un piccolo studietto

Tutto sulle registrazioni e la musica fatta in casa
Rispondi
Avatar utente
Gaetano
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 58
Iscritto il: 18 ott 2006, 16:40

un piccolo studietto

Messaggio da Gaetano » 18 nov 2006, 11:46

ragazzi,
che mi occorre per avere un piccolo studio casalingo dove poter registrare mp3 decenti?

illuminatemi un po' perchè sono abbastanza a digiuno .... vorrei registrare con le mie varie chitarre e avere qualche traccia per qualche altro strumento ... ma poi, esempio, i suoni di un piano, di un flauto o di altri strumenti, da dove li tiro fuori? (non ho nessuna intenzione di comparmi una tasitera!!!!!)

aspetto impaziente vostre risposte su software/hardware da avere

grazie (così vi posterò pure io qualcosa :D )


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5965
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 18 nov 2006, 11:50

Ciao Gaetano,
sposto in Home recording.

Questo programma presenta molti samples molto interessanti da accoppiare alla chitarra:
http://www.flstudio.com/
Saluti

Avatar utente
Gaetano
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 58
Iscritto il: 18 ott 2006, 16:40

Messaggio da Gaetano » 18 nov 2006, 12:47

ops ... ok, sto ancora con gli occhi chiusi stamattina, pensavo fosse il posto giusto per postare il mio thread ...
cmq ... grazie per la tua dritta David, sto scaricando adesso il FL Studio 6.0.8 per provarlo ....

p.s. ma i samples che sono? :oops:

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5965
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 18 nov 2006, 13:14

I samples sono suon di chitarra, tastiera, tromba, etc campionati :wink:

Avatar utente
RAFE
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 183
Iscritto il: 02 gen 2007, 15:43
Contatta:

Messaggio da RAFE » 04 gen 2007, 15:35

Ciao Gaetano.

Ci sono programmi tipo Logic Audio o Cubase che erfrono molte possibilità tra cui quella di programmare midi con suoni di batteria, basso, fiati, archi, ecc.. direttamente con mouse e tastiera.
Logicamente si tratta di programmi che hanno un certo costo perchè sono professionali.
Una valida alternativa è Pro Cool Edit ma non so se si possa programmare il midi.
ORA: il fulcro di tutto è la scheda audio perchè l'unico filtro tra il tuo segnale e il PC...perciò migliore sarà la scheda più definito sarà il suono.
Per registrare le chitarre ai 3 possibilità:
O piazzi un bel microfono davanti al cono dell'ampli O usi un software che ha le stesse funzionalità di un multieffetto per chitarra O la stessa cosa ma in formato Hardware (ad es.Line6 Guitar port).
I software sono QUASI sempre l'alternativa migliore perchè non ingombrabti come un hardware e non difficoltosi come il microfono.
Logicamente software o hardware DEVONO essere contemplati dal programma che userai per registrare il tutto...altrimenti sono soldi buttati.
Se usi alternative hardware potrebbe servirti anche un piccolo mixer ma non è detto...
Chiaramente avrò dimenticato un sacco di dettagli...ma credo che per ora ce ne sia abbastanza per farsi un'idea.... :ciauz:


baro
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 91
Iscritto il: 01 ago 2007, 23:57

Messaggio da baro » 03 ago 2007, 01:07

sono appena arrivato quindi (se utile) ti rispondo adesso.

Allora ti consiglio di scrivere le parti con Finale (anche la versione Notepad va benissimo) e successivamente importare le parti scritte in Reason che è un programma fantastico che usa librerie VST fantastiche...a quel punto unisci le parti e il gioco è fatto.

N.B. Reason è un programma molto complicato da usare (ci sono manuali freeware ovunque) e se vuoi comprarlo (non credo) ha un costo elevatissimo (non ricordo se 400 o 600 euro)

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da invidia » 03 ago 2007, 13:20

ciao,
io per fare questo mi sono preso:

Una scheda audio con i driver ASIO ( le trovi con circa 100€ le schede multimediali tipo soundblaster non vanno bene per fare musica)

Cubase SE, 140€ è la versione leggera del famoso sequencer che per fare delle piccole produzioni va benissimo

EZDrummer 140€ circa per fare le parti di batteria

qualche altro strumento che ora non ricordo ma che uso poco ... ah il virtual guitarist (non sono un chitarrista :Very Happy: e quindi neccessito di chitarra virtuale :rocken: )


per te che suoni la chitarra ti farebbe comodo qualcosa come il guitar rig per i suoni di chitarra tra le altre cose in questo mese c'è una bella offerta della NI ...


per inserire le parti ti 'tastiera' o batteria puoi usare gli strumenti di cubase (piano roll) ma una tastierina è caldamente consigliata ....

per i suoni se ne trovano un sacco di free per esempio sfz è un bel campionatore che permette di caricare i soundfonts ...

oppure Minimogue VA che simula un mini moog ....
per i pianoforti non sono brutti quelli della 4front ...

insomma ce n'è per tutti i gusti ...


-----

ops il post è del 2006... chissa se hai già risolto e come :Very Happy: , facci sapere che cosa hai preso per il tuo ministudiolo :Very Happy:
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Avatar utente
Gaetano
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 58
Iscritto il: 18 ott 2006, 16:40

Re: un piccolo studietto

Messaggio da Gaetano » 05 ott 2007, 19:52

niente ancora ... troppo lavoro nella vita, chiamiamola così, reale ... :pianto:

ma piano piano ne devo uscire fuori! :rocken:

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: un piccolo studietto

Messaggio da invidia » 05 ott 2007, 22:27

comincia con il prendere una scheda audio di quelle con in boundle un po' di software, magari con cubase LE ... così pian piano inizi ad imparare a registrare ... non hai bisogno di spendere cifre mostruose ... c'è molto materiale (software) anche free ... però il sequencer è meglio averlo di una certa qualità e versatilità ... e pure la scheda audio che sia almeno per fare musica e non una sounblaster o multimediale ...

poi vedi tu ... se hai bisogno di qualche consiglio son qua ...
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

Avatar utente
Gaetano
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 58
Iscritto il: 18 ott 2006, 16:40

Re: un piccolo studietto

Messaggio da Gaetano » 05 ott 2007, 23:17

ciao Invidia e grazie per la risposta (ovviamente grazie a tutti gli altri :D )
Diciamo che la soluzione a cui sto pensando sempre di più è un digital recorder ... a sto punto .... realizzo una sorta di jam su tale recorder più una base al pc tramite Finale o Melody Assistant e misso tutto con un programma apposito ....

E' una cosa fattibile?

Avatar utente
invidia
Maestro
Maestro
Messaggi: 1310
Iscritto il: 26 gen 2007, 23:17
Località: Milano
Contatta:

Re: un piccolo studietto

Messaggio da invidia » 05 ott 2007, 23:35

a me sembra una cosa un po' troppo elaborata, io da quando ho messo tutto su pc, il mio multitraccia digitale non lo tocco più ...
cmq vedi tu ... ma per me spendi di più e ci metti molto più tempo a realizzare il tutto, in più non è un sistema scalabile, nel senso che se poi hai bisogno di qualcosa di più devi cambiare sistema ... bho ... vedi tu ... ma io in un multitraccia vedo solo lati negativi ... mentre su pc/mac, la situazione è molto più elestica ...
shanti Maks.

save the planet,
kill yourself!

carlitolove
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 4
Iscritto il: 23 ott 2007, 02:06
Località: thessaloniki, Greece
Contatta:

Re: un piccolo studietto

Messaggio da carlitolove » 23 ott 2007, 03:16

Certo! anch'io sono d'accordo che su pc/mac ormai si può fare tutto senza perderne di qualità, anzi c'è la versatilità che sale in maniera esponenziale...a tutto ciò è ovvio che bisogna aggiungerci conoscenze tecniche, tanta esperienza e anche gusto artistico. Alla fine di tutto con tutti i programmi citati sopra non devi fare altro che sceglierne uno e magari prima di comprarli provare la demo. Programmi come Cubase/Nuendo sono davvero professionali, con la possibilità infinite ma allo stesso tempo sono adatti anche a registrazioni semplici, le quali possono anche essere assolte con programmi minori ma altrettanto di qualità come Adobe Audition (per l'altro 100% compatibile con tutti i software Audition); io che lavoro con Musica/Video Audition è un ottimo strumento.
Tutte le funzionalità del MIDI con una scheda audio di quelle che gli altri hanno indicato (ottima latenza, più canali in uscita/entrata) puoi avere un digital recording con l'aggiunta della versatilità del pc: automazioni, MIDI, dynamic processing, equalizazzione su canali, bus, possibilità di incroci infiniti di send and return. In Cuabase (o Nuendo, non ricordo) il missaggio è ottimo perchè le ulteriori moifiche sono veloci, pratiche e chiare.
Insomma a meno che non sei un romantico dell'analogica (scelta che comprendo), la registrazione analogico OGGI passa attraverso il pc/mac anche a livelli commerciali/industriali.
A questo devi aggiungerci l'attrezzatura come microfono, mixer e le caratteristiche della stanza in cui registri che non sono particolari da poco.

In bocca al lupo,
Alberto


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite