ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Tutto sulle riparazioni. Componenti meccanici ed elettrici della chitarra
Tethys
Principiante
Principiante
Messaggi: 30
Iscritto il: 06 mag 2008, 18:32

ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da Tethys » 07 mag 2008, 19:44

vorrei comprare una chitarra che non sia di seconda fascia per le meccaniche o legni, quindi con buone caratteristiche di manico per velocisti hard rock tecnici ( stile vinnie moore, patrick rondat o paul gilbert ), legno, buon ponte e meccaniche, mentre va bene scarsa di suono perche ho intenzione di sostituire i pick up con i miei gusti. ne capisco poco di elettronica e aspetti tecnici della chitarra, ma dopo vari modelli visti su internet di rg e s, sono arrivato forse ad una scelta anche grazie un consiglio di un amico ..

Ibanez S 470

ponte zr che dicono sia ottimo
22 tasti jumbo freats
2 potenziometri e un selettore a 5 livelli.
3pc 2 wizard corpo in mogano e manico in acero
3 pick up, hambecker al ponte e manico e single coil centrale.
leva di regolazione action sul retro

come la vedete come chitarra meccanicamente ? potrebbe se sostituita con dei pick up di alto livello diventare una prima chitarra a tutti gli effetti ? insomma ho letto le differenze fra S normale e S prestige originali, e credo che sia solo che non so cosa siano ma sulle s normali c'è scritto 3pc 2 wizard, mentre sulla prestige 5pc 2 wizard. mi sembra solo questa la differenza, oltre ai pick up che non conto, anche loro corpo in mogano, dovrei pensare che materialmente e meccanicamente siano suppergiu le stesse di fattura tranne quel 5pc wizard ?
cosa mi consigliate, prendere quindi una prestige e modificarla di suono o prendere una s470 che mi dicono di meccaniche e tenute sia ottima e modificarla di suono sempre?

troppe domande lo so :wink:

passiamo ai pick up:

la mia intenzione è di far montare al ponte un dimarzio tone zone e al manico un di marzio air norton, rimarrebbe il single coil centrale da sostituire. putroppo so poco di pick up, so che captano le vibrazioni delle corde generando il suono che tende anche all'intera fattezza della chitarra, materiale di legno ecc, anche se poco. cmq cos'è un single coil centrale ? cioè a cosa serve e come influisce sul suono finale degli altri? in che livello del selettore dei 5 avrei un suono caratterizzato dal solo single coil centrale o single coil piu hambecker ? potrei dire una cavolata perche non so nemmeno la configurazione dei pick up sul selettore di 5 posizioni ..


secondo quindi il mio genere hard rock solista come rock, e come qualità di suono patrick rondat, non vinnie moore ( troppo poca spinta ) e petrucci ( troppo cupo ), ne paul gilbert ( non mi piace il pu paf e suono simile gibsoniano ), quale single coil mi consigliate di montare ?
solo di marzio. non sono riuscito a trovare un catalogo di marzio single coil e non so cosa sono, ho letto che la jem di steve vai ha un evolution come single coil centrale, nell'altra un bred, quindi single coil è solo una configurazione di un pick up o ha un suono e materiale a parte, cioè potrei dire una sciocchezza ma potrei avere un tone zone formato single coil al single coil centrale ?

questo è un video di patrick rondat, del suono che vorrei ottenere anche se la qualita del video audio non è il massimo, per chi lo conosce invece dico il sound dell'album an ephemeral world
http://www.youtube.com/watch?v=bE_B_9Hl ... re=related

lo so troppe domande ma sono in prossimita dell'acquisto :wink:

ciao a tutti, complimenti per il forum :wink:


Avatar utente
damy
Esperto
Esperto
Messaggi: 647
Iscritto il: 04 lug 2007, 21:47
Località: Sopra la sesta corda...

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da damy » 07 mag 2008, 22:24

No dai non cadere nella truffa dimarzio si tratta dei peggiori pickups dagli anni 70 ad oggi....
Immagine
Immagine



Immagine

Tethys
Principiante
Principiante
Messaggi: 30
Iscritto il: 06 mag 2008, 18:32

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da Tethys » 08 mag 2008, 00:24

truffe non sono, gusti, ma non hai tutti i torti forse sulle qualita publicizzate ..
un amico mi ha consigliato i seymour duncan come migliori, ma non sapendo e non trovando niente su internet come sentirli, comprarli a scatola chiusa mi sembra azzardato, anche perche ce ne sono un mare di tipi, e considerando che mi piace quel suono di marzio tone zone, con grande soustain e possibilità espressive in base al tipo di plettrata ed intensita, e anche aggressività. poi li usano i chitarristi miei preferiti, i seymuor duncan ? con i seymuor duncan si puo raggiunger o superare le capacita aggressive ma nello stesso tempo definite e taglienti del di marzio tone zone ?. so anche degli emg attivi, ma non faccio metal e non mi piace il suono di kirk hammet, tutto per i gusti sta infatti ..

tone zone - air norton, oltre la configurazione poi di rondat in an ephemeral world mi sembra sia anche la configurazione di van halen nella sua chitarra che non è ibanez, e tone zone - di marzio from hell ( hambecker con suono da single coil ), invece di imagesh and words di petrucci, almeno a quanto letto in un catalogo di marzio ..

perche dici sono truffa i di marzio ? :chiacchiera:

Avatar utente
Gilmour82
Esperto
Esperto
Messaggi: 411
Iscritto il: 22 apr 2008, 11:36

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da Gilmour82 » 08 mag 2008, 10:16

:welcome: Benvenuto nel forum!
Spero di rispondere a tutte le domande. Innanzitutto la serie S Prestige è costituita da due modelli: la S5470 e la S2170. Le differenze tra i due modelli Prestige sta nei pick-up, nel manico e nel ponte. La S5470 possiede l'HGD1 al manico che è un Humb in ALNico, ST1 come single coil in Neodymium e l'HGD2 ceramico al ponte; il manico è Wizard Maple e il ponte un ZR-2. La S2170 monta 3 DiMarzio IBZ, un ponte ZR tremolo w/ZPS2 e un manico Wizard II. I due manici differiscono di poco, leggermente più sottile e piatto quello della S5470. Per i prezzi siamo li, intorno alle 1000 euro.
La serie S dovrebbe avere lo stesso manico delle S2170 Prestige ma pick-up inferiori ed un prezzo di circa 500 euro. Quindi se hai già in mente di cambiare i pick-up non dovresti avere problemi a scegliere.
Per la questione pick-up se ti piace il suono dei DiMarzio allora non esitare perchè sono ottimi per il genere che vuoi fare.
Spero di essere stato esauriente. :ciauz:

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5956
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da David » 08 mag 2008, 14:37

Tethys ha scritto:
ciao a tutti, complimenti per il forum :wink:
Ciao e Benvenuto al Forum di Neesk :Very Happy:


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5956
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da David » 08 mag 2008, 14:38

Sposto in Liuteria :ciauz:

Avatar utente
steefy87
Esperto
Esperto
Messaggi: 587
Iscritto il: 02 ott 2006, 22:48

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da steefy87 » 08 mag 2008, 21:07

Tethys ha scritto:vorrei comprare una chitarra che non sia di seconda fascia per le meccaniche o legni, quindi con buone caratteristiche di manico per velocisti hard rock tecnici ( stile vinnie moore, patrick rondat o paul gilbert ), legno, buon ponte e meccaniche, mentre va bene scarsa di suono perche ho intenzione di sostituire i pick up con i miei gusti. ne capisco poco di elettronica e aspetti tecnici della chitarra, ma dopo vari modelli visti su internet di rg e s, sono arrivato forse ad una scelta anche grazie un consiglio di un amico ..

Ibanez S 470

ponte zr che dicono sia ottimo
22 tasti jumbo freats
2 potenziometri e un selettore a 5 livelli.
3pc 2 wizard corpo in mogano e manico in acero
3 pick up, hambecker al ponte e manico e single coil centrale.
leva di regolazione action sul retro

come la vedete come chitarra meccanicamente ? potrebbe se sostituita con dei pick up di alto livello diventare una prima chitarra a tutti gli effetti ? insomma ho letto le differenze fra S normale e S prestige originali, e credo che sia solo che non so cosa siano ma sulle s normali c'è scritto 3pc 2 wizard, mentre sulla prestige 5pc 2 wizard. mi sembra solo questa la differenza, oltre ai pick up che non conto, anche loro corpo in mogano, dovrei pensare che materialmente e meccanicamente siano suppergiu le stesse di fattura tranne quel 5pc wizard ?
cosa mi consigliate, prendere quindi una prestige e modificarla di suono o prendere una s470 che mi dicono di meccaniche e tenute sia ottima e modificarla di suono sempre?

troppe domande lo so :wink:

passiamo ai pick up:

la mia intenzione è di far montare al ponte un dimarzio tone zone e al manico un di marzio air norton, rimarrebbe il single coil centrale da sostituire. putroppo so poco di pick up, so che captano le vibrazioni delle corde generando il suono che tende anche all'intera fattezza della chitarra, materiale di legno ecc, anche se poco. cmq cos'è un single coil centrale ? cioè a cosa serve e come influisce sul suono finale degli altri? in che livello del selettore dei 5 avrei un suono caratterizzato dal solo single coil centrale o single coil piu hambecker ? potrei dire una cavolata perche non so nemmeno la configurazione dei pick up sul selettore di 5 posizioni ..


secondo quindi il mio genere hard rock solista come rock, e come qualità di suono patrick rondat, non vinnie moore ( troppo poca spinta ) e petrucci ( troppo cupo ), ne paul gilbert ( non mi piace il pu paf e suono simile gibsoniano ), quale single coil mi consigliate di montare ?
solo di marzio. non sono riuscito a trovare un catalogo di marzio single coil e non so cosa sono, ho letto che la jem di steve vai ha un evolution come single coil centrale, nell'altra un bred, quindi single coil è solo una configurazione di un pick up o ha un suono e materiale a parte, cioè potrei dire una sciocchezza ma potrei avere un tone zone formato single coil al single coil centrale ?

questo è un video di patrick rondat, del suono che vorrei ottenere anche se la qualita del video audio non è il massimo, per chi lo conosce invece dico il sound dell'album an ephemeral world
http://www.youtube.com/watch?v=bE_B_9Hl ... re=related

lo so troppe domande ma sono in prossimita dell'acquisto :wink:

ciao a tutti, complimenti per il forum :wink:
Ciao, avrai impiegato un bel pò per scrivere tutto questo ahaha :Very Happy: ...allora....si..il bello delle S è che anche se non prendi una Prestige ti ritrovi un ponte di livello professionale (lo Zero Resistence ZR) che è davvero ottimo spendendo relativamente poco!

Fai benissimo a sostituire i pickups...l'ibanez non è molto famosa per i p.u. che usa :Very Happy: ...figurati, io ho una prestige che monta i DiMarzio/IBZ, decisamente meglio degli INF che monta la S che vuoi prendere, eppure gli sostituirò a breve anche io perchè sono orribili pure quelli :Very Happy:(...ah...il single coil è semplicemente il pickups con una sola bobina!)
Per il genere che vuoi suonare la DiMarzio non è male...ma occhio: produce troppi pickups con resistenze troppo elevate...una cosa che a molti musicisti non va a genio...comunque hai avuto buon gusto, quelli che hai intenzione di montare non sono davvero male!!!

Per il resto la chitarra è perfetta...legni...ecc..ecc...ah...la storia del manico è molto semplice: il 5pc Wizard delle prestige ha 3 file di acero e 2 o di noce o di bubinga o wengé....dipende dal modello, comunque il vantaggio è che gli ultimi tre legni elencati, essendo molto duri, rendono il manico molto più resistente rispetto al 3pc wizard che ha invece solo 3 file di acero.
Mmmh...credo di aver detto tutto (e sopratutto senza castronerie :Ok: )...ciao!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da ma200360 » 08 mag 2008, 22:18

steefy87 ha scritto: Ciao, avrai impiegato un bel pò per scrivere tutto questo ahaha :Very Happy: ...allora....si..il bello delle S è che anche se non prendi una Prestige ti ritrovi un ponte di livello professionale (lo Zero Resistence ZR) che è davvero ottimo spendendo relativamente poco!

Fai benissimo a sostituire i pickups...l'ibanez non è molto famosa per i p.u. che usa :Very Happy: ...figurati, io ho una prestige che monta i DiMarzio/IBZ, decisamente meglio degli INF che monta la S che vuoi prendere, eppure gli sostituirò a breve anche io perchè sono orribili pure quelli :Very Happy:(...ah...il single coil è semplicemente il pickups con una sola bobina!)
Per il genere che vuoi suonare la DiMarzio non è male...ma occhio: produce troppi pickups con resistenze troppo elevate...una cosa che a molti musicisti non va a genio...comunque hai avuto buon gusto, quelli che hai intenzione di montare non sono davvero male!!!

Per il resto la chitarra è perfetta...legni...ecc..ecc...ah...la storia del manico è molto semplice: il 5pc Wizard delle prestige ha 3 file di acero e 2 o di noce o di bubinga o wengé....dipende dal modello, comunque il vantaggio è che gli ultimi tre legni elencati, essendo molto duri, rendono il manico molto più resistente rispetto al 3pc wizard che ha invece solo 3 file di acero.
Mmmh...credo di aver detto tutto (e sopratutto senza castronerie :Ok: )...ciao!
Direi proprio che di castronerie non ce ne sono !

Attenzione, però: sono andato a leggermi le caratteristiche dei pick-ups che vuoi montare, e se sono d' accordo sull' Air Norton al ponte (AlNiCo V, 12,58 KOhm di DC resistance) non vorrei che il Tone Zone al manico ti impastasse un po' il suono. Mi spiego meglio: il Tone Zone è anche lui un p.u. in AlNiCo V, ma dichiara la bellezza di 17,31 KOhm di DC resistance; non corri il rischio di "impastare" tutto, mettendolo al manico ? Tieni presente che è facilissimo, con una DC resistance così alta, per via dell' inevitabile taglio delle frequenze acute che si produce, e le frequenze acute sono quelle che danno definizione al suono. Oltre tutto, non capisco perché vuoi montare al manico un p.u. con un' output maggiore rispetto a quello al ponte: di solito si fa il contrario ! Prima di comprarlo a scatola chiusa, io cercherei di provarlo, sinceramente.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
steefy87
Esperto
Esperto
Messaggi: 587
Iscritto il: 02 ott 2006, 22:48

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da steefy87 » 08 mag 2008, 22:26

Una castroneria c'era.....ho capito il contrario :Ok: ! pensavo che il tone zone fosse al ponte e l'air norton al manico....pardon!

Tethys
Principiante
Principiante
Messaggi: 30
Iscritto il: 06 mag 2008, 18:32

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da Tethys » 08 mag 2008, 23:21

:Very Happy:

no no, non era neanche quella una castroneria, hai capito bene, il tone zone è al ponte e l'air norton al manico ..
grazie a tutti comunque, vedo piu chiaro :Very Happy: adesso, anche se non ho capito alcune cose.
cos'è la resistence di un pick up e la potenza in uscita out put ? come detto di aspetti tecnici so poco e niente.
qual'è il vantaggio di un pick up di alta resistenza e lo svantaggio ( piu incline a imbrattare i suoni !? ), dovrei pensare che quindi l'air norton con meno resistenza è piu definito ?

tornando al single coil, qual'è la differenza di suono da un hambecker, fanno piu rumore questo lo so, ma sono piu o meno definiti come suono? o meno o piu potenza ? quali sono le differenze e in che posizione del selettore a 5 livelli viene richiamato. chi mi consiglia un single coil centrale? per questa tipologia di configurazione tone zone al ponte e air norton al manico ..

Avatar utente
steefy87
Esperto
Esperto
Messaggi: 587
Iscritto il: 02 ott 2006, 22:48

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da steefy87 » 09 mag 2008, 01:16

Tethys ha scritto::Very Happy:

no no, non era neanche quella una castroneria, hai capito bene, il tone zone è al ponte e l'air norton al manico ..
grazie a tutti comunque, vedo piu chiaro :Very Happy: adesso, anche se non ho capito alcune cose.
cos'è la resistence di un pick up e la potenza in uscita out put ? come detto di aspetti tecnici so poco e niente.
qual'è il vantaggio di un pick up di alta resistenza e lo svantaggio ( piu incline a imbrattare i suoni !? ), dovrei pensare che quindi l'air norton con meno resistenza è piu definito ?

tornando al single coil, qual'è la differenza di suono da un hambecker, fanno piu rumore questo lo so, ma sono piu o meno definiti come suono? o meno o piu potenza ? quali sono le differenze e in che posizione del selettore a 5 livelli viene richiamato. chi mi consiglia un single coil centrale? per questa tipologia di configurazione tone zone al ponte e air norton al manico ..
Ehm...da dove comincio??? allora....la DC Resistence (ovvero la resistenza in corrente continua) si misura in Ohm ed è la resistenza che il pickup oppone al passaggio della corrente continua! E' piuttosto difficile determinare la qualità di un pickup basandosi solo sulle informazioni date dai rivenditori...la resistenza offre solo un riferimento approssimativo per valutare la risposta in frequenza di un pickup in relazione al picco di risonanza....più alta è la resistenza e più è basso il picco! Il dato della resistenza è comunque irrilevante, perchè dipende dal numero di spire della bobina e dal diametro del filo usato per l'avvolgimento....un pickup con bassa resistenza, ottenuta da avvolgimenti di fili spessi può reggere il confronto (quanto a picco di risonanza e livello d’uscita) con un pickup con alti valori di resistenza ottenuti da fili molto sottili.
Il picco di risonanza, misurato in kHz, è la frequenza di massima sensibilità del pickup.

La differenza tra single coil e humbacker (in breve)---> il single coil ha un suono più brillante, ma è un pickup rumoroso, l'humbacker ha in più una bobina che "filtra" i suoni, l'uscita è più pulita ma inevitabilente si mangia un pò di frequenze e per questo il suono è un pò più cupo.

Per concludere: NON puoi dire se un pickup è effettivamente migliore di un'altro simile a quello! E' una cosa che riguarda il tuo orecchio: se ti piace il suono di un deteminato pickup è così e basta, a prescindere da qualsiasi dato tecnico!
E poi variabili sono troppe per determinare il pickip migliore:
- il legno: a seconda della sua natura il legno della chitarra mangia frequenze diverse;
- le corde: lo spessore delle corde influisce sulla variazione del campo magnetico generato dal pickup;
- altri fattori determinanti sono il ponte, il capotasto, persino l'esecutore: a seconda del "tocco" del musicista (che cambia da musicista a musicista) il suono è differente!!!

(missà che stavolta sono stato un pò troppo noioso :lollol: )

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da ma200360 » 09 mag 2008, 08:11

Tethys, non voglio né scoraggiarti né farti dei rilievi, ma ti suggerirei, fino a quando non avrai le idee chiare, di rimandare l' acquisto almeno dei pick-ups. Per scegliere un pick-up ci vuole un minimo di esperienza, devi averne sentiti e provati molti, devi sapere esattamente quale suono hai in mente, altrimenti corri il rischio di buttare dei soldi. Sei sicuro che il suono che hai in mente sia determinato principalmente dai pick-ups e non, ad esempio, dall' amplificatore ? Su quale ampli useresti questa chitarra con questi pick-ups ? Con quali effetti ? Sei sicuro che il "suono DiMarzio" ti piaccia, sicuro di non preferire un Seymour Duncan piuttosto che un Lindy Fralin o un più economico Tonerider ?

Secondo me, potresti prendere la chitarra, e vedere intanto di tirar fuori il meglio dai pick-ups che monta di fabbrica. Nel frattempo, vedi di individuare bene quali pick-ups potrebbero fare al caso tuo (non basta un mese, eh ?), e soprattutto vedi come si comporta il tuo amplificatore: sicuro che sia all' altezza della situazione ? Ricordati che una chitarra economica può suonare più che dignitosamente su un ottimo amplificatore, ma la migliore delle chitarre, su un cattivo amplificatore, farà una figura ben scarsa !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Tethys
Principiante
Principiante
Messaggi: 30
Iscritto il: 06 mag 2008, 18:32

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da Tethys » 09 mag 2008, 18:29

steefy87 se dici di essere cosi noioso continua cosi :Very Happy: , sto capendo ancora meglio ..
ma200360 si forse hai ragione, ma il fatto è che sono abbastanza deciso, sul fatto pick up, anche se non ho mai provato mi sono informato molto sentendo mp3 con questa configurazione, e leggendo i vari parametri della di marzio, sto cercando di capirci qualcosa ..

all'inizio da fan di vai avevo in mente gli evolution, ma mi sono accorto che non è il massimo a livello di definizione hard rock, ed ha un timbro particolare che gioca molto sugli effetti e il tocco, puo far spaziare il chitarrista da vai a jimy hendrix e altro con versatilita, ma dubito che per il rock neoclassico o progressive alla petrucci moore o rondat dia il risultato espressivo del tone zone.


comunque, fatto sta di aver capito che il suono di pick up dipende da vari fattori ho un ultima questione da porre, consiglio ..

in realtà sono sicurissimo sul tone zone al ponte, che ha una configurazione 5.0 alti, 8.5 medi, 8.5 bassi. (alnico 5, potenza 375)
sul hambecker al manico ho dei dubbi, fra:

- air norton, 5.0 alti, 7.0 medi, 6.5 bassi ( alnico 5, potenza 270 )

oppure

- dm hambecker from hell: 8.5. alti, 4.5 medi, 4.5 bassi ( alnico 5, potenza 226 ). hambecker con sonorità tipica di un single coil tradizionale. aperto ed estremamente articolato in distorsione, nel catalogo dice anche che combinato con tone zone al ponte è la configurazione di imageh and word di petrucci. sembra interessante,


la domanda è, mi è stato detto che il corpo chitarra mogano rende piu cupo il suono rispetto ad altri legni, siccome che ho una gibson les paul, ed a for the love of god ogni volta che alzo gli acuti si fermavano quasi subito in distorsione, non dando quella spinta che gli evolution magari danno, non vorrei che con i due di marzio air norton e tone zone che hanno solo 5.0 negli alti anche se suon8.o molto aggressivo, articolato e definito, negli acuti mi ritrovo ad avere lo stesso problema, poca spinta, qualcuno che li ha provati ?

inceve con hambecker from hell 8.5, mah, ne avete mai sentito parlare di questo strano hambecker ?

ps a ma200360: comunque ho un ampli fender 1000 roc pro di 100 watt e come effetti una pedaliera boss gt8

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da ma200360 » 09 mag 2008, 19:24

Tethys ha scritto:steefy87 se dici di essere cosi noioso continua cosi :Very Happy: , sto capendo ancora meglio ..
ma200360 si forse hai ragione, ma il fatto è che sono abbastanza deciso, sul fatto pick up, anche se non ho mai provato mi sono informato molto sentendo mp3 con questa configurazione, e leggendo i vari parametri della di marzio, sto cercando di capirci qualcosa ..

all'inizio da fan di vai avevo in mente gli evolution, ma mi sono accorto che non è il massimo a livello di definizione hard rock, ed ha un timbro particolare che gioca molto sugli effetti e il tocco, puo far spaziare il chitarrista da vai a jimy hendrix e altro con versatilita, ma dubito che per il rock neoclassico o progressive alla petrucci moore o rondat dia il risultato espressivo del tone zone.


comunque, fatto sta di aver capito che il suono di pick up dipende da vari fattori ho un ultima questione da porre, consiglio ..

in realtà sono sicurissimo sul tone zone al ponte, che ha una configurazione 5.0 alti, 8.5 medi, 8.5 bassi. (alnico 5, potenza 375)
sul hambecker al manico ho dei dubbi, fra:

- air norton, 5.0 alti, 7.0 medi, 6.5 bassi ( alnico 5, potenza 270 )

oppure

- dm hambecker from hell: 8.5. alti, 4.5 medi, 4.5 bassi ( alnico 5, potenza 226 ). hambecker con sonorità tipica di un single coil tradizionale. aperto ed estremamente articolato in distorsione, nel catalogo dice anche che combinato con tone zone al ponte è la configurazione di imageh and word di petrucci. sembra interessante,


la domanda è, mi è stato detto che il corpo chitarra mogano rende piu cupo il suono rispetto ad altri legni, siccome che ho una gibson les paul, ed a for the love of god ogni volta che alzo gli acuti si fermavano quasi subito in distorsione, non dando quella spinta che gli evolution magari danno, non vorrei che con i due di marzio air norton e tone zone che hanno solo 5.0 negli alti anche se suon8.o molto aggressivo, articolato e definito, negli acuti mi ritrovo ad avere lo stesso problema, poca spinta, qualcuno che li ha provati ?

inceve con hambecker from hell 8.5, mah, ne avete mai sentito parlare di questo strano hambecker ?

ps a ma200360: comunque ho un ampli fender 1000 roc pro di 100 watt e come effetti una pedaliera boss gt8

Per quanto riguarda i pick-ups, ricordati che a sentire mp3 si capisce ben poco... comunque, un' ideuzza te la fai. Un' altra cosa: devi sempre vedere la DC resistance dei pickups, se vuoi avere almeno una lontana idea del risultato finale, prima di ogni altro dato (oltre al materiale con cui è prodotto il magnete, ovviamente !).

Non conosco quel Fender lì, ma se ne hai già uno buono, perché vuoi cambiare ampli, scusa ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Tethys
Principiante
Principiante
Messaggi: 30
Iscritto il: 06 mag 2008, 18:32

Re: ibanez da customizzare consigli tecnici e pick up.

Messaggio da Tethys » 09 mag 2008, 19:31

no no, non voglio camnbiare ampli, non mi sembra di averlo scritto .. :ciao:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti