Tenere il tempo a velocità elevate.

TEORIA: Discuti con gli utenti su basi e sviluppi della teoria musicale
Rispondi
Avatar utente
Cherpitel
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 121
Iscritto il: 18 ott 2011, 01:26

Tenere il tempo a velocità elevate.

Messaggio da Cherpitel » 04 lug 2013, 18:51

Buongiorno a tutti! Come da titolo vorrei sapere come riuscire a tenere il tempo a velocità elevate (200bpm ad esempio). A me sembra che con il piede sia pressoché impossibile, sbaglio? Nello specifico a me interessa riuscire a tenere il tempo in levare a velocità elevate. Qualche consiglio, trucchetto, segreto per potersi allenare a tenere il ritmo? Gracias! :rocken:


Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Tenere il tempo a velocità elevate.

Messaggio da Frusciante » 04 lug 2013, 19:27

Cherpitel ha scritto:Buongiorno a tutti! Come da titolo vorrei sapere come riuscire a tenere il tempo a velocità elevate (200bpm ad esempio). A me sembra che con il piede sia pressoché impossibile, sbaglio? Nello specifico a me interessa riuscire a tenere il tempo in levare a velocità elevate. Qualche consiglio, trucchetto, segreto per potersi allenare a tenere il ritmo? Gracias! :rocken:
saper fare perfettamente le cose a velocità basse, molto basse. E' l'unico modo certo per poi poter andare a tempo a velocità elevate :wink:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
Cherpitel
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 121
Iscritto il: 18 ott 2011, 01:26

Re: Tenere il tempo a velocità elevate.

Messaggio da Cherpitel » 04 lug 2013, 19:30

Frusciante ha scritto:
Cherpitel ha scritto:Buongiorno a tutti! Come da titolo vorrei sapere come riuscire a tenere il tempo a velocità elevate (200bpm ad esempio). A me sembra che con il piede sia pressoché impossibile, sbaglio? Nello specifico a me interessa riuscire a tenere il tempo in levare a velocità elevate. Qualche consiglio, trucchetto, segreto per potersi allenare a tenere il ritmo? Gracias! :rocken:
saper fare perfettamente le cose a velocità basse, molto basse. E' l'unico modo certo per poi poter andare a tempo a velocità elevate :wink:
Perfetto allora mi stavo allenando già in maniera corretta. L'obbiettivo è arrivare 200 e sto esercitandomi a 120. Dici sia troppo veloce? Un'altra cosa... a 120 o insomma a velocità basse riesco ad accorgermi se vado fuori tempo, o insomma.. il battere ed il levare sono ben scanditi... a 200 non riesco, cioè penso di essere in levare ma magari sono in battere!

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Tenere il tempo a velocità elevate.

Messaggio da Frusciante » 04 lug 2013, 21:35

Cherpitel ha scritto:
Frusciante ha scritto:
Cherpitel ha scritto:Buongiorno a tutti! Come da titolo vorrei sapere come riuscire a tenere il tempo a velocità elevate (200bpm ad esempio). A me sembra che con il piede sia pressoché impossibile, sbaglio? Nello specifico a me interessa riuscire a tenere il tempo in levare a velocità elevate. Qualche consiglio, trucchetto, segreto per potersi allenare a tenere il ritmo? Gracias! :rocken:
saper fare perfettamente le cose a velocità basse, molto basse. E' l'unico modo certo per poi poter andare a tempo a velocità elevate :wink:
Perfetto allora mi stavo allenando già in maniera corretta. L'obbiettivo è arrivare 200 e sto esercitandomi a 120. Dici sia troppo veloce? Un'altra cosa... a 120 o insomma a velocità basse riesco ad accorgermi se vado fuori tempo, o insomma.. il battere ed il levare sono ben scanditi... a 200 non riesco, cioè penso di essere in levare ma magari sono in battere!
Probabilmente perché a 120 hai una buona cognizione del ritmo che invece perdi un po' a 200.
Cerca di avanzare gradualmente fino a 200. Step successivo 130, e romanici per un bel po'. Quando ti senti sicuro al 100%, vai a 140 e così via. :wink:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
Cherpitel
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 121
Iscritto il: 18 ott 2011, 01:26

Re: Tenere il tempo a velocità elevate.

Messaggio da Cherpitel » 07 lug 2013, 16:32

Perfetto! Ultimo quesito... a velocità elevate tenere il tempo con il piede è possibile o no? A 200 dopo nemmeno un minuto non mi sento più la gamba! :rocken:


Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Tenere il tempo a velocità elevate.

Messaggio da Frusciante » 07 lug 2013, 19:38

Cherpitel ha scritto:Perfetto! Ultimo quesito... a velocità elevate tenere il tempo con il piede è possibile o no? A 200 dopo nemmeno un minuto non mi sento più la gamba! :rocken:
Perché tenerlo con la gamba? :lollol:
L'importante è andare a tempo col metronomo.
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
BrianSetzer85
Maestro
Maestro
Messaggi: 3373
Iscritto il: 23 dic 2009, 18:19
Contatta:

Re: Tenere il tempo a velocità elevate.

Messaggio da BrianSetzer85 » 11 nov 2013, 13:50

Quoto Fruscio, a 200 bpm riesci a tenere il tempo se sai farlo impeccabilmente a velocità basse.
Se proprio vuoi tenere il tempo coi piedi, visto che ne hai due, usali alternativamente sulle velocità più alte.
Ad esempio, per un 4/4, i battiti 1 e 3 li batti col piede sinistro, il 2 e il 4 con il destro. Esistono mille modi per tenere il tempo, io dal vivo, ad esempio, non sto mai fermo e tengo il tempo con tutto il corpo... :ciao:
We're gonna rock this town, Rock it inside out
We're gonna rock this town, Make'em scream and shout
Let's rock, rock, rock, man, rock
We're gonna rock till you pop, We're gonna rock till you drop
We're gonna rock this town, Rock it inside out

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Tenere il tempo a velocità elevate.

Messaggio da Tritvr17 » 11 nov 2013, 18:00

Step by step come detto da Fruscio. Parti da velocità a te attualmente "familiari" e aumenta man mano. Più è piccolo l'intervallo di bpm che aumenti più facile sarà l'aumentare la velocità ma più lontano il punto di arrivo. Io ti consiglio di aumentare man mano di 2 o 5 bpm.
E' un esercizio che ha bisogno di "maturare" quindi più tempo ci stai su e meglio è.

Per quanto riguarda il piede come ben diceva Brian ci son mille modi di tenere il tempo. Tra cui aiutarsi con il piede, a sua volta esistono tantissime tipologie di tenere il tempo col piede, a 200 potresti non battere ogni quarto ma battere ogni due o ogni 4, potresti farlo in battere o in levare, etc etc

Buon lavoro! :yourock:
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite