I vostri chitarristi preferiti?

I chitarristi che hanno dato il loro contributo allo sviluppo della tecnica ed al "senso" della chitarra
Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 01 ago 2007, 00:48

ma200360 ha scritto:
Buddy Guy è uno dei grandi maestri del blues, quello che ha inventato il suono "liquido" della Stratocaster, quello in pos.2, di Knopfler, per capirci. Insieme a Junior Wells al piano ha inciso alcuni album fondamentali nella storia del blues. In effetti la Fender ha reso omaggio al suo genio mettendo in produzione una Stratocaster secondo le sue specifiche, e con i suoi inconfondibili polka dots (che aveva da ben prima di Randy Rhoads). Il che significa, al di là di tutto, che non è proprio un signor nessuno, e sarebbe giusto che chi si interessa di chitarra si preoccupasse di conoscere chi ha rappresentato (e rappresenta tuttora) qualcosa nella storia della musica e dello strumento.

QUOTO!
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.


Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 01 ago 2007, 00:57

Lollo ha scritto:Non ho mai insinuato che fosse un signor nessuno semplicemente non l'avevo mai ascoltato. Cosa mi consigliate per iniziare ad ascoltarlo ?
ascolta feels like rain, è tra i più movimentati.

il 98% dei suoi dischi sono di blues lento, e se non sei appassionato......

nei live è fenomenale, ha un feeling con il pubblico pazzesco, è da vedere!!!

ora ti scrivo una cosa che ha detto eric clapton su di lui. la domanda del giornalista era: ''chi consideri genio''?

eric: ''considero genio bb king e buddy guy, in particolare quest' ultimo. l' ho visto e sentito improvvisare cose che di solito non fà mai, lui le improvvisa così sul momento, e ci ride anche sopra mentre lo fà! io per ottenere quel passaggio di chitarra o quel particolare suono, ci studio per intere settimane... a lui viene naturale, come se l' avesse sempre fatto. è incredibile!....... ''.

più o meno diceva così, le parole esatte non le ricordo. :ciauz:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
psyco-ciccio
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 172
Iscritto il: 09 lug 2007, 15:23

Messaggio da psyco-ciccio » 01 ago 2007, 14:35

chitarristi dei lamb of god....non male :rocken:


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 01 ago 2007, 17:16

psyco-ciccio ha scritto:chitarristi dei lamb of god....non male :rocken:

Questi signori devono aver avuto un' infanzia davvero difficile...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
psyco-ciccio
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 172
Iscritto il: 09 lug 2007, 15:23

Messaggio da psyco-ciccio » 01 ago 2007, 18:33

perche??? cosa te lo fa pensare??


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 01 ago 2007, 18:40

psyco-ciccio ha scritto:perche??? cosa te lo fa pensare??
LA LORO MUSICA !!!!!
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
psyco-ciccio
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 172
Iscritto il: 09 lug 2007, 15:23

Messaggio da psyco-ciccio » 01 ago 2007, 18:58

ma200360 ha scritto:
LA LORO MUSICA !!!!!
SUPERFICIALE!!!! :Very Happy:

allora anchi chi li ascolta, come me, dovrebbe avere avuto un infanzia difficile...

lovis
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 124
Iscritto il: 04 mag 2007, 19:08
Località: silvi maria/abruzo

Messaggio da lovis » 01 ago 2007, 20:57

non conosci buddy guy,sacrilegio,per penitenza scarica alone and acoustic di buddy guy.questo cd o album lo amo.
http://it.youtube.com/watch?v=xuRhaDrnlWo
srv sia nei vostri cuori,So Long Stevie Ray

Steve5150
Principiante
Principiante
Messaggi: 44
Iscritto il: 01 ago 2007, 14:11

Messaggio da Steve5150 » 01 ago 2007, 20:59

come tecnica al giorno d'oggi ce ne sono di mostruosi ma per l impatto che anno avuto nella storia della chitarra i miei preferiti sono jimi hendrix e il mitico eddie van halen :yourock: :yourock: :fumato:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 01 ago 2007, 22:41

psyco-ciccio ha scritto:
SUPERFICIALE!!!! :Very Happy:

allora anchi chi li ascolta, come me, dovrebbe avere avuto un infanzia difficile...
Ti faccio presente che esiste una differenza tra scherzare e fare sul serio...

In ogni caso, spiegami perché sarei superficiale. Che cosa dovrei andare ad approfondire ? Le acrobazie strumentistiche di questi pur bravi chitarristi, che fanno una musica secondo me rivoltante ? Mi dispiace per te, ma credo di aver superato da tempo lo stadio del discernimento che mi permette di scegliere quel che mi piace e quel che non mi piace, e a me quella musica lì non piace, non posso farci niente. Non dico che non mi piacerà mai, potrebbe non essere così, ma ora come ora non mi piace, punto.

E poi, se ci pensi bene, la mia battuta cui tu ti riferisci, potrebbe avere un senso eccome: nella musica di questi Lamb of God (direi che non potevano scegliersi un nome meno appropriato, secondo me almeno) si palesa una grossa carica di violenza, una rabbia addirittura virulenta. Avrà un' origine questa rabbia ? Non voglio dire con questo che tutti coloro che provano un sentimento di ribellione nei confronti di alcune cose siano gente con dei problemi di personalità (anche perché allora lo saremmo tutti !), ma certamente non tutti si scagliano contro questi problemi con la forza che i Lamb of God esprimono nei loro brani, anche perché quella forza, se non si esprimesse nell' ambito musicale, ma in altri ambiti, equivarrebbe a molte esplosioni nucleari, da quel che ci è dato di sentire !

E allora, se c' è un motivo per questa rabbia, se ra rabbia di questi signori è tale da richiedere un' espressione così virulenta, non parlerò di disturbi psichici, certo che no, ma un certo disagio, alla base, ci deve pur essere. Da cosa sia stato causato questo disagio non sono certo io a poterlo dire, ma qualcosa di diverso tra il loro modo di esprimersi e il mio (ad esempio), indubbiamente c'è. E nessuno di noi è immune, scientemente o meno, da qualche piccola o grande lacerazione che, in un momento o nell' altro della propria vita, si è prodotta nella sua personalità.

Ti sembro poi così superficiale ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
psyco-ciccio
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 172
Iscritto il: 09 lug 2007, 15:23

Messaggio da psyco-ciccio » 02 ago 2007, 01:24

ma200360 ha scritto:
Ti faccio presente che esiste una differenza tra scherzare e fare sul serio...

In ogni caso, spiegami perché sarei superficiale. Che cosa dovrei andare ad approfondire ? Le acrobazie strumentistiche di questi pur bravi chitarristi, che fanno una musica secondo me rivoltante ? Mi dispiace per te, ma credo di aver superato da tempo lo stadio del discernimento che mi permette di scegliere quel che mi piace e quel che non mi piace, e a me quella musica lì non piace, non posso farci niente. Non dico che non mi piacerà mai, potrebbe non essere così, ma ora come ora non mi piace, punto.

E poi, se ci pensi bene, la mia battuta cui tu ti riferisci, potrebbe avere un senso eccome: nella musica di questi Lamb of God (direi che non potevano scegliersi un nome meno appropriato, secondo me almeno) si palesa una grossa carica di violenza, una rabbia addirittura virulenta. Avrà un' origine questa rabbia ? Non voglio dire con questo che tutti coloro che provano un sentimento di ribellione nei confronti di alcune cose siano gente con dei problemi di personalità (anche perché allora lo saremmo tutti !), ma certamente non tutti si scagliano contro questi problemi con la forza che i Lamb of God esprimono nei loro brani, anche perché quella forza, se non si esprimesse nell' ambito musicale, ma in altri ambiti, equivarrebbe a molte esplosioni nucleari, da quel che ci è dato di sentire !

E allora, se c' è un motivo per questa rabbia, se ra rabbia di questi signori è tale da richiedere un' espressione così virulenta, non parlerò di disturbi psichici, certo che no, ma un certo disagio, alla base, ci deve pur essere. Da cosa sia stato causato questo disagio non sono certo io a poterlo dire, ma qualcosa di diverso tra il loro modo di esprimersi e il mio (ad esempio), indubbiamente c'è. E nessuno di noi è immune, scientemente o meno, da qualche piccola o grande lacerazione che, in un momento o nell' altro della propria vita, si è prodotta nella sua personalità.

Ti sembro poi così superficiale ?
scusa ma secondo me non centra proprio un bel c**** di niente....come hai fatto a dire che quelli hanno avuto un infanzia difficile solo perchè fanno quel genere di musica? potra non piacerti a te, ma a me piace.

cmq morton si è laureato nell'università della virginia ed ha anche conseguito il master, inoltre dall'unica biografia che ho trovato si delinea che lui è il membro più tranquillo e introverso della band, nonchè a disagio davanti a pubblici numerosi, segno che nn è una persona piena di se...più di cosi non so cosa dire...vorrei anche io aver avuto un infanzia difficile.
e cmq non si sta parlando dei testi delle canzoni, ma della musica...essendo anche il titolo del topic riferito a chitarristi..

secondo punto: trovo che sia molto meglio sfogare la propria rabbia nel suonare canzoni che possono sembrare violente, piuttosto che farlo con i fatti...e lui non lo ha mai fatto....non sarà uno stinco di santo, ma nemmeno un delinquente.
ma200360 ha scritto: Ti sembro poi così superficiale ?
rispondi alla domanda mia....anche chi ascolta le loro canzoni è una persona con problemi??? se si, sono felici di averli...

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 02 ago 2007, 09:02

psyco-ciccio ha scritto:
scusa ma secondo me non centra proprio un bel c**** di niente
Un minimo di educazione nell' esprimersi non guasterebbe.
psyco-ciccio ha scritto: ....come hai fatto a dire che quelli hanno avuto un infanzia difficile solo perchè fanno quel genere di musica?
Era un modo di dire, se non l' avessi capito. ho detto anche alltre cose, ma sembra tu non le abbia percepite granché...
psyco-ciccio ha scritto: potra non piacerti a te, ma a me piace.
E chi te lo nega ?
psyco-ciccio ha scritto: cmq morton si è laureato nell'università della virginia
Io a quella di Torino, Italy, ma non mi sembra particolarmente importante...
psyco-ciccio ha scritto: ed ha anche conseguito il master, inoltre dall'unica biografia che ho trovato si delinea che lui è il membro più tranquillo e introverso della band, nonchè a disagio davanti a pubblici numerosi, segno che nn è una persona piena di se...
E chi ha detto che è una persona piena di sé ? Io ho parlato di disagio, non di boria, e nemmeno di sicurezza di sé. Sono cose molto diverse, se non lo sapessi.
psyco-ciccio ha scritto: più di cosi non so cosa dire...vorrei anche io aver avuto un infanzia difficile.
Ne sei proprio sicuro ? Non credo davvero...
psyco-ciccio ha scritto: e cmq non si sta parlando dei testi delle canzoni
Assolutamente no, in quel video di testi non ce ne sono. I testi non c' entrano niente; pensa che, per un mio modo di vedere personale, i testi di una canzone mi interessano pochissimo, anche i migliori.
psyco-ciccio ha scritto: ma della musica...essendo anche il titolo del topic riferito a chitarristi..
Esatto, io mi riferivo alla violenza della musica.
psyco-ciccio ha scritto: secondo punto: trovo che sia molto meglio sfogare la propria rabbia nel suonare canzoni che possono sembrare violente, piuttosto che farlo con i fatti...e lui non lo ha mai fatto....non sarà uno stinco di santo, ma nemmeno un delinquente.
E allora ? Mai detto che è un delinquente. Ho detto solo che ci sarà un motivo per tutta la sua rabbia, nient' altro. Mi sembra che tu sia particolarmento bravo a travisare quel che dicono gli altri...
psyco-ciccio ha scritto: rispondi alla domanda mia....anche chi ascolta le loro canzoni è una persona con problemi??? se si, sono felici di averli...
Scusami, mi ero dimenticato di rispondere all' ultima domanda: no, non credo che chi ascolta quella musica lì sia uno che ha dei problemi. Ognuno si ascolta quel che gli pare, e i motivi per cui lo fa sono assolutamente privati e rispettabili.

Se sei contento dii avere dei problemi... fatti tuoi. Forse tu credi che sia una bella cosa ? C' è gente che va in analisi tutta la vita per risolverli.

E comunque, non travisare quel che ti viene detto, per favore. E se non volevi travisare, leggi con attenzione, prima di rispondere.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Messaggio da Lollo » 02 ago 2007, 10:42

Mi intrometto brevemente: premetto che sono d'accordo con ma nel dire che chi suona certi tipi di musica esprime un certo tipo di sentimenti con intensità variabili e di natura differente ma che, comunue la si voglia vedere, ha un qualche tipo di origine nella vita dell'artista in questione. Detto ciò è necessario fare un approfondimento: non necessariamente chi suona musica cattiva è "cattivo" intendo dire che fra i cantanti svedesi di death metal che cercano di uccidersi e una persona come Zakk Wylde (che ovviamente non è in ambito death metal ma è piuttosto aggressivo a livello sonoro) c'è un abisso. Mentre i primi sono sempre e invariabilmente nei casini, Wylde ha una moglie e 2 figli e, se mi è concesso dirlo, si gode la vita molto più di tutte le rockstar che sono solo sex, drugs & rock 'n' roll. Con questo voglio dire che le situazioni difficile sono diversissime fra loro e non è opportuno generalizzare e definire "persone con problemi" tutti quelli che ascoltano un certo tipo di musica. Cosa che appunto zio ma in quanto persona assennata e oserei dire intelligente non ha fatto. Mi unisco per ciò al suo invito di non travisare le parole per attaccare briga gratuitamente. Dato che, non per fare il moderatore essendo probabilmente il + giovane del forum, siamo qui per discutere non per azzuffarci.
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
Reverendo9
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 99
Iscritto il: 21 mag 2007, 13:25
Contatta:

Messaggio da Reverendo9 » 02 ago 2007, 13:49

ma200360 ha scritto:
E poi, se ci pensi bene, la mia battuta cui tu ti riferisci, potrebbe avere un senso eccome: nella musica di questi Lamb of God (direi che non potevano scegliersi un nome meno appropriato, secondo me almeno) si palesa una grossa carica di violenza, una rabbia addirittura virulenta. Avrà un' origine questa rabbia ? Non voglio dire con questo che tutti coloro che provano un sentimento di ribellione nei confronti di alcune cose siano gente con dei problemi di personalità (anche perché allora lo saremmo tutti !), ma certamente non tutti si scagliano contro questi problemi con la forza che i Lamb of God esprimono nei loro brani, anche perché quella forza, se non si esprimesse nell' ambito musicale, ma in altri ambiti, equivarrebbe a molte esplosioni nucleari, da quel che ci è dato di sentire !

E allora, se c' è un motivo per questa rabbia, se ra rabbia di questi signori è tale da richiedere un' espressione così virulenta, non parlerò di disturbi psichici, certo che no, ma un certo disagio, alla base, ci deve pur essere. Da cosa sia stato causato questo disagio non sono certo io a poterlo dire, ma qualcosa di diverso tra il loro modo di esprimersi e il mio (ad esempio), indubbiamente c'è. E nessuno di noi è immune, scientemente o meno, da qualche piccola o grande lacerazione che, in un momento o nell' altro della propria vita, si è prodotta nella sua personalità.

Ti sembro poi così superficiale ?
Quoto quel SUPERFICIALONE dello zio Ma....
Io non dico che tutti i metallari son dei disadattati, non mi arrogo il diritto di parlare per tutti, ma parlo per me! Se vuoi posso farti una monografia... :dance:

Il sottoscritto è giunto all'Heavy\trash\death\grindpostatomicpornunderground partendo dai Duran Duran (ero un pischellino paninarense con le timberland) proprio per trovare una valvola di sfogo alla mia "animalità"....ai miei "casini"...alle mie turbe psichiche :diavolo: . Potevo scegliere di andare a stuprare le galline al Parco Lambro, picchiare extracomunitari bergamaschi o graffittare il Duomo, invece ho scelto di darmi agli sport da contatto (parecchio contatto :tilt: ), oltre a mettermi le cuffie (che ancora non riesco a togliere :Very Happy: ), imbracciare una chitarra elettrica, chiudermi nella mia stanza per uscirne solo nelle Notti di Plenilunio, ed entrare nella Fratellanza Metallica, per placar lo "spirto guerrier ch'entro mi rugge"...E sapessi quanti ne ho trovati come me...

Detto per inciso, e che rimanga fra noi:

A) Anche un laureato può essere una Immane Testa di C@@@o; non è certo un pezzo di carta che fa di te un Uomo migliore. (non parlo dei Lamb, ma in generale. Lo dico onde evitare inutili repliche...)
B) Non è poi così divertente aver avuto un'infanzia di merda... :nono: Ci son cose che non riesci a metterti alle spalle per il resto della vita, e non c'è Analisi che tenga...

Detto questo, a me i Lamb non diaspiacciono, anzi...anche se li trovo alle volte un po' "moscetti"... :Very Happy:

Si puòòòòò essere amici per sempre...
Rev9

P.S.
Anche i Pooh mi han rovinato l'Età dei Giochi :pianto:
"Senza musica la vita sarebbe un errore"
F. Nietzsche

Avatar utente
psyco-ciccio
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 172
Iscritto il: 09 lug 2007, 15:23

Messaggio da psyco-ciccio » 02 ago 2007, 19:40

intanto non sono io che ho attaccato briga, ho solo risposto come più mi sembrava giusto fare (notare che ho scritto c***** e non per intero)...se noti ma, anche tu hai travisato le mie parole:dopo al superficiale avevo messo lo smiley :Very Happy: per indicare che era detto scherzosamente...e dopo sono io che traviso i discorsi degli altri... :applauso: :applauso:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti