Yamaha silent guitar slg100s

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Rispondi
Avatar utente
Cianos
Principiante
Principiante
Messaggi: 12
Iscritto il: 06 nov 2007, 18:59
Località: Venezia

Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da Cianos » 07 nov 2007, 17:16

Ragazzi vorrei comprare questa chitarra acustica, qualcuno sa darmi qualche informazione specifica?


Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da F@z » 07 nov 2007, 17:20

bellina, la usa ogni tanto anche Bryan May
Io poi ho sempre amato le chitarre Silent...

Purtroppo più di questo non so dirti spiacente
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da jack_trinidad » 07 nov 2007, 18:46

Se è silent non credo sia acustica...
E' quella che usa Pino Daniele in alcune canzoni...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da ma200360 » 07 nov 2007, 19:10

Ecco il link:

http://www.yamaha.com/guitars/products/ ... CT,00.html

E' proprio un' acustica, ne ho sentito parlare bene. Io ho provato la classica, e va benissimo, per quello che ne posso capire io...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da F@z » 07 nov 2007, 19:30

jack_trinidad ha scritto:Se è silent non credo sia acustica...
E' quella che usa Pino Daniele in alcune canzoni...
Silent sono le chitarre senza cassa acustica..possono essere indifferentemente acustiche o classiche
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da ma200360 » 07 nov 2007, 19:33

F@z ha scritto: Silent sono le chitarre senza cassa acustica..possono essere indifferentemente acustiche o classiche
Dipende dal modello, quindi non proprio "indifferentemente" !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da F@z » 08 nov 2007, 03:53

ma200360 ha scritto:
F@z ha scritto: Silent sono le chitarre senza cassa acustica..possono essere indifferentemente acustiche o classiche
Dipende dal modello, quindi non proprio "indifferentemente" !
Si, intendevo dire che le producono sia modelli acustici che classici..

:ciauz: :ciauz:
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
Cianos
Principiante
Principiante
Messaggi: 12
Iscritto il: 06 nov 2007, 18:59
Località: Venezia

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da Cianos » 08 nov 2007, 09:50

nessuno del forum l'ha provata?

può essere adatta a chi vuole iniziare a suonare usando le cuffiette?

Grazie

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da ma200360 » 08 nov 2007, 09:58

Direi senz' altro di sì, anzi dovrebbe essere lo strumento ideale, visto che puoi collegarci un lettore di cd, MP3 ecc.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da jack_trinidad » 11 nov 2007, 22:11

ma200360 ha scritto:Direi senz' altro di sì, anzi dovrebbe essere lo strumento ideale, visto che puoi collegarci un lettore di cd, MP3 ecc.
Dai confessa che ne hai una...ne sono sicuro...non ti può mancare... :risatona:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da ma200360 » 12 nov 2007, 11:56

No, non ce l'ho; ma io, con le acustiche, proprio...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da jack_trinidad » 12 nov 2007, 18:21

ma200360 ha scritto:No, non ce l'ho; ma io, con le acustiche, proprio...
Anche io...purtroppo l'acustica è una bestia più brutta della classica...o la sai suonare o amen...e (sempre purtroppo) saperla suonare significa Black Mountain Side...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da ma200360 » 12 nov 2007, 18:33

Black Mountain Side ? Sinceramente, mi interesserebbero di più Leo Kottke o le cose alla Kaki King...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Yamaha silent guitar slg100s

Messaggio da jack_trinidad » 12 nov 2007, 18:43

ma200360 ha scritto:Black Mountain Side ? Sinceramente, mi interesserebbero di più Leo Kottke o le cose alla Kaki King...
Quelle sono LEGGERMENTE (ironico) più complicate... :lollol:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti