Telespaul ?????

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Rispondi
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Telespaul ?????

Messaggio da ma200360 » 26 lug 2008, 00:14

Dunque, come posso spiegarmi senza essere troppo verboso... sarà che ho raggiunto uno degli obiettivi che mi ero prefigurato, l' acquisto della Les Paul Custom (sogno di una vita, davvero); sarà che sto attraversando, come ho già detto, una fase di congiuntura finanziaria molto deprimente, sarà che sono nato povero Cristo e non sono fatto per "far tintinnare la gioielleria" come diceva John Lennon, ma da un po' di tempo in qua mi sento molto attratto dagli strumenti economici. "Bello sforzo", direte voi, "hai già di tutto, in casa !", e non avreste torto; però mi piace sempre di più andare alla ricerca di cose strane, chitarre da pochi soldi (ma comunque di buon livello) da upgradare e cose del genere. Povero Cristo ma nondimeno curioso, insomma.

Sta di fatto che apprezzo le chitarre di alto livello e di prezzo elevato, ma mi sento irresistibilmente attratto da altri strumenti. Dico la verità, mi dà più soddisfazione trovare lo strumento da 200 euro che suona bene piuttosto che comprarmi il chitarrone da 2000, che sicuramente suonerà bene.

Ed è proprio in questa ottica che, da un po' di tempo, avevo messo gli occhi su una chitarra che aveva dell' incredibile: una Gibson in vendita a 349 euro nuova. Roba da manicomio, avrei pensato, se non l' avessi vista pubblicizzata su una rivista e su internet, e se non avessi telefonato per chiedere conferma. E in effetti è proprio così: Gibson Melody Maker dual pick-ups, made in USA.

E così, come mio solito in questo periodo, invece di andarmi a fare un week end in montagna e togliermi dal caldo, ho caricato Madame e cagnolino sulla macchina (rigorosamente SENZA aria condizionata) in questo rovente pre-week end di Luglio e mi sono mangiato circa 400 Km, destinazione il negozio di Lenzotti di Modena, per andarmela a provare, visto che era il posto più vicino a me (almeno tra quelli che avevo visto dsu Internet), tra i negozi che la tenevano.

Arrivato a Modena dopo 4 ore abbondanti di viaggio nel forno padano, ho finalmente visto e provato la chitarra. Era tutto vero: costava 349 euro ed era americana, non potevo crederci nemmeno io. Per far durare l' attesa un po' di più (sono masochista, lo so), mi sono provato un po' di altre cosine, tra cui una Music Man che mi ha colpito enormemente, un vero gioiello: peccato non poter spendere, di questi tempi. Dopodiché ho preso in mano la Gibson in questione; la prima cosa che mi ha colpito è stata la sua "magrezza": un corpo molto sottile. l' ho misurato: 3 cm di spessore, meno della Les Paul Special, che arriva a 3,5. I pick-ups sono due single-coils Gibson, ed ero molto curioso di sentire come suonavano; il manico, in puro stile Faded, quindi né troppo sottile nè troppo spesso, con un radius piuttosto pronunciato, e quindi una tastiera abbastanza poco curva. Anche la finitura è di tipo "Faded".

L' ho attaccata ad un Hot Rod De Luxe, ampli che conosco piuttosto bene, e ho cominciato la prova. Sui puliti i p.u. suonano BENISSIMO, chiari ma corposi, ricordano abbastanza i P-90, come corposità, ma hanno decisamente una marcia in più in gamma alta; inoltre, la tendenza naturale dei P-90 a far "crunchare" l' amplifiatore qui è completamente assente; la DC resistance è di circa 4,6/4,7 KOhm. Naturalmente, ogni paragone con Fender è fuori luogo, visto che si tratta di una chitarra a scala corta col manico incollato e, soprattutto, in mogano al 100%. Ecco, soprattutto con questa chitarra trovo che il mogano si faccia sentire proprio "di prepotenza": un suono Gibson in toto, molto presente, composito, ricchissimo di frequenze, soprattutto nella definizione delle abbondanti basse, nonostante il fatto che i p.u. siano single-coil. Il sustain è di tutto rispetto, nonostante la "magrezza" del corpo: in questo deve entrarci la solita, indiscutibile perizia costruttiva di casa Gibson.

Nei suoni crunchy le cose vanno decisamente bene, e penso sia inutile dire che i suoni decisamente heavy non facciano parte del repertorio di questa chitarra. Uno strumento per gente tranquilla, insomma, per vecchietti come me. Ma la cosa che mi piace di questo strumento è il rapporto qualità/prezzo; pensiamoci un momento: la sola scritta sulla paletta, quanto vale ? Forse più dello strumento in sé, potrebbe malignare qualcuno, e invece no: intanto la chitarra suona bene, anzi, molto bene, anche se certo non puoi farci heavy rock (e d' altra parte, vi vorrei vedere a fare del Jazz con la ESP Alexi Laiho...), la liuteria è davvero magnifica, come sempre, e ho avuto modo di verificarlo facendole il setup stasera. E costa 349 euro, quindi pochissimo. Quante altre chitarre ci sono, in giro, con le caratteristiche di questa ? Ce ne sono, ma tutte più o meno nell' ambito dello strumento da metal; quelle poche di natura diversa, non dico che suonino peggio di questa (e nemmeno meglio), ma di sicuro non hanno una cosa che questa ha: il logo sulla paletta, che sappiamo tutti che ha un suo peso, almeno al momento di rivenderla.

Ecco, il setup: l' action era migliorabile, e l' ho migliorata, tirando un filo il manico e abbassando il ponte, che funge anche da attaccacorde ed è di tipo wraparound (credo che questo influisca sul sustain, peraltro). Nonostante la limitatissima possibilità di intonare la chitarra (due brugoline per spostare il ponte-attaccacorde avanti e indietro alla due estremità dello stesso, in corrispondenza delle viti di ancoraggio al corpo), lo strumento suona intonato all' ottava e perfetto su tutta la tastiera. Il truss-rod, come al solito, risponde alla minima sollecitazione. Tutto questo significa "qualità della liuteria", e ancora una volta la Gibson non delude.

Una cosa particolarissima: al momento di ritirarla mi aspettavo una custodia morbida, e invece... una bella scatola di cartone arancione con la maniglia, con tanto di cellophane trasparente a mostrare il contenuto ! E' proprio vero che era la Gibson nata per essere venduta nei supermercati !

Stasera, oltre a farle il setup, ho riprovato un po' di suoni, e devo dire che mi è piaciuta ancor più di ieri: ho avuto un po' più di tempo, e ho potuto giochicchiare col tono, che stranamente funziona benissimo.

Sapete cosa mi ricorda: una Telecaster, magari meno twangy ma più corposa (ecco il motivo del titolo del topic), uno strumento per musica non estrema, certo, ma neanche limitante, tutto sommato.

Finora ho avuto solo il tempo di provarla sommariamente, per cui posterò i samples nei prossimi giorni, quando avrò il tempo di farli. Per ora posto qualche foto:

la lussuosa custodia:

Immagine

Immagine

Immagine

La chitarra intera

Immagine

Particolare dei pick-ups

Immagine

Finitura "Faded"

Immagine
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
jackass
Esperto
Esperto
Messaggi: 500
Iscritto il: 13 dic 2007, 21:55
Località: Tivoli (RM)

Re: Telespaul ?????

Messaggio da jackass » 26 lug 2008, 01:34

ihih è vero la custodia è..mm..particolare! molto apprezzabile soprattutto la finitura trasparente del fronte che fa molto scatola della barbie!

tornando seri..mi sembra un acquisto niente male, anzi perchè non ci posti dei samples? Questi ultimi tempi ho le mani che mi prudono per la voglia di telecaster e il tuo titolo..mi ha risvegliato un certo pizzicorino!
ogni volta che ti vedo tu mi parli ed io non sento, e mentre mi perdo dentro me penso al tempo che è passato e che non è mai morto, ho perso i miei vizi e ho perso te.

oggi sì che è il giorno giusto per smetter di fumare, oggi è un giorno perfetto per smettere di bere!

Erunamo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 114
Iscritto il: 09 mag 2007, 07:02
Località: Terlizzi (BA)

Re: Telespaul ?????

Messaggio da Erunamo » 26 lug 2008, 01:59

Sarà pure una bella chitarra, ma l'estetica non mi piace assolutamente! Sembra un giocattolino, alla Guitar Hero! :Ok:

Ovviamente si scherza, complimenti per l'acquisto e mi sembra scontato dirlo... samples! :ciao:

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Telespaul ?????

Messaggio da jack_trinidad » 26 lug 2008, 09:51

Allora? Come suona questo mogano+mogano?
A dir la verità sono curioso riguardo i pu...insomma, i miei 490/498 splittati danno lo stesso risultato che descrivi tu...uguale uguale...e se le risposte sono davvero le stesse, posso confermare che il metal (ma anche l'hard rock) è un sogno con quei 2 single...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Re: Telespaul ?????

Messaggio da bluepike » 26 lug 2008, 10:05

Recensione preziosissima, Ma....Senza saperlo, mi hai tolto un gran dubbio. Ho visto questa chitarra in rete migliaia di volte, e non riuscivo a capacitarmi del prezzo (ok, Melody Maker, finitura Faded....Chitarra essenzialissima, ma pur sempre Gibson....300 e rotti euro mi sembravano davvero pochini....).....
Ho un problemino con gli strumenti total-black, forse l'avrei preferita natural, ma le venature in vista mandano in brodo di giuggiole....
...Inoltre, trovo davvero molto curiosa quest'accoppiata mogano / single-coils......E' assolutamente da ascoltare! Anche se un base come questa, nonostante i pick-ups siano la sua particolarità, a qualche modifica si presterebbe ( S - H ? Oppure splittabili...Possibile?).

Una Les Paul che si avvicina ad una Tele? Mamma mia, singolarmente le due chitarre mi vanno più che bene (eh, direi! :D ), però in un remoto laboratorio negli abissi, luogo tanto gradito agli scienziati pazzi, questo sarebbe il tipo di "ibrido" che vorrei io!


Complimenti per l'acquisto :applauso:
When you're feeling blue, and dunno what to do...:
lespaul ha scritto:Prova anche tu con la vinilica..


Immagine

Ehi, tu, utente del forum...Sì, sì, tu con il nickname, dico proprio a te.
*Sicuro/a che ciò di cui hai bisogno non sia stato già postato?*
Salva un moderatore: usa la funzione "Cerca" del forum prima di pubblicare un thread !


Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Telespaul ?????

Messaggio da Mirko » 26 lug 2008, 10:52

Che roba! :paura:


fantastica mi piace molto anche lo stile essenziale, ricorda la les paul originale degli anni 50
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
metalmilitia23
Esperto
Esperto
Messaggi: 341
Iscritto il: 30 mar 2008, 16:21
Località: milano

Re: Telespaul ?????

Messaggio da metalmilitia23 » 26 lug 2008, 11:29

o ma che descrizione accurata ma ti sono andate in cancrena le dita??????????????? cmq un les che suona come una tele ???????????????noooooooooooooooooooooooooooooooooo la devo provare cmq compli :brindisi: :brindisi: :brindisi:

ivan91
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 227
Iscritto il: 16 apr 2007, 15:53
Località: marina di montemarciano (AN)

Re: Telespaul ?????

Messaggio da ivan91 » 26 lug 2008, 12:12

:ciauz:
per prima cosa ottima descrizione della chitarra e della giornata :Very Happy: (si vede che leggi molto)..poi complimenti per acquisto! come modello mi piace molto e da quanto ho capito suona anche bene..peccato per la custodia sostituita dallo scatolone :risatona: comunque complimenti ancora! e ti dico la verità! se mi dovrò fare un eletrica nuova ci farei un pensierino :rocken:
ciau ma! sei il migliore :capo:
"Chi è senza pentatonica,scagli la prima pietra!!!!"

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Telespaul ?????

Messaggio da F@z » 26 lug 2008, 13:49

Complimenti per l'acquisto..

Intrigava anche a me..ma non è il periodo per nessuna spesa purtroppo..
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Re: Telespaul ?????

Messaggio da Canepazzo » 26 lug 2008, 14:41

Complimenti Mauri! :esatto:

Quando leggo le tue recensioni mi fai venire voglia di andare a comprare la chitarra in questione...belin!!


curiosità....ma in che finiture è disponibile quel modello?
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
Gilmour82
Esperto
Esperto
Messaggi: 411
Iscritto il: 22 apr 2008, 11:36

Re: Telespaul ?????

Messaggio da Gilmour82 » 26 lug 2008, 15:02

Bella recensione ma la chitarra in questione non mi attira molto, anzi esteticamente non mi piace affatto! Sarei curioso di sentirla cantare per bene! Comunque auguri! :brindisi:

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Telespaul ?????

Messaggio da Cosimino » 26 lug 2008, 15:36

:Very Happy: porca paletta ti sei sparato 400km... sono felice di avere lenzotti a 3 km da casa :D
a parte gli scherzi bellissima recensione adesso sono iper curioso di sentire i sample, anche io l'ho notata spesso quella chitarra li, però, non so, l'ho sempre snobbata per il prezzo, a quanto pare invece non è molto da snobbare :surprised:
ah la prossima volta che decidi di farti 400km per venire a modena mandami un mp :esatto:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Telespaul ?????

Messaggio da ma200360 » 26 lug 2008, 17:11

Canepazzo ha scritto:Complimenti Mauri! :esatto:

Quando leggo le tue recensioni mi fai venire voglia di andare a comprare la chitarra in questione...belin!!


curiosità....ma in che finiture è disponibile quel modello?
Sicuramente in bianco, nero e sunburst. Anch' io avrei scelto un altro colore, ma la dual pickups era disponibile solo in nero, per cui...
Cosimino ha scritto::Very Happy: porca paletta ti sei sparato 400km... sono felice di avere lenzotti a 3 km da casa :D
a
parte gli scherzi bellissima recensione adesso sono iper curioso di
sentire i sample, anche io l'ho notata spesso quella chitarra li, però,
non so, l'ho sempre snobbata per il prezzo, a quanto pare invece non è
molto da snobbare :surprised:
ah la prossima volta che decidi di farti 400km per venire a modena mandami un mp :esatto:
Giustissimo. Stavolta è stata una delle mie decisioni "pronti, via", per cui non ho informato nessuno, se non la mia mammetta che è stata in libreria al mio posto (santa subito, of course !), ma la prossima volta (che spero non sarà più a fine Luglio o ad Agosto...) lo farò certamente.

Oggi all' ora di pranzo l' ho ripresa in mano, anche se ancora non l' ho provata "in toto"; direi che la somiglianza con la Telecaster mi è sembrata meno evidente, soprattutto per via di un maggiore "corpo" del suono. E poi, quei pick-ups "sparano" da matti ! Eppure non saturano l' ampli; per fortuna, con la capacità che hanno di esprimere le acute, il suono distorto dev' essere tipo "lametta da barba", ma non l' ho ancora provato.

C' è da dire che è una chitarra molto, ma molto reattiva alla dinamica e al tocco, sensibilissima; ovviamente, il classico strumento che non ti permette errori, proprio come la Tele. E poi, si rivela utilissimo il controllo del tono: solo utilizzando quello è facile trovare sonorità molto diverse da uno stesso pick-up.

Insomma, a me piace, eccome. Appena posso la provo su altri tipi di suono e posto i samples.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti