les paul o stratocaster?

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: les paul o stratocaster?

Messaggio da Lollo » 18 lug 2011, 13:39

James_ ha scritto:Io do abbastanza pane al pane, non generalizzo e non difendo a priori un brand, anche perchè in casa ho Gibson americane (spero..), Fender Messicane e Jackson Giapponesi, e, apparte la LP e la Explorer, gli altri strumenti non toccano i 700€, e sono strumenti che non cambierei.

Detto ciò proprio due giorni fa ho strimpellato in acustico e tenuto un po' per le mani una Epi ZW Camo, chitarra da 600€, e mi ha fatto tornare la GAS. Aldilà del discorso signature (ritengo quella chitarra tanto bella quanto personale, avrei un po' di paura a usarla live: è un nome importante quello che porta). Ultimamente le ZW sono state aggiornate, tastiera in ebano per la bullseye (contro il palissandro di prima) e EMG attivi per tutte e 3 (contro gli Hz di prima). La Camo che ho provato aveva i cerchi schiariti eccetto uno (non so se a causa del proprietario, dell'uso, di reagenti chimici o chissa cosa, ma solo uno era salvo) ed era rifinata bene, manico comodo e sensazione di solidità. L'unica cosa era il disegno nero dietro la paletta che era messo un po' male e si sentiva lo scalino. Manic in 3 pezzi (per risparmiare acero, nella fattispecie attacca manico paletta tipo Jackson e tacco del manico "a due fette", in pratico il rettangolo solito del tenon era composto dal manico e un altro rettangolo di acero incollato).
Il suono con gli EMG lo immagino.

Ci sono strumenti Epi che valgono e altri che valgono meno, anche vari bassi sono degni di nota.
Le Epi con manico avvitato sono infami, la SG special di una mia amica è forse il ricordo più brutto di uno strumento musicale che ho. E non oso immaginare cosa c'è sotto la poliuretanica nera :spara:

Non prenderei una SG Special/special Faded come non prenderei una Epi Custom normale, entrambe overpriced, la prima con legni di dubbia provenienza e la seconda con upgrade necessari (vedi pickup), e rimane una chitarra cinese, e sinceramente neanche le Vintage mi attirano. Non ho avuto modo di provarne, però mi sembra ci sia un po' di misticismo.

Paragonare le Strato americane alle Epi mi sembra inutile in quanto son chitarre radicalmente diverse, semmai si può paragonare il livello degli assemblaggi, delle finiture e la percentuale media di chitarre sordomute. E di strato USA che suonano peggio delle mexico ce ne sono, pur costando quasi il doppio..
Quoto tutto tranne il fatto che io una SG Special dopo prova accurata la prenderei
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0


Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: les paul o stratocaster?

Messaggio da James_ » 18 lug 2011, 13:51

Io no, o, per lo meno, non nuova. 800€ per una Special (le Gloss, intendo) è un furto. L'aumento dei prezzi è un furto.
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: les paul o stratocaster?

Messaggio da James_ » 18 lug 2011, 14:23

birk ha scritto:[..] tornando al discorso dei confronti tra fender, gibson ed epiphone... vorrei capire cosa passa per la testa alla gente quando dice che le epiphone sono fatte meglio di les paul studio e di fender americane! Secondo voi solo la marca fa costare qualcosa 4 volte piu' del normale? Fatemi il favore, solo perche' una epiphone particolarmente ben riuscita sia venuta meglio della peggior strato in circolazione non vuol dire che tutte le fender sono overpriced, idem per le gibson: altrimenti tutti possedevano solo epiphone, gibson diventava una sottomarca e fender diventava una fabbrica di scarpe. Anche il discorso che ci sono fender mexico che suonano meglio di u.s.a.: quanti sono i casi, uno su duecento? Ci sono molti piu' casi di Squier che suonano meglio di mexico. Poi se senti che una fender suona cosi' male (successo a me solo una volta su una trentina americane che ho provato), sei solo un idiota se la compri ad un alto prezzo. Invece ho provato una serie di telecaster messicane ed erano tutte insuonabili, al punto di pensare che forse semplicemente non era una chitarra fatta per me, poi quando ho provato quella americana... un altro mondo!
Il logo sulla paletta aumenta di qualche centinaio di euro il prezzo, mica bruscolini.
E' un discorso che non tiene, comunque. Unsa Standard 2008 1800-2000€ (a seconda delle finiture) è un furto, cosi come una SG Special a 800€.
I casi di Fender Mexico (o Japan) che suonano meglio delle USA non sono uno su duecento, idem per le Squier..
Se poi uno ha il pallino del made in usa (della scritta, perchè legni e leghe chissà da dove vengono) fa bene a farsi pelare dalle grosse aziende che chiedono centinaia di euro in più per una scrittina.
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: les paul o stratocaster?

Messaggio da Varel » 18 lug 2011, 14:31

Sì ma oh, la fiera del luogo comune, si può sapere che vi prende a tutti?

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: les paul o stratocaster?

Messaggio da James_ » 18 lug 2011, 15:17

I prezzi sono la fiera del luogo comune? Che la qualità del 90% delle Epiphone non sia eccelsa non è una novità, tantomeno un luogo comune
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Avatar utente
birk
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 193
Iscritto il: 01 nov 2010, 12:37

Re: les paul o stratocaster?

Messaggio da birk » 18 lug 2011, 15:40

James_ ha scritto:Il logo sulla paletta aumenta di qualche centinaio di euro il prezzo, mica bruscolini.
E' un discorso che non tiene, comunque. Unsa Standard 2008 1800-2000€ (a seconda delle finiture) è un furto, cosi come una SG Special a 800€.
I casi di Fender Mexico (o Japan) che suonano meglio delle USA non sono uno su duecento, idem per le Squier..
Se poi uno ha il pallino del made in usa (della scritta, perchè legni e leghe chissà da dove vengono) fa bene a farsi pelare dalle grosse aziende che chiedono centinaia di euro in più per una scrittina.
Non so dove compri le chitarre ma 1800-2000 per una american standard non l'ho mai sentito, di solito stanno sui 1100-1200, sulle sg quoto in pieno quello che dici, infatti non ne ho mai parlato minimamente nel mio post precedente, ho solo detto delle les paul in ambito gibson, le giapponesi che suonano meglio delle americane non sono rare, infatti sono strumenti ottimi, ho detto solo che le messicane e' molto difficile trovarne che suonino bene al punto di essere meglio delle americane. Non capisco poi cosa tu voglia dire riguardo le squier, se ne si trovano di migliori delle mexico (e allora hai ribadito quello che ho detto) o se sono addirittura migliori delle americane (spero di no, mi sembri una persona che sa il fatto suo in campo chitarristico).
Alla fine purtroppo ci sono quei deficienti che pagano oro per le scrittine e se non fosse per loro magari le chitarre costerebbero un po' meno, ma che ci vuoi fare, non li facciamo noi i prezzi, semplicemente certe chitarre le evitiamo e le lasciamo a chi ha abbastanza soldi da buttare. Comunque alla fine quoto quello che ha detto Varel se non sbaglio, che i paragoni devono essere fatti fra una epiphone buona e una studio buona, non fra una epiphone nuova, buona e magari modificata e una vera les paul che e' venuta al mondo un po' andicappata, poi e' tutto un altro discorso.
Devo trovare una frase figa da mettere nella firma... hhmmm

Avatar utente
Giaguaro93
Maestro
Maestro
Messaggi: 3633
Iscritto il: 27 feb 2011, 13:24
Località: Roma

Re: les paul o stratocaster?

Messaggio da Giaguaro93 » 18 lug 2011, 15:51

birk ha scritto:Non so dove compri le chitarre ma 1800-2000 per una american standard non l'ho mai sentito, di solito stanno sui 1100-1200
Si riferiva alla Les Paul, credo

Avatar utente
birk
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 193
Iscritto il: 01 nov 2010, 12:37

Re: les paul o stratocaster?

Messaggio da birk » 18 lug 2011, 16:06

Giaguaro93 ha scritto:
birk ha scritto:Non so dove compri le chitarre ma 1800-2000 per una american standard non l'ho mai sentito, di solito stanno sui 1100-1200
Si riferiva alla Les Paul, credo
Ops, malinteso, mi pareva strano... :Ok:
comunque, sono d'accordo che e' un furto, infatti una gibson la prenderei solo usata, ma confrontarla con una epiphone e dire che l'ultima e' migliore e' veramente una gran boiata!
Devo trovare una frase figa da mettere nella firma... hhmmm

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: les paul o stratocaster?

Messaggio da James_ » 18 lug 2011, 17:06

Intendevo le Les Paul Standard, ovviamente. Di solito le Strato americane Standard le chiamo Am. Std...misunderstanding!
Dico che di Squier migliori delle mexico ce ne sono, ma non sono cosi frequenti..
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti