Vintage!!!

Sezione dedicata agli amplificatori per chitarra ed ai loro componenti
Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Vintage!!!

Messaggio da alessio » 11 giu 2006, 13:57

Ciao a tutti... sto pensando di acquistare a breve un amplificatore per chitarra... al momento posseggo un'acustica, ma non voglio che l'amplificatore sia dedicato a questo strumento, in vista di una futura elettrica. Sto cercando un suono assolutamente vintage, caldo... dato che l'uso sarebbe quasi esclusivamente domestico non volevo superare i 65W valvolari... ho visto diverse marche come Mesa-Boogie, Rivera, The Valve, Orange, Marshall e Fender, solo che non so quale sia il migliore considerando che non voglio spendere sopra i 1.200 €. Pensavo inoltre ad un combo e non testata e cassa. Un'ultimo quesito, tutti i valvolari sono in classe "A"?
Grazie!


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5965
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 11 giu 2006, 14:14

Premeso che ti sconsiglio di amplificare l'acustica con l'amplificatore, è meglio che la colleghi al mixer.

Per le tue richieste:

un bel Marshall combo valvolare..

personalmento posseggo un Marshall JCM 800.

Non so se lo fanno più, ma è un classico vintage. Di seconda mano lo trovi.... Attorno a 500 Euro ne avevo visto uno su Ebay...

Nuovi altri modelli simili anche meno di quella cifra...

Saluti :wink:

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 11 giu 2006, 16:47

perchè è meglio al mixer?

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5965
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 11 giu 2006, 17:58

alessio ha scritto:perchè è meglio al mixer?
La chitarra acustica, normalmente, va collegata al mixer cosi come anche la chitarra classica elettrificata.

Il perchè ha una risposta lunga che ti sintetizzo:
dipende dal fatto che non possiede i pick-ups, quindi deve dare un suono "naturale", ciò che l'amplificatore non fà.
Normalmente non necessita di essere saturata, cioè essere portata ad alti regimi per darti la miglior resa. Inoltre la maggior parte dei pick-ups per acustica sono o dei pick-ups "a contatto" o "a membrana", il loro funzionamento è similare a quello di certi microfoni(i microfoni si collegano al mixer).

Il mio consiglio è quindi quello di collegare la chitarra acustica in un impianto con mixer e casse, puoi comunque se vuoi suonarla all'ampli, ma non la sentirai giusta per come la devi sentire..

:wink:
Ultima modifica di David il 08 set 2006, 09:29, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 11 giu 2006, 22:58

Tutti i valvolari sono in classe "A"?


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5965
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 12 giu 2006, 08:07

alessio ha scritto:Tutti i valvolari sono in classe "A"?
Cosa intendi?
:wink:

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 13 giu 2006, 22:04

Ho dato un'occhiata su internet e mi è sembrato interessante l'ampli della Marshall DSL 401... che ne dite?
Inoltre vorrei poterlo anche sfruttare per l'acustica, dotata di un'uscita bilanciata...esistono processori in commercio attraverso i quali poter ottenere un buon suono con quest'ampli???
Grazie mille!!!

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5965
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 13 giu 2006, 22:15

alessio ha scritto:Ho dato un'occhiata su internet e mi è sembrato interessante l'ampli della Marshall DSL 401... che ne dite?
Inoltre vorrei poterlo anche sfruttare per l'acustica, dotata di un'uscita bilanciata...esistono processori in commercio attraverso i quali poter ottenere un buon suono con quest'ampli???
Grazie mille!!!
Un Ottimo amplificatore. Consigliatissimo!

L'acustica ti consiglio sempre di collegarla al mixer, ma se vuoi lo puoi usare anche per l'acustica....

Con questo amplificatore già avresti due distorsioni ed un ottimo pulito, se vuoi aggiungi un delay, un chorus ed un reverbero della Boss e sei alla grande

:wink:

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 13 giu 2006, 22:58

No intendevo...dato che la mia chitarra ha un'uscita xlr, volevo sapere se potevo utilizzarla per entrare in un processore che elimini i problemi riscontrabili entrando direttamente nell'ampli con la chitarra. Praticamente amplificare la chitarra tramite un processore... non so se sono stato molto chiaro... :?

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5965
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 14 giu 2006, 09:50

alessio ha scritto:No intendevo...dato che la mia chitarra ha un'uscita xlr, volevo sapere se potevo utilizzarla per entrare in un processore che elimini i problemi riscontrabili entrando direttamente nell'ampli con la chitarra. Praticamente amplificare la chitarra tramite un processore... non so se sono stato molto chiaro... :?
L'adattattore XLR è usato maggiormente per i microfoni.
Intendi come processore un sound processor e quindi un monitoraggio dell'amplificatore a rack?
:wink:

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 14 giu 2006, 10:29

No, non si tratta di una cosa così sofisticata...dunque, quando ho comprato la chitarra, il negoziante mi ha mostrato l'uscita XLR e mi ha spiegato che potevo registrare il suono della chitarra sul pc attraverso un "hardware"...cmq, mi converrebbe amplificare la mia acustica con il Marshall in questione passando per un mixer dalle semplici funzioni? Otterrei così un buon suono, pulito e fedele o questo "by-pass" sarebbe inutile?

Per mixer dalle semplici funzioni intendo una cosa del genere: http://www.raf-net.com/zen_new/index.ph ... cts_id=306

Grazie mille di nuovo!!!

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5965
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 14 giu 2006, 10:37

Alessio,
ti ho tolto il "quote" poichè ci sono dei problemi....

Perchè devi amplificare l'acustica con in marshall in questione passando per un mixer?!

Va bene soltanto il mixer per amplificare l'acustica!

In quel modo puoi finir per far "casino"!

Per ottenere un suono pulito e fedele dell'acustica, ascolta il mio consiglio, collegala al sistema mixer e casse.

Potresti, per evitare di comprare le casse collegare le uscite del mixer all'ampli, al massimo! azzerando, come suono bypass, qualsiasi modifica all'ampli, ma meglio le casse adatte!
:wink:

:wink:

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 14 giu 2006, 11:13

Ho fatto un po' di confusione :? L'ampli penso di prenderlo perchè comunque ho una "chitarra" elettrica (una Roytech simil Strato) che suonavo con l'amplificatore dello stero (uno schifo allucinante!)...Siccome poi vorrei comprare una bella elettrica sarei a posto...Per l'acustica vedo cosa fare...Per il momento la suono amplificata con lo stereo, peggio di così non può sicuramente essere :D

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 22 giu 2006, 21:37

Sono ripiombato nel dubbio...
Ho parlato con un ingegnere elettronico che si diverte un po' con gli ampli e mi ha spiegato che mettendo le mani su più di un Marshall ha trovato una componentistica ed una circuitazione da far rabbrividire :? Insomma sconsigliati a manetta... Avendo un budget di circa 800€ mi chiedo a questo punto se valga la pena comprare un valvolare (tipo un Hot Rod Deluxe) o se "accontentarmi" di un Orange a transistor...

Avatar utente
Kill Bill
Maestro
Maestro
Messaggi: 1337
Iscritto il: 16 giu 2006, 10:39
Località: Roma

Messaggio da Kill Bill » 22 giu 2006, 22:21

Mah guarda, io ho un Semi-valvolare (se cosi' si puo dire) della Marshall,

l'ho acquistato usato che aveva gia 10 anni e sono due che lo ho io.

Apparte la "resistenza" esteriore, (è praticamente nuovo!) ha un elettronica secondo me ottimale visto che nn si sente un solo rumore o fruscio di fondo e i potenziometri sono funzionali e silenziosi.
Sinceramente ne sono molto contento....differenze sostanziali con valvolari puri non ne ho trovate molte. Se calcoli poi che usato si trova intorno ai 250-300e!

Dagli un occhiata io te lo consiglio, il modello si chiama Valvestate 8080 :wink:
"il vero Io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te"
Paulo Coelho


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti