Jackson

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
borchia91
Principiante
Principiante
Messaggi: 46
Iscritto il: 10 giu 2008, 21:18

Re: Jackson

Messaggio da borchia91 » 10 giu 2008, 23:23

io come riferimento ho solo la chitarra che elettrica che possiedo ormai da 2 anni,essendo cmq io la chitarra solista cmq m suona strano optare per uno strumento a ponte fisso..la vedo come una cosa che in qualche modo mi limita,ma potrei esere totalmente fuori strada....c'è da dire però che nn ho mai provato chitarre a ponte fisso,magari potrebbero avere un tipo d suono che m convince d più..putroppo in quanto aelementi x paragoni sto a zero...

questa per esempio è la chitarra che sta acquistando il mio secondo chitarrista,ed è a ponte fisso...

http://www.ocie.com/images_products/esp ... s12018.jpg


Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Jackson

Messaggio da Bellbottom » 10 giu 2008, 23:53

capisco bene la situazione, d'altro canto la leva è un bello strumento, io mi sono divertito parecchio quando avevo la mia vecchia Jackson.

ora non ti fare troppe pare sul suono sottile, sono mie constatazioni che dopo molti anni mi hanno portato a preferire le chitarre a ponte fisso. non mi pare che tu stia scegliendo la tua ultima chitarra definitiva.. se ti piace questa prosegui su questa strada.

tuttavia ti ripeto il mio primo consiglio: prova bene prima di comprare.

in negozio di solito le chitarre hano un'accordatura abbastanza approssimativa, magari chiedi di poter accordare meglio la chitarra. poi usa un po la leva e vedi quanto tiene.

se le vitine del fine tuning sono lasche lascia assolutamente perdere e cerca un'altra chitarra (statisticamente ci sranno ponti riusciti meglio e altri riusciti peggio). io di sicuro ne ho avuto per le mani uno tremendo, ma ne ho visti anche di dignitosi (o meglio.. erano stati sistemati da un tecnico).

poi se un giorno decidi di potenziare lo strumento ci metti un bell'original Floyd e inizi a fare sul serio :rocken:

borchia91
Principiante
Principiante
Messaggi: 46
Iscritto il: 10 giu 2008, 21:18

Re: Jackson

Messaggio da borchia91 » 10 giu 2008, 23:57

che vuol dire"le vitine del fine tuning sono lasche"?cio è in poche parole io provando lo strumento al negozio posso in qualche modo accorgermi da subito delle potenzialità del ponte?

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Jackson

Messaggio da Bellbottom » 11 giu 2008, 00:09

borchia91 ha scritto:che vuol dire"le vitine del fine tuning sono lasche"?cio è in poche parole io provando lo strumento al negozio posso in qualche modo accorgermi da subito delle potenzialità del ponte?
Immagine

le vedi le rotelline nere all'estrema destra? quelle devono essere ben solide con la struttura. a volte capita che siano talmente lasche che vibrano quando plettri le corde.

ti servono per aggiustare l'accordatura quando il bloccadorde è serrato. un buon test sarebbe qeullo di aprire i bloccacorde, accordare lo strumento dalle meccaniche e portare a metà corsa ogni vitina sul ponte, serrare il bloccacorde, controllare l'accordatura ( se è variata significa già che il ponte non è installato a regola d'arte, tuttavia delle piccole variazioni opssono starci). poi strimpelli un po abbondando con i bending e con l'uso della leva, sia in avanti, sia indietro. verifichi l'accordatura e aggiusti dal fine tuning le corde imprecise. ci giochi un altro po e così via. un buon ponte non perde assolutamente l'accordatura in queste situaizoni.
controla che all'inizio del test la piatatforma del ponte sia parallela al body (guardalo di profilo) e che lo sia anche alla fine.

alcune di queste eventuali imperfezioni possono essere sistemate con un accurato settaggio del ponte, altre (vitine lasche, accordatura crescente o calante al serrraggio dei bloccacorde) te le tieni per sempre.

borchia91
Principiante
Principiante
Messaggi: 46
Iscritto il: 10 giu 2008, 21:18

Re: Jackson

Messaggio da borchia91 » 11 giu 2008, 00:18

ti servono per aggiustare l'accordatura quando il bloccadorde è serrato. un buon test sarebbe qeullo di aprire i bloccacorde, accordare lo strumento dalle meccaniche e portare a metà corsa ogni vitina sul ponte, serrare il bloccacorde, controllare l'accordatura


tutta questa parte cosa vuol dirE xd?CIOè OVVIAMENTE nn avendo mai avuto a che fare con questo tipo d ponte è improbabile che io possa mettermi a fare quest'operazione per la prima volta al negozio al momento dell'acquisto...il bloccacordo cos'è,una peculiarità del floyd rose?

ma è possibile accordare questa chitarra senza 'sti strani passaggi che m hai descritto?cioè girando semplicemente le rotelle delle corde sul manico come faccio con quella che ho ora XD


Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Jackson

Messaggio da ambaradam » 11 giu 2008, 00:24

borchia91 ha scritto:ma è possibile accordare questa chitarra senza 'sti strani passaggi che m hai descritto?cioè girando semplicemente le rotelle delle corde sul manico come faccio con quella che ho ora XD
No, sennò che Floyd Rose sarebbe!

Te apri il bloccacorde, accordi la chitarra con le meccaniche alla paletta, chiudi il bloccacorde, che porterà ad una leggera scordatura dello strumento, che si può aggiustare con le viterelle :ciao: .
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Jackson

Messaggio da Bellbottom » 11 giu 2008, 00:26

ragazzo, se vuoi la bicicletta poi devi pedalare.... :Very Happy: il ponte Floyd funziona così!

Immagine

le vedi le3 borchie nere sulla giunzione tra manico e paletta? servono a bloccare le corde, in modo che le variazioni di tensione derivanti dall'uso della leva non vadano a scaricarsi sulle corde arrotolate alle meccaniche, sennò col cavolo che sta accordata. una volta serrati i morsetti la chitarar si accorda esclusivamente dall'altra estremità.

il procedimento che ti ho descritto non è niente di alieno, un buon negoziante ti aiuterà a fare qualche prova quando tu, dopo la prima selvaggia abusata di leva, gli dirai "Aò! qua sta tutto scordato!" .

non è un acquisto da fare alla cieca, se non sei pratico magari fatti accompagnare da qualcuno che ha più esperienza.

borchia91
Principiante
Principiante
Messaggi: 46
Iscritto il: 10 giu 2008, 21:18

Re: Jackson

Messaggio da borchia91 » 11 giu 2008, 00:32

sta storia del floyd rose nn mi sta a piaè tanto....forse è meglio se prendo la randy rhoads...

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Jackson

Messaggio da Bellbottom » 11 giu 2008, 00:42

borchia91 ha scritto:sta storia del floyd rose nn mi sta a piaè tanto....forse è meglio se prendo la randy rhoads...
mi sa di no.. non vedi che ha la leva pure quella? e come ti dicevo prima il JT580LP è una versione ancora più scadente di tremolo. stessi meccanisimi, qualità inferiore.

ho fatto una ricerca a caso s google e cosa ti trovo? gente che ne parla in modo quanto meno altalenante:

http://www.ultimate-guitar.com/forum/sh ... p?t=319338
I had a WRMG Warrior with that tremolo, and it was HORRIBLE! The guitar kept going out of tune, intonation was terrible, and it was uneven as well. I've heard these trems are hit-and-miss, I guess I got one that missed :P Check the trem thoroughly before buying the guitar.
And a lesson I learned the hard way:
Don't order Japanese-made Jacksons online, try them out at a music store and buy that EXACT one.

well, most people say it's ok. i've had mine for like 7-8 months and it has never gave me any problems, i rarely tune my guitar. BUT, i don't use it very often and i almost never abuse it...
it's a direct swap to OFR so if it ever craps out, you can replace it with something better.
fossi in te questo lo eviterei come la peste, meglio l'altro, oppure un bel ponte fisso.

se invece vuoi il floyd devi prepararti a patire un po, non tutto può essere immediato!

borchia91
Principiante
Principiante
Messaggi: 46
Iscritto il: 10 giu 2008, 21:18

Re: Jackson

Messaggio da borchia91 » 11 giu 2008, 00:47

ma la scelta sinceramente si sta rivelando più ardua del previsto..nn pensavo c fossero tutte queste controindicazioni....per ora mi ritiro domani tornerò a scrivere sempre qui per ulteriori consigli perchè mi pare che il grosso del problema sta in sto cavolo d ponte..ciao ciao

Avatar utente
Biologo84
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 174
Iscritto il: 18 apr 2007, 07:56
Contatta:

Re: Jackson

Messaggio da Biologo84 » 11 giu 2008, 01:11

Ciao, mi aggiungo solo ora alla discussione ma credo che il mio intervento sarà comunque moltooo utile. Anch'io ho una Randy rhoads e ha il floyd, all'inizio avevo anch'io il problema della "scordatura", ma un giorno mi sono rotto le scatole e sono andato da quello è attualmente è il mio liutaio di fiducia, il quale mi ha settato ben benino tutta la chitarra, floyd compreso, e ora come per magia non si scorda più nulla, nemmeno se alzo la chitarra tenendola per la leva!!!!! :paura: :paura: :paura:
Detto ciò, giungo a 2 importati conclusioni:
1) scegli quale chitarra vuoi indipendentemente dal tipo di ponte, tanto appena presa è sempre preferibile passare da un liutaio per una ceck up completo! :tilt:
2) ti consiglio, qualunque tu scelga, di prenderla usata poichè attualmente la produzione Jackson è passata alla fender ed anche perchè le chitarre prodotte al giorno d'oggi (di qualsiasi marchio) non suonano come quelle di qualche anno fa (una delle cause è la scelta di materiali sempre più scadenti; le case prodruttrici ormai hanno una politica di mercato tendente molto più alla quantità e molto molto meno alla qualità dello strumento), oltre a questo l'altro vantaggio di prenderla usata è relativo al costo che ovviamente è inferiore e, in alcuni casi, può essere addirittura dimezzato (come è accaduto a me! :Very Happy: ).
In ogni caso: goditi al meglio la futura ascia/Jackson :rocken: :rocken: :rocken:
Ibanez RG570EX
Ibanez PGM301


METAL WILL NEVER DIE!!!!!!

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5956
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Re: Jackson

Messaggio da David » 11 giu 2008, 08:23

borchia91 ha scritto:Se doveste scegliere tra queste due chitarre
Ciao e benvenuto al Forum di Neesk :Very Happy:

borchia91
Principiante
Principiante
Messaggi: 46
Iscritto il: 10 giu 2008, 21:18

Re: Jackson

Messaggio da borchia91 » 11 giu 2008, 11:16

dove posso trovare chitarre usate di questo genere?preferibilmente a Roma.....

borchia91
Principiante
Principiante
Messaggi: 46
Iscritto il: 10 giu 2008, 21:18

Re: Jackson

Messaggio da borchia91 » 11 giu 2008, 11:17

la tua randhy roads che modello è? RR3,RR1 O RR5?

Avatar utente
Biologo84
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 174
Iscritto il: 18 apr 2007, 07:56
Contatta:

Re: Jackson

Messaggio da Biologo84 » 11 giu 2008, 13:18

borchia91 ha scritto:la tua randhy roads che modello è? RR3,RR1 O RR5?
Ecco la mia: ---> jackson-re-style-t7189.html

Ps. prova a cercare su mercatinomusicale.com (si trovano molte occasioni)
Ibanez RG570EX
Ibanez PGM301


METAL WILL NEVER DIE!!!!!!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti