Telecaster e Les Paul: vintage war...

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da jack_trinidad » 26 ott 2007, 22:26

Sono le due chitarre che mi piacciono di più insiema alle PRS e che comunque sono pezzi di storia...Voi quale preferite??? Quali sono i pregi e i difetti di ognuna???
A voi l'ardua sentenza...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da ma200360 » 27 ott 2007, 18:06

NOOOOO ! Non è possibile ! Sono meravigliose entrambe, e convivono molto pacificamente nelle mie rastrelliere. Sono in assoluto le due chitarre più belle del mondo, secondo me.

Pregi ? Tutti, in entrambi i casi.

Difetti ? Tutti, in entrambi i casi.

Si potrebbe quasi dire che i difetti di una sono i pregi dell' altra !

E ti dirò che trovo delle rassomiglianze inquietanti...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Kill Bill
Maestro
Maestro
Messaggi: 1337
Iscritto il: 16 giu 2006, 10:39
Località: Roma

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da Kill Bill » 27 ott 2007, 22:02

ma200360 ha scritto:NOOOOO ! Non è possibile ! Sono meravigliose entrambe, e convivono molto pacificamente nelle mie rastrelliere. Sono in assoluto le due chitarre più belle del mondo, secondo me.

Pregi ? Tutti, in entrambi i casi.

Difetti ? Tutti, in entrambi i casi.

Si potrebbe quasi dire che i difetti di una sono i pregi dell' altra !

E ti dirò che trovo delle rassomiglianze inquietanti...
Quoto tutto!
"il vero Io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te"
Paulo Coelho

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da Frank Flicker » 27 ott 2007, 23:09

mmm... difficile la scelta!

Avatar utente
wawo
Maestro
Maestro
Messaggi: 1212
Iscritto il: 07 apr 2006, 23:12
Località: Matera

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da wawo » 28 ott 2007, 00:17

ma200360 ha scritto:NOOOOO ! Non è possibile ! Sono meravigliose entrambe, e convivono molto pacificamente nelle mie rastrelliere. Sono in assoluto le due chitarre più belle del mondo, secondo me.

Pregi ? Tutti, in entrambi i casi.

Difetti ? Tutti, in entrambi i casi.

Si potrebbe quasi dire che i difetti di una sono i pregi dell' altra !

E ti dirò che trovo delle rassomiglianze inquietanti...
come "recensisci" tu non lo fa nessuno :risatona: :fumato:


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da ma200360 » 28 ott 2007, 01:37

Frank Flicker ha scritto:mmm... difficile la scelta!
Io non trovo: tutt' e due ! :ciao:

Ci ho messo molto tempo, ma sono riuscito, alla fine, ad averle entrambe...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da jack_trinidad » 28 ott 2007, 15:53

Io credo che in generale...il suono della tele sia più aggressivo e tagliente, mentre quello della Les Paul è più caldo e avvolgente...ovviamente sono le impressioni che mi hanno fatto appena provate...
Il problema è che adesso non so decidermi... :Confuso: una costa meno ed ha un bel suono, l'altra è il mio sogno e ha un bel suono... :senzasperanze:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da ma200360 » 28 ott 2007, 16:12

Mi pare che tu stia rincorrendo la Les Paul da molto tempo, vero ? E allora, concentrati su quella, dammi retta. La Tele può venire in un secondo momento; se leggi il post di F@z sulla sua Telecaster, ti renderai conto che anche con una spesa modesta puoi avere una Telecaster che suona bene, quindi potrai prenderla in qualunque momento. Ma per ora, concentrati sulla Les Paul.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da jack_trinidad » 28 ott 2007, 16:14

ma200360 ha scritto:Mi pare che tu stia rincorrendo la Les Paul da molto tempo, vero ? E allora, concentrati su quella, dammi retta. La Tele può venire in un secondo momento; se leggi il post di F@z sulla sua Telecaster, ti renderai conto che anche con una spesa modesta puoi avere una Telecaster che suona bene, quindi potrai prenderla in qualunque momento. Ma per ora, concentrati sulla Les Paul.
Capito...la Les Paul e la PRS sono i miei sogni :sorpreso: ...ma le seconde sono proibitive... :Confuso:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da jack_trinidad » 28 ott 2007, 16:15

Però mi sembra utile continuare il post per scambiarci informazioni, commenti, curiosità etc. su queste due splendide chitarre...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da ma200360 » 28 ott 2007, 16:27

Mah, sulla PRS non saprei proprio che dire. Non mi ha mai attirato più di tanto, anche se bisogna dire che è certamente una bella produzione. L' ho sempre trovata, come dire, un po' un ibrido, una cosa con poco carattere, rispetto ai due "mostri sacri" della liuteria elettrica. E poi 'sta storia che sembra che sia diventato OBBLIGATORIO avere una PRS per essere "à la page" tra i chitarristi (come se fosse una cosa importante, poi !), mi indispone un po', non lo nascondo.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da jack_trinidad » 28 ott 2007, 16:35

ma200360 ha scritto:Mah, sulla PRS non saprei proprio che dire. Non mi ha mai attirato più di tanto, anche se bisogna dire che è certamente una bella produzione. L' ho sempre trovata, come dire, un po' un ibrido, una cosa con poco carattere, rispetto ai due "mostri sacri" della liuteria elettrica. E poi 'sta storia che sembra che sia diventato OBBLIGATORIO avere una PRS per essere "à la page" tra i chitarristi (come se fosse una cosa importante, poi !), mi indispone un po', non lo nascondo.
Io non trovo nulla obbligatorio...solo che dopo averla provata mi è piaciuta...mai quanto la Les Paul... :yourock:
Infatti, secondo la regola per cui una chitarra media su un buon amplificatore suona meglio di una chitarra buona su un medio amplificatore, io avrei dovuto pensare prima al JCM-800 o ad un Mesa...e invece ci tengo a realizzare il mio sogno...
Io vorrei un bella Standard su cui montare i Pick-up di Page...ma non riesco a capire quali sono...la Jimmy Page signature monta il 498R ed il 500T...ma non credo siano quelli...please help me...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da ma200360 » 28 ott 2007, 16:44

jack_trinidad ha scritto: Io non trovo nulla obbligatorio...solo che dopo averla provata mi è piaciuta...mai quanto la Les Paul... :yourock:
Infatti, secondo la regola per cui una chitarra media su un buon amplificatore suona meglio di una chitarra buona su un medio amplificatore, io avrei dovuto pensare prima al JCM-800 o ad un Mesa...e invece ci tengo a realizzare il mio sogno...
Hai ragione, la regola è quella, ma non ho ancora trovato nessuno che non derogasse... :risatona:
jack_trinidad ha scritto: Io vorrei un bella Standard su cui montare i Pick-up di Page...ma non riesco a capire quali sono...la Jimmy Page signature monta il 498R ed il 500T...ma non credo siano quelli...please help me...
La Standard montava 490R e 498T, adesso monta i Burstbuckers. Sono andato a vedere sul sito Gibson, la Jimmy Page monta dei "Custom Burstbuckers", ma bisognerebbe vedere cosa montava Page all' epoca ! Guarda qui:

http://www.gibsoncustom.com/flash/produ ... yPage.html

E comunque non credere, comprando la stessa chitarra, di ottenere lo stesso suono così facilmente...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da jack_trinidad » 28 ott 2007, 16:53

Lo so...a me piacerebbe avere un pick-up al ponte aggressivo e tagliente come quello di Page e un pick-up al manico caldo e avvolgente come quello di Slash...
Tu al mio posto cosa ci monteresti per avere questo risultato??? :yourock:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Telecaster e Les Paul: vintage war...

Messaggio da ma200360 » 28 ott 2007, 17:42

jack_trinidad ha scritto:Lo so...a me piacerebbe avere un pick-up al ponte aggressivo e tagliente come quello di Page e un pick-up al manico caldo e avvolgente come quello di Slash...
Tu al mio posto cosa ci monteresti per avere questo risultato??? :yourock:
Prenderei una normale Les Paul e regolerei bene l' amplificatore e i pedali !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti