Tastiera in acero: come scurirla?

Tutto sulle riparazioni. Componenti meccanici ed elettrici della chitarra
Rispondi
Avatar utente
moncrete
Maestro
Maestro
Messaggi: 1099
Iscritto il: 08 gen 2009, 04:37

Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da moncrete » 11 apr 2013, 17:30

Direi che in oggetto sia tutto chiaro, ma potrei aggiungere che:
- circa prodotti non specifici per liuteria ho sentito parlare di un prodotto ("pronto-legno", ma non ne so di più, dal nome si direbbe comunque uno di quei prodotti della linea Pronto... un pò come dire un marchio per un altro (sutter o che ne so...), niente di specifico per liuteria) in termini vaghi, generici, ecc..
- il prodotto in questione dovrebbe essere specifico almeno per non rischiare di rovinare altre parti (binding, ecc..) nei "pressi" della tastiera
- ho sentito parlare di qualcosa di simile, ma non per acero cotto, e che con il tempo e la pulizia anche attraverso "limone" e simili avrebbe bisogno di essere ripassato
- perché sta scelta da parte della gibson? a chi può piacere sto colore? o sono scelte tecniche legate alle prestazioni dello strumento stesso? :diavolo:


Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da AleNovantotto » 11 apr 2013, 20:07

Mah, su una Gibson non userei altro che olio paglierino. E pazienza, nel senso che lo applicherei ogni tanto.

Confesso però - e so che sarò cazziato dal liutaio del forum :Very Happy: - che su chitarre di ben inferiore lignaggio qualche volta ho usato il prodotto qui sotto, che è naftoso ed alquanto pigmentante di scuro. Ma, ripeto, non è certo questo il mio consiglio. Bisognerebbe stare peraltro molto attenti alle altre parti, ho letto su un forum Les Paul che qualcuno lo usa appunto per "invecchiare" delle chitarre Gibson scurendone anche i binding, ma è un'esigenza che personalmente non ho mai avvertito e condiviso.

Immagine

Avatar utente
moncrete
Maestro
Maestro
Messaggi: 1099
Iscritto il: 08 gen 2009, 04:37

Re: Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da moncrete » 11 apr 2013, 20:22

AleNovantotto ha scritto:Mah, su una Gibson non userei altro che olio paglierino. E pazienza, nel senso che lo applicherei ogni tanto.

Confesso però - e so che sarò cazziato dal liutaio del forum :Very Happy: - che su chitarre di ben inferiore lignaggio qualche volta ho usato il prodotto qui sotto, che è naftoso ed alquanto pigmentante di scuro. Ma, ripeto, non è certo questo il mio consiglio. Bisognerebbe stare peraltro molto attenti alle altre parti, ho letto su un forum Les Paul che qualcuno lo usa appunto per "invecchiare" delle chitarre Gibson scurendone anche i binding, ma è un'esigenza che personalmente non ho mai avvertito e condiviso.

Immagine
assolutamente contrario allora ad usarlo, perché io il binding lo voglio com'é e sono pure poco affascinato da relics, vintage, ecc...

Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da AleNovantotto » 11 apr 2013, 20:25

Ma di che chitarra Gibson si tratta, per curiosità?

Avatar utente
moncrete
Maestro
Maestro
Messaggi: 1099
Iscritto il: 08 gen 2009, 04:37

Re: Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da moncrete » 11 apr 2013, 20:37

la solita lp classic custom...



Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da AleNovantotto » 11 apr 2013, 21:21

Bella, complimenti.
Quindi la vorresti con una tastiera più ebanosa ...

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da Frank Flicker » 11 apr 2013, 21:29

Forse mi sono perso qualcosa. E' in acero la tastiera di quella chitarra? :dubbioso:

Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da AleNovantotto » 11 apr 2013, 21:35

Baked maple (acero tostato?)

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da Altro » 12 apr 2013, 08:43

Beh, se ne impara sempre una di nuova. Non avevo mai sentito parlare di baked maple, e mi sono informato.
Dal sito della MusicMan:

Performance benefits of a thermally modified microstructure:
Adds dimensional stability and resistance to temperature and humidity changes
Increases resistance to warping
Reduces density while maintaining stiffness for a lighter neck with sufficient strength
Yields a microstructure similar to naturally aged woods with lower moisture content
More resonance and less damping
Eliminates the need for hazardous chemical treatments
Vibrational testing indicates that roasted maple exhibits clearer tone with a stronger fundamental than untreated maple samples

Ovviamente si tratta di far pagare un economico pezzo di acero come fosse un costoso palissandro. E per convincervi che non vi stanno fregando tirano fuori la storia dell'orso (acero=meglio, palissandro=rispetto per la deforestazione).
Detto questo: credo che qualcosa di vero riguardo la modifica della struttura del legno ci sia. Certo che da quello che si vede non ha l'aspetto del palissandro. Personalmente ho acquistato un paio di tavole di palissandro indiano prima che venisse contingentato, e posso dire che la vibrazione straordinaria di quel legno non è paragonabile a nessun'altra.
Ma arriviamo al punto: come scurire l'acero tostato? Credo che il suggerimento di Alenovantotto sia valido. Il binding non deve temere nulla: male che vada si raschia lo strato di scuro con una lametta. Prodotti alternativi (che uso con soddisfazione da molti anni) sono la cera solida pigmentata noce scuro, oppure olio da mobili scuro. Poi si deve rimuovere il prodotto da tasti e binding finchè è fresco. Lasciare asciugare un paio d'ore (dieci minuti nel caso della cera) e lucidare con un panno. La cera può anche essere stesa dopo l'olio, con evidente raddoppio del fenomeno legno scurito.
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

Avatar utente
moncrete
Maestro
Maestro
Messaggi: 1099
Iscritto il: 08 gen 2009, 04:37

Re: Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da moncrete » 12 apr 2013, 09:57

@ Altro
intanto grazie...
oggi dovrebbero arrivare le meccaniche pearloid: se mi riesce ciò che avevo pensato (sperato?!... ma 6,30 si possono ancora buttare, o meglio, correre il rischio di buttare) bene e si passa alla fase tastiera...
successivamente i dimarzio...e magari il binding sul retro...
ma se le meccaniche mi dicono male, evito pure di passare allo step tastiera e tornano i mille dubbi sul da farsi...

circa gli aspetti tecnici dell'acero non sono sicuro di poter cogliere alcune finezze...
poi va bé un pensiero alla deforestazione e agli orsi non posso che farlo, anche se ormai sono rassegnato a vedere andare in vacca tutto quanto...

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Tastiera in acero: come scurirla?

Messaggio da Altro » 12 apr 2013, 14:30

moncrete ha scritto: ormai sono rassegnato a vedere andare in vacca tutto quanto...
Spero non sia anche tu uno di quelli che mandano in vacca tutto (sintassi e grammatica comprese) e poi dicono che è colpa di chi lo fa notare... :ciauz:

Scherzi a parte la contingentazione di certi legni pregiati è diventata una necessità per preservare quei pochi che ancora resistono alla commercializzazione selvaggia. E comunque l'acero deep fried non mi sembra la soluzione.....
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti