Migliori meccaniche per telecaster

Tutto sulle riparazioni. Componenti meccanici ed elettrici della chitarra
Avatar utente
Outlaw
Esperto
Esperto
Messaggi: 353
Iscritto il: 22 ott 2006, 15:11
Località: Cernusco s/n MI
Contatta:

Migliori meccaniche per telecaster

Messaggio da Outlaw » 14 gen 2007, 16:54

cdt....senza spendere una fortuna...


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5965
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Re: Migliori meccaniche per telecaster

Messaggio da David » 14 gen 2007, 16:55

Outlaw ha scritto:cdt....senza spendere una fortuna...
Bhè meglio di Canepazzo chi te lo può consigliare? Spetta che entra :ciao:

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 14 gen 2007, 20:54

Bhè meglio di Canepazzo chi te lo può consigliare? Spetta che entra
infatti.... :ciauz:

Avatar utente
Outlaw
Esperto
Esperto
Messaggi: 353
Iscritto il: 22 ott 2006, 15:11
Località: Cernusco s/n MI
Contatta:

Messaggio da Outlaw » 16 gen 2007, 18:09

uppo...Canepazzo dove sei finito??

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 16 gen 2007, 18:42

Se posso dire la mia anche se non sono Canepazzo, Gotoh o Grover.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Messaggio da Canepazzo » 17 gen 2007, 11:44

oh ragazzi scusate!! nn mi ero accorto!!!

allora, io ti posso dire per quella mia piccola esperienza, avendo 3 tele le migliori di quelle che ho provato sono le fender vintage che cmq costicchiano abbastanza..però tieni presente che le meccaniche sono cmq molto importanti su una chitarra e credo che sia un sacrificio che possa anche essere fatto.

Non ho mai provato grover o sperzel e cmq prima o poi vorrei farlo.
Mi sento solo di consigliati di lasciar perdere le meccaniche fender da poco perchè fanno anguscia!

Per tornare un attimo alle vintage a me sembrano davvero buone, certo se fai continuamente dei bending al limite dell umano o prendi a calci il manico ogni tnto si scordano ma io mi trovo molto bene.

guarda un pò qui

http://www.boxguitar.com/prodotto.asp?p ... ottocat=17
http://www.boxguitar.com/prodotto.asp?p ... ottocat=17
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 17 gen 2007, 17:02

Canepazzo ha scritto:allora, io ti posso dire per quella mia piccola esperienza, avendo 3 tele le migliori di quelle che ho provato sono le fender vintage che cmq costicchiano abbastanza..

Non ho mai provato grover o sperzel e cmq prima o poi vorrei farlo.
Le Grover te le consiglio vivissimamente, io le ho proprio su una Tele (modificatissima, ovviamente :Ok: ) e le trovo ben migliori delle Fender. Su un' altra ho montato le Gotoh, e se la giocano con Grover.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 17 gen 2007, 17:28

a questo punto, vi chiedo quale sia di preciso l' influenza delle meccaniche nella qualità di una chitarra e più in particolare nel suono.
:ciauz:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 17 gen 2007, 17:52

Non direi che sul suono propriamente detto abbiano grande influenza (direi di più nel basso, allora).

E' chiaro che le meccaniche devono essere morbide, precise e non devono sgranare, cosa che succede molto spesso anche su hardware di alto livello.

La cosiddetta "ratio" è importante, le meccaniche di oggi in molti casi (se non la maggioranza) sono 18:1, ma non impazzirei dietro a questo particolare, soprattutto sugli strumenti di tipo tradizionale (Strato, Tele, Les Paul, 335 ecc.). Non conosco le autobloccanti, non le ho mai usate; c'è chi ne è entusiasta e chi dice che servono a poco.

Certo, devono garantire una buona tenuta dell' accordatura, ma ci sono molti fattori da valutare a questo fine: adoperi il tremolo ? che corde monti ? come e dove custodisci la chitarra ? hai la destra "leggera" o "pesante" ? "bendi" molto ? Insomma, non sempre tutte le colpe di una scordatura frequente sono da ascrivere alle meccaniche. Se ci pensi, capita spesso che una stessa chitarra, in mano a un certo chitarrista, si scordi con facilità e con un altro si scordi molto meno; a me è capitato recentemente con la PRS di un mio amico: lui era disperato per la tenuta insufficiente dell' accordatura, a me si scordava, ma comunque meno drammaticamente che a lui (il che non significa affatto che io suoni meglio di lui, anzi !).

Diciamo che la qualità delle meccaniche è importante per determinare la valutazione finale dello strumento: è chiaro che una chitarra da più di 1000 euro non può e non deve avere delle meccaniche inaffidabili; diciamo che se una chitarra economica monta meccaniche un po' scarse, "ci può stare" (per citare il Vate Pupo), alla peggio un upgrade e via ! Comunque, è già successo, penso, un po' a tutti di trovare strumenti di livello alto con meccaniche inadeguate, cosa che fa girare notevolmente le OO. Anche lì, è chiaro che se compri uno strumento usato puoi anche accettare la cosa, pensando a un futuro upgrade (si fa spesso così anche coi pick-ups, no ?). Direi che la qualità delle meccaniche è importante ma non determinante, ecco.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Messaggio da Canepazzo » 17 gen 2007, 19:35

caro ma....aspetto con estrema ansia una bella recensione della tua tele con foto annesse :Very Happy:
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 17 gen 2007, 19:49

Quale ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Messaggio da Canepazzo » 17 gen 2007, 19:51

quella li modificata di cui parli sopra :rocken:
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 17 gen 2007, 19:57

Ok, vediamo se stasera trovo un po' di tempo
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Messaggio da Canepazzo » 17 gen 2007, 20:00

:capo: fine ot
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 17 gen 2007, 20:03

Non direi che sul suono propriamente detto abbiano grande influenza (direi di più nel basso, allora).

E' chiaro che le meccaniche devono essere morbide, precise e non devono sgranare, cosa che succede molto spesso anche su hardware di alto livello.

La cosiddetta "ratio" è importante, le meccaniche di oggi in molti casi (se non la maggioranza) sono 18:1, ma non impazzirei dietro a questo particolare, soprattutto sugli strumenti di tipo tradizionale (Strato, Tele, Les Paul, 335 ecc.). Non conosco le autobloccanti, non le ho mai usate; c'è chi ne è entusiasta e chi dice che servono a poco.

Certo, devono garantire una buona tenuta dell' accordatura, ma ci sono molti fattori da valutare a questo fine: adoperi il tremolo ? che corde monti ? come e dove custodisci la chitarra ? hai la destra "leggera" o "pesante" ? "bendi" molto ? Insomma, non sempre tutte le colpe di una scordatura frequente sono da ascrivere alle meccaniche. Se ci pensi, capita spesso che una stessa chitarra, in mano a un certo chitarrista, si scordi con facilità e con un altro si scordi molto meno; a me è capitato recentemente con la PRS di un mio amico: lui era disperato per la tenuta insufficiente dell' accordatura, a me si scordava, ma comunque meno drammaticamente che a lui (il che non significa affatto che io suoni meglio di lui, anzi !).

Diciamo che la qualità delle meccaniche è importante per determinare la valutazione finale dello strumento: è chiaro che una chitarra da più di 1000 euro non può e non deve avere delle meccaniche inaffidabili; diciamo che se una chitarra economica monta meccaniche un po' scarse, "ci può stare" (per citare il Vate Pupo), alla peggio un upgrade e via ! Comunque, è già successo, penso, un po' a tutti di trovare strumenti di livello alto con meccaniche inadeguate, cosa che fa girare notevolmente le OO. Anche lì, è chiaro che se compri uno strumento usato puoi anche accettare la cosa, pensando a un futuro upgrade (si fa spesso così anche coi pick-ups, no ?). Direi che la qualità delle meccaniche è importante ma non determinante, ecco.
grazie :ciauz:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti