salvaguardare una song

Le leggi italiane sull'argomento musica: Diritti, Copyright, SIAE, etc.
Avatar utente
RichieSambora
Esperto
Esperto
Messaggi: 468
Iscritto il: 02 nov 2006, 21:17

salvaguardare una song

Messaggio da RichieSambora » 23 gen 2007, 22:18

raga volevo sapere se è possibile avere i diritti d'autore su una song senza iscrivermi alla siae.....mi ha detto rafe e anche altre persone che un metodo è spedire la propria demo a casa propria in una raccomandata che rimarrà chiusa per sempre.....vi risulta sta cosa????o magari sapete altri modi......
Help me if you can i'm feeling down....and i do appreciate you being round....


Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 23 gen 2007, 23:27

bella domanda sarei curioso anch'io.

dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 24 gen 2007, 04:48

io sapevo che una persona doveva andare alla siae fare un'esame e portare il materiale da loro in partitura

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5954
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 24 gen 2007, 12:20

L'operazione della busta è valida, nel senso che ha effetto fintantochè qualcuno non registra i tuoi brani alla siae, quindi diventano legalmento suoi. Domanda: Può essere utile farlo?

Si, ma solo come prova (la busta riporta una data) quando non si verifica la suddetta condizione :ciauz:

Avatar utente
RichieSambora
Esperto
Esperto
Messaggi: 468
Iscritto il: 02 nov 2006, 21:17

Messaggio da RichieSambora » 24 gen 2007, 14:52

e se invece uno vuole registrare il pezzo alla siae per avere i diritti???è per forza necessaria l'iscrizione???oppure è sufficiente compilare qualche modulo???...qualcuno sa specificamente quanto viene che magari già l'ha fatto???
Help me if you can i'm feeling down....and i do appreciate you being round....


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5954
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 24 gen 2007, 15:07

RichieSambora ha scritto:e se invece uno vuole registrare il pezzo alla siae per avere i diritti???è per forza necessaria l'iscrizione???oppure è sufficiente compilare qualche modulo???...qualcuno sa specificamente quanto viene che magari già l'ha fatto???
Si deve pagare una quota d'iscrizione comunque :ciauz:

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 24 gen 2007, 15:26

io sapevo, che ci sono due modi per depositare brani alla siae.
uno è quello di pagare una certa somma all'anno, per poi poter depositare il numero di brani che vuoi, oppure pagare ogni volta che depositi un brano, senza pagare la tassa annuale.
ma non sono sicurissimo. posso anche sbagliarmi.
:ciauz:

Avatar utente
RichieSambora
Esperto
Esperto
Messaggi: 468
Iscritto il: 02 nov 2006, 21:17

Messaggio da RichieSambora » 13 feb 2007, 20:53

riprendo questo topic a distanza di un po' di tempo poichè alla fine i miei dubbi non si sono esauriti...quindi secondo voi l'unico modo sicuro è la SIAE????
Help me if you can i'm feeling down....and i do appreciate you being round....

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5954
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 13 feb 2007, 20:57

RichieSambora ha scritto:riprendo questo topic a distanza di un po' di tempo poichè alla fine i miei dubbi non si sono esauriti...quindi secondo voi l'unico modo sicuro è la SIAE????
In Italia Si :ciauz:

Avatar utente
Jon Schaffer
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 100
Iscritto il: 30 set 2007, 18:18
Località: Genova
Contatta:

Re: salvaguardare una song

Messaggio da Jon Schaffer » 06 mar 2009, 13:34

cosa ne pensate del sito www.lulu.com ?

è un sito destinato all'autoproduzione di qualsiasi tipo di materiale. Tu mandi il brano/libro/poster/ecc, loro si occupano del deposito dei diritti d'auto e nel frattempo lo mettono in vendita ONLINE su domanda. In base agli ordini, loro producono. Quel che mi interessa è secondo voi se è sicuro farlo registrare da loro!
- Jon Schaffer -

http://www.myspace.com/typhonhell <--- mio myspace musica ambient/sperimentale

Mark Raven
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 144
Iscritto il: 09 mar 2008, 16:08

Re: salvaguardare una song

Messaggio da Mark Raven » 30 mar 2009, 23:12

Jon Schaffer ha scritto:cosa ne pensate del sito http://www.lulu.com ?

è un sito destinato all'autoproduzione di qualsiasi tipo di materiale. Tu mandi il brano/libro/poster/ecc, loro si occupano del deposito dei diritti d'auto e nel frattempo lo mettono in vendita ONLINE su domanda. In base agli ordini, loro producono. Quel che mi interessa è secondo voi se è sicuro farlo registrare da loro!

beh , se loro lo METTONO IN VENDITA on line direi che perde totalmente senso il fatto di salvaguardare il mio lavoro direi :dubbioso:

Io vorrei capire se alla SIAE per depositare determinato materiale devo per forza mandarlo via spartito ( che so...suono BLACK METAL ..per assurdo, non è il mio caso..) ditemi voi che cavolo di spartito devo mandare facendo un genere simile..
ma anche hard rock o metal stesso puoi mandare testi, ma scrivere giu dei powerchords su uno spartito mi sembra un lavoro lungo,noioso e complicato...capisco dare uno spartito se vai musica classica o bene o male Pop melodico.....
Se bastasse depositare alla SIAE un cd,demo che sia per poter essere tutelati a riguardo dei propri pezzi sarebbe una cosa veramente ottima e più comoda per certe persone, soprattutto i giovani che fan rock o metal e non han certo ne la capacita' ne il tempo di scrivere uno spartito.

grazie di eventuali consigli o delucidazioni

p.s. ma la sede della SIAE in Italia DOV'E'??? :dubbioso: :dubbioso: :dubbioso:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: salvaguardare una song

Messaggio da ma200360 » 30 mar 2009, 23:50

Mark Raven ha scritto: Io vorrei capire se alla SIAE per depositare determinato materiale devo per forza mandarlo via spartito ( che so...suono BLACK METAL ..per assurdo, non è il mio caso..) ditemi voi che cavolo di spartito devo mandare facendo un genere simile..
Uno spartito della melodia, o comunque di qualcosa che caratterizza il tuo brano; immagino debba essere lungo più di un tot di battute. Anche se fai quel genere lì, uno spartito è sempre possibile scriverlo: lo fanno tutti, compresi i metallari più accaniti e brutali, a tutela delle proprie creazioni e per percepire i diritti d' autore. Ovviamente, chi non sa scrivere uno spartito, se lo fa scrivere da qualcuno.
Mark Raven ha scritto: ma anche hard rock o metal stesso puoi mandare testi, ma scrivere giu dei powerchords su uno spartito mi sembra un lavoro lungo,noioso e complicato...capisco dare uno spartito se vai musica classica o bene o male Pop melodico.....
Se bastasse depositare alla SIAE un cd,demo che sia per poter essere tutelati a riguardo dei propri pezzi sarebbe una cosa veramente ottima e più comoda per certe persone, soprattutto i giovani che fan rock o metal e non han certo ne la capacita' ne il tempo di scrivere uno spartito...
E come fai a dire "Questo l' ho scritto prima io", in caso di contestazione, se non c' è uno spartito ?

Forse non avete capito una cosa: SIAE vuol dire Società Italiana AUTORI e Editori. Autori, prima di tutto. Avete mai visto un romanziere che non sa scrivere ? Fino a poco tempo fa, bisognava dare un esame che si chiamava "Melodista trascrittore", per iscriversi alla SIAE, con un esame che si svolgeva in un' aula con foglio di carta pentagrammata e penna. Oggi le cose sono cambiate, ma almeno la capacità di scrivere su un pentagramma non mi sembra una pretesa del tutto sbagliata, parlando di AUTORI. I giovani che fanno rock e metal si prendevano la briga di imparare il solfeggio, così come i cinquantenni che decidevano di diventare cantautori, e lo cosa non è che facesse loro male... Insomma, l' idea era che alla SIAE si iscrivesse chi voleva fare il professionista, non il ragazzino che si diverte a strimpellare, e poteva essere una politica criticabile ma non priva di un certo fondamento.

D'altra parte, per iscriversi come parolieri o come autori di testi (anche libri, eh ?) bisognava sostenere un esame di composizione letteraria, una cosa tipo tema, a meno che non si fosse laureati in materie umanistiche. Ci si poteva iscrivere alla SIAE senza esame anche quando si era in possesso di diploma di Conservatorio.

Oggi non c' è più bisogno di questo, è sufficiente mandare una propria composizione e pagare l' iscrizione.
Mark Raven ha scritto: grazie di eventuali consigli o delucidazioni

p.s. ma la sede della SIAE in Italia DOV'E'??? :dubbioso: :dubbioso: :dubbioso:
Praticamente dappertutto c' è un' agenzia SIAE, anche nelle piccole città. Ci sono sedi principali in tutti i capoluoghi di regione.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Jon Schaffer
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 100
Iscritto il: 30 set 2007, 18:18
Località: Genova
Contatta:

Re: salvaguardare una song

Messaggio da Jon Schaffer » 07 mag 2009, 22:57

Se io dovessi registrare un brano di musica elettronica? Tipo ambient..la cosa non si rivela complicata se devo trasportare la melodia su spartito?
- Jon Schaffer -

http://www.myspace.com/typhonhell <--- mio myspace musica ambient/sperimentale

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: salvaguardare una song

Messaggio da ma200360 » 07 mag 2009, 23:13

Jon Schaffer ha scritto:Se io dovessi registrare un brano di musica elettronica? Tipo ambient..la cosa non si rivela complicata se devo trasportare la melodia su spartito?
Se sai scrivere la musica, no !

Ma guarda che, se vuoi depositarlo in SIAE, prima devi iscriverti.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Jon Schaffer
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 100
Iscritto il: 30 set 2007, 18:18
Località: Genova
Contatta:

Re: salvaguardare una song

Messaggio da Jon Schaffer » 07 mag 2009, 23:30

premettendo che IO non so scriverla :D

però nella musica elettronica ci sono una marea di tracce sovrapposte, veramente tante..per questo credo sia complicata..cioè, fare la melodia di 100 strumenti diversi in una canzone che fanno pezzi diversi per tutta la durata del brano mi pare più complesso che fare lo spartito di due chitarre, o no?
- Jon Schaffer -

http://www.myspace.com/typhonhell <--- mio myspace musica ambient/sperimentale


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite