Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Rispondi
Ndrewgiz
Principiante
Principiante
Messaggi: 6
Iscritto il: 16 dic 2012, 13:27

Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da Ndrewgiz » 16 dic 2012, 13:55

Ciao a tutti!
Avrei bisogno di un consiglio specifico per acquistare una nuova chitarra acustica, quindi vi elenco le caratteriste che mi interessano, ringraziandovi per la pazienza:

- il mio budget si aggira intorno ai 300 euro
- per me è fondamentale che la chitarra abbia le corde vicinissime alla tastiera, o quanto meno molto molto basse
- la cassa acustica, con spalla mancante, deve essere di dimensioni ridotte (per intenderci tipo la Mia di Varini) in quanto ho problemi di postura con le casse grandi

Vi chiedo questo aiuto in quanto non ho nessun amico che riesca a darmi indicazioni professionali, mentre su questo forum trovo sempre una grande competenze ed amore per la chitarra.

Grazie ancora!


saul
Esperto
Esperto
Messaggi: 664
Iscritto il: 23 lug 2009, 11:05
Località: Svizzera
Contatta:

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da saul » 16 dic 2012, 15:50

il mio consiglio è: metti via un po' di soldi e comprati una chitarra da piu' di 300€. Dopo un paio d'anni che la starai suonando (parlo per esperienza personale), ti troverai ad una festa con gli amici e imbraccerai la chitarra del tuo amico che invece ha preferito spendere per una cosa piu' economica; ecco, la faccia che farai sarà la differenza tra le due scelte. :risatona:
http://soundcloud.com/houstones

Onestà, passione e competenza, ad una band non serve altro. J. Page.

lespaul
Maestro
Maestro
Messaggi: 5648
Iscritto il: 06 gen 2008, 20:37
Località: Purgatorio

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da lespaul » 16 dic 2012, 16:05

Ma devi farci cosa?
Strumming, Fingerpicking o suonarla in testa a qualcuno?

Nel primo caso:
hai poca scelta, lo strumming vuole uno strumento risonante
e con grande corpo, ti ci vuole una dreadnought..
Ma ti puoi accontentare di una folk ma senza spalla mancante..
Nel secondo caso:
chitarre Alvarez di tipo folk si fanno rispettare, ma ci sono anche alcune Takamine a prezzo modico che non sono male..
Nel terzo caso:
http://www.thomann.de/it/harley_benton_hbn100.htm
gliela suoni in testa senza il rischio di rompere la cassa.. geniale no??

Scherzi a parte, se cerchi una chitarra acustica col body piccolo
devi cercare le chitarre di tipo 00, 000, OM (orchestra model), Concerto e Parlor..
Se cerchi una chitarra con action rasoterra per affaticarti meno
mi spiace ma non credo che tu abbia molta scelta, piuttosto
orientati verso una acustica scala corta, che magari la senti più morbida..

Non hai detto se la vuoi normale o con piezo, è fondamentale..

Ndrewgiz
Principiante
Principiante
Messaggi: 6
Iscritto il: 16 dic 2012, 13:27

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da Ndrewgiz » 16 dic 2012, 16:36

con, ma non è una questione di vita o di morte!

Avatar utente
perrycoloso
Maestro
Maestro
Messaggi: 1556
Iscritto il: 25 ott 2009, 12:11
Località: rimini

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da perrycoloso » 17 dic 2012, 09:44

yamaha apx5 usata.

(e l'action comunque lo abbassi o lo alzi a piacere)
Bimbe:
- Eko ranger 12 1965
-Fender telecaster classic 50
-Martin dc x1
-Martin 000 15
-epiphone sheraton 1988
-harmony alden stratotone h45 1961
-lap steel ignoti marca anno e modello
-Gibson J45
- Fender stratocaster classic '50 SURF GREEN
-Reani lap Steel
-FrankieLapo Guitar-DarkMojo p1


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da ma200360 » 17 dic 2012, 18:49

perrycoloso ha scritto:...
(e l'action comunque lo abbassi o lo alzi a piacere)

Beh, insomma... Non è un' elettrica, dopo tutto; sulle acustiche si fa un po' sempre quel che si può, a questo riguardo.

Che poi, nell' acustica, l' equazione action bassa=suono meno buono è quanto mai vera, per cui occhi a non esagerare ! Ne so qualcosa io, che dovrò decidermi a dare una regolata verso l' alto all' action di una mia acustica che ha un gran bel manico, comodo comodo, ma che, soprattutto da amplificata, ha un suono proprio terribile.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
perrycoloso
Maestro
Maestro
Messaggi: 1556
Iscritto il: 25 ott 2009, 12:11
Località: rimini

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da perrycoloso » 17 dic 2012, 19:36

ma200360 ha scritto:
perrycoloso ha scritto:...
(e l'action comunque lo abbassi o lo alzi a piacere)

Beh, insomma... Non è un' elettrica, dopo tutto; sulle acustiche si fa un po' sempre quel che si può, a questo riguardo.

Che poi, nell' acustica, l' equazione action bassa=suono meno buono è quanto mai vera,
qua non sono d'accordo, dipende da cosa devi fare.
se chiedi a justin king per come suona lui l'acustica ti dirà l'opposto.
io la tengo alta per questione di abitudine e per uso slide, ma l'action a "zero" su acustiche l'ho vista spesso usare da musicisti estrememamente talentuosi.

per abbassarla non è facile come un'elettrica ma una limatina alla sella un'aggiustatina al nut e fai come vuoi
Bimbe:
- Eko ranger 12 1965
-Fender telecaster classic 50
-Martin dc x1
-Martin 000 15
-epiphone sheraton 1988
-harmony alden stratotone h45 1961
-lap steel ignoti marca anno e modello
-Gibson J45
- Fender stratocaster classic '50 SURF GREEN
-Reani lap Steel
-FrankieLapo Guitar-DarkMojo p1

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da ma200360 » 17 dic 2012, 21:56

perrycoloso ha scritto:
ma200360 ha scritto:
perrycoloso ha scritto:...
(e l'action comunque lo abbassi o lo alzi a piacere)

Beh, insomma... Non è un' elettrica, dopo tutto; sulle acustiche si fa un po' sempre quel che si può, a questo riguardo.

Che poi, nell' acustica, l' equazione action bassa=suono meno buono è quanto mai vera,
qua non sono d'accordo, dipende da cosa devi fare.
se chiedi a justin king per come suona lui l'acustica ti dirà l'opposto.
Chi è ?
perrycoloso ha scritto: io la tengo alta per questione di abitudine e per uso slide, ma l'action a "zero" su acustiche l'ho vista spesso usare da musicisti estrememamente talentuosi.

per abbassarla non è facile come un'elettrica ma una limatina alla sella un'aggiustatina al nut e fai come vuoi
E allora, se sai tutto tu... :senzasperanze:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
perrycoloso
Maestro
Maestro
Messaggi: 1556
Iscritto il: 25 ott 2009, 12:11
Località: rimini

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da perrycoloso » 17 dic 2012, 22:27

no calma, troppo mi manca per sapere tutto, anzi.
però negli ultimi due-tre anni ho suonato solo la acustica e mi ci sono concentrato, anche solo teoricamente. ne ho provate tante e tanti setup sulle mie quindi certe cose le ho imparate.
non capisco perchè dici che minore è l'action peggiore è il suono.
potrei capire se dicessi che influisce sulla proiezione o sul volume al limite al limite.

io avevo una chitarra con un action molto alto, la martin 00015, ho abbassato l'action e ti devo dire il risutlato è stato sorprendente!più suonabile, più volume e più sustain.
Bimbe:
- Eko ranger 12 1965
-Fender telecaster classic 50
-Martin dc x1
-Martin 000 15
-epiphone sheraton 1988
-harmony alden stratotone h45 1961
-lap steel ignoti marca anno e modello
-Gibson J45
- Fender stratocaster classic '50 SURF GREEN
-Reani lap Steel
-FrankieLapo Guitar-DarkMojo p1

Mak002
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 52
Iscritto il: 17 gen 2013, 10:23

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da Mak002 » 28 feb 2013, 12:26

Io ho una fender cd60ce è tra le economiche rispetto alle big pagata meno di 200€ e suonata dal maestro suona davvero bene e mi piace molto...colgo l'occasione per chiedere una cosa senza creare un nuovo post sperando che non vi arrabbiate...ho misurato l'altezza delle corde al 12 tasto e ci sono 6 millimetri...infatti faccio fatica a suonarla...secondo me è troppo voi che dite? Considerate che questa chitarra è stata presa nuova da confezione e mai toccata

Avatar utente
perrycoloso
Maestro
Maestro
Messaggi: 1556
Iscritto il: 25 ott 2009, 12:11
Località: rimini

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da perrycoloso » 28 feb 2013, 14:32

Mak002 ha scritto:Io ho una fender cd60ce è tra le economiche rispetto alle big pagata meno di 200€ e suonata dal maestro suona davvero bene e mi piace molto...colgo l'occasione per chiedere una cosa senza creare un nuovo post sperando che non vi arrabbiate...ho misurato l'altezza delle corde al 12 tasto e ci sono 6 millimetri...infatti faccio fatica a suonarla...secondo me è troppo voi che dite? Considerate che questa chitarra è stata presa nuova da confezione e mai toccata
io le chitarre che compro nuove o usate le porto sempre dal liutaio per settarle come voglio io
una chitarra nuova in genere è da settare un minimo
detto ciò 6mm mi sembrano tantini
Bimbe:
- Eko ranger 12 1965
-Fender telecaster classic 50
-Martin dc x1
-Martin 000 15
-epiphone sheraton 1988
-harmony alden stratotone h45 1961
-lap steel ignoti marca anno e modello
-Gibson J45
- Fender stratocaster classic '50 SURF GREEN
-Reani lap Steel
-FrankieLapo Guitar-DarkMojo p1

Boanerghes
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 66
Iscritto il: 18 lug 2011, 17:48

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da Boanerghes » 02 mar 2013, 12:28

perrycoloso ha scritto:no calma, troppo mi manca per sapere tutto, anzi.
però negli ultimi due-tre anni ho suonato solo la acustica e mi ci sono concentrato, anche solo teoricamente. ne ho provate tante e tanti setup sulle mie quindi certe cose le ho imparate.
non capisco perchè dici che minore è l'action peggiore è il suono.
potrei capire se dicessi che influisce sulla proiezione o sul volume al limite al limite.

io avevo una chitarra con un action molto alto, la martin 00015, ho abbassato l'action e ti devo dire il risutlato è stato sorprendente!più suonabile, più volume e più sustain.
suono peggiore perchè c'è meno aria sotto le corde. Ma è ovvio che questo non significa che se hai l'action alta chilometri, il suono è divino!!! :Very Happy: c'è sempre una via di mezzo.....

detto questo, premetto che io le acustiche a cassa piccola non le amo particolarmente.... hanno un suono piatto e poco profondo. Però apparte questo, o ti prendi la Eko Mia 018 che hai citato (aspetto un pò giocattoloso, ma ha il top in cedro massello e da amplificata suona da paura. Il profilo del manico però a me non piace) oppure ci sono anche le Ibanez AEG che hanno la cassa piccola. E qui, il manico Ibanez è il manico Ibanez......... ancora non ho trovato un'acustica ibanez con manico pessimo, persino la 12 corde ha il manico comodo!!!
Mi vengono in mente solo queste due chitarre, tutte le altre che conosco o sono Dreadnought o Jumbo-mini jumbo ecc ecc..

Avatar utente
perrycoloso
Maestro
Maestro
Messaggi: 1556
Iscritto il: 25 ott 2009, 12:11
Località: rimini

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da perrycoloso » 02 mar 2013, 13:18

Boanerghes ha scritto:
detto questo, premetto che io le acustiche a cassa piccola non le amo particolarmente.... hanno un suono piatto e poco profondo..

se provi certe chitarre ti ricrederai...om28 eric clapton della martin, la om28V, qualche l00 gibson "d'annata"...altro che suono poco profondo!son dei cannoni!
fermo restando che tutto dipende da quel che ci devi fare. io sono pro-dread ultimamente, certo che se prendo in mano la dread e vado a fare del fingerpicking dopo tre note ho i bassi che fanno un tappeto sotto che rende indistinguibile l'attacco. poi uno si adatta, conosce la chitarra e sa come fare per ovviare a questo o quel problema, se adesso dovessi comprarmi una chitarra al 90% prenderei una dread
viceversa quando prendo in mano la 000 sento che l'arpeggio è bello definito, le dinamiche escono con più facilità, il suono ha l'attacco giusto e il giusto sustain per QUELLE cose...
dipende sempre cosa ci devi fare
Bimbe:
- Eko ranger 12 1965
-Fender telecaster classic 50
-Martin dc x1
-Martin 000 15
-epiphone sheraton 1988
-harmony alden stratotone h45 1961
-lap steel ignoti marca anno e modello
-Gibson J45
- Fender stratocaster classic '50 SURF GREEN
-Reani lap Steel
-FrankieLapo Guitar-DarkMojo p1

Avatar utente
rhapsody
Esperto
Esperto
Messaggi: 691
Iscritto il: 15 mag 2011, 21:37

Re: Vi chiedo un consiglio specifico per un'acustica

Messaggio da rhapsody » 02 mar 2013, 18:42

Non mi intendo molto di acustiche, è una passione recente. :dubbioso:

Ultimamente mi è capitato di provare diverse acustiche con cassa profonda di varie marche, di livello non elevato (erano in vendita fra i 300 e i 600 euro). Premesso che è una questione di gusti però non mi è sembrato che siano così male come dicono per il fingerpicking. A dire il vero, a me è piaciuto quel suono così profondo delle corde più grosse che contrasta con il suono acuto delle corde più sottili che eseguono la melodia. :cool:

Ho avuto modo di provare anche qualche acustica con cassa meno profonda (soprattutto Yamaha sui 500 euro) ma non mi hanno entusiasmato particolarmente.

Ah ... dimenticavo, tutte (o quasi) le acustiche che ho provato erano elettrificate. Ho trovato molto difficile trovare nei negozi acustiche di quella fascia di prezzo non elettrificate. :sad:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti