Riparare una chitarra classica

Tutto sulle riparazioni. Componenti meccanici ed elettrici della chitarra
Rispondi
Avatar utente
JHL
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 2
Iscritto il: 14 nov 2017, 22:32

Riparare una chitarra classica

Messaggio da JHL » 15 nov 2017, 00:51

Ciao Neesk!
Ammetto di non essere un'esperta di chitarre (suono un po' da autodidatta), ma qualche giorno fa ho trovato ad un mercatino una chitarra classica un po' malridotta e l'ho comprata nella speranza di riuscire a riportarla a suonare. A prima vista, il problema principale era il ponte mezzo scollato a causa del montaggio di una muta di corde da chitarra acustica, quindi la prima cosa che ho fatto è stato rimuoverle, facendo attenzione a non rompere nulla. Il ponte si è staccato completamente, portando con sé un po' del legno della chitarra... e ho notato dei filetti neri (forse di plastica) che sono venuti via insieme alla parte di plastica bianca (non so come si chiama!) che sosteneva le corde sul ponte. 
Primo problema: come procedo per rincollare il ponte? dovrei carteggiare e rimuovere i resti di legno dal ponte e carteggiare anche il punto della chitarra da cui si è scollato? Ho dubbi anche sul tipo di colla, so che esiste la famosa titebond, ma non vorrei fare danni al primo utilizzo...
Altro problema, vorrei sistemare e pulire il manico prima di rimettere le corde, ma non so quali prodotti si possano utilizzare.

La chitarra è una Santana CG 390 Finest Quality Guitars (Made in Taiwan) e la signora che me l'ha venduta mi ha detto che ha almeno 20 anni. Non so altro, probabilmente vale poco o niente, ma voglio tentare lo stesso ;)

Confido nella vostra esperienza e aspetto qualche consiglio!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
—JHL


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti