Alcune sull'accordatore

Tutto sulle riparazioni. Componenti meccanici ed elettrici della chitarra
Rispondi
ItaloEvil
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 72
Iscritto il: 24 giu 2008, 15:32

Alcune sull'accordatore

Messaggio da ItaloEvil » 27 set 2010, 12:25

Dovendo acquistare un accordatore, volevo chiedere alcune informazioni quali:

1- Leggo su alcuni modelli la voce "cromatica". Cosa si intende? C'è anche qualche altra "modalità"?
2- Leggo anche accordatore "auto" e "manual". Per manual si intende l'accordatura come "piace a me" (cioè posso fare un'accordatura diversa dalla standard)?
3- Per poter usare l'accordatore tra l'amplificatore e strumento si intende l'uso senza far sentire niente all'esterno?
4- Per quanto riguarda il punto 3: l'accordatore DEVE avere uscita IN o Out?

Dopo aver detto ciò, vorrei avere consigli sull'acquisto di un accordatore (con modalità di accordare come "piace a me") + metronomo (possibilmente su eBay, dato che ne ho visti diversi).

Vi ringrazio.


Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Alcune sull'accordatore

Messaggio da Altro » 27 set 2010, 12:50

ItaloEvil ha scritto:Dovendo acquistare un accordatore, volevo chiedere alcune informazioni quali:

1- Leggo su alcuni modelli la voce "cromatica". Cosa si intende? C'è anche qualche altra "modalità"?
Diatonica, ovvero accorda solo accordature classiche (EADGBE), nessuna possibilità di accordare un semitono sotto o altre accordature.

Sulle altre domande bisogna vedere il libretto di istruzioni cosa intende dire.
Marche: Seiko o Korg, non si sbaglia mai.
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

ItaloEvil
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 72
Iscritto il: 24 giu 2008, 15:32

Re: Alcune sull'accordatore

Messaggio da ItaloEvil » 29 set 2010, 01:01

Quindi: diatonica = solo accordatura standard - cromatica = tutti i tipi di accordatura "che piacciono a me"
Sulle altre domande bisogna vedere il libretto di istruzioni cosa intende dire.
?
Marche: Seiko o Korg, non si sbaglia mai.
Ho visto moltissime altre marche anche. Non le prendo in considerazione secondo te?

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Alcune sull'accordatore

Messaggio da Altro » 29 set 2010, 08:06

Fai come credi. Ho una dozzina di accordatori ma quello che mi piace di più è un korg. Ho anche un belcat da una quindicina di euro. Non va male per quello che costa. Ne ho anche uno cinese che maledico ogni volta che lo uso.
Ripeto: fai come credi.
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

ItaloEvil
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 72
Iscritto il: 24 giu 2008, 15:32

Re: Alcune sull'accordatore

Messaggio da ItaloEvil » 29 set 2010, 12:42

Bhè, io stò soltanto chiedendo, dato che non sono un esperto. :senzasperanze:

Per quanto concerne le altre domande cosa intendevi?


Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Alcune sull'accordatore

Messaggio da Altro » 29 set 2010, 13:22

Che ogni accordatore ha caratteristiche proprie. Il libretto di istruzioni serve a fugare i dubbi e ad usare lo strumento al massimo delle prestazioni previste.
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

ItaloEvil
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 72
Iscritto il: 24 giu 2008, 15:32

Re: Alcune sull'accordatore

Messaggio da ItaloEvil » 29 set 2010, 13:37

Ok.

Sai indicarmi qualche modello in cui sia possibile usare l'accordatore tra l'amplificatore e strumento si intende l'uso senza far sentire niente all'esterno?
Elencamente qualcuno se ti è possibile :dance:

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Alcune sull'accordatore

Messaggio da Altro » 30 set 2010, 08:03

Non ne conosco. I miei li attacco quando servono e li stacco quando ho accordato. Ne ho provato uno che ha l'uscita, ma non viene interrotta in nessun modo quindi l'ampli riceve sempre il segnale anche quando stai accordando.
Diverso è per i preamplificatori piezo con accordatore per chitarra acustica: quelli in effetti interrompono il segnale quando si è in modalità tuner.
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Alcune sull'accordatore

Messaggio da ma200360 » 30 set 2010, 08:09

Io ho un accordatore da palco a pedale, un Arion, che ha le due uscite, quella che "si sente" e quella "muta". Ma credo che non sia più prodotto.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite