Creazione rete fiduciaria

Avete qualche consiglio o proposta da dare per migliorare Neesk? Collabora con noi
Rispondi
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Creazione rete fiduciaria

Messaggio da ma200360 » 05 apr 2011, 18:19

Ragazzi, scopiazzo l' idea da un altro forum perché mi è parsa una buona idea. Ditemi cosa ne pensate.

Un po' tutti noi siamo acquirenti e/o venditori su Mercatino, Ebay e quant' altro, no ? Ogni tanto capita che ci sia un oggetto che ci interessa, ma è a una distanza considerevole da noi, e non possiamo toccare con mano la veridicità né delle caratteristiche dell' oggetto né perfino l' esistenza e le intenzioni del venditore. A questo punto, le cose si complicano, e magari rinunciamo per paura della fregatura.

Perché non creare un elenco di membri del Forum un po' in tutta Italia i quali, in caso di necessità, potrebbero almeno verificare di persona sia l' esistenza del venditore e la veridicità del prezzo, sia il fatto che non si tratti di una trufffa ?

Mi spiego con un esempio: mettiamo che Fruscio abbia visto la Cabronita dei suoi sogni a Sanremo: io sarei ben disponibile a mettermi in contatto col venditore per chiedergli di visionare lo strumento, in modo che non possa esserci né trucco né inganno. Immagino che molti di voi farebbero lo stesso se io trovassi uno strumento, che so, a Bari o a Treviso e volessi essere certo di non regalare i miei sodi a un truffatore.

Se qualcun altro oltre a me si volesse rendere disponibile per questo tipo d' iniziativa, mi pare che sarebbe una buona cosa, no ? Naturalmente, nei limiti delle località da noi raggiungibili con un certo agio, si capisce.

Cosa ne pensi, David ? Se l' idea ti piace, come potremmo organizzarla ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Creazione rete fiduciaria

Messaggio da Varel » 05 apr 2011, 18:30

Io sono disponibilissimo :) A seconda del periodo dell'anno posso essere a Milano o a Foggia, cambierò la località visualizzata sotto l'immagine del profilo, così saprete dove sono e se potrete rivolgervi a me. In ogni caso ci sono e se potrò essere d'aiuto, ne sarò felicissimo!

lespaul
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Creazione rete fiduciaria

Messaggio da lespaul » 05 apr 2011, 18:32

A me pare una buona idea, anzi mi era già
passata per la testa quando presi la mia AS83 a Frosinone,
se magari c'era qualcuno in grado di farmi il favore di vederla prima,
ma poi non trovai nessuno e quindi dovetti fare alla cieca.
Mi arrangiai facendo domande a risposta a, b o c
per la serie, gli chiedi "hai mai messo mano al trussrod?"
a) si qualche volta
b) no mai
c) cos'è il trussrod?

Ovviamente se il tipo risponde la C mi ci butto! E così è stato..
Però ste domande a trabocchetto le potrei evitare se ci fosse
qualcuno che mi va a provare l'oggetto in vendita no?
Evito anche magari situazioni imbarazzanti!

Buona idea zio, io ci sto nella lista, anche perchè nel sud Chietino
in confine col Molise ci sono soltanto io!!
Solo che sono un chitarrista mediocre, avrei paura di tralasciare certi dettagli
e beccarmi la nomea di "inaffidabile" :lol: ..

Perciò suggerisco una plug-in all'idea dello zio:
l'utente interessato all'oggetto dovrà perlomeno
indicare all'utente che fà il favore di vederlo
quali sono i punti più importanti a cui dovrà far
caso, così alziamo le mani e scarichiamo le colpe!! :Ok:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Creazione rete fiduciaria

Messaggio da ma200360 » 05 apr 2011, 18:39

Va benissimo, Lespaul, ma l' idea di base è controllare che l' affare ci sia veramente, e non sia una truffa del tipo che tu mandi i soldi e non vedi più né soldi, né chitarra né venditore.

Però l' idea di dare anche un' occhiata allo strumento era venuta anche a me: potremmo anche far quello ma, come dicevi tu, ci vuole una buona dose di "scafataggine", per valutare gli strumenti, e soprattutto la loro originalità, cosa che non tutti abbiamo. Quella di enumerare i particolari da verificare è certamente una buona idea, che certamente ci aiuterebbe. Ovviamente, non possiamo pretendere che nessuno dei "verificatori" si faccia carico di una prova in vece dell' acquirente, questo è chiaro !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Creazione rete fiduciaria

Messaggio da Varel » 05 apr 2011, 18:43

Anche perché le impressioni che si hanno di uno strumento sono spesso soggettivissime. Al massimo si potrà chiedere dettagli tecnici non facilmente equivocabili. Es. l'accordatura tiene? il manico è diritto? i tasti sono nuovi? i pu bilanciati? ci sono note mute? e cose del genere.
Però già "ha un bel pulito" diventa una domanda drammatica e onestamente non me la sentirei di rispondere, anche perché il mio concetto di pulito è abbastanza strano :Very Happy:


Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Creazione rete fiduciaria

Messaggio da Frusciante » 05 apr 2011, 18:43

Cabronita. :sorpreso: :sorpreso: :sorpreso:
Immagine

Per me se pò fà, entro certi limiti. :ciao:

Edit: anche perchè di set up e liuteria ci capisco ancora poco. :lollol:
Potrei dirvi in che condizioni è la chitarra e come suona.
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Creazione rete fiduciaria

Messaggio da ma200360 » 05 apr 2011, 19:00

Varel ha scritto:Anche perché le impressioni che si hanno di uno strumento sono spesso soggettivissime. Al massimo si potrà chiedere dettagli tecnici non facilmente equivocabili. Es. l'accordatura tiene? il manico è diritto? i tasti sono nuovi? i pu bilanciati? ci sono note mute? e cose del genere.
Però già "ha un bel pulito" diventa una domanda drammatica e onestamente non me la sentirei di rispondere, anche perché il mio concetto di pulito è abbastanza strano :Very Happy:
Ecco, l' idea è proprio quella. Se vogliamo possiamo verificare che non ci siano difetti strutturali, e soprattutto possiamo verificare l' autenticità della chitarra (sapete quante Stratocaster false ci sono in giro ?), oltre che la sua esistenza e disponibilità.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Creazione rete fiduciaria

Messaggio da Frank Flicker » 05 apr 2011, 19:31

per me è un'idea interessante, ci sto, ovviamente nei limiti di conoscenza degli strumenti, ma se il motivo principale è la veridicità o meno dell'affare, allora ok!

Avatar utente
HotPick
Esperto
Esperto
Messaggi: 284
Iscritto il: 12 mag 2010, 11:45

Re: Creazione rete fiduciaria

Messaggio da HotPick » 05 apr 2011, 19:51

buona idea veramente!! sono d'accordo con les paul sul fatto delle responsabilità..
La mia musica è una sorta di blues. (jimi hendrix)
La conoscenza parla, ma la saggezza ascolta. (sempre jimi hendrix)
Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra. (stavolta del mitico jim morrison)

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Creazione rete fiduciaria

Messaggio da Tritvr17 » 05 apr 2011, 22:43

l'idea è interessante! Direi che senza alcun tipo di impegno rigido, può diventare un'ottima "organizzazione"!
A disposizione!
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite