La prima elettrica...

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Rispondi
aspirantechitarrista
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 20 gen 2008, 15:26

La prima elettrica...

Messaggio da aspirantechitarrista » 20 gen 2008, 15:41

Ciao a tutti ragazzi,
mi chiamo Niko ho 17 anni e mi sono avvicinato da pochissimo al mondo della chitarra. Ho cominciato a suonare la classica di mio padre che però presenta alcuni gravi problemi strutturali... Il manico ad esempio è quasi scollato e quindi tende a far friggere alcune corde. Allorchè ho deciso di comprare una elettrica... ho trovato una chitarra che mi piace davvero tanto (stile Les Paul) ma non riesco a capire la qualità dello strumento in quanto grande ignorante.

La chitarra in questione è una Harper "LP":
presenta due magneti Humbucker, 2 regolatori del volume, 2 regolatori del tono,un selettore da 3 posizioni, 22 tasti, ponte fisso "tune 'o' matic" che regge perfettamente l'accordatura, corpo in alisso e manico d'acero. Tutte le meccaniche sono dorate/nickel.

Mi sapete dare qualche informazione, come pareri a primo acchitto oppure di chi ne ha una?

Grazie di tutto.

Saluti
Niko


Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: La prima elettrica...

Messaggio da F@z » 20 gen 2008, 15:59

Benvenuto

:welcome: :welcome:

Corpo in che???

Hai per caso un link?

Quanto puoi spendere indicativamente?
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: La prima elettrica...

Messaggio da avanzo » 20 gen 2008, 16:01

benvenuto! :welcome:

la chitarra che dici è questa per caso? ----> http://cgi.ebay.it/CHITARRA-ELETTRICA-L ... dZViewItem

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: La prima elettrica...

Messaggio da jack_trinidad » 20 gen 2008, 19:12

:welcome:

Ma che materiale è l'allisso??? :dubbioso:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

aspirantechitarrista
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 20 gen 2008, 15:26

Re: La prima elettrica...

Messaggio da aspirantechitarrista » 20 gen 2008, 21:06

avanzo ha scritto:benvenuto! :welcome:

la chitarra che dici è questa per caso? ----> http://cgi.ebay.it/CHITARRA-ELETTRICA-L ... dZViewItem
Esatto proprio quella. Il budget massimo purtroppo è terribilmente limitato... escluso infatti l'amplificatore mi restano 150€ massimi per la chitarra.
Comunque la stessa chitarra l'ho trovata a 130€ :wink: . L'alisso è un legno derivante dall'omonimo albero...

Saluti
Niko


Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: La prima elettrica...

Messaggio da Frank Flicker » 20 gen 2008, 21:09

ciao e benvenuto! :welcome:

Avatar utente
simo_slash
Maestro
Maestro
Messaggi: 1421
Iscritto il: 29 ago 2007, 21:06

Re: La prima elettrica...

Messaggio da simo_slash » 20 gen 2008, 21:36

aspirantechitarrista ha scritto:Ciao a tutti ragazzi,
mi chiamo Niko ho 17 anni e mi sono avvicinato da pochissimo al mondo della chitarra. Ho cominciato a suonare la classica di mio padre che però presenta alcuni gravi problemi strutturali... Il manico ad esempio è quasi scollato e quindi tende a far friggere alcune corde. Allorchè ho deciso di comprare una elettrica... ho trovato una chitarra che mi piace davvero tanto (stile Les Paul) ma non riesco a capire la qualità dello strumento in quanto grande ignorante.

La chitarra in questione è una Harper "LP":
presenta due magneti Humbucker, 2 regolatori del volume, 2 regolatori del tono,un selettore da 3 posizioni, 22 tasti, ponte fisso "tune 'o' matic" che regge perfettamente l'accordatura, corpo in alisso e manico d'acero. Tutte le meccaniche sono dorate/nickel.

Mi sapete dare qualche informazione, come pareri a primo acchitto oppure di chi ne ha una?

Grazie di tutto.

Saluti
Niko
:welcome:

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: La prima elettrica...

Messaggio da avanzo » 20 gen 2008, 21:46

aspirantechitarrista ha scritto:
avanzo ha scritto:benvenuto! :welcome:

la chitarra che dici è questa per caso? ----> http://cgi.ebay.it/CHITARRA-ELETTRICA-L ... dZViewItem
Esatto proprio quella. Il budget massimo purtroppo è terribilmente limitato... escluso infatti l'amplificatore mi restano 150€ massimi per la chitarra.
Comunque la stessa chitarra l'ho trovata a 130€ :wink: . L'alisso è un legno derivante dall'omonimo albero...

Saluti
Niko
è che questo alisso, sinceramente, nemmeno io l'ho mai sentito, come legno usato per le chitarre...nemmeno come legno e basta a dire il vero... :Very Happy: quindi non saprei...a parte questa cosa del legno, per il resto non mi pare una brutta chitarra, per 130 euro, anzi, dalle foto, ha anche il manico incollato...aspetta i consigli di qualcuno più esperto comunque...

:ciauz:

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: La prima elettrica...

Messaggio da jack_trinidad » 20 gen 2008, 22:03

avanzo ha scritto:
aspirantechitarrista ha scritto:
avanzo ha scritto:benvenuto! :welcome:

la chitarra che dici è questa per caso? ----> http://cgi.ebay.it/CHITARRA-ELETTRICA-L ... dZViewItem
Esatto proprio quella. Il budget massimo purtroppo è terribilmente limitato... escluso infatti l'amplificatore mi restano 150€ massimi per la chitarra.
Comunque la stessa chitarra l'ho trovata a 130€ :wink: . L'alisso è un legno derivante dall'omonimo albero...

Saluti
Niko
è che questo alisso, sinceramente, nemmeno io l'ho mai sentito, come legno usato per le chitarre...nemmeno come legno e basta a dire il vero... :Very Happy: quindi non saprei...a parte questa cosa del legno, per il resto non mi pare una brutta chitarra, per 130 euro, anzi, dalle foto, ha anche il manico incollato...aspetta i consigli di qualcuno più esperto comunque...

:ciauz:

Eh neanche a me sembra malaccio, anche se tutto dipende dai pick-up...c'è scritto solo che sono degli Humbucker, casomai qualcuno non se ne accorgesse...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: La prima elettrica...

Messaggio da avanzo » 20 gen 2008, 22:31

jack_trinidad ha scritto:Eh neanche a me sembra malaccio, anche se tutto dipende dai pick-up...c'è scritto solo che sono degli Humbucker, casomai qualcuno non se ne accorgesse...
eheh :Very Happy:
si hai ragione, gli humbucker sono un'incognita, ma per 130 euro già sarebbe un'ottima cosa avere una chitarra costruita bene, poi per i pickup si fa sempre in tempo a cambiarli...un po' come è capitato a te, che spendendo una cifra non eccessiva ti sei ritrovato con una chitarra che a liuteria sta benissimo...

secondo me potrebbe essere un buon acquisto questa Harper, poi sembra anche ben rifinita...però come già ho detto, meglio sentire che dicono gli altri... :ciauz:

aspirantechitarrista
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 20 gen 2008, 15:26

Re: La prima elettrica...

Messaggio da aspirantechitarrista » 20 gen 2008, 23:05

Altri pareri ragazzi? :ciauz:

Saluti
Niko

Avatar utente
bigroberto
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 55
Iscritto il: 04 gen 2008, 02:17

Re: La prima elettrica...

Messaggio da bigroberto » 21 gen 2008, 01:23

Comprala!

Non dovrebbe essere così male..
------------------------------------------------------------------------------------------------------
eBay Italia, il più grande sito di abusi online

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: La prima elettrica...

Messaggio da jack_trinidad » 21 gen 2008, 08:23

avanzo ha scritto:
jack_trinidad ha scritto:Eh neanche a me sembra malaccio, anche se tutto dipende dai pick-up...c'è scritto solo che sono degli Humbucker, casomai qualcuno non se ne accorgesse...
eheh :Very Happy:
si hai ragione, gli humbucker sono un'incognita, ma per 130 euro già sarebbe un'ottima cosa avere una chitarra costruita bene, poi per i pickup si fa sempre in tempo a cambiarli...un po' come è capitato a te, che spendendo una cifra non eccessiva ti sei ritrovato con una chitarra che a liuteria sta benissimo...

secondo me potrebbe essere un buon acquisto questa Harper, poi sembra anche ben rifinita...però come già ho detto, meglio sentire che dicono gli altri... :ciauz:

Sicuramente...come liuteria (alisso a parte) siamo apposto credo...e sembra pure abbastanza ben curata, al limite si cambiano i pu e via...

P.s. avanzo ti correggo: STO (ma chissà quando) per ritrovarmi con una chitarra che a liuteria sta benissimo... :Confuso: :Confuso:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

-Morganz-
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 94
Iscritto il: 08 nov 2007, 18:01

Re: La prima elettrica...

Messaggio da -Morganz- » 21 gen 2008, 09:34

mah...
esteticamente è davvero bellina!
se ti piace, io la comprerei.
130 euro... se poi è un cassone puoi anche spaccarla in terra senza grandi rimpianti!! :lollol:
e, anzi, con grandissima soddisfazione!! :Very Happy:
"...è bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo incominciare una chitarra..."

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: La prima elettrica...

Messaggio da jack_trinidad » 21 gen 2008, 09:36

-Morganz- ha scritto:mah...
esteticamente è davvero bellina!
se ti piace, io la comprerei.
130 euro... se poi è un cassone puoi anche spaccarla in terra senza grandi rimpianti!! :lollol:
e, anzi, con grandissima soddisfazione!! :Very Happy:
Con grandissima soddisfazione non direi proprio, visto che sono comunque 130€...

Stavo pensando: ma sicuro di volere proprio quella??? Non è che potresti spendere un filino di più e prendere una bella Greg Bennet???
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti