Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Tutto sulle riparazioni. Componenti meccanici ed elettrici della chitarra
Avatar utente
lespollo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 248
Iscritto il: 29 ott 2008, 17:25

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da lespollo » 28 nov 2008, 18:37

i pot Gibson sono ottimi, i condensatori sono quelli giusti... solo non mi convincono i due pot dei toni a 300k... che effetti possono dare? Maggior sensibilità qundo ruoto la manopola?


Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da Bellbottom » 29 nov 2008, 11:38

lespollo ha scritto:Bellbottom (o chiunque altro), mi può andare bene questo?

il kit è composto da:

* 2 pot Gibson 500K audio long bushing
* 2 pot Gibson 300K lineari long bushing
* 2 Sprague (96P2235184) 0.022uF carta/olio sigillati in vetro
i condensatori sono perfetti, l'unica cosa che mi lascia perplesso sono effettivamente i due pot da 300k, da quel che ne so dovrebbero essere tutti da 500. :dubbioso:

fossi in te proverei a cercare i pezzi singoli, non è detto che con il kit si risparmi


PS: mi pare di ricordare che tra epi e gibson ci fossero delel differenze nei pot da montare, uno dei due aveva l'innesto per la manopola lungo e la'ltro corto.. assicurati che vadano bene anche su epiphpne prima di comprare!

PPS: confermo, il wiring '50 prevede tutti pot da 500k.

Avatar utente
lespollo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 248
Iscritto il: 29 ott 2008, 17:25

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da lespollo » 29 nov 2008, 18:29

Volevo prendere una cosa di qualità e ho per caso trovato questo kit Gibson. Questo kit costa 65, prendendo pezzi separati Gibson viene a costare 50.
Se prendo pot CTS spendo sui 35, esclusi cavi e cavetti.

Non so che differenze ci siano con i pot dei toni a 300k, :dubbioso: forse ha influenza solo sulla corsa del pot... :dubbioso:

Penso che mi comprerò i pezzi e li monterò da solo, con tutti pot da 500k, per andare sul sicuro e risparmiare un po' di denari... in questi tempi di crisi non fa poi male... :Very Happy:

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da Bellbottom » 29 nov 2008, 18:45

lespollo ha scritto: Penso che mi comprerò i pezzi e li monterò da solo, con tutti pot da 500k, per andare sul sicuro e risparmiare un po' di denari... in questi tempi di crisi non fa poi male... :Very Happy:
la differenza è che più sono alti i valori dei pot, più frequenze alte lasciano passare, non so però quanto influisca averne uno per tipo.

se prendi tutti da 500k però sei sicuro di avere i valori che venivano usati in origine.

quel tipo di condensatori comunque è perfetto!

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da Altro » 30 nov 2008, 12:56

lespollo ha scritto:Bellbottom (o chiunque altro), mi può andare bene questo?

il kit è composto da:

* 2 pot Gibson 500K audio long bushing
* 2 pot Gibson 300K lineari long bushing
* 2 Sprague (96P2235184) 0.022uF carta/olio sigillati in vetro
500k audio= logaritmici, chiudono e aprono all'improvviso, non sono graduali
300k lineari= ottimi per il volume, ma NON su una les paul, perchè ti toglie presenza e volume, e la fa suonare gommosa
0.022 possono andare bene su un 500k, ma chiudono poco, sarebbe meglio un 0.047. Su un 300k poi chiudono ancora meno. Ma su questo non insisto perchè è solo questione di gusti.
Long bushing= condizione necessaria per montare i pickup sul les paul, i pot a camma corta non arrivano dall'altra parte.

SE vuoi fare una prova falla. I risultati prevedibili sono quelli che ho appena descritto.
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande


Avatar utente
lespollo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 248
Iscritto il: 29 ott 2008, 17:25

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da lespollo » 30 nov 2008, 14:07

Altro ha scritto:300k lineari= ottimi per il volume, ma NON su una les paul, perchè ti toglie presenza e volume, e la fa suonare gommosa
Il suono di gomma è proprio quello che vorrei evitare
Altro ha scritto:0.022 possono andare bene su un 500k, ma chiudono poco, sarebbe meglio un 0.047
Nell'articolo di Dirk Wacker postato sopra ho visto scritto "the higher the capacitance, the darker the tone", cioè più alto è il valore del cap, più scuro sarà il suono...

Montando un cap da 0047 non si incupisce il suono?

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da Bellbottom » 30 nov 2008, 14:22

lespollo ha scritto:
Altro ha scritto:
Altro ha scritto:0.022 possono andare bene su un 500k, ma chiudono poco, sarebbe meglio un 0.047
Nell'articolo di Dirk Wacker postato sopra ho visto scritto "the higher the capacitance, the darker the tone", cioè più alto è il valore del cap, più scuro sarà il suono...

Montando un cap da 0047 non si incupisce il suono?
meglio / peggio è assolutamente soggettivo.. provali entrambi! costano una fesseria e cambiarli è un attimo!

Avatar utente
lespollo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 248
Iscritto il: 29 ott 2008, 17:25

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da lespollo » 30 nov 2008, 14:33

Sempre secondo l'articolo quindi dovrei provare i cap 2200pF, (=0.022uF credo) 3300pf, 4700pf e 6800pf pr vedere l'effetto sul pot del tono. l'effetto che voleva avere Dirk wacker descritto nell'articolo era avere un timbro diverso dellla chitarra ad ogni spostamento del pot tono.

nella teoria dovrebbe succedere che con quelli da 2200 dovrei avere un suono più aperto, con quello da 4700 più cupo.

Dove li posso reperire a prezzo basso?

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da Altro » 30 nov 2008, 16:19

lespollo ha scritto:Sempre secondo l'articolo quindi dovrei provare i cap 2200pF, (=0.022uF credo) 3300pf, 4700pf e 6800pf pr vedere l'effetto sul pot del tono. l'effetto che voleva avere Dirk wacker descritto nell'articolo era avere un timbro diverso dellla chitarra ad ogni spostamento del pot tono.

nella teoria dovrebbe succedere che con quelli da 2200 dovrei avere un suono più aperto, con quello da 4700 più cupo.

Dove li posso reperire a prezzo basso?
2200pf=0.0022uf quindi 0.022uf=22000pf. Con valori di qualche migliaio di picofarad manco lo senti l'effetto. E comunque si tratta solo del taglio di freequenza di un filtro passa-basso
http://www.scuolaelettrica.it/elettrote ... ansi3.html
la frequenza di taglio è data da
ft= 1/2pi RC
che nel caso in questione diventa (con pot da 300k)
ft=1/6,3x(3x10^5)x(2x10^-9)
quindi ft=1/6,3x(6x10^-4) cioè 2645Hz!
2645hz OLTRE AI QUALI il filtro comincia ad attenuare con una pendenza di 6db/oct. Quindi a 5300hz con questi valori avrai un'attenuazione di 6db (circa la metà del valore di tensione originale)
CAPIRAI!!!! E chi la sente quell'attenuazione? i cani? I pipistrelli?

BAH! Non so chi scrive queste robe se ha mai provato l'effetto, ma ne dubito.

Per finire: se metti dei valori elevati (tipo 100nf su 500k) è vero che con attenuazione massima avrai un effetto molto accentuato, ma è anche vero che puoi sempre dosare la quantità di taglio, cosa invece impossibile con valori più bassi. Ma, ripeto, non esiste "la cosa giusta". Prova e poi dicci le tue impressioni.
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

Avatar utente
lespollo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 248
Iscritto il: 29 ott 2008, 17:25

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da lespollo » 30 nov 2008, 17:46

Altro ha scritto:2200pf=0.0022uf quindi 0.022uf=22000pf. Con valori di qualche migliaio di picofarad manco lo senti l'effetto. E comunque si tratta solo del taglio di freequenza di un filtro passa-basso
http://www.scuolaelettrica.it/elettrote ... ansi3.html
la frequenza di taglio è data da
ft= 1/2pi RC
che nel caso in questione diventa (con pot da 300k)
ft=1/6,3x(3x10^5)x(2x10^-9)
quindi ft=1/6,3x(6x10^-4) cioè 2645Hz!
2645hz OLTRE AI QUALI il filtro comincia ad attenuare con una pendenza di 6db/oct. Quindi a 5300hz con questi valori avrai un'attenuazione di 6db (circa la metà del valore di tensione originale)
CAPIRAI!!!! E chi la sente quell'attenuazione? i cani? I pipistrelli?
:senzasperanze: :dubbioso: Come darti torto... :dubbioso:

Morale della storia, io ho trovato questi per chitarra elettrica, http://stores.ebay.it/Pickupmakers_Cond ... idZ2QQtZkm

quali mi consigliereste di provare?

Altro tu che mi consiglieresti? pot lineari tutti da 500k e condensatori da 0,047?
Pensavo di provare quello da 0,022, quello da 0,047 e uno intermedio tra questi due

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da Altro » 30 nov 2008, 18:31

lespollo ha scritto:
Morale della storia, io ho trovato questi per chitarra elettrica, http://stores.ebay.it/Pickupmakers_Cond ... idZ2QQtZkm

quali mi consigliereste di provare?

Altro tu che mi consiglieresti? pot lineari tutti da 500k e condensatori da 0,047?
Pensavo di provare quello da 0,022, quello da 0,047 e uno intermedio tra questi due
In tutta onestà 13 euro (10+3di spedizione) per 1 condensatore mi sembra un'esagerazione. Di valore uguale, seppure di marca e fattura diversa li trovi a pochi centesimi.
guarda qui, dove si esagera in senso opposto
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?Vie ... :IT&ih=021
20 condensatori a 0,50E...

personalmente ti consiglio 500k lineari e condensatori da 47nf, ovvero 0,047uf. L'altro valore comune è 0,022, mentre lo 0.033 non è un valore così comune. Sappi che se colleghi due condensatori in parallelo devi SOMMARE il loro valore nominale, che comunque ha degli scarti abbastanza importati, alle volte dell'ordine del 20%. Oggi per pochi euri (circa quanto il costo di quel prezioso condensatore) ti compri un tester che, oltre a tutto il resto-ohm, volt, ampere- legge anche i condensatori. E non sarebbe una spesa sbagliata per chi ama sperimentare.
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

Avatar utente
lespollo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 248
Iscritto il: 29 ott 2008, 17:25

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da lespollo » 30 nov 2008, 23:06

Ok grazie Altro! Magari li cercherò nel caro vecchio negozio "sotto casa" come si faceva una volta...! :Very Happy:
Nell'ultracitato articolo diceva di provare condensatori di cap molto molto più basso, da 3300pF fino 6800pF, e con questi dovrei avere l'effetto di toni diversi ad ogni posizione del pot. visto che si possono trovare a prezzo basso proverò anche questi magari, e vi farò sapere i risultati del test!

Avatar utente
lespollo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 248
Iscritto il: 29 ott 2008, 17:25

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da lespollo » 04 dic 2008, 20:57

Se faccio la prova cambiando i condensatori che ho sui toni (come in figura) senza rifare il wiring ottengo risultati lo stesso?
Non riesco a trovare il tempo di rifare il wiring
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da Bellbottom » 04 dic 2008, 21:16

non hai una mezzora libera per lavorarci?

un qualche risultato lo avrai comunque, come ogni volta che cambi un componente con qualcosa di analogo ma di diverso valore, bisogna vedere quanto questo risultato sarà apprezzabile.

io ti consiglio di non metterti fretta e sperimentare un po, alla fine la cosa importate è trovare un suono che ti piace, non tanto il fatto di "aver fatto una modifica".

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Da Epiphone LP Custom a Gibson - Consigli?

Messaggio da Altro » 04 dic 2008, 21:19

lespollo ha scritto:Se faccio la prova cambiando i condensatori che ho sui toni (come in figura) senza rifare il wiring ottengo risultati lo stesso?
Non riesco a trovare il tempo di rifare il wiring
Credo sarebbe meglio se tu facessi le cose con calma, e con tutti i pezzi per provare le varie combinazioni. Se però ci tieni tanto... :senzasperanze:
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti