Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Avatar utente
LuigiMX77
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 164
Iscritto il: 01 dic 2008, 02:31

Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da LuigiMX77 » 16 gen 2009, 18:54

Ho fatto un sample al volo...
E' stato registrato mentre cazzeggiavo con la mia Epiphone LP Custom Zakk Wylde con PU Gibson burstbucker...
Usato un microfono da 2 euro collegato diretto al PC senza effetti e niente e la dinamica si è appiattita ma rende l'idea...
Solo Epiphone, fender hot rod deluxe, microfono e PC...
Sto facendo la prova comparativa con la Gibson LP standard 98 (o 99) wine red per dimostrare che suona meglio su certe cose e meno meglio su altre così poi il topic andrà avanti per mesi con chi dirà che non potrà mai essere uguale e superiore a una gibson e chi invece si farà un'idea solo utilizzando le orecchie...

http://digidownload.libero.it/bgino/Epi ... r%20PU.mp3

Podcast

Antonucci Luigi


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da ma200360 » 16 gen 2009, 19:00

Me lo faresti un piacere ? Piazza il selettore a metà, volumi e toni della chitarra a 10, l' EQ dell' ampli a metà corsa, e registrami un bel Sol maggiore, facendo risuonare bene tutte le note, specialmente le basse. Suono pulitissimo e niente effetti.

Se ti è possibile, regola più basso il volume di registrazione: meglio sentire un pochino di fruscio che la distorsione dovuta ai picchi di segnale.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da Cosimino » 16 gen 2009, 19:12

Certo che l'hot rod deluxe e i pick up fanno sicuramente la voce grossa credo (ma più o meno è così con tutte le chitarre), però si in quell'ambito mi sembra suonare bene dal basso della mia incompetenza, anche se devo ammettere che mi farebbe stranissimo vedere qualcuno che suona quella chitarra in quel modo, nonostante il fatto che è moolto elegante come chitarra, adesso aspettiamo quelli della gibson!
comunque sia grande! :applauso:

ps. prima o poi penso che la prenderò anche io, più poi che prima... :Very Happy:

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da Lollo » 16 gen 2009, 19:27

Come ho già scritto e riscritto: a mio parere la tua Zakk è la miglior epiphone che si possa acquistare, e l'unica che comprerei (parlo a livello di solid body).... Ma l'obiezione che si muove a Epiphone non è "ah che chitarre di me**a !", ma "queste chitarre costano molto più di altre a pari livello" e su questo non posso proprio cambiare idea ! basta guardare un listino
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da Cosimino » 16 gen 2009, 19:40

Lollo ha scritto:Come ho già scritto e riscritto: a mio parere la tua Zakk è la miglior epiphone che si possa acquistare, e l'unica che comprerei (parlo a livello di solid body).... Ma l'obiezione che si muove a Epiphone non è "ah che chitarre di me**a !", ma "queste chitarre costano molto più di altre a pari livello" e su questo non posso proprio cambiare idea ! basta guardare un listino
esatto... e se vogliamo dirla tutta anche la zakk wylde da nuova costa più di quello che vale, per quanto possa essere buona!


Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da Lollo » 16 gen 2009, 19:42

Cosimino ha scritto:
Lollo ha scritto:Come ho già scritto e riscritto: a mio parere la tua Zakk è la miglior epiphone che si possa acquistare, e l'unica che comprerei (parlo a livello di solid body).... Ma l'obiezione che si muove a Epiphone non è "ah che chitarre di me**a !", ma "queste chitarre costano molto più di altre a pari livello" e su questo non posso proprio cambiare idea ! basta guardare un listino
esatto... e se vogliamo dirla tutta anche la zakk wylde da nuova costa più di quello che vale, per quanto possa essere buona!
Sì sì diciamolo pure..... oh sempre meno di tante signature ! Forse è un esempio di signature che, per quanto di livello non eccelso, vale poco più dei soldi che la si paga ! E quei pochi non sono forse per il nome quanto per la "politica aziendale"
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
LuigiMX77
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 164
Iscritto il: 01 dic 2008, 02:31

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da LuigiMX77 » 16 gen 2009, 20:14

Certo perchè spendere invece 10000 euro per una relic invecchiata artificialmente...
Non avendo il microfono dietro ho collegato direttamente la chitarra all'ingresso MIC (non line) del PC e abbassato il volume di ingresso del MIC ma un po' di distorsione è rimasta (non volevo abbassare il volume dalla chitarra)...
Non so se va bene collegata così...
Se volete vi collego direttamente il multieffetto Zoom G-1 all'ingresso line ma la dinamica scende un po'...
La prova è stata registrata così:

Selettore PU in posizione centrale e i 2 toni tutti aperti.
Selettore al manico e toni aperti.
Selettore al ponte e toni aperti.

Selettore al manico e toni chiusi a metà.
Selettore in posizione centrale e toni chiusi a metà.
Selettore al ponte e toni chiusi a metà.

Accordi in ritmica (sol - re - sol) con pennata "pesante" (fatto apposta a pennare così forte per far sentire le differenze di risposta in dinamica).

Inizio del padrino (adesso ve lo registro con l'effetto di slash) con PU al manico e toni tutti aperti.
Rielaborazione dell'inizio dell'assolo di Paranoid con selettore in posizione centrale, tono PU al manico a 8 e al ponte a 7.

PU al ponte (la registrazione finisce quando il sustain c'era ancora)...

Podcast
http://digilander.iol.it/bgino/EpiphoneBB.mp3

Se volete altri samples chiedete...


Antonucci Luigi

Avatar utente
LuigiMX77
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 164
Iscritto il: 01 dic 2008, 02:31

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da LuigiMX77 » 16 gen 2009, 21:18

Non avevo capito che dovevo fare suonare ogni singola corda...

Fatto un altro sample con plettrate finali maggiorare per fare sentire la risposta dinamica...

Podcast
http://digilander.iol.it/bgino/EpiphoneBBsol.mp3

Antonucci Luigi

Avatar utente
...InTrUsO...
Esperto
Esperto
Messaggi: 597
Iscritto il: 14 mar 2008, 20:51
Località: Vibo Valentia (VV)

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da ...InTrUsO... » 16 gen 2009, 21:28

LuigiMX77 ha scritto:Non avevo capito che dovevo fare suonare ogni singola corda...

Fatto un altro sample con plettrate finali maggiorare per fare sentire la risposta dinamica...

Podcast
http://digilander.iol.it/bgino/EpiphoneBBsol.mp3

Antonucci Luigi
non mi piace molto i pulito...

PS: la chitarra è un pò scordata... :Very Happy:

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da Lollo » 16 gen 2009, 22:10

LuigiMX77 ha scritto:Certo perchè spendere invece 10000 euro per una relic invecchiata artificialmente...
Non avendo il microfono dietro ho collegato direttamente la chitarra all'ingresso MIC (non line) del PC e abbassato il volume di ingresso del MIC ma un po' di distorsione è rimasta (non volevo abbassare il volume dalla chitarra)...
Non so se va bene collegata così...
Se volete vi collego direttamente il multieffetto Zoom G-1 all'ingresso line ma la dinamica scende un po'...
La prova è stata registrata così:

Selettore PU in posizione centrale e i 2 toni tutti aperti.
Selettore al manico e toni aperti.
Selettore al ponte e toni aperti.

Selettore al manico e toni chiusi a metà.
Selettore in posizione centrale e toni chiusi a metà.
Selettore al ponte e toni chiusi a metà.

Accordi in ritmica (sol - re - sol) con pennata "pesante" (fatto apposta a pennare così forte per far sentire le differenze di risposta in dinamica).

Inizio del padrino (adesso ve lo registro con l'effetto di slash) con PU al manico e toni tutti aperti.
Rielaborazione dell'inizio dell'assolo di Paranoid con selettore in posizione centrale, tono PU al manico a 8 e al ponte a 7.

PU al ponte (la registrazione finisce quando il sustain c'era ancora)...

Podcast
http://digilander.iol.it/bgino/EpiphoneBB.mp3

Se volete altri samples chiedete...


Antonucci Luigi
Guarda sinceramente uno che si prende una signature arancione e nera non dovrebbe disprezzare delle particolarità estetiche. Detto ciò: pensi che qua siamo tutti così pirletti da giudicare la qualità di una chitarra dal top ? No perchè se io sospettassi una cosa del genere di un forum, smetterei subito di frequentarlo.....
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
LuigiMX77
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 164
Iscritto il: 01 dic 2008, 02:31

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da LuigiMX77 » 16 gen 2009, 22:27

Mi spiegate dove avrei detto che la qualità di una chitarra si giudica dal top?
E dove invece avrei detto che voi giudicate una chitarra solo dal top?
Il riferimento non era sulla bellezza di una relic (che a me piacciono) ma sul costo spropositato di una signature rispetto al vero valore o suono...
Il pulito è normale che non ti piace perchè come ho già detto, la chitarra è stata collegata direttamente all'ingresso MIC del PC e per questo il suono non c'entra niente con quello che sentiresti collegato all'ampli (più chiaro e definito)...
Strano che dite che è scordata considerato che l'accordatore elettronico dice che l'accordatura è perfetta...
Forse è stato fatto un leggero bending sul mi basso per evitare che il dito toccasse il la sporcando l'accordo...
Vi prego, prima di fare alcune considerazioni o di mettermi in bocca parole che non ho detto, di leggere bene prima di rispondere...

Antonucci Luigi

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da alexi_laiho » 16 gen 2009, 22:42

mah... un pochino poco sustain mi pare di sentire... o sbaglio?
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
LuigiMX77
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 164
Iscritto il: 01 dic 2008, 02:31

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da LuigiMX77 » 17 gen 2009, 00:50

Otto secondi di sustain con una chitarra attaccata direttamente (niente effetti o amplificatori) vi sembrano pochi?
Domenica dovrei avere del tempo e farò la prova comparativa Epiphone - Gibson con foto, samples e se riesco pure video...
Mi dispiace che le due chitarre non montano gli stessi PU (ancora per poco) ma credo che la prova sia utile per tutti quelli che:

- vorrebbero montare dei PU Gibson Burstbucker o Gibson 490/498 (non sono sicuro se sono quelli che monta, dovreste dirmi quali PU montavano le LP standard del 98-99)

- hanno una epiphone (di fascia media o alta visto che si è detto più volte che le epiphone di fascia bassa non sono proprio il meglio) e si sono sempre chiesti come suonerebbe con dei PU gibson

- sono amanti delle chitarre e della musica e pensano che qualche samples in più non faccia mai male.

Se avete delle preferenze sui pezzi per le samples o per il tipo di prove e confronti da fare non esitate a dirlo adesso così che per domenica me li preparo e vedo di fare un bell' articolo utile per tutti.

Ripeto l'attrezzatura a disposizione:

- le tracce verranno registrate con un registratore digitale multitraccia Yamaha AW 1600 attraverso un microfono shure professionale senza nessun effetto o equalizzazione aggiunti prima o dopo la registrazione (a che distanza e in che posizione devo mettere il microfono me lo dovete dire voi)

- ampli fender hot rod deluxe

- ampli roland cube 30x

- ampli vox VC12 (sia il combo con 2 casse da 12 che testata con cabinet da 4 casse originali vox da 12)

- pedaliera multieffetti Zoom G-1

- pedali e effettistica varia

- bilancia (per vedere il peso)

- videocamera digitale

- fotocamera digitale

Sto cercando pure di convincere un mio amico medico a fare delle radiografie alle due chitarre per vedere se sono presenti camere tonali o sostanziali differenze interne...

Credo che possa essere definita come la prova definitiva del confronto epiphone - gibson...

Sto cercando di raggruppare diversi chitarristi bravi specializzati in diversi generi musicali (metal, blues, rock, funky, pop, jazz) per fare in modo che le prove siano migliori possibili così da soddisfare tutti voi...

Se avete dei particolari test da fare dite pure...

Antonucci Luigi

Avatar utente
LuigiMX77
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 164
Iscritto il: 01 dic 2008, 02:31

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da LuigiMX77 » 17 gen 2009, 01:14

Ho ricontrollato...
I secondi di sustain sono 16...
Sentite la traccia EpiphoneBB (la seconda che ho messo) mettetevi delle cuffie (o sentitela tramite delle casse buone) e vedrete che il sustain è di 16 secondi, 8 secondi li avevo contati male io...

Antonucci Luigi

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Sample Epiphone LP con PU Gibson Burstbucker

Messaggio da ma200360 » 17 gen 2009, 10:58

Da quel che ho sentito, niente da dire, la chitarra suona bene, anche non è facile giudicare da una prova per forza di cose fatta "in conto terzi" :ciao: ; oltretutto, il fatto che la chitarra sia in diretta sul pc significa molto. In un primo momento avrei detto "Carente di basse", ma poi, pensando al tipo di registrazione, ho pensato che potesse voler dire molto.

Purtroppo, però, siamo sempre lì: tu hai avuto la fortuna di pagare poco quella chitarra lì, e ci hai dovuto attaccare la spesa di due p.u. come i Burstbuckers, che abbiamo visto che picchiano sui 90 euro l' uno, e anche di più, in quasi tutta Italia. In totale hai speso più di 500 euro per una chitarra che suona bene, ma che non va oltre. Mi spiego: il marchio sulla paletta "pesa", e non poco. Il giorno che la volessi rivendere, dovrai rimontare i p.u. originali e venderti i Burstbuckers a parte, altrimenti ci rimetterai alla grande. E poi, tu sei stato fortunato a trovarla a un buon prezzo, ma quanti altri lo saranno altrettanto ?

Intendiamoci, se intendi teneretela, la chitarra va bene, per quel che ho sentito, non avrai problemi di carenze sonore, per cui può darsi che la tua operazione abbia un senso, soprattutto se avevi una particolare predilezione per quel modello lì. Mi chiedo però cosa sarebbe successo se tu avessi montato gli stessi pick-ups su un' altra chitarra, e lì, ovviamente, siamo nel campo dell' aleatorio. Intendiamoci, io questo tipo di esperimento l' ho fatto più di 30 anni fa, e quella chitarra mi accompagna ancora oggi, per cui sono tutt' altro che pentito dell' operazione che feci a suo tempo; ancora adesso mi chiedo come sarebbero quei pick-ups su un altro strumento, ma mi guardo bene dal fare esperimenti in questo senso.

Per cui, mi pare che il tuo esperimento abbia dato i risultati che volevi, no ? Enjoy it ! Tuttavia, io non mi sentirei di raccomandare lo stesso tipo di operazione, un po' perché, coi p.u. che ci sono in giro oggi anche sugli strumenti economici tutto sommato il gioco mi pare non valga la candela, a meno che non si vogliano montare dei p.u. con sonorità molto particolari, e soprattutto perché gli strumenti odierni sono tali che, se piazzati su un buon amplificatore, difficilmente ci faranno sentire la mancanza di qualcosa, anche con i p.u. stock. Ma ci vuole il buon amplificatore, e allora penso che sia sempre più indicato dedicare i 200 euro che spenderemmo per l' acquisto dei pick-ups all' acquisto dell' ampli: oggi troviamo dei signori amplificatori a valvole sui 400 euro usati, se non erro, e il risultato sarà certamente migliore utilizzando dei p.u. "orientali", per così dire, su un buon amplificatore, rispetto a quello che avremo montando i re dei pick-ups sulla regina delle chitarre e piazzando tutto questo ben di Dio su un amplino a transistor col cono da 8", o anche solo sul Peavey Bandit che, pur avendo il cono da 12", mi ha fatto davvero una cattivissima impressione, l' unica volta che l' ho usato (ma non era una prova, eh ? Potrei aver valutato male).
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti