V-Amp, registrare in virtuale

In questa sezioni potete inviare le vostre composizioni. l'importante e non inviare materiale coperto dai diritti d'autore e cover
Rispondi
Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da paranoid » 05 dic 2009, 23:05

Ciao a tutti,
abbiamo trovato una saletta che con 15 euro/ora ti fa un demo.
si tratta di suonare con ampli ''finti'', una sorta di calorifero con infiniti suoni all' interno, una batteria muta e dei microfoni per la voce (l' unica cosa reale).
la cosa tremenda è la freddezza non solo delle sfumature di alcune sonorità e dell' ambiente asettico del locale, ma anche il fatto di dover essere obbligato a suonare sempre in cuffia.
io in tutta sincerità non sono riuscito ad ottenere il mio suono, e nemmeno gli altri, e sopratutto non siamo riusciti a ricreare il feeling che otteniamo nei live o nella nostra sala.
ci sono anche problemi di mixaggio (voce un pò troppo bassa, chitarra alta, ecc...), ma direi che per la creazione di un demo da portare nei locali dovrebbe andare.
e poi in tutta onestà non si può pretendere oro zecchino da 15 euro/ora, no?
comunque posto qualcosa, giudicate voi. :ciao: :ciauz:

http://www.youtube.com/watch?v=qrfl5ymtidg

http://www.youtube.com/watch?v=Lc0-gZ6yAUc

http://www.youtube.com/watch?v=klAsRStITpM
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.


Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da silente » 06 dic 2009, 17:18

Però almeno tagliargli le mani a chi ha equalizzato la voce... :Confuso:
Complimenti per la chitarrazza. :yourock: :yourock: :yourock:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da Cosimino » 06 dic 2009, 17:24

Paranoid ti sto usando un pò come maestro di blues, sto ascoltando il primo pezzo e sto rifacendo i vari lick ad orecchio, e mi sto divertendo un sacco! :Very Happy: :yourock:

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da paranoid » 06 dic 2009, 18:08

silente ha scritto:Però almeno tagliargli le mani a chi ha equalizzato la voce... :Confuso:
Complimenti per la chitarrazza. :yourock: :yourock: :yourock:
caro mastro silente,
altro che le mani dovevo tagliargli!!!..... sai quando mi sono lamentato cosa mi ha detto?
''IO TIRO L' ACQUA AL MIO MULINO!!!!!!!!! ''.....
roba da spaccargli la sala e uscire ridendo... ma ormai sono troppo cresciuto per queste esplosioni di violenza (in questo caso pure giustificate).

per registrare 15 canzoni in 4 ore le ho dovute rifare molte volte ciascuna a causa del bastone in mezzo alle ruote che ci metteva il tizio...
messin with the kid l' ho fatta 4 volte, the sound of dream (un pezzo mio) ne abbiamo ben 7 versioni..... un vero dramma sopratutto per la voce e per la sinergia del pezzo.
credo di aver cantato 36 canzoni in 4 ore..... una cosa impensabile per un dilettante che di giorno fa un altro mestiere......(per la voce intendo)

per il resto, all' inizio pensavo di non volerla sapere la vera verità su di te, ma dopo che ne sono venuto a conoscenza ti stimo ancora di più. :Very Happy: :esatto: sei un mito. :yourock:
Cosimino ha scritto:Paranoid ti sto usando un pò come maestro di blues, sto ascoltando il primo pezzo e sto rifacendo i vari lick ad orecchio, e mi sto divertendo un sacco! :Very Happy: :yourock:
dici davvero? ne sono onorato!
grazie, sei troppo buono. :angelo:
:ciauz:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da Bellbottom » 06 dic 2009, 18:16

eccheppalle, quando mai la perfezione è stata cosa da bluesman? :Very Happy:

Para, a me queste registrazioni piacciono molto! :yourock:


Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da paranoid » 06 dic 2009, 18:36

Bellbottom ha scritto:eccheppalle, quando mai la perfezione è stata cosa da bluesman? :Very Happy:

Para, a me queste registrazioni piacciono molto! :yourock:
bellbottom, hai ragione!
però l' incazzatura deriva dal discorso del tizio della sala che praticamente è stato questo: ''non posso venirvi incontro più di tanto, a me conviene farvi un lavoro per cui siate obbligati a tornare almeno una seconda volta''

e così è stato alla fine.....siamo dovuti andare una seconda volta e comunque sempre bastoni tra le ruote...

tutto li, poi non ho raccontato tutto, potrei raccontare anche di come gestiva il mix in cuffia... lui è convinto che il cantante-chitarrista debba sentirsi ad un volume molto alto rispetto agli altri, mettendo batteria e basso come in un lieve sottofondo avendo in cuffia voce e chitarra a palla......
bellbottom, lo so da quello che scrivi che non puoi non capire che questo sia davvero un intralcio gigantesco.

poi gli dici: ''puoi abbassare un pò la chitarra''? e lui la abbassa quasi da non sentirla più.
quindi gli dici: ''così è un pò troppo, puoi fare una via di mezzo''? e lui te la rimette come prima.

la perfezione non esiste, ma almeno un pò di collaborazione per la miseria!

sono contento che ti piaccia il risultato proprio a te, perchè so che sei un amante del genere. :D
io in realtà prima di andare a registrare non pensavo nemmeno potesse venire un cd degnitoso con gli ampli virtuali.
certo, non è il suono del mio twin reverb '65, però più che passabile, dai.
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da Bellbottom » 06 dic 2009, 19:08

capisco bene il senso di frustrazione (anzi, se vuoi raccontarci il resto saremo lieti di mandare anche le nostre maledizioni al tipo in queestione... :Very Happy: ) però secondo me l'importante è che nonostante questa palla al piede sia uscito qualcosa che fa capire di che pasta siete fatti!

(che poi sai bene con QUANTA attenzione i proprietari dei locali ascoltano i demo... :dubbioso: )

diciamo che per le prossime registrazioni sai bene dove NON andare :tilt:

Avatar utente
Sbrong
Esperto
Esperto
Messaggi: 856
Iscritto il: 24 mag 2009, 07:35

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da Sbrong » 07 dic 2009, 15:08

Sarà anche vero che avete speso poco... però l'idea che qualcuno lavori male deliberatamente, solo per prolungare la lovarazione e specularci sopra... mi fa girare un po le pelotas...
Tra noi amatori che lo facciamo gratis ho sentito mix decisamente migliori!

Paranoid... condivido il tuo dissenso...

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da paranoid » 08 dic 2009, 13:39

è vero, i locali ascoltano solo i primi 30 secondi dei cd che gli vengono consegnati, però sai, già che fai un demo, lo fai anche per te.
è anche bello conservare una registrazione sufficentemente discreta e riascoltarla qualche volta.
riascoltarsi poi è sempre motivo di autocritica a scopo miglioramento, e funziona pure.
bisognerebbe ascoltare di più quel che si suona, io ad esempio quel che pensavo fosse ''una buona foga da musicista'' ho scoperto essere solo un gran casino... :Very Happy: e ho ridimensionato molto alcune cose...
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
zebulo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 168
Iscritto il: 29 nov 2008, 15:51
Località: Borgosesia VC

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da zebulo » 08 dic 2009, 13:51

Mah, io non sono di sicuro un esperto in registrazioni in studio (mai stato), posso diti che sto ascoltando i brani e che mi piace quello che sento, forse la voce, come registrazione, e' quella che mi convince di meno, non so poi quanto influisca il player di youtube nella qualita' audio.

Dato che la tua esperienza pero' e' stata negativa, come ti e' gia' stato detto, sai dove NON andare la prossima volta.

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da odos » 08 dic 2009, 16:09

praticamente è come se foste venuti a casa mia a fare una demo....

comunque se ti faccio sentire le demo che feci io in studio anni fa, questo in confronto è The Dark Side of the Moon.....certo quella voce sembra che venga fuori da uno scatolone....ma per quel prezzo non si può chiedere di più...la chitarra non mi sembra affatto male

bel tiro che avete, complimenti! :applauso:
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da paranoid » 09 dic 2009, 19:18

odos ha scritto:praticamente è come se foste venuti a casa mia a fare una demo....

comunque se ti faccio sentire le demo che feci io in studio anni fa, questo in confronto è The Dark Side of the Moon.....certo quella voce sembra che venga fuori da uno scatolone....ma per quel prezzo non si può chiedere di più...la chitarra non mi sembra affatto male

bel tiro che avete, complimenti! :applauso:

purtroppo non ho avuto modo di mettere mano al mixer, e quello che sentivo in cuffia mi veniva continuamente detto che non sarebbe stato quello che poi si sarebbe inciso sul cd..... e meno male pensai io...
schiarire quella voce comunque è un gioco da ragazzi, e da uno che registra tutti i giorni con gruppi diversi non ti aspetti certo errori così grossolani...
già canto da soli due/tre anni e sono un pivello alla voce, poi se mi infili l' equalizzazione nel cestino della lavastoviglie addio!
ma in linea di massima secondo voi dunque è un lavoro accettabile per un demo?
a me pare di si, anzi, credo che con uno che collabora al mixer si possano ottenere risultati anche buoni.
a parte il tizio, l' equalizzazione della voce, il risultato di QUESTO demo che giudico solo sufficente; non sembra incredibile cosa si può ottenere suonando praticamente senza vera amplificazione?
io ero mooolto scettico, invece mi sono ricreduto.

ps: vi racconto un' altra chicca, non ricordo se l' ho già scritta:
io in cuffia avevo la mia voce e la mia chitarra a MANETTAAAAAAAAAAAAAAAAAA e gli altri in un lontano sottofondo..... quando gli ho chiesto di equalizzarmi in cuffia quello che poi sarebbe stato sul cd, anche solo per quanto riguarda il mixaggio dei volumi mi ha detto.............. CHE NON SI POTEVA PERCHE' LE CUFFIE NON ERANO ADATTE!!!!!!!!!!!!!

ahahahah e meno male che sono un vecchietto di 35 anni! ai ragazzi alle prime armi cosa racconta? :spara: :dubbioso:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da odos » 09 dic 2009, 20:10

paranoid ha scritto:

purtroppo non ho avuto modo di mettere mano al mixer, e quello che sentivo in cuffia mi veniva continuamente detto che non sarebbe stato quello che poi si sarebbe inciso sul cd..... e meno male pensai io...
schiarire quella voce comunque è un gioco da ragazzi, e da uno che registra tutti i giorni con gruppi diversi non ti aspetti certo errori così grossolani...
già canto da soli due/tre anni e sono un pivello alla voce, poi se mi infili l' equalizzazione nel cestino della lavastoviglie addio!
ma in linea di massima secondo voi dunque è un lavoro accettabile per un demo?
a me pare di si, anzi, credo che con uno che collabora al mixer si possano ottenere risultati anche buoni.
a parte il tizio, l' equalizzazione della voce, il risultato di QUESTO demo che giudico solo sufficente; non sembra incredibile cosa si può ottenere suonando praticamente senza vera amplificazione?
io ero mooolto scettico, invece mi sono ricreduto.

ps: vi racconto un' altra chicca, non ricordo se l' ho già scritta:
io in cuffia avevo la mia voce e la mia chitarra a MANETTAAAAAAAAAAAAAAAAAA e gli altri in un lontano sottofondo..... quando gli ho chiesto di equalizzarmi in cuffia quello che poi sarebbe stato sul cd, anche solo per quanto riguarda il mixaggio dei volumi mi ha detto.............. CHE NON SI POTEVA PERCHE' LE CUFFIE NON ERANO ADATTE!!!!!!!!!!!!!

ahahahah e meno male che sono un vecchietto di 35 anni! ai ragazzi alle prime armi cosa racconta? :spara: :dubbioso:
guarda che canti benissimo! Solo un peccato che la voce sia stata trattata così male....

comunque se ti fai dare le tracce singole non processate e le posti di là nel forum dei fonici, trovi senz'altro qualcuno in grado di farti un prodotto migliore anche solo come esercizio....lo fanno spesso

Il problema non sono gli amp virtuali, ma solo il missaggio. Ripeto, non che sia male, ma da uno che si fa pagare (anche se poco) magari ci si aspetterebbe qualcosa di più....magari sta imparando anche lui. Ormai comunque l'uso di emulazioni, campioni e quant'altro è abbastanza diffuso anche in produzioni di un certo calibro....si risparmia tempo, fatica e sopratutto denaro.
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: V-Amp, registrare in virtuale

Messaggio da paranoid » 09 dic 2009, 20:29

odos ha scritto:


comunque se ti fai dare le tracce singole non processate e le posti di là nel forum dei fonici, trovi senz'altro qualcuno in grado di farti un prodotto migliore anche solo come esercizio....lo fanno spesso
chiedo scusa io per non essermi spiegato a sufficenza: io non sono un grande fonico, ma mixare una canzone ed elaborare tracce elaborando volumi, effetti, pan, ecc.. so farlo molto meglio del tizio della sala virtuale.

il fattaccio è che lui le tracce non me le da....e sai perchè? perchè una volta ''mixato'' le tracce sul mixer, semplicemente sbatte tutto su una sola traccia creandone una singola per tutto! :diavolo:

così nemmeno lui è più in grado di aggiustare il pezzo DOPO averlo eseguito! hai la voce di carta? la batteria troppo bassa? te la tieni così!
può intervenire solo mentre suoni.....

ti assicuro che , pur non essendo affatto un esperto (registro in casa ma senza risultati davvero esaltanti ma alquanto modesti), avrei portato quella registrazione ad un livello più che accettabile se avessi avuto in mano le tracce.

ma purtroppo finchè uno ''tira l' acqua al suo mulino''....... :Confuso:

spero solo che a furia di comportarsi così prima o poi l' acqua verrà a mancare.... :twisted:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti