Cornell è uscito dal gruppo

Le novità sulla chitarra e la musica, eventi musicali e concerti
Rispondi
Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Cornell è uscito dal gruppo

Messaggio da bluepike » 17 feb 2007, 15:30

Sì, ragazzi, come da titolo: Chris Cornell lascia la band; gli Audioslave si sono sciolti, secondo i più.
Questo è l'annuncio ufficiale, la cosa sarebbe avvenuta per "divergenze musicali e personali". Ma comunque, non è improvvisa, la decisione era già in cantiere dall'uscita dell'ultimo disco.
Ho trovato ieri la notizia in rete.


....Inutile dire che ci sono reazioni di fans arrabbiati a destra e a manca, ma adesso desta curiosità cosa potranno mai combinare da soli, ora che le strade si sono divise.

Per Morello, Commerford e Wilk, è la seconda volta che un frontman se ne va, dai tempi dei Rage.

Prima i Soundgarden, poi i Rage Against The Machine, ed ora gli Audioslave: certo che questi musicisti lasciano e prendono con estrema facilità...... :dubbioso:

Comunque.......Il nuovo album solista di Cornell dovrebbe uscire a metà maggio, per il resto dei ragazzi......Morello è già attivo da parecchio con lo pseudonimo di The Nightwatchman...

....E assolutamente non c'è da sperare in una riunione definitiva con De La Rocha: Tom ha fatto sapere che il concerto che si terrà al Coachella Festival sarà il primo e l'ultimo con l'ex-rapper del primi Rage.

Sinceramente: sono d'accordo con loro, i RATM se si saranno sciolti, è perchè non avevano più motivo di esistere.
Però c'è da sentirsi spaesati......E dire che dopo un "brutto" secondo disco, gli Audioslave erano in fase di recupero.....
..........Mah! Affari loro.....
(Possibile che gli unici che restino sempre appiccicati tra loro dai tempi del grunge sono solo i Pearl Jam??? :dubbioso: )

Incognita davvero....Stra-super-boh! :senzasperanze:


Avatar utente
Kill Bill
Maestro
Maestro
Messaggi: 1337
Iscritto il: 16 giu 2006, 10:39
Località: Roma

Messaggio da Kill Bill » 17 feb 2007, 17:11

e via un altro mega-gruppo....cmq la loro fine è stata programmata come la loro nascita!
"il vero Io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te"
Paulo Coelho

Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Messaggio da bluepike » 18 feb 2007, 18:58

Kill Bill ha scritto:e via un altro mega-gruppo....cmq la loro fine è stata programmata come la loro nascita!
Non sei il primo a dirlo. E non sarai neanche l'ultimo.
Ma di "supergruppi" ne ho visti di peggiori....
(Vedi l'ultimo che è nato adesso con Damon Albarn e il bassista dei Clash.....Critica favorevole o no, a me fa rabbrividire, e non per l'emozione....).

.....Comunque sì, sicuramente non erano eccelsi, ma qualche canzone decente hanno saputo tirarla fuori, io, almeno, rendo loro merito di questo.

Anche se mi piacevano di più le formazioni precendenti. Garantito al limone :ciao:

dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 18 feb 2007, 21:10

a me questi gruppi nn dicono niente a spiace sentire uno che ci tiene

Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Messaggio da bluepike » 19 feb 2007, 11:30

dudu junior ha scritto:a me questi gruppi nn dicono niente ma spiace sentire uno che ci tiene
Ah, se parliamo di "gruppi" in generale, questo è un discorso che condivido.
I mega-gruppi studiati a tavolino sono la morte della creatività, e di solito hanno migliaia di fans puristi che tirano i piedi.....Hanno le ore contate, insomma.

Per la band in questione del topic per me c'è stata un'eccezione alla regola.....

Diciamo che quello che ho citato è un gruppo che ho scoperto tempo fa per puro caso, e.....Ha saputo produrre qualcosa di dignitoso col primo album. E ho frequentato un forum dove ci sono persone che ci si erano appassionate. Punto.

In generale, comunque, neanche io ascolto "mega-gruppi" ( e personalmente non so neanche come facciano certi musicisti di epica carriera ad imbarcarsi in progetti con un'etichetta così pesante da sopportare......).....

......Ribadisco, preferisco più il "passato" di questi signori, ma in musica non si rinnega nulla. Neanche le fasi di passaggio.

Spero si siano divertiti, ma adesso mi piacerebbe che facessero quadrare i conti con qualcosa di più elevato......Niente passi indietro, ma qualcosa di nuovo, se possibile :ciao:


dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 19 feb 2007, 11:33

si si quello che dici e' vero :ciao:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite