drop-d e regolazioni?

Tutto sulle riparazioni. Componenti meccanici ed elettrici della chitarra
Avatar utente
dave grohl
Esperto
Esperto
Messaggi: 766
Iscritto il: 25 mag 2007, 21:03
Località: In provincia di Pavia

drop-d e regolazioni?

Messaggio da dave grohl » 28 mar 2008, 21:47

Ciao ragazzi!!!!!!! :ciauz:

Devo fare dei pezzi che anno accordatura drop-d e ho un dubbio se scordo il Mi per farlo diventere un Re devo fare delle regolazioni particolari tipo trust rod o cose del genere???

Lo so è una domanda stupida... ma volevo essere sicuro se devo fare qualcosa o no...

grazie :ciao:
Immagine


Avatar utente
fender_1987
Esperto
Esperto
Messaggi: 318
Iscritto il: 16 ott 2007, 01:42
Località: Asti

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da fender_1987 » 28 mar 2008, 23:24

no una corda sola non fa cambiare la tensione del manico... o cmq impercettibilmente.... quindi niente regolazioni.. va benissimo così..

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da ma200360 » 29 mar 2008, 00:12

fender_1987 ha scritto:no una corda sola non fa cambiare la tensione del manico... o cmq impercettibilmente.... quindi niente regolazioni.. va benissimo così..
Quoto.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
dave grohl
Esperto
Esperto
Messaggi: 766
Iscritto il: 25 mag 2007, 21:03
Località: In provincia di Pavia

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da dave grohl » 29 mar 2008, 10:23

grazie per avermi tolto questo dubbio :ciauz:
Immagine

Avatar utente
Mtx64
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 91
Iscritto il: 17 mag 2007, 18:40
Località: Pordenone

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da Mtx64 » 31 mar 2008, 23:18

Vai tranquillo, a meno che tu non abbia un ponte di tipo floyd rose...
Un giorno anche la guerra si piegherà al suono di una chitarra... (Jim Morrison)


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da ma200360 » 31 mar 2008, 23:25

Mtx64 ha scritto:Vai tranquillo, a meno che tu non abbia un ponte di tipo floyd rose...
Vero ! Non ci avevo pensato. Ma penso che Dave Grohl voglia usare la sua nuova bimba, no ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
dave grohl
Esperto
Esperto
Messaggi: 766
Iscritto il: 25 mag 2007, 21:03
Località: In provincia di Pavia

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da dave grohl » 31 mar 2008, 23:34

ma200360 ha scritto:Vero ! Non ci avevo pensato. Ma penso che Dave Grohl voglia usare la sua nuova bimba, no ?
Si si :Very Happy: :Very Happy: :Very Happy:
Immagine

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da ma200360 » 31 mar 2008, 23:54

dave grohl ha scritto:
ma200360 ha scritto:Vero ! Non ci avevo pensato. Ma penso che Dave Grohl voglia usare la sua nuova bimba, no ?
Si si :Very Happy: :Very Happy: :Very Happy:
E allora vai tranquillo ! :Very Happy:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
fender_1987
Esperto
Esperto
Messaggi: 318
Iscritto il: 16 ott 2007, 01:42
Località: Asti

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da fender_1987 » 01 apr 2008, 02:03

mah insomma secondo me anche con il floyd si puo andare tranquilli... le corde fanno una tensione che a seconda della muta (se non ricordo male) va dai 40 ai 70 kg (circa)... facendo un calcolo molto qualitativo possiamo immaginare che ogni corda abbia una tensione di circe 10 kg... facendo fare 1/4 di giro indietro alla meccanica per arrivare al D la tensione cambia di pochissimo... poniamo che sia addirittura mezzo chilo... sull'intera muta si passerebbe dagli ipotetici 60 kg a 59.5 kg... il floyd potrebbe scendere di qualche decimo... magari un mm ma non sarebbe necessario regolarlo.... poi magari mi sbaglio.. se volete faccio il calcolo a seconda della muta....

Avatar utente
Mtx64
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 91
Iscritto il: 17 mag 2007, 18:40
Località: Pordenone

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da Mtx64 » 01 apr 2008, 15:11

fender_1987 ha scritto:mah insomma secondo me anche con il floyd si puo andare tranquilli... le corde fanno una tensione che a seconda della muta (se non ricordo male) va dai 40 ai 70 kg (circa)... facendo un calcolo molto qualitativo possiamo immaginare che ogni corda abbia una tensione di circe 10 kg... facendo fare 1/4 di giro indietro alla meccanica per arrivare al D la tensione cambia di pochissimo... poniamo che sia addirittura mezzo chilo... sull'intera muta si passerebbe dagli ipotetici 60 kg a 59.5 kg... il floyd potrebbe scendere di qualche decimo... magari un mm ma non sarebbe necessario regolarlo.... poi magari mi sbaglio.. se volete faccio il calcolo a seconda della muta....
Ah be è vero... Pensandoci su, se si cambia la tensione di una sola corda sola non dovrebbe variare molto tensione. C'è un po di lavoro, perchè per abbassare di un tono la corda devi mollare il blocca corde, e accordare 20 volte prima che si stabilizzi, però si dovrebbe poter fare anche senza allentare le molle...
Un giorno anche la guerra si piegherà al suono di una chitarra... (Jim Morrison)

Avatar utente
dave grohl
Esperto
Esperto
Messaggi: 766
Iscritto il: 25 mag 2007, 21:03
Località: In provincia di Pavia

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da dave grohl » 01 apr 2008, 16:25

Ma per i floyd non esiste il D-Tuna??? :ciao:
Immagine

Avatar utente
randyrhoads
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 127
Iscritto il: 14 lug 2007, 20:52
Località: rimini
Contatta:

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da randyrhoads » 01 apr 2008, 16:55

Se invece io volessi abbassare di un tono tutte le corde (D-G-C-F-A-D)? O anche di un semitono? :dubbioso: Ho il Floyd Rose...

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da ma200360 » 01 apr 2008, 17:00

randyrhoads ha scritto:Se invece io volessi abbassare di un tono tutte le corde (D-G-C-F-A-D)? O anche di un semitono? :dubbioso: Ho il Floyd Rose...
E allora, buon divertimento... Ricordati della salvezza della tua anima: dopo l' operazione, corri al confessionale per scaricare la coscienza delle molte bestemmie che ti avrà causato.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Metal Mike
Esperto
Esperto
Messaggi: 499
Iscritto il: 08 feb 2008, 18:33

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da Metal Mike » 01 apr 2008, 17:21

ma200360 ha scritto:
randyrhoads ha scritto:Se invece io volessi abbassare di un tono tutte le corde (D-G-C-F-A-D)? O anche di un semitono? :dubbioso: Ho il Floyd Rose...
E allora, buon divertimento... Ricordati della salvezza della tua anima: dopo l' operazione, corri al confessionale per scaricare la coscienza delle molte bestemmie che ti avrà causato.
oddio ma, non dirmi che pensi sul serio ste cose :Very Happy:

A me tocca passare quasi una volta a settimana da RE a MI per colpa di 2 gruppi...

é una cosa abbastanza noisa da fare, ma una volta presaci la mano la si fa abbastanza velocemente.

1) apri lo scasso del ponte, quello dove trovi le molle, prendi un pennarello e fai 2 segni sulle viti che tegono in trazione il ponte. Ora munisciti di un cacciavite adatto e di tanta buona pazienza.

2) inizia a "scordare" l'accordatura. Io personalmente trovo, dato che il sistema del Floyd non ti permette di andare "quanticamente", di fare le cose per gradi. Dai n giro di chiave per ogni corda, e vedi dove arrivi. Quando sarai finalmente riuscito ad accordarti in RE... beh, ecco che qui inizia il bello :Very Happy:

3) come noterai, il ponte s'é infossato, ovvia reazione alla diminuzione della tensione delle corde. Questo é dovuto alla trazione attuata dalle molle che, essendo "tarate" di fabbrica sul MI, esercitano una forza maggiore tirando il ponte verso il basso. Cosa devi fare? Allentare la tensione. Come? Svitando le molle. Parti con mezzo giro o un giro, se si é affossato esageratamente, in senso ANTI ORARIO. Risultato: il ponte ritorna in assetto, bello orizzontale, ma l'accordatura s'é spostata. Continua così finché non arrivi all'assetto ottimale con accordatura perfetta e ponte orizzontale

4) lascia riposare il tutto per una giornata. Controlla che il ponte sia ancora in assetto, se non é così fa le ultime piccole modifiche. Ora prendi un altro pennarello (possibilmente di un altro colore) e fai un altro segno sulle viti. In questo modo avrai all'incirca un riferimento (non perfettamente esatto, dato che le corde, deteriorandosi, offriranno ogni volta una differenza un po' diversa) quando vorrai nuovamente spostare l'accordatura

E' noioso, però, sinceramente, non trovo che sia un'operazione né complicata, né pericolosa... dipende dalla voglia che c'ha uno di perdere 20/30 min... :Very Happy:

Avatar utente
Metal Mike
Esperto
Esperto
Messaggi: 499
Iscritto il: 08 feb 2008, 18:33

Re: drop-d e regolazioni?

Messaggio da Metal Mike » 01 apr 2008, 17:26

dave grohl ha scritto:Ma per i floyd non esiste il D-Tuna??? :ciao:
sì, però se non ricordo male bisogna prima bloccare il ponte...
quindi addio leva... ed un floyd senza leva, é come una donna senza tette :risatona:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti