Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Dolphin
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 12 gen 2011, 12:41

Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Dolphin » 12 gen 2011, 12:50

Salve a tutti,
suono da poco una chitarra acustica, e mi si è aperto un mondo.
Ho sicuramente intenzione di imparare e bene a suonare anche la chitarra elettrica.
Il mio gruppo di riferimento sono gli AC/DC , anche se mi piace moltissimo il suono di David Gilmore, ma rimaniamo sugli ACDC.
Quindi vorrei una chitarra che avesse quel tipo di timbro con un budget solo per la chitarra di 500/600 €.
Inoltre ho un'esigenza particolare ,ossia qualla di dover suonare quasi tutto il tempo in cuffia, quindi vorrei che mi consigliaste un ampli con presa cuffia e un buon paio di cuffie, purtroppo abito in un condominio che non perdona, ed ho 2 bimbe piccole...
Aspetto con ansia i vostri consigli.

Ciao!!!


Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da lux83 » 12 gen 2011, 13:02

Per gli AC/DC esiste una sola chitarra, la SG.
Potresti prendere la Epiphone SG 400, a mio parere la unica Epiphone non custom comprabile.
Per l'ampli io ho lo stesso problema (figli a parte :lollol: ) e uso un Vox VT15 con un paio di cuffioni vintage-style presi al centro commerciale.
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Varel » 12 gen 2011, 13:26

Dolphin ha scritto:Salve a tutti,
suono da poco una chitarra acustica, e mi si è aperto un mondo.
Ho sicuramente intenzione di imparare e bene a suonare anche la chitarra elettrica.
Il mio gruppo di riferimento sono gli AC/DC , anche se mi piace moltissimo il suono di David Gilmore, ma rimaniamo sugli ACDC.
Quindi vorrei una chitarra che avesse quel tipo di timbro con un budget solo per la chitarra di 500/600 €.
Inoltre ho un'esigenza particolare ,ossia qualla di dover suonare quasi tutto il tempo in cuffia, quindi vorrei che mi consigliaste un ampli con presa cuffia e un buon paio di cuffie, purtroppo abito in un condominio che non perdona, ed ho 2 bimbe piccole...
Aspetto con ansia i vostri consigli.

Ciao!!!
http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_G ... 15885.html :sorpreso:

Per le cuffie, dipende dal budget. Io ho preso recentemente, per lo stesso motivo, delle cuffie Samson RH300, sono sulla quarantina di euro e rendono benissimo. Mio fratello invece usa delle Sony, mi sembra le MDR 7505, ma costano il triplo.
Per quanto riguarda l'amplificazione, secondo me, se devi suonare solo in cuffia, ti conviene prendere un arnese tipo line 6 pod x3 live, oppure zoom g9.2tt, che consentono di raggiungere una più che buona qualità in cuffia, in registrazione con il pc e, all'occorrenza, se capita di suonare in giro, puoi collegarle ad altri amplificatori già sul posto o all'impianto tramite mixer o a una cassa attiva, ottenendo un'ottima resa e preservando la salute della schiena.
Io faccio così e mi trovo benissimo: in casa cuffie, e quando devo suonare in sala prove o live mi porto in giro una cosa grande quanto un pc portatile e mi faccio delle grandi risate guardando i tizi che si ammazzano per caricare sul furgoncino di turno il mega muro di ampli.

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Cosimino » 12 gen 2011, 13:33

ha detto tutto Varel, con quella cifra Sg Faded a vita, e anche quella della pedaliera è un'ottima idea...

però una cosa non mi è piaciuta
Varel ha scritto:mi faccio delle grandi risate guardando i tizi che si ammazzano per caricare sul furgoncino di turno il mega muro di ampli.

:Confuso: :Confuso: :Confuso: :Confuso:

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Varel » 12 gen 2011, 13:39

:lollol:

Sai bene che la mia è malcelata invidia, se avessi ancora il valveking sarei ben felice di scarrozzarmelo in giro :Very Happy:

Però la pod resta di una comodità inaudita, e a meno che la qualità dell'alternativa gigapesante non sia davvero tale da compensare i fastidi, quell'arnesuncolo resta la migliore delle soluzioni in molte circostanze.


Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Tritvr17 » 12 gen 2011, 13:46

vai con gibson sg faded!!! Lascia stare epiphone!!

per l'ampli:
Varel ha scritto:secondo me, se devi suonare solo in cuffia, ti conviene prendere un arnese tipo line 6 pod x3 live, oppure zoom g9.2tt, che consentono di raggiungere una più che buona qualità in cuffia, in registrazione con il pc e
se no prenditi un Bel roland cube e sei apposto!
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
Micione
Maestro
Maestro
Messaggi: 1478
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:51

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Micione » 12 gen 2011, 13:48

anche io ti consiglio SG Faded.Per l'ampli un Roland cube e per le cuffie Sennheiser.ciao
Quando sono sul palco faccio l'amore con ventimila persone, poi torno a casa da sola.
(J.Joplin)

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Frusciante » 12 gen 2011, 14:14

Se vuoi spendere ancora meno per la chitarra, per poter sciegliere con più tranquillità il resto, avendo sempre una chitarra di buon livello, punta sulle Bach o le Vintage che sono ad un livello superiore di Epiphone.
http://www.noizewood.com/shop/catalogo. ... gruppo=001
http://www.dv247.com/guitars/vintage-vs ... are--35387
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Dolphin
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 12 gen 2011, 12:41

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Dolphin » 12 gen 2011, 14:23

Varel ha scritto:
Dolphin ha scritto:Salve a tutti,
suono da poco una chitarra acustica, e mi si è aperto un mondo.
Ho sicuramente intenzione di imparare e bene a suonare anche la chitarra elettrica.
Il mio gruppo di riferimento sono gli AC/DC , anche se mi piace moltissimo il suono di David Gilmore, ma rimaniamo sugli ACDC.
Quindi vorrei una chitarra che avesse quel tipo di timbro con un budget solo per la chitarra di 500/600 €.
Inoltre ho un'esigenza particolare ,ossia qualla di dover suonare quasi tutto il tempo in cuffia, quindi vorrei che mi consigliaste un ampli con presa cuffia e un buon paio di cuffie, purtroppo abito in un condominio che non perdona, ed ho 2 bimbe piccole...
Aspetto con ansia i vostri consigli.

Ciao!!!
http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_G ... 15885.html :sorpreso:

Per le cuffie, dipende dal budget. Io ho preso recentemente, per lo stesso motivo, delle cuffie Samson RH300, sono sulla quarantina di euro e rendono benissimo. Mio fratello invece usa delle Sony, mi sembra le MDR 7505, ma costano il triplo.
Per quanto riguarda l'amplificazione, secondo me, se devi suonare solo in cuffia, ti conviene prendere un arnese tipo line 6 pod x3 live, oppure zoom g9.2tt, che consentono di raggiungere una più che buona qualità in cuffia, in registrazione con il pc e, all'occorrenza, se capita di suonare in giro, puoi collegarle ad altri amplificatori già sul posto o all'impianto tramite mixer o a una cassa attiva, ottenendo un'ottima resa e preservando la salute della schiena.
Io faccio così e mi trovo benissimo: in casa cuffie, e quando devo suonare in sala prove o live mi porto in giro una cosa grande quanto un pc portatile e mi faccio delle grandi risate guardando i tizi che si ammazzano per caricare sul furgoncino di turno il mega muro di ampli.
Ciao!
Approfitto di questo pos per ringraziare tutti delle risposte!Siete velocissimi!
Se non sbaglio la chitarra nel link è la diavoletto vero?
Ho letto da qualche parte che Angus la scelse perchè ha il manico piccolo e lui ha dita piccole, ecco io ho le mani da pianista per intenderci , mani lunghe condita sottili e lunghe, avrei problemi?'
Ciao!!

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Varel » 12 gen 2011, 14:25

Ma no, figurati, non c'entra niente. Certo, a volte si sta più comodi e a volte più scomodi, ma avere le dita lunghe, con la chitarra, può solo essere un vantaggio! Anch'io ho mani abbastanza grandi, e per giunta ho i polpastrelli larghi, ma questo non mi ha mai impedito di suonare bene :ciao: quella è colpa della mia svogliatezza :Very Happy:

Dolphin
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 12 gen 2011, 12:41

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Dolphin » 12 gen 2011, 14:36

Varel ha scritto:Ma no, figurati, non c'entra niente. Certo, a volte si sta più comodi e a volte più scomodi, ma avere le dita lunghe, con la chitarra, può solo essere un vantaggio! Anch'io ho mani abbastanza grandi, e per giunta ho i polpastrelli larghi, ma questo non mi ha mai impedito di suonare bene :ciao: quella è colpa della mia svogliatezza :Very Happy:
Bene!! Allora vada per la Gibson SG Faded Special, adesso tutto sta a trovarla.... :)
Per l'ampli meglio il VOX VT!$ o il Roland Cube (quale?) ??

Dolphin
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 12 gen 2011, 12:41

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Dolphin » 12 gen 2011, 14:48

Altra cosa, leggo che quando arriva la chitarra bisogna eseguire dei settaggi perchè per cosi dire , non è pronta per essere suonata subito, ma in che senso? Va in qualche modo tarata?Sarei in grado difarlo da solo?
Grazie

Dolphin
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 12 gen 2011, 12:41

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Dolphin » 12 gen 2011, 14:58

http://www.youtube.com/watch?v=2cqU2GjYw8M

Questa sarebbe la standard?? :D

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da lux83 » 14 gen 2011, 15:45

Non sapevo che si trovassero delle Gibson a quel prezzo :surprised:
Riguardo l'ampli ho il Vox a casa e uso il roland quando prendo lezioni e mi piace molto di più il VT.
Ma io sono di parte perché sono un grandissimo fan del british sound :lollol:
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

Dolphin
Principiante
Principiante
Messaggi: 19
Iscritto il: 12 gen 2011, 12:41

Re: Prima Elettrica con un esigenza particolare..

Messaggio da Dolphin » 14 gen 2011, 16:32

Altra domanda, è vero che quando arriva la chitarra nuova si dovrebbero cambiare le corde??


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti