Slash

I chitarristi che hanno dato il loro contributo allo sviluppo della tecnica ed al "senso" della chitarra
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Slash

Messaggio da ma200360 » 30 dic 2007, 13:38

scarface89 ha scritto: si certo i gusti son gusti...ma se mettiamo vicino a Slash gente come Satriani, Malmsteen, Dimebag Darrell(RIP), Vai credo che Slash sia qualcosa di molto piccolo...io parlo cm chitarristi...poi hai fatto bene a dire non tecnicamente perchè slash nn sa fare i bending...poi nel complesso può darsi che gli assoli che escono a Slash sono migliori di molti altri...ma secondo me no
E' chiaro che a te non piacciono, se sei un fan di quella gente lì che hai messo nella tua firma...

D' altra parte, per me vale più una canzone suonata da Slash (un gigante, confronto a quei supertecnici ipervelocisti là, altro che piccolo !) che tutta la musica di Satriani e Darrell, quindi...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Slash

Messaggio da Mirko » 30 dic 2007, 14:28

Non vedo cosa possano avere i teneri e romantici guns in comune con l'ideologia punk...

Slash ha cose in comune con chitarristi rock che hanno influenzato direttamente il punk....

Cari hardrocker (come me), il vostro genere preferito, è ben più melenso e dolcioso del duro e aspro rock, almeno quello dei guns :ciao:

non fatevi ingannare dal nome.....teneroni :Very Happy:
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Slash

Messaggio da Dark Angel » 30 dic 2007, 15:02

Mirko ha scritto:è ben più melenso e dolcioso del duro e aspro rock
"your daddy works in porno, now that mommy's not around"

"You can have anything you want
But you better not take it from me"

Non mi sembrano tanto melense come frasi ad una ragazza.... :Very Happy: Almeno, ora provo a dirle a qualche ragazza, vediamo come risponde!
Comunque Appetite è stato il più duro...Use Your Illusion molto meno, sono state inserite le tastiere, e poi c'è Don't Cry che è melensa quasi fino alla nausea.
il vostro genere preferito
No, grazie :lollol:
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Slash

Messaggio da Mirko » 30 dic 2007, 15:03

scarface89 ha scritto:
simo_slash ha scritto:
scarface89 ha scritto:è bravo, bel tocco, ma sinceramente preferisco Joe Satriani.
:senzasperanze:

Mi dispiace...

No, dai scherzo... io resto dell'idea che Slash è il migliore... (non tecnicamente) ma tantissimi altri possono pensarla diversamente...

:ciauz:

si certo i gusti son gusti...ma se mettiamo vicino a Slash gente come Satriani, Malmsteen, Dimebag Darrell(RIP), Vai credo che Slash sia qualcosa di molto piccolo...io parlo cm chitarristi...poi hai fatto bene a dire non tecnicamente perchè slash nn sa fare i bending...poi nel complesso può darsi che gli assoli che escono a Slash sono migliori di molti altri...ma secondo me no
Reputo slash un chitarrista inferiore tecnicamente a dime, ma rimane un chitarrista migliore di questo secondo me.
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Slash

Messaggio da Mirko » 30 dic 2007, 15:40

Dark Angel ha scritto:
Mirko ha scritto:è ben più melenso e dolcioso del duro e aspro rock
"your daddy works in porno, now that mommy's not around"

"You can have anything you want
But you better not take it from me"

Non mi sembrano tanto melense come frasi ad una ragazza.... :Very Happy: Almeno, ora provo a dirle a qualche ragazza, vediamo come risponde!
Comunque Appetite è stato il più duro...Use Your Illusion molto meno, sono state inserite le tastiere, e poi c'è Don't Cry che è melensa quasi fino alla nausea.
il vostro genere preferito
No, grazie :lollol:
:Very Happy: :Very Happy: parlo di sonorità di parecchie canzoni, quelle frasi sono in puro stile hard rock :Very Happy: :Very Happy:
Ma che cos'è questo hard rock?
Penso sia impossibile definirlo una volta per tutte, ognuno alla fine ha la sua definizione che spesso non può essere completamente sbagliata ne completamente giusta…

L'hard rock in realtà è molto più soft del rock. :ciao:

E' infatti tutt'altro che rock duro, almeno al momento della sua nascita; deriva infatti dal blues ma è reso più aspro ed è caratterizzato da sonorità più complesse; stiamo parlando quindi di hard blues.
Le influenze sono molte e forse è più comodo considerare l'hard rock come rock con elementi blues o cmq caratteristici di altri generi (tastiera, pianoforte, armonica), è in sostanza un nome che è stato dato alla musica dei led zeppelin e deep purple, in cui il blues il folk e il rock si mischiano e si intrecciano dando luogo a sonorità più dure dei primi due ma cmq più morbide del rock.
Il perché del nome hard rock probabilmente è dovuto a quello che si è ulteriormente sviluppato da questo genere, l’heavy metal, ma qui le idee si fanno ancora più confuse… :dubbioso: se qualcuno chiarisce mi fa un favore.....

Ma riprendiamo il discorso di prima che era molto interessante... :Very Happy:
In questo fervore e commistione di generi arrivano quei teppisti degli ac/dc, che esattamente in linea con l'atteggiamento punk (e cioè l'andare controcorrente ai virtuosismi ultratecnici dei gruppi più famosi dell'epoca) se ne sbattono di tutto e tutti e fanno un bel passo indietro: purificano l'hard rock dagli elementi che lo caratterizzano, ne conservano l'atteggiamento maschilista e positivo in generale, e lo ripropongono in una forma primordiale e nuovamente semplificata nonchè più fedele al blues stesso.
Quindi mentre i punk pretendono di cambiare il mondo con il loro piagnucolare improduttivo, la loro incapacità totale, la completa mancanza di passione per la musica che evidenzia il vuoto assoluto dietro ai loro aborti artistici generati da una mancanza di basi che ha condannato i suoni prodotti dalle loro mani maldestre a morire e a essere dimenticati appena usciti dagli amplificatori (non sto parlando di stooges mc5 ecc), gli ac/dc danno vita ad un sound irresistibile reso appetibile da un ritmo costante e coinvolgente che ha come fautori principali due ometti che hanno dedicato la propria vita alla chitarra elettrica e a sbeffeggiare le commedie di ozzy osbourne, gli arpeggi intreccia dita di page e le zeppe di blackmore.
Che piacciamo o no gli ac/dc sono essenzialmente questi, e il genere in cui rientra la loro musica coincide a grandi linee con quello dei led zeppelin dei rainbow ecc...

I guns 'n roses arrivano dopo, arrivano quando il genere hard rock è morto e sepolto e lo rivitalizzano con uno stile che forse è il frutto delle influenze dei vari componenti...prime tra tutti l'attitudine blues-rock di slash e l'atteggiarsi da bambolina glam di Axl: ballate strappa lacrime a ritmo di pianoforte impreziosite da assoli lunghi melensi e pretenziosi....insomma in qualche occasione ammorbidiscono l’hard blues dei led zeppelin e in altre lasciano sfogare la furia rock tipica di gruppi che hanno influenzato direttamente il punk….
Nel primo album dei guns effettivamente c'è un bel pò di roba interessante....
In realtà però ci sono gruppi meno famosi dei guns che sono stati molto più importanti e ben più produttivi, come i motley crue, che allontanandosi ulteriormente dal blues sono stati poi definiti (come i guns) sleaze metal ma che cmq possono essere considerati hard rock...
Se all’inizio l’hard rock non é riconducibile al rock per una semplice questione di strumenti impiegati, oggi le cose si sono complicate tra gruppi svincolati dal blues e stilisticamente vicini al metal, ma rientranti nel così detto hard rock solamente per lo spirito dei testi e che quindi diventa rock duro per davvero che niente ha a che vedere con l’hard blues…

:paura:

Il punk non c’entra nulla con l’hard rock musicalmente, ma anzi è in netta contrapposizione a gente come page; il punk nasce dall’insofferenza di giovani disperati stufi di vedere le superstar di quel calibro vestite di paiette, dominare le folle sfoggiando riff e assoli irriproducibili da gente comune a causa dell’elevato tasso tecnico…e iniziano a fare musica con i loro mezzi (nulli) e salgono sui palchi urlando la loro rabbia per la loro condizione resa difficile dalla situazione economica dell’inghilterra dell’epoca…tanto nessuno di loro aveva niente da perdere...
naturalmente di creste colorate e piercing nemmeno l’ombra…..quella è un'altra storia….

Direi che lo spirito dei guns quindi e tipico del genere hard rock più che punk, in fondo erano all'apice persone ricche che abusavano di qualunque vizio per motivi ben distanti dal disagio dovuto all'insicurezza del futuro e dall'incertezza economica...
Lo stesso slash, che si atteggia a sfattone da strada, non era esattamente un poveraccio nemmeno prima di divenatre famoso...... :Very Happy:
Immagine
Sabry Immagine


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Slash

Messaggio da ma200360 » 30 dic 2007, 16:09

Tutto giusto. Mi sembra però che tu, nella tua disamina, abbia tralasciato (volutamente ?) un aspetto dei Led Zeppelin che era estremamente importante: quello legato alle atmosfere bucoliche e/o eteree e/o orientaleggianti. Insomma, non credo che a nessuno verrebbe mai in mente di accomunare né gli AC/DC né i Sex Pistols a quelle atmosfere lì, giusto ?

Ma poi, dico, ma c' è veramente qualcuno che può mettere nello stesso calderone il punk, i Led Zeppelin e i Gunners ? Forse mia madre, ma non è esattamente un' esperta di storia del rock !

E non ne faccio neanche una questione di merito, guarda. Vogliamo considerare che "la musica è tutta bella", come dicono certuni ? E allora, proviamo a ignorare le differenze a livello compositivo ed esecutivo che ci sono tre i tre elementi. Ma le differenze stilistiche, belìn, ci sono ! E non sono nascoste, neanche un po' ! Non è che uno sente "God Save The Queen" e si chiede "Sarà dei Led Zeppelin, degli AC/DC o dei Sex Pistols ?" !

Se poi i Led Zeppelin sono stati hard rock, c' è una dichiarazione di Plant in merito: lui disse di no, che la loro musica era più eterea, e tutto sommato mi chiedo se non c' è del vero. In ogni caso, essendo Page il "motore" del gruppo, è logico che ci si ricordi più di "Heartbreaker" che di "Bron-Yr-Aur", e quindi non mi sembra una bestemmia dire che anche loro hanno fatto parte di quella corrente. E anche gli AC/DC (anche se non ne sono un gran conoscitore), li infilerei nella stessa categoria, anche se è chiaro che le differenze con i Led Zeppelin ci sono eccome. Ma il punk ? Cos' avrebbe a che fare con l' hard rock ? Forse il fatto che nal punk si usavano (e si usano tuttora, ahimé) le chitarre distorte ? E' come dire che i Beatles facevano musica tradizionale indiana !

E poi, mi faccio una domanda: ma è utile restringere tutto in categorie così limitanti ? Non ne sono così certo...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Slash

Messaggio da Mirko » 30 dic 2007, 16:39

ma200360 ha scritto:Tutto giusto. Mi sembra però che tu, nella tua disamina, abbia tralasciato (volutamente ?) un aspetto dei Led Zeppelin che era estremamente importante: quello legato alle atmosfere bucoliche e/o eteree e/o orientaleggianti. Insomma, non credo che a nessuno verrebbe mai in mente di accomunare né gli AC/DC né i Sex Pistols a quelle atmosfere lì, giusto ?

Ma poi, dico, ma c' è veramente qualcuno che può mettere nello stesso calderone il punk, i Led Zeppelin e i Gunners ? Forse mia madre, ma non è esattamente un' esperta di storia del rock !


E non ne faccio neanche una questione di merito, guarda. Vogliamo considerare che "la musica è tutta bella", come dicono certuni ? E allora, proviamo a ignorare le differenze a livello compositivo ed esecutivo che ci sono tre i tre elementi. Ma le differenze stilistiche, belìn, ci sono ! E non sono nascoste, neanche un po' ! Non è che uno sente "God Save The Queen" e si chiede "Sarà dei Led Zeppelin, degli AC/DC o dei Sex Pistols ?" !

Se poi i Led Zeppelin sono stati hard rock, c' è una dichiarazione di Plant in merito: lui disse di no, che la loro musica era più eterea, e tutto sommato mi chiedo se non c' è del vero. In ogni caso, essendo Page il "motore" del gruppo, è logico che ci si ricordi più di "Heartbreaker" che di "Bron-Yr-Aur", e quindi non mi sembra una bestemmia dire che anche loro hanno fatto parte di quella corrente. E anche gli AC/DC (anche se non ne sono un gran conoscitore), li infilerei nella stessa categoria, anche se è chiaro che le differenze con i Led Zeppelin ci sono eccome. Ma il punk ? Cos' avrebbe a che fare con l' hard rock ? Forse il fatto che nal punk si usavano (e si usano tuttora, ahimé) le chitarre distorte ? E' come dire che i Beatles facevano musica tradizionale indiana !
Hai assolutamente ragione ma ci sarebbe da scrivere paginate di considerazoni, diciamo che ho preso in esame i led zeppelin blues-hard rock dei primi due album....
Ho anche nominato i rainbow nei quali le tematiche fantasy medioevali sono predominanti...ma fermiamoci al lato hard rock di questi 2 gruppi sennò non se ne esce più...
è più giusto dire che rientrano nel genere hard rock e non solo...
ma200360 ha scritto:E poi, mi faccio una domanda: ma è utile restringere tutto in categorie così limitanti ? Non ne sono così certo...
è una cosa sicuramente trascurabile e penso sia sempre e comunque una cosa molto approssimativa, sono cose che ho letto e messo assieme per curiosità e più che altro per trovare facilmente sonorità legate ad un certo stile nell'infinità di gruppi esistenti.
Queste catalogazioni per generi lasciano il tempo che trovano come risulta chiaro dal mio post penso :lollol:
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Slash

Messaggio da ma200360 » 30 dic 2007, 16:47

D' accordissimo ! :esatto:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

theflyerita

Re: Slash

Messaggio da theflyerita » 30 dic 2007, 19:29

ma200360 ha scritto:
scarface89 ha scritto: si certo i gusti son gusti...ma se mettiamo vicino a Slash gente come Satriani, Malmsteen, Dimebag Darrell(RIP), Vai credo che Slash sia qualcosa di molto piccolo...io parlo cm chitarristi...poi hai fatto bene a dire non tecnicamente perchè slash nn sa fare i bending...poi nel complesso può darsi che gli assoli che escono a Slash sono migliori di molti altri...ma secondo me no
E' chiaro che a te non piacciono, se sei un fan di quella gente lì che hai messo nella tua firma...

D' altra parte, per me vale più una canzone suonata da Slash (un gigante, confronto a quei supertecnici ipervelocisti là, altro che piccolo !) che tutta la musica di Satriani e Darrell, quindi...
:capo: quotone del discorso dello zio!!!!!

E poi dire che Slash non sa fare i bending... beh ascolta qualche assolo...
Slash è un chitarrista dall'animo Blues, Satriani è un corridore... tra i due io prendo sempre il Bluesman! :esatto: :rocken: :yourock:

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Slash

Messaggio da F@z » 31 dic 2007, 00:31

scarface89 ha scritto:si certo i gusti son gusti...ma se mettiamo vicino a Slash gente come Satriani, Malmsteen, Dimebag Darrell(RIP), Vai credo che Slash sia qualcosa di molto piccolo...io parlo cm chitarristi...poi hai fatto bene a dire non tecnicamente perchè slash nn sa fare i bending...poi nel complesso può darsi che gli assoli che escono a Slash sono migliori di molti altri...ma secondo me no
No spiegamela perché ti giuro di averci capito poco o nulla

In che senso Slash non sa fare i bending? Fammela capire perché mi incuriosisce..
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
simo_slash
Maestro
Maestro
Messaggi: 1421
Iscritto il: 29 ago 2007, 21:06

Re: Slash

Messaggio da simo_slash » 31 dic 2007, 12:03

theflyerita ha scritto:
ma200360 ha scritto:
scarface89 ha scritto: si certo i gusti son gusti...ma se mettiamo vicino a Slash gente come Satriani, Malmsteen, Dimebag Darrell(RIP), Vai credo che Slash sia qualcosa di molto piccolo...io parlo cm chitarristi...poi hai fatto bene a dire non tecnicamente perchè slash nn sa fare i bending...poi nel complesso può darsi che gli assoli che escono a Slash sono migliori di molti altri...ma secondo me no
E' chiaro che a te non piacciono, se sei un fan di quella gente lì che hai messo nella tua firma...

D' altra parte, per me vale più una canzone suonata da Slash (un gigante, confronto a quei supertecnici ipervelocisti là, altro che piccolo !) che tutta la musica di Satriani e Darrell, quindi...
:capo: quotone del discorso dello zio!!!!!

E poi dire che Slash non sa fare i bending... beh ascolta qualche assolo...
Slash è un chitarrista dall'animo Blues, Satriani è un corridore... tra i due io prendo sempre il Bluesman! :esatto: :rocken: :yourock:

Esattamente!!
Anch'io quoto Ma...
e se Slash non sa fare i bending, allora io son mio nonno in carriola!! :cosa:
Ascoltati,veramente, qualche assolo...

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Slash

Messaggio da Mirko » 31 dic 2007, 13:04

Si riferisce probabilmente al fatto che spesso non raggiunge la nota giusta eseguendo questa tecnica....
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
simo_slash
Maestro
Maestro
Messaggi: 1421
Iscritto il: 29 ago 2007, 21:06

Re: Slash

Messaggio da simo_slash » 31 dic 2007, 13:16

Mirko ha scritto:Si riferisce probabilmente al fatto che spesso non raggiunge la nota giusta eseguendo questa tecnica....

Infatti, Slash è bravo in questa tecnica, fa dei Bending che sono (a mio parere) perfetti... Non è il massimo della velocità, ma nei Bending ci mette il suo

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Slash

Messaggio da Mirko » 31 dic 2007, 13:23

Guarda....sono l'ultimo che può dare un parere attendibile su questo....non saprei proprio dirti se li fa intonati o no....
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
simo_slash
Maestro
Maestro
Messaggi: 1421
Iscritto il: 29 ago 2007, 21:06

Re: Slash

Messaggio da simo_slash » 31 dic 2007, 13:26

Mirko ha scritto:Guarda....sono l'ultimo che può dare un parere attendibile su questo....non saprei proprio dirti se li fa intonati o no....
Te lo dico io.... :Very Happy:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite