Heritage Guitar

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Avatar utente
damy
Esperto
Esperto
Messaggi: 647
Iscritto il: 04 lug 2007, 21:47
Località: Sopra la sesta corda...

Heritage Guitar

Messaggio da damy » 11 mar 2008, 22:30

Qualcuno di voi ha mai provato le Heritage, non parlo ne di gibson ne di epiphone, parlo proprio di chitarre marca Eritage made in kalamazoo, stabilimento chiuso dalla gibson a causa di macchinari obsoleti dove dal 1984 sono prodotte le heritage con i macchinari gibson anni 50, ragazzi ne ho avuta una tra le mani e posso dire che la mia Gibson supreme regge a malapena il confronto con una "standard" Heritage, figuratevi a metterla a confronto con una Standard...
Posso dire che le chitarre costano poco ed hanno una qualità assurda , lo dico da Gibsoniano e da figlio di Gibsoniano, qualità migliore della gibson....
E dopo di ciò tento il suicidio...
Immagine
Immagine



Immagine


Avatar utente
slash!
Maestro
Maestro
Messaggi: 1852
Iscritto il: 30 set 2007, 09:55
Località: Cagliari

Re: Heritage Guitar

Messaggio da slash! » 11 mar 2008, 23:32

azz mai sentite nominare :dubbioso: ...
un giorno anche la guerra si chinerà al suono di una chitarra [jim morrison]

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Heritage Guitar

Messaggio da jack_trinidad » 12 mar 2008, 18:59

Io sì...non ne ho mai provate, ma ad occhio e leggendo le schede tecniche mi sembrano ottime chitarre...e, cosa non da poco, valgono sicuramente i soldi che costano...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Heritage Guitar

Messaggio da ma200360 » 12 mar 2008, 23:10

Beh, insomma, sono operai Gibson che lavorano sui macchinari della Gibson, seguendo l' eresità (Heritage) Gibson. E' ovvio che vengano fuori sostanzialmente delle Gibson ! Certo, immagino che, per fare concorrenza alla Gibson, debbano metterci quel "qualcosa in più" per renderle appetibili, quindi un prezzo più contenuto e una qualità di costruzione anche migliore. Certo, non è poco !

Io non posso dire di conoscerle bene, ma per il poco che ne ho visto, sono strumenti molto ma molto belli. E comunque, non è che costino proprio pochissimo nemmeno loro; è vero, d' altra parte che la qualità si paga, e che il costo orario di un lavoratore americano è un po' diverso da quello di un lavoratore cinese !

C' è sempre un po' il discorso "rivendibilità" da fare, ahimé, anche se più o meno tutti conoscono la storia della Heritage. D' altra parte, se guardassimo solo al fattore "qualità", penso che pochi comprerebbero Gibson e Fender, così come pochi comprerebbero le pluricitate mutande di Dolce e Gabbana...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Ema_Cat
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 148
Iscritto il: 14 feb 2008, 15:58

Re: Heritage Guitar

Messaggio da Ema_Cat » 13 mar 2008, 09:53

sembra che siano accezionali in ambito Jazz.


Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Heritage Guitar

Messaggio da darkfender » 13 mar 2008, 10:50

Le heritage sono considerate come le G&L per le fender...

Non credo si possa prlare di problemi di rivendibilità perchè cmq hanno un nome molto conosciuto.

Costano parecchio ma son sempre state considerate pari o spesso superiori a gibson.

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Heritage Guitar

Messaggio da Bellbottom » 13 mar 2008, 10:58

ok, ora datemi pure del superficiale perchè me lo merito, ma...


l'headstock di quei cosi fa veramente sboccare! :paura:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Heritage Guitar

Messaggio da ma200360 » 13 mar 2008, 11:46

darkfender ha scritto: Non credo si possa prlare di problemi di rivendibilità perchè cmq hanno un nome molto conosciuto.
Tant' è che slash!, che è un chitarrista, non le aveva mai sentie nominare...

Per l' amor di Dio, non è che siano sconosciute, tutt' altro, ma diciamo che sono conosciute a una nicchia (comunque consistente) di chitarristi piuttosto attenti, che si sono informati in merito all' evoluzione della produzione chitarristica nel corso degli anni; diciamo che sono conosciute dagli appassionati, insomma. Purtroppo (e dico "purtroppo" !) gli appassionati non sono poi moltissimi, fra i chitarristi, o almeno non so percentualmernte quanti possano essere.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Heritage Guitar

Messaggio da darkfender » 13 mar 2008, 11:58

diciamo che a parte gli aneddoti...difficilmente un chitarrista che si può permettere di spendere quella cifra, non conosce le heritage (e non le prova).

Poi se mi dici che l'endorser numero 1 gibson dice di non conoscere uno dei concorrenti di fascia alta....beh mi suona molto di dichiarazione commerciale.

Poi se è per quello pochi per esempio conoscono le lawsuit...eppure se ne metti una in vendita evapora in pochi minuti.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Heritage Guitar

Messaggio da ma200360 » 13 mar 2008, 12:35

darkfender ha scritto:diciamo che a parte gli aneddoti...difficilmente un chitarrista che si può permettere di spendere quella cifra, non conosce le heritage (e non le prova).
Mah, mica sempre... Quanti, tra chi ha potuto permettersi di comprare una Les Paul, negli anni scorsi, ha provato una Heritage ? Io no, ad esempio, e sono cosciente di non aver fatto bene, probabilmente. Ma ho anch edovuto aspettare quasi 35 anni prima di arrivare a comprare la Les Paul Custom: secondo te avrei comprato una Heritage, invece della Gibson ?
darkfender ha scritto: Poi se mi dici che l'endorser numero 1 gibson dice di non conoscere uno dei concorrenti di fascia alta....beh mi suona molto di dichiarazione commerciale.
Di quale endorser parli ?
darkfender ha scritto: Poi se è per quello pochi per esempio conoscono le lawsuit...eppure se ne metti una in vendita evapora in pochi minuti.
E allora ? Anche le lawsuit hanno un loro pubblico, anch' esso fatto di chitarristi attenti e appassionati, tutto lì. In fin dei conti, mi pare che la differenza tra le Heritage e le lawsuit orientali risieda nel fatto che la Gibson ha permesso (credo anche a livello contrattuale) di riprendere i propri modelli, quindi non fa causa (lawsuit, appunto) alla Heritage, diversamente da quel che ha fatto con PRS.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Heritage Guitar

Messaggio da darkfender » 13 mar 2008, 14:10

una heritage costava molto di più di una LP standard....se invece si va su modelli custom secondo me la parolina heritage spunta spesso.

Come su fender se si parla di standard non ha rivali, ma quando si comincia a parlare di reissue USA, o custom shop G&L e altre marche spuntano spesso.

Sulla produzione standard invece hanno il monopolio completo motivo per cui non si prendono il disturbo di far causa a nessuno.

E anche per questo le heritage sono sconosciute alla massa dei chitarristi che non possono spendere 2-3000+ euro in una chitarra....(anche perchè detto tra noi, da possessore si nota/sente la differenza qualitativa, ma poi bisogna anche sfruttarla questa differenza......e accoppiarla ad ampli adeguati etc etc cose che pochi possono permettersi).

Per esempio: quanti qua non conoscono i matchless? scommetto tanti
eppure heritage matchless è un'accoppiata che fa spavento imho.
(poi se non vinco al superenalotto mi accontento di sentirle/provarle nelle varie fiere).

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Heritage Guitar

Messaggio da ambaradam » 13 mar 2008, 14:36

darkfender ha scritto:Poi se mi dici che l'endorser numero 1 gibson dice di non conoscere uno dei concorrenti di fascia alta....beh mi suona molto di dichiarazione commerciale.
L'utente "slash!" Mica ce lo aveva detto che era diventato un endoser Gibson :risatona:
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Heritage Guitar

Messaggio da ma200360 » 13 mar 2008, 15:49

darkfender ha scritto: Per esempio: quanti qua non conoscono i matchless? scommetto tanti
eppure heritage matchless è un'accoppiata che fa spavento imho.
(poi se non vinco al superenalotto mi accontento di sentirle/provarle nelle varie fiere).
Li conosco, ottimi amplificatori, tra i migliori in assoluto, almeno per quello che ho potuto provare. Certo che anche quelli, non è che scherzino, come prezzi ! D' altra parte sono praticamente dei "boutique", per cui... oltretutto, sono di reperibilità piuttosto difficile, ormai, e i pochi che trovi, ovviamente, hanno prezzi da tragedia greca.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Heritage Guitar

Messaggio da darkfender » 13 mar 2008, 16:15

ambaradam ha scritto:
darkfender ha scritto:Poi se mi dici che l'endorser numero 1 gibson dice di non conoscere uno dei concorrenti di fascia alta....beh mi suona molto di dichiarazione commerciale.
L'utente "slash!" Mica ce lo aveva detto che era diventato un endoser Gibson :risatona:
che ne so io... slash per me è slash...con tutte le bischerate che dicon nelle interviste era pure credibile....(malmsteen quando gli han dato una ibanez da firmare ci ha scretto YJM plays fender fai tu :<)
cmq so che ma2003 conosci i matchless ma vediamo se slash (utente) li conosceva .-.

invece scommetto che tutti conoscono i mesa....com'è anche vero che tutti conoscono i roytek

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Heritage Guitar

Messaggio da ma200360 » 13 mar 2008, 16:22

Ammetto di non aver mai visto un amplificatore Roytek, ma mi sa che non mi sono perso molto...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti