Bozzaccia/prova/embrione

In questa sezioni potete inviare le vostre composizioni. l'importante e non inviare materiale coperto dai diritti d'autore e cover
Rispondi
Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Bozzaccia/prova/embrione

Messaggio da avanzo » 31 ott 2012, 00:23

Salve cari, di solito apro topic in questa sezione per farvi ascoltare pezzi belli che finiti registrati col gruppo; stavolta invece voglio postare una bozza, di quelle brutte e zozze, che ho registrato stasera. Dato che ho iniziato da un mesetto un nuovo progetto di musica strumentale, stavo cercando di buttare giù qualcosa di adatto e ho iniziato a registrare, aggiungendo via via pezzetti.
Considerate che il tutto è nato ed è stato registrato e ''mixato'' nel giro di 4 ore, cena compresa, quindi è inutile dirvi che il risultato è pieno zeppo di imprecisioni e i suoni sono approssimativi (anche perchè ho registrato tramite mixer, e si sente). Era inutile ma ve l'ho detto uguale.
Sulla struttura ho cercato di dare un senso al tutto, per quanto possibile, dato che era l'aspetto che mi interessava di più, proprio per fare palestra col genere nuovo in cui mi sono buttato.
Detto ciò, critiche, dritte e pareri sono più che mai graditi. :esatto:


Podcast
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: Bozzaccia/prova/embrione

Messaggio da odos » 31 ott 2012, 01:05

mmmmmhhhh m'acchiappa il genere depri/psyco, ma mi pare che eravamo già d'accordo quanto a gusti. Bè, è una roba che va a pescare negli anni 90, e personalmente ci sguazzo.


Le idee ci sono (coda compresa, in maggiore....niente di meglio), il fatto è che è proprio un embrione, perchè il problema è proprio l'arrangiamento che è l'80% del lavoro. L'assenza di melodie od elementi in primo piano mi fa pensare a generi d'ambiente; ma alcune ritmiche mi fanno pensare ad un'arrangiamento basso/batteria/chitarra mancante. Di certo se la vuoi lasciare così hai bisogno di suoni paura....mmmm bella gatta da pelare :dubbioso:
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

Avatar utente
perrycoloso
Maestro
Maestro
Messaggi: 1556
Iscritto il: 25 ott 2009, 12:11
Località: rimini

Re: Bozzaccia/prova/embrione

Messaggio da perrycoloso » 31 ott 2012, 09:51

magari io sapessi registrare così male...ho un avversione per il pc e registro solo con lo zoom h2
Bimbe:
- Eko ranger 12 1965
-Fender telecaster classic 50
-Martin dc x1
-Martin 000 15
-epiphone sheraton 1988
-harmony alden stratotone h45 1961
-lap steel ignoti marca anno e modello
-Gibson J45
- Fender stratocaster classic '50 SURF GREEN
-Reani lap Steel
-FrankieLapo Guitar-DarkMojo p1

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Bozzaccia/prova/embrione

Messaggio da Cosimino » 31 ott 2012, 11:42

odos ha scritto:Di certo se la vuoi lasciare così hai bisogno di suoni paura....mmmm bella gatta da pelare :dubbioso:
Ecco il punto è questo, in quel genere li, pur non avendolo mai ascoltato, per quanto mi riguarda la differenza la fanno i suoni, quindi tralasciando questo punto nel quale penserai dopo, l'idea per creare l'ambiente atmosfera c'è tutta, però mi manca l'esplosione del pezzo, non c'è il punto in cui esplode e diventa tutto più cattivo e tirato, poi può darsi che sia io a non sentirlo eh? Nzomma in un contesto del genere l'esplosione ce la vedo sempre bene! :Very Happy:

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Bozzaccia/prova/embrione

Messaggio da mamasa » 31 ott 2012, 12:34

Bella Ale :esatto: !
L'idea di fondo mi piace, ora è questione di inquadrarla per bene e, così su due piedi, mi vengono in mente due possibili strade: mettere in primo piano qualcosa con una funzione melodica che mantenga sempre alta l'attenzione o trasformare il pezzo in un crescendo che sfoci in un muro di suono.

Devo dire che ci ho sentito un'atmosfera potenzialmente simile a quella di Auto Rock:

Quindi, personalmente, propenderei di più per la seconda ipotesi. Ci sono parecchi elementi che potrebbero essere funzionali alla cosa, ad esempio la coda si presta anche ad essere un ottimo intro mentre la parte che si sente tra 2:07 e 2:30 circa potrebbe diventare una sorta di tappeto, a metà fra il ritmico e il melodico, che sorregge il pezzo. Insomma, ci sono davvero tanti spunti interessanti quindi dacci dentro!
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine


Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: Bozzaccia/prova/embrione

Messaggio da avanzo » 31 ott 2012, 15:03

odos ha scritto:mmmmmhhhh m'acchiappa il genere depri/psyco, ma mi pare che eravamo già d'accordo quanto a gusti. Bè, è una roba che va a pescare negli anni 90, e personalmente ci sguazzo.

Le idee ci sono (coda compresa, in maggiore....niente di meglio), il fatto è che è proprio un embrione, perchè il problema è proprio l'arrangiamento che è l'80% del lavoro. L'assenza di melodie od elementi in primo piano mi fa pensare a generi d'ambiente; ma alcune ritmiche mi fanno pensare ad un'arrangiamento basso/batteria/chitarra mancante. Di certo se la vuoi lasciare così hai bisogno di suoni paura....mmmm bella gatta da pelare :dubbioso:
ahahah depri/psyco è un'ottima definizione :Very Happy: è che a scrivere cose troppo ''solari'' non ci riesco proprio.
Comunque è pensato per un arrangiamento con basso e batteria. Questa è la base di partenza, con tra l'altro diverse sovraincisioni che in sala saranno impossibili da mettere essendo io l'unica chitarra. Comunque su questo già abbiamo deciso di continuare per il momento così e vedere cosa esce fuori in tre, se la cosa ci vincolerà troppo cercheremo una seconda chitarra o al limite un synth.

Sui suoni mi sto mettendo sotto come non mai per tirare fuori qualcosa di bello e funzionale, questo esperimento non fa testo :Very Happy:
Cosimino ha scritto: mi manca l'esplosione del pezzo, non c'è il punto in cui esplode e diventa tutto più cattivo e tirato, poi può darsi che sia io a non sentirlo eh? Nzomma in un contesto del genere l'esplosione ce la vedo sempre bene! :Very Happy:
No no hai detto una cosa giustissima, il climax un po' parte (da 2.30 diciamo) ma non è completo, finisce troppo presto e comunque non arriva all'apice. Lì c'è da lavorarci col batterista.
mamasa ha scritto:Bella Ale :esatto: !
L'idea di fondo mi piace, ora è questione di inquadrarla per bene e, così su due piedi, mi vengono in mente due possibili strade: mettere in primo piano qualcosa con una funzione melodica che mantenga sempre alta l'attenzione o trasformare il pezzo in un crescendo che sfoci in un muro di suono.
Quindi, personalmente, propenderei di più per la seconda ipotesi. Ci sono parecchi elementi che potrebbero essere funzionali alla cosa, ad esempio la coda si presta anche ad essere un ottimo intro mentre la parte che si sente tra 2:07 e 2:30 circa potrebbe diventare una sorta di tappeto, a metà fra il ritmico e il melodico, che sorregge il pezzo. Insomma, ci sono davvero tanti spunti interessanti quindi dacci dentro!
Come appena detto si, propendo anch'io per il muro di suono. Però la melodia si potrebbe usare comunque, nei punti più calmi del pezzo. Vediamo.
Comunque la coda era l'unica parte che avevo scritto già da tempo, non proprio uguale ma insomma le note sono quelle, e l'ho buttata lì come coda perchè ci stava bene. In realtà nasceva proprio come un intro. La parte ritmica alla tool in effetti come tappeto sarebbe ottima, ritorna il problema dell'unica chitarra però.
perrycoloso ha scritto:magari io sapessi registrare così male...ho un avversione per il pc e registro solo con lo zoom h2
Eh ti capisco, per me è più lo sbattimento di collegare tutto quanto, però se voglio registrare una cosa un po' articolata è l'unica via. Poi col logic faccio certi macelli ogni volta, lasciamo stare xD


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite