musica esadecafonica

TEORIA: Discuti con gli utenti su basi e sviluppi della teoria musicale
Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3553
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

musica esadecafonica

Messaggio da sugopaciugo » 22 dic 2009, 23:00

Girovagando nel uebb mi sono imbattuto in questo sito

http://www.armodue.com/

dove si cerca di far apprendere la musica esadecafonica, cioè il modo di ripartire la scala musicale in sedici parti, anzichè in dodici come nel comune nostro modo dodecafonico (temperato? :dubbioso: ). Cliccando su "demo" si presenta un elenco di esempi musicali... io he ho ascoltati un paio ma di più non riesco, mi ricorda quando il mio walkman ad audiocassette cominciava ad avere le batterie scariche. Davvero, mi dà la nausea, quella vera, sta musica.
Cosa ne pensate? :ciauz:
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: musica esadecafonica

Messaggio da Cosimino » 22 dic 2009, 23:10

musica esacacofonica! :Very Happy:

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: musica esadecafonica

Messaggio da avanzo » 22 dic 2009, 23:26

alcuni pezzi nei demo non sono cacofonici comunque (magari sono quelli in cui ci sono solo note che corrispondono anche nel sistema a 12 semitoni xD), però è normale che il nostro orecchio sia abituato a tutt'altro! Comunque fa riflettere su quanto le possibilità in fatto di musica siano effettivamente immense...

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: musica esadecafonica

Messaggio da Cosimino » 22 dic 2009, 23:35

avanzo ha scritto:alcuni pezzi nei demo non sono cacofonici comunque (magari sono quelli in cui ci sono solo note che corrispondono anche nel sistema a 12 semitoni xD), però è normale che il nostro orecchio sia abituato a tutt'altro! Comunque fa riflettere su quanto le possibilità in fatto di musica siano effettivamente immense...
be si, effettivamente, ho ascoltato il primo pezzo e non mi sembrava poi così immensamente diverso da un pezzo abbastanza "originale", il secondo invece mi ha dato la stessa impressione di Sugo! :dubbioso:

Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3553
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

Re: musica esadecafonica

Messaggio da sugopaciugo » 22 dic 2009, 23:38

Cosimino ha scritto:musica esacacofonica! :Very Happy:
proprio così!
Per il resto è vero ciò che dice avanzo, "funzionano" gli intervalli che esistono anche nella dodecafonica...
12:2= 7 semitoni (quinta giusta)
16:2= 8 semitoni (quinta giusta)

12:4=3 semitoni (terza minore)
16:4=4 semitoni (terza minore)

poi??? boh... che storia però :paura:
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?


Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: musica esadecafonica

Messaggio da silente » 22 dic 2009, 23:40

Sembrano strumenti scordati. Tipo questo pianoforte a quarti di tono:


:dubbioso:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: musica esadecafonica

Messaggio da avanzo » 22 dic 2009, 23:55

mi ha ricordato proprio quel pianoforte a quarti di tono, l'avevi già postato tempo fa, o tu o qualcun altro...

gli intervalli comuni sono a 3, 6, 9 e ovviamente 12 semitoni, in pratica quelli che ha elencato sugopaciugo più la sesta maggiore

Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3553
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

Re: musica esadecafonica

Messaggio da sugopaciugo » 23 dic 2009, 00:11

[quote="sugopaciugo"]
12:2= 7 semitoni (quinta giusta)
16:2= 8 semitoni (quinta giusta)
quote]
si buonanotte... poi gli rompo le balle a mia figlia con le tabelline :Confuso:
correggo 12:2 = 6 semitoni (quinta diminuita)
16:2 = 8 semitoni (quinta diminuita)
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?

Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3553
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

Re: musica esadecafonica

Messaggio da sugopaciugo » 23 dic 2009, 00:16

silente ha scritto:Sembrano strumenti scordati. Tipo questo pianoforte a quarti di tono:


:dubbioso:
GIURO non riesco ad ascoltare! mamma mia... io non ne conosco ma secondo me ci mettono musicalità simili in quelle droghe audio di cui si parlava qualche tempo fa (i-doser mi pare). No no... se voglio farmi un viaggio meglio tornare al vecchio Ummagumma.
Però didatticamente parlando mi attira come cosa... ehhh amore odio.
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?

Avatar utente
Drinko
Esperto
Esperto
Messaggi: 269
Iscritto il: 13 ott 2009, 15:30
Località: Roma

Re: musica esadecafonica

Messaggio da Drinko » 23 dic 2009, 00:18

affascinante cacchio! a parte questa (sempre esadecafonica):

comunque nel blues si usa un sacco quella terza a metà tra maggiore e minore
Com'è triste la prudenza!

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: musica esadecafonica

Messaggio da odos » 23 dic 2009, 01:00

Drinko ha scritto:affascinante cacchio! a parte questa (sempre esadecafonica):

comunque nel blues si usa un sacco quella terza a metà tra maggiore e minore
il clavicembalo ben temperato di Bach è stato considerato "infernale" per lungo tempo (basta vedere cosa scriveva Helmholtz ancora nell'ottocento).

però a me questa pare una musica nata dall'intelletto, in una cultura esageratamente critica e come la dodecafonia (che ha ormai un secolo) non può fare presa sul nostro orecchio. Non possiamo fare altro che interpretarla come cacofonia, anche se ovviamente ci sarà la solita schiera di devoti pronti a sacrificarsi in nome delle esadecafonia.

a me piacerebbe sentire pezzi più melodici rispetto a quello postato da Silente. Sembra che i compositori facciano di tutto per non farcela piacere questa esadecafonia.

la questione delle droghe "sonore" invece sfrutta tutt'altri principi fisici
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

Avatar utente
Drinko
Esperto
Esperto
Messaggi: 269
Iscritto il: 13 ott 2009, 15:30
Località: Roma

Re: musica esadecafonica

Messaggio da Drinko » 23 dic 2009, 01:27

odos ha scritto:
il clavicembalo ben temperato di Bach è stato considerato "infernale" per lungo tempo (basta vedere cosa scriveva Helmholtz ancora nell'ottocento).

però a me questa pare una musica nata dall'intelletto, in una cultura esageratamente critica e come la dodecafonia (che ha ormai un secolo) non può fare presa sul nostro orecchio. Non possiamo fare altro che interpretarla come cacofonia, anche se ovviamente ci sarà la solita schiera di devoti pronti a sacrificarsi in nome delle esadecafonia.

a me piacerebbe sentire pezzi più melodici rispetto a quello postato da Silente. Sembra che i compositori facciano di tutto per non farcela piacere questa esadecafonia.

la questione delle droghe "sonore" invece sfrutta tutt'altri principi fisici
si ma l'alternativa era un clavicembalo per ogni tonalità... giusto? il sistema temperato è comodo anche se approssimato (comunque ne so veramente poco di queste cose)

il violino e gli altri strumenti senza note fisse da questo punto di vista dovrebbero avere una marcia in più, chissà se nei conservatori insegnano a alterare un po' le note per renderle più naturali...

sicuramente quel genere di musica è d'avanguardia (e forse intellettuale), però per esempio la musica araba e orientale non è dodecafonica ma è comunque tardizionale, come hai detto è una questione culturale

che sono le droghe sonore? :ciao:
Com'è triste la prudenza!

Avatar utente
L o r e n z o
Esperto
Esperto
Messaggi: 670
Iscritto il: 31 mag 2009, 13:38
Contatta:

Re: musica esadecafonica

Messaggio da L o r e n z o » 23 dic 2009, 02:30

A me molte parti dei brani postati, soprattutto quelle con dissonanze molto forti, incutono sensazione di paura. Proprio paura fisica, come se fossi osservato... :paura:
Mi son dovuto levare le cuffie e affacciarmi alla finestra per riprendere un po' il collegamento con la realtà e realizzare che erano note e niente di più.
Buona a sapersi dai, me li salvo per il prossimo trip... :Very Happy:
Immagine

Avatar utente
sugopaciugo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3553
Iscritto il: 23 ago 2009, 16:42
Località: Monte Guglielmo

Re: musica esadecafonica

Messaggio da sugopaciugo » 23 dic 2009, 11:06

Drinko ha scritto:
che sono le droghe sonore? :ciao:
mah qualche anno fa giravano in rete dei file audio da scaricare, credo ci siano ancora (digitando i-doser su google appaiono ancora parecchi link) e si trattava di suoni o musiche che inducevano (a detta dei creatori e dei devoti) sensazioni analoghe alle droghe con le quali i suddetti file venivano chiamati (si chiamavano, o si chiamano, proprio opium, marjuana, cocaine, ecc ecc), ne era nato anche un mezzo scandalo nei tg, beh questi ultimi fanno scandalo di tutto solo per audience come ben sappiamo, comunque c'era la classica separazione tra detrattori e... come si dice? favorevoli alla faccenda.
a proposito... guida poco che devi bere! :dubbioso: o era il contrario?
Condivido pienamente le sensazioni di Lorenzo, e ringrazio Odos per le "dritte"... appena ho tempo faccio una ricerchina :esatto:
Se devi tirare un bullone, non penso che andrai ad usare un cacciavite. Idem con una vite, mica serve una chiave inglese, no?

Avatar utente
Drinko
Esperto
Esperto
Messaggi: 269
Iscritto il: 13 ott 2009, 15:30
Località: Roma

Re: musica esadecafonica

Messaggio da Drinko » 23 dic 2009, 11:29

sugopaciugo ha scritto: a proposito... guida poco che devi bere! :dubbioso: o era il contrario?
no era... guida veloce sennò quando arrivi il vino è finito :Very Happy:
Com'è triste la prudenza!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite