Manutenzione Fender Stratocaster

Tutto sulle riparazioni. Componenti meccanici ed elettrici della chitarra
Avatar utente
Ghemon
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 217
Iscritto il: 29 lug 2008, 12:51

Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Ghemon » 08 dic 2012, 10:00

Salve a tutti, da qualche giorno ho acquistato la mia prima "vera" chitarra ( l'ultima era un aborto XD ). Ora, avendo maturato una notevole esperienza unicamente riguardo la chitarra acustica, mi trovo spaesato. Non so niente a riguardo, ho letto qualche cosa su internet ma era tutto molto frammentato e ci ho capito ben poco.
I miei problemi principali sono:
-Cambio corde: cosa fare prima e dopo, cosa non fare, cambio scalatura...
-Pulizia chitarra: cosa usare e non...
-Regolazione pick-up: Non so neanche cosa chiedervi :dubbioso:
-Leva: devo avvitarla tutta per tenerla rigida ?E' pericoloso ?

Insomma, ditemi voi...In questo mi tornano in mente solo queste domande, ma ne ho molte di più :Very Happy:

Quasi dimenticavo, ho una Stratocaster Messicana H-S-S

Grazie a tutti, come sempre !

PS: Nono scrivo un post da mesi, è un piacere essere tornato !


Avatar utente
Henry97
Maestro
Maestro
Messaggi: 1069
Iscritto il: 08 set 2011, 08:22
Località: Dolo, Venezia.

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Henry97 » 08 dic 2012, 10:52

Innanzitutto bentornato! :ciauz:
Ti consiglierei di portarla da un liutaio e di fargli tutte le domande che vuoi così saprà conigliarti.
Invece, se non vuoi, fai un giro su guitarmigi.it , è un sito molto interessante.
Per le domande che hai posto rispondo io:
Corde: innanzitutto guarda la scala delle corde ha di fabbrica e cambiale, magari scegli D'Addario.
Se non ti trovi bene con la scala che monta puoi sempre cambiarla, ma bisogna mettere mano al truss rod( la barra interna, accessibile dal tacco o dalla paletta).
Pulizia chitarra: se ha il manico in palissandro usa l'olio d'oliva, se ha la tastiera in acero non usare niente, dai una pulita con un panno in microfibra asciutto.
Regolazione Pick up: si fa agendo sulle viti ai lati dei pickup, serve a "bilanciare" l'uscita sulle basse e sulle alte.
Leva: purtroppo bisogna avvitarla tutta per tenerla ferma, ma ti conviene mettere due giri di nastro isolante sul filetto e poi avvitarla non del tutto, in questo modo si fermerà dove vuoi tu.

Una serie di link utili:
Guitarmigi: http://www.guitarmigi.it
Cambio corde: http://www.youtube.com/watch?v=Zz2zlXe1QMM
Pulizia & manutenzione: http://www.youtube.com/watch?v=4HlUOzqqvis
Pickup: http://www.youtube.com/watch?v=EeS6qqfo90Q
http://www.youtube.com/watch?v=Mp1otpYjQHA
Maestro... Io?

REGOLAMENTO DEL FORUM
Immagine

Avatar utente
Ghemon
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 217
Iscritto il: 29 lug 2008, 12:51

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Ghemon » 09 dic 2012, 10:53

Henry97 ha scritto:Innanzitutto bentornato! :ciauz:
Ti consiglierei di portarla da un liutaio e di fargli tutte le domande che vuoi così saprà conigliarti.
Invece, se non vuoi, fai un giro su guitarmigi.it , è un sito molto interessante.
Per le domande che hai posto rispondo io:
Corde: innanzitutto guarda la scala delle corde ha di fabbrica e cambiale, magari scegli D'Addario.
Se non ti trovi bene con la scala che monta puoi sempre cambiarla, ma bisogna mettere mano al truss rod( la barra interna, accessibile dal tacco o dalla paletta).
Pulizia chitarra: se ha il manico in palissandro usa l'olio d'oliva, se ha la tastiera in acero non usare niente, dai una pulita con un panno in microfibra asciutto.
Regolazione Pick up: si fa agendo sulle viti ai lati dei pickup, serve a "bilanciare" l'uscita sulle basse e sulle alte.
Leva: purtroppo bisogna avvitarla tutta per tenerla ferma, ma ti conviene mettere due giri di nastro isolante sul filetto e poi avvitarla non del tutto, in questo modo si fermerà dove vuoi tu.

Una serie di link utili:
Guitarmigi: http://www.guitarmigi.it
Cambio corde: http://www.youtube.com/watch?v=Zz2zlXe1QMM
Pulizia & manutenzione: http://www.youtube.com/watch?v=4HlUOzqqvis
Pickup: http://www.youtube.com/watch?v=EeS6qqfo90Q
http://www.youtube.com/watch?v=Mp1otpYjQHA
Grazie mille !! I video sono fantastici !

Qualche altro possessore di strato ??

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da mamasa » 09 dic 2012, 15:07

Per quel che posso, ti rispondo in base alla mia (esigua) esperienza con la Strato.
Ghemon ha scritto:-Cambio corde: cosa fare prima e dopo, cosa non fare, cambio scalatura...
Prima non fai niente. Quando hai tolto le corde magari dai una pulitina a manico, paletta e alla parte di body coperta dalle corde.

Assicurati che i giri intorno al perno vadano dall'alto verso il basso, che le spire non si sovrappongano e che finiscano un po' prima delle base del perno.
Una volta messe le corde accorda la chitarra, stira le corde (le afferri e tiri un po' verso l'alto), riaccorda, ri-stira, riaccorda e così via finché l'accordatura non si stabilizza per bene.

Il cambio di scalatura, cambiando la tensione esercitata dalle corde, può modificare leggermente l'assetto della chitarra. Può, non deve. Generalmente te ne accorgi se cambia la distanza tra le corde e il manico, se ci sono dei tasti che friggono o se l'ottavatura non è più tanto precisa. In tal caso devi rifare il setup. Essendo un'operazione relativamente delicata ti consiglierei di portare la chitarra da un liutaio (o da qualcuno che se ne capisca a sufficienza) per fargliela regolare e farti spiegare bene come fare.

Ghemon ha scritto:-Pulizia chitarra: cosa usare e non...
Da un po' di tempo io uso questo sia sul body che sul manico (qualche goccia su un panno appena appena umido).
Immagine
Comunque ci sono anche prodotti appositi che dovresti trovare nei negozi di strumenti.
Sull'olio d'oliva non so dirti, sicuramente l'olio paglierino (lo trovi dal ferramenta) va bene.

Ghemon ha scritto:-Regolazione pick-up: Non so neanche cosa chiedervi :dubbioso:
Anche qui, la prima volta fallo fare ad uno capace e fatti spiegare tutto.

Ghemon ha scritto:-Leva: devo avvitarla tutta per tenerla rigida ?E' pericoloso ?
Non è pericoloso, basta fermarsi appena rimane rigida.
Comunque, personalmente, la trovo parecchio scomoda perché mi intralcia nello strumming e nell'arrivare ai pot quindi io la tengo lasca (un giro in meno rispetto a quelli necessari per fissarla).
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Frank Flicker » 10 dic 2012, 18:07

occhio però a non spanare il filetto della leva o peggio, del ponte!
rispetto al nastro isolante è meglio uno o due giri di quello di teflon, bianco. Ne ho sempre un rotolino nella custodia


Avatar utente
diegho59
Maestro
Maestro
Messaggi: 1568
Iscritto il: 18 feb 2009, 11:03
Località: The dark side of Milan
Contatta:

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da diegho59 » 11 dic 2012, 20:58

L'olio di oliva é meglio che lo metti sull'insalata. Rimane appiccicoso e ti trattiene lo sporco. Roba per mobili o olio di limone e sempre molto poco. Per la leva io metto dentro al buco una molla di una penna e poi avvito la leva.... semplice ma efficace.

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Frank Flicker » 11 dic 2012, 21:42

diegho59 ha scritto:L'olio di oliva é meglio che lo metti sull'insalata. Rimane appiccicoso e ti trattiene lo sporco. Roba per mobili o olio di limone e sempre molto poco. Per la leva io metto dentro al buco una molla di una penna e poi avvito la leva.... semplice ma efficace.
giusto, anche perchè quelle originali della Fender costano un sacco!

Avatar utente
Ghemon
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 217
Iscritto il: 29 lug 2008, 12:51

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Ghemon » 12 dic 2012, 12:29

Grazie a tutti !! Questo forum mi fa crescere ogni giorno di più !
Riguardo la leva: presumo che sia poco indicato usarla avvitandola con un giro in meno...cioè, arrivo al limite e poi gli faccio fare un giro in dietro. Io la uso cosi, ma sento che si muove troppo dentro...

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da mamasa » 12 dic 2012, 12:44

La uso così anch'io, però la mia non balla. Se senti che si muove dentro stai all'occhio perché rischi che si spani la filettatura.
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
diegho59
Maestro
Maestro
Messaggi: 1568
Iscritto il: 18 feb 2009, 11:03
Località: The dark side of Milan
Contatta:

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da diegho59 » 12 dic 2012, 13:05

ovviamente io ho le leve accorciate come LUI :venerato:

Avatar utente
Ghemon
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 217
Iscritto il: 29 lug 2008, 12:51

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Ghemon » 12 dic 2012, 16:48

mamasa ha scritto:La uso così anch'io, però la mia non balla. Se senti che si muove dentro stai all'occhio perché rischi che si spani la filettatura.
E' proprio quella la mia paura...
diegho59 ha scritto:ovviamente io ho le leve accorciate come LUI :venerato:
Cioè?

Avatar utente
Henry97
Maestro
Maestro
Messaggi: 1069
Iscritto il: 08 set 2011, 08:22
Località: Dolo, Venezia.

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Henry97 » 12 dic 2012, 17:51

Davidino Gilmour ha le leve accorciate perchè si trova meglio---
Maestro... Io?

REGOLAMENTO DEL FORUM
Immagine

Avatar utente
Ghemon
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 217
Iscritto il: 29 lug 2008, 12:51

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Ghemon » 13 dic 2012, 10:24

Grazie per la precisazione :ciao:
Comunque credo che possa essere dannoso usare la leva nonostante si muovi molto all'interno del ponte...il problema è che tutta avvitata mi da fastidio..

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Frank Flicker » 14 dic 2012, 20:59

fai un paio di giri con un nastro di teflon, così la leva non balla e ti puoi fermare al giro che preferisci

Avatar utente
Ghemon
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 217
Iscritto il: 29 lug 2008, 12:51

Re: Manutenzione Fender Stratocaster

Messaggio da Ghemon » 16 dic 2012, 17:51

Frank Flicker ha scritto:fai un paio di giri con un nastro di teflon, così la leva non balla e ti puoi fermare al giro che preferisci
Bisogna lubrificare la filettatura della leva con qualcosa ? Oppure va bene cosi ?


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti