ma la red special...?

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
makisi
Esperto
Esperto
Messaggi: 560
Iscritto il: 21 giu 2008, 11:05

ma la red special...?

Messaggio da makisi » 09 feb 2009, 23:03

ciao a tutti
vorrei chiedervi una cosa..
ma la Red Special, quando fu costruita... che prezzo avrebbe avuto adesso, in euro...?
era una buona chitarra?
penso di si visto che Bryan se l'è tenuta pure per registrare i vari successi dei Queen, (ovviamente con opportune modifiche) ma allora dico.. come può una chitarra ricavata da pezzi di legno di vecchi mobili diventare la sola chitarra di uno dei chitarristi piu famosi del mondo? :dubbioso:
quindi.. era una buona chitarra fin dal principio oppure si sono dovute fare pesanti modifiche per poterla rendere quello che è ora?
io so che il legno del body era molto scadente...

vorrei dei chiarimenti :)
grazie


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: ma la red special...?

Messaggio da ma200360 » 09 feb 2009, 23:20

makisi ha scritto:ciao a tutti
vorrei chiedervi una cosa..
ma la Red Special, quando fu costruita... che prezzo avrebbe avuto adesso, in euro...?
era una buona chitarra?
penso di si visto che Bryan se l'è tenuta pure per registrare i vari successi dei Queen, (ovviamente con opportune modifiche) ma allora dico.. come può una chitarra ricavata da pezzi di legno di vecchi mobili diventare la sola chitarra di uno dei chitarristi piu famosi del mondo? :dubbioso:
quindi.. era una buona chitarra fin dal principio oppure si sono dovute fare pesanti modifiche per poterla rendere quello che è ora?
io so che il legno del body era molto scadente...

vorrei dei chiarimenti :)
grazie
In effetti quella chitarra lì, per quel che ne so, non era esattamente un capolavoro, ma May le era affezionato, la usava con un grande amplificatore (l' AC-30) e col tempo si è imposta, ovviamente grazie al successo dei Queen, come standard sonoro.

Ovviamente non l' ho mai sentita dal vivo (anche May non la usa più, ormai), e le varie (poche) copie che ho sentito negli anni non mi hano fatto impazzire. C' è da dire, però, che erano copie piuttosto approssimative: per dire, mi pare che nessuna montasse i p.u. Burns, come quella di May.

Adesso May ne è diventato produttore, e viene realizzata in varie declinazioni, ma non l' ho mai provata. Non è neanche uno strumento carissimo, se non ricordo male.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Taranis
Maestro
Maestro
Messaggi: 1824
Iscritto il: 09 set 2008, 17:56
Contatta:

Re: ma la red special...?

Messaggio da Taranis » 10 feb 2009, 00:36

io ho una versione della jim reed con il floyd ... come una che ha usato al tributo di Freddie, devo fargli un po di manutenzione ma non e' per nulla male, ha i P.U. burns, i trisonic, ma effettivamente non ho idea se siano trisonic scadenti o ultraoriginali.
Dispensatore di G.A.S.

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: ma la red special...?

Messaggio da Frusciante » 10 feb 2009, 00:44

un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: ma la red special...?

Messaggio da ma200360 » 10 feb 2009, 07:42

Taranis ha scritto:io ho una versione della jim reed con il floyd ... come una che ha usato al tributo di Freddie, devo fargli un po di manutenzione ma non e' per nulla male, ha i P.U. burns, i trisonic, ma effettivamente non ho idea se siano trisonic scadenti o ultraoriginali.
Addirittura coi p.u. Burns ? Non lo sapevo !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
long_road
Esperto
Esperto
Messaggi: 287
Iscritto il: 13 set 2008, 21:36
Località: Roma

Re: ma la red special...?

Messaggio da long_road » 10 feb 2009, 09:11

makisi ha scritto:ciao a tutti
vorrei chiedervi una cosa..
ma la Red Special, quando fu costruita... che prezzo avrebbe avuto adesso, in euro...?
era una buona chitarra?
penso di si visto che Bryan se l'è tenuta pure per registrare i vari successi dei Queen, (ovviamente con opportune modifiche) ma allora dico.. come può una chitarra ricavata da pezzi di legno di vecchi mobili diventare la sola chitarra di uno dei chitarristi piu famosi del mondo? :dubbioso:
quindi.. era una buona chitarra fin dal principio oppure si sono dovute fare pesanti modifiche per poterla rendere quello che è ora?
io so che il legno del body era molto scadente...

vorrei dei chiarimenti :)
grazie
Riguardo al legno, benchè fosse "rimediato" e non sempre di essenze usualmente impiegate nella liuteria elettrica, preferirei anche io una chitarra con legni stagionati naturalmente, non verniciati, per decenni (anche oltre, se è vero che il manico di mogano proviene da un mobile dell'800) piuttosto che infilati praticamente ancora verdi in un forno per farli seccare in fretta in modo da assecondare i ritmi e il contenimento dei costi di una produzione industriale.

Avatar utente
RobbyLanta
Maestro
Maestro
Messaggi: 2214
Iscritto il: 22 ott 2008, 22:02
Località: Bologna

Re: ma la red special...?

Messaggio da RobbyLanta » 10 feb 2009, 13:11

brian may l'unica chitarra che ha usato è stata la red special che da quanto ne so è stato un progetto di lui e di suo padre , comunque riguardo al suono quella chitarra li ha un timbro pazzesco , il suono di brian may oltre che hai suoi harmonizer vari, ac30 , e dovuto alla sua chitarra , sinceramente mi ha sempre affascinato questa chitarra , secondo voi qual'è la replica migliore ?
Podcast
Different Ways (New mood))

Avatar utente
RobbyLanta
Maestro
Maestro
Messaggi: 2214
Iscritto il: 22 ott 2008, 22:02
Località: Bologna

Re: ma la red special...?

Messaggio da RobbyLanta » 10 feb 2009, 13:13

Frusciante ha scritto:http://www.centrochitarre.net/detail.ph ... 84&p_cat=1
ecco il prezzo...
tipo questa replica non è molto fedele , ha il ponte come quello fender , lui ha sempre usato una specie di tune o matic con la leva
Podcast
Different Ways (New mood))

Avatar utente
Fabyguitar
Esperto
Esperto
Messaggi: 372
Iscritto il: 22 set 2008, 14:39

Re: ma la red special...?

Messaggio da Fabyguitar » 10 feb 2009, 13:40

Le repliche fedeli costano ben più di 850 euro... sinceramente il suono della red special è fino ad ora quello che mi piace di più tra tutte le chitarre, è veramnete unico ed ha un non so che di fiabesco :venerato:

Avatar utente
RobbyLanta
Maestro
Maestro
Messaggi: 2214
Iscritto il: 22 ott 2008, 22:02
Località: Bologna

Re: ma la red special...?

Messaggio da RobbyLanta » 10 feb 2009, 13:41

Fabyguitar ha scritto:Le repliche fedeli costano ben più di 850 euro... sinceramente il suono della red special è fino ad ora quello che mi piace di più tra tutte le chitarre, è veramnete unico ed ha un non so che di fiabesco :venerato:
quoto
Podcast
Different Ways (New mood))

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: ma la red special...?

Messaggio da Tritvr17 » 10 feb 2009, 14:06

Fabyguitar ha scritto:ha un non so che di fiabesco
mi associo :Very Happy:
RobbyLanta ha scritto:tipo questa replica non è molto fedele , ha il ponte come quello fender , lui ha sempre usato una specie di tune o matic con la leva
e si marchi come burns dillion o j.j scott producono imitazioni non del tutto fedeli dall'originale partendo dal ponte passando per i pick-up e così via..inoltre le ultime due qui citate mettono in commercio dei modelli più economici e chiaramente qualittivemente inferiori rispetto a ben altre case costruttrici..

poi ci sono marchi come k'z, sgl, sei, rs, legg ecc. che riproducono la red special con materiali di qualità e come prezzi si parte dai 3.000 per arrivare ai 7.500.

di fedeli..identiche dichiarato dalla stesso may(lavoro fatto chiaramente tutto su sua autorizzazione)ne esistono solamente 50 ed il costo sale e come, visto che ci avviciniamo ai 10.000 euro..furono costruite da un certo guyton che le costruì appunto su espressa richiesta di may per il 40°anniversario della red special

ce da dire anche che nel 2004 brian rilevò la casa costruttrice burns e tutt'oggi vende i modelli con ponte stile strato e il prezzo si aggira come detto da "fruscio" sugli 800euro ma produce anche dei modelli più fedeli all'originale montando lo stesso ponte solo che con qualche modifica..ma si sale di prezzo..

comunque per qualsiasi info basta che dai un colpo su wikipedia e trovi tutto io una volta me lo lessi tutto ricordo questo ma c'erano un sacco di informazioni e curiosità
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
Taranis
Maestro
Maestro
Messaggi: 1824
Iscritto il: 09 set 2008, 17:56
Contatta:

Re: ma la red special...?

Messaggio da Taranis » 10 feb 2009, 14:17

ma200360 ha scritto:
Taranis ha scritto:io ho una versione della jim reed con il floyd ... come una che ha usato al tributo di Freddie, devo fargli un po di manutenzione ma non e' per nulla male, ha i P.U. burns, i trisonic, ma effettivamente non ho idea se siano trisonic scadenti o ultraoriginali.
Addirittura coi p.u. Burns ? Non lo sapevo !
Sisi cosi' c'e' scritto sulle caratteristiche e sulla cover del P.U. ma non so quanti tipi e categorie di trisonic esistano.
Quando l'ho presa nei negozi arrivavano solo Jim Reed o Burns come riproduzioni, stessi legni e stessa elettronica, unica differenza il prezzo 850 Euro per la Burns e 450 per la Jim Reed, al momento a tatto non ci ho visto molta differenza quindi ho ripiegato sulla Jim reed che offriva la possibilita' di un modello con floyd e aveva una vernice un bel po piu' viva e splendente.
Posso assicurare che se settata bene e sopratutto se si imparano ad usare le controfasi si ottiene un suono ben definito. A volte mi piace piu' da pulita che da distorta. In quanto al suo suono caratteristico bhe... si sente che e' lei se si accenna il riff principale di One Vision la si riconosce al volo ma soprattutto attaccandola diretta al Marshall sono riuscito a trovare il suono preciso identico a quello del solo di Too Much Love Will Kill You con il minimodi sforzo.
Quelle della Burns se non ricordo male non sono state in giro per molto, penso che le attuali con appunto nome Brian May siano superiori alle due che ho provato sino ad ora, prima o poi ne provo una :Very Happy:
Dispensatore di G.A.S.

makisi
Esperto
Esperto
Messaggi: 560
Iscritto il: 21 giu 2008, 11:05

Re: ma la red special...?

Messaggio da makisi » 10 feb 2009, 14:20

grazie, siete stati molto chiari
solo che quello che vorrei capire, a prescindere dal suono e dal fatto che l'abbia usata May per tutta la sua carriera, quella chitarra, se la costruissi IO, adesso, con quegli stessi materiali, nello stesso modo, quanto varrebbe?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: ma la red special...?

Messaggio da ma200360 » 10 feb 2009, 16:46

makisi ha scritto:grazie, siete stati molto chiari
solo che quello che vorrei capire, a prescindere dal suono e dal fatto che l'abbia usata May per tutta la sua carriera, quella chitarra, se la costruissi IO, adesso, con quegli stessi materiali, nello stesso modo, quanto varrebbe?
Diciamo che varrebbe come una qualsiasi altra copia di liuteria di una chitarra famosa, e sappiamo tutti com' è il discorso della rivendibilità di quelle chitarre lì. Tra l' altro, tu non mi pare che sia un liutaio affermato !

Brian May può vendersi le sue chitarre orientali a 850 euro perché dietro c' è lui, altrimenti col cavolo che ci riuscirebbe !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Franny
Principiante
Principiante
Messaggi: 18
Iscritto il: 09 feb 2009, 14:33

Re: ma la red special...?

Messaggio da Franny » 10 feb 2009, 17:28

Valuta un po' tu il prezzo pensando che soltanto la Les paul di Jimmy Page (a cui lui stesso ha apportato delle modifiche al manico, mi pare l'abbia sostituito con quello di una telecaster) è sugli 80 000 euro!
"Voi mi odiate...e io per dispetto vi amo tutti!" (K.Cobain)


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti