epiphone custom o cort kx custom

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Metaldar
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 106
Iscritto il: 28 set 2007, 19:38

epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da Metaldar » 15 feb 2009, 23:16

ciao ragazzi, devo farmi una chitarra sui 300 euro massimo per farci rock blues, ma sono decisamente indeciso perchè su questo genere ho competenza zero.
stavo vedendo in giro e queste due sembrano interessanti?opinioni o consigli?grazie mille :beer:


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da ma200360 » 15 feb 2009, 23:28

Metaldar ha scritto:ciao ragazzi, devo farmi una chitarra sui 300 euro massimo per farci rock blues, ma sono decisamente indeciso perchè su questo genere ho competenza zero.
stavo vedendo in giro e queste due sembrano interessanti?opinioni o consigli?grazie mille :beer:
CORT, a occhi chiusi ! Ma le hai lette le caratteristiche tecniche ? P.u. Seymour Duncan splittabili, meccaniche autobloccanti, nut in grafite, string-thru-body... strumento professionalissimo !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da avanzo » 16 feb 2009, 00:40

che bella la kx...solo che mi sa che devi aggiungere qualcosina ai 300 euro...a meno che non la trovi usata ma penso sia pressochè impossibile

guarda qui ---> le-chitarre-classica-acustica-elettrica ... t7488.html

i prezzi vanno dai 450 € in su..

Avatar utente
LuigiMX77
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 164
Iscritto il: 01 dic 2008, 02:31

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da LuigiMX77 » 16 feb 2009, 15:41

Tra poco inizieranno a consigliare le cort pure per lavarsi i denti la mattina...
Credo che non basti "leggere le caratteristiche" per dire che è un chitarrone...
Dovresti provarla...
Io l'ho fatto e ti dirò che non mi è piaciuta per niente, dalle chiavette, alle vibrazioni da spenta fino al suono finale che non mi è parso per niente blues...

Antonucci Luigi

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da Cosimino » 16 feb 2009, 16:30

LuigiMX77 ha scritto:Tra poco inizieranno a consigliare le cort pure per lavarsi i denti la mattina...
Credo che non basti "leggere le caratteristiche" per dire che è un chitarrone...
Dovresti provarla...
Io l'ho fatto e ti dirò che non mi è piaciuta per niente, dalle chiavette, alle vibrazioni da spenta fino al suono finale che non mi è parso per niente blues...

Antonucci Luigi
le epiphone per lavarsi i denti purtroppo le consigliano già da un pezzo... :Very Happy:
detto questo senza avere pregiudizi ti consiglierei di informarti il più possibile su queste due chitarre per esempio cercando qualche video o recensione, io in linea di massima ti dico cort, ma la soluzione migliore sarebbe poterle provare e confrontare come al solito! :ciauz:


Metaldar
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 106
Iscritto il: 28 set 2007, 19:38

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da Metaldar » 16 feb 2009, 19:46

Cosimino ha scritto:
LuigiMX77 ha scritto:Tra poco inizieranno a consigliare le cort pure per lavarsi i denti la mattina...
Credo che non basti "leggere le caratteristiche" per dire che è un chitarrone...
Dovresti provarla...
Io l'ho fatto e ti dirò che non mi è piaciuta per niente, dalle chiavette, alle vibrazioni da spenta fino al suono finale che non mi è parso per niente blues...

Antonucci Luigi
le epiphone per lavarsi i denti purtroppo le consigliano già da un pezzo... :Very Happy:
detto questo senza avere pregiudizi ti consiglierei di informarti il più possibile su queste due chitarre per esempio cercando qualche video o recensione, io in linea di massima ti dico cort, ma la soluzione migliore sarebbe poterle provare e confrontare come al solito! :ciauz:
di recensione parlano bene entrambe, solo quello che mi fa un attimo indietreggiare verso la epi è che monta i PU a me sconosciuti (magari voi li conoscete eh), invece la cort monta i duncan che sono per me ottimi...boh :dubbioso:

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da Lollo » 16 feb 2009, 21:18

Aggiungici il fatto che la Epiphone la paghi più di quel che vale (mi dispiace Luigi, tu ne hai una buona ma persone ovunque, anche nella mia scuola e nel mio paese sn state molto meno fortunate di te) per una mera questione di marchio...... io fossi in te mi butterei a peso morto su quella Cort urlando IHAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA..... a me fa una gola.....
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
RobbyLanta
Maestro
Maestro
Messaggi: 2214
Iscritto il: 22 ott 2008, 22:02
Località: Bologna

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da RobbyLanta » 16 feb 2009, 22:05

scusa ma se da quel che ho capito suoni solo blues io ti consiglierei una semiacustica ad'occhi , io ho sentito parlare mooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooolto bene di questa epiphone (non mi fucilate) http://www.musik-produktiv.it/epiphone- ... 35-eb.aspx ma questo è un gran prodotto lo anche provato ed'è fantastica q/p alle stelle
Podcast
Different Ways (New mood))

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da Lollo » 16 feb 2009, 22:13

Ah nn avevo visto ke suoni blues..... le semiacustike sembrano buone della epiphone però anche lì sembrano k costino + d quel valgono
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
Gimpy
Esperto
Esperto
Messaggi: 534
Iscritto il: 12 dic 2008, 15:21

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da Gimpy » 16 feb 2009, 22:39

le ibanez sono buone semiacustiche in quanto q/p
"Blues is easy to play, but not to feel" Jimi Hendrix
Lay Down Your Soul To The Gods Rock 'n' Roll !

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da ma200360 » 17 feb 2009, 00:23

Lollo ha scritto:Ah nn avevo visto ke suoni blues..... le semiacustike sembrano buone della epiphone però anche lì sembrano k costino + d quel valgono
Lollo, scusami, va', so di essere un rompiOO, ma 'set "semiacustike", che sembra "k costino + d..." sono proprio brutte... :ciao:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
LuigiMX77
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 164
Iscritto il: 01 dic 2008, 02:31

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da LuigiMX77 » 17 feb 2009, 01:57

Scusate ma mi dite dov'è che gli ho consigliato la epiphone?
Non è che solo perchè ne ho una allora inizio a dire che sono tutte stupende...
Parlare bene di una chitarra solo perchè la si possiede lo fanno già in troppi qua e io non mi aggiungo di certo al coro...
Non ho detto che la epiphone è migliore ma ho solo detto che a me quella cort (e ripeto che io l'ho provata quando invece tanti di voi danno giudizi senza avere prima effettuato questa importante operazione) non mi è piaciuta e che se devo dire la verità pure quella costa di più di quello che vale e che prima di giudicare uno strumento solo leggendone le caratteristiche tecniche bisognerebbe provarlo e solo dopo parlare...
Se tra di voi c'è chi l'ha provata e mi dice che mi sbaglio a dire che il suono è più "metal" che blues sono aperto a tutte le discussioni ma non posso dare ragione a chi quello strumento non l'ha provato...
Se dobbiamo solo vedere le caratteristiche tecniche allora tutti i PU con la stessa DC resistance e gli stessi materiali dovrebbero suonare uguali e invece non mi sembra che sia così...
A questo punto allora una copia cinese taroccata suona uguale alle gibson perchè ha il corpo in mogano e le stesse caratteristiche...
A maggior ragione una epiphone suona identica a una gibson perchè è fatta alo stesso modo e ha le stesse caratteristiche tecniche...ma per piacere!
Le cort sono belle chitarre ma da qua a osannarle come strumenti super professionali scusate ma credo che ce ne passi di differenza...
Vi chiedo se tra di voi c'è qualcuno che questo strumento ce l'ha o ha avuto l'occasione come me di provarlo "per bene" e non 5 minuti su un ampli settato male in un negozio affollato...
Io l'ho suonata per 2 ore e vi dico che le meccaniche erano "molli", che pure se il nut è in grafite c'è lo stesso il classico "tic" durante l'accordatura (soprattutto del sol) e che l'accordatura stessa non ha tenuto per tutte e due le ore (ma qua potevano essere pure le corde che non erano state suonate da tempo)...
Vi dico che la chitarra mi è parsa leggeretta e che la verniciatura fosse leggermente porosa e opaca...
La chitarra era nuova ma era come se non sembrasse nuova...
Da spenta si avvertiva come uan specie di risonanza interna del legno ma non delle basse, solo delle medie...
Attaccata all'ampli (twin reverb) i PU mi sono sembrati più da metal che da blues, visto che erano molto spostati sulle acute e le basse (avevano la classica equalizzazione a V quando invece per avere un bel suono blues vintage sono meglio dei PU più spostati sulle medie)...
Attaccato all' hot rod sul canale del drive il discorso si è accentuato ancora di più mostrando una saturazione potente sin da subito indice di una DC resistance alta quando invece è risaputo che per un bel suono vintage blues ci vogliono dei PAF con bassa DC...
La tastiera mi è piaciuta ma è sempre un po' troppo spianata per i miei gusti (mi ricordava quella delle yamaha)...
Ora che vi ho detto tutte queste cose (riscontrabili da chiunque provi quella chitarra) mi dite per quale motivo gli volete consigliare questa chitarra per fare blues?
A quel prezzo non ci sono altri 3000 modelli di chitarre migliori di quella oppure dobbiamo per forza seguire la tendenza che ho notato qua di seguire dei temporanei filoni dettati solo da chi ha uno strumento e vuole che tutti gli dicano che suona bene?
Vi dirò di più...
Quella cort mi è sembrata una imitazione cinese poco riuscita di una music man...

Antonucci Luigi

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da ma200360 » 17 feb 2009, 08:54

LuigiMX77 ha scritto:Scusate ma mi dite dov'è che gli ho consigliato la epiphone?
Non è che solo perchè ne ho una allora inizio a dire che sono tutte stupende...
Parlare bene di una chitarra solo perchè la si possiede lo fanno già in troppi qua e io non mi aggiungo di certo al coro...
Non ho detto che la epiphone è migliore ma ho solo detto che a me quella cort (e ripeto che io l'ho provata quando invece tanti di voi danno giudizi senza avere prima effettuato questa importante operazione) non mi è piaciuta e che se devo dire la verità pure quella costa di più di quello che vale e che prima di giudicare uno strumento solo leggendone le caratteristiche tecniche bisognerebbe provarlo e solo dopo parlare...
Se tra di voi c'è chi l'ha provata e mi dice che mi sbaglio a dire che il suono è più "metal" che blues sono aperto a tutte le discussioni ma non posso dare ragione a chi quello strumento non l'ha provato...
Se dobbiamo solo vedere le caratteristiche tecniche allora tutti i PU con la stessa DC resistance e gli stessi materiali dovrebbero suonare uguali e invece non mi sembra che sia così...
A questo punto allora una copia cinese taroccata suona uguale alle gibson perchè ha il corpo in mogano e le stesse caratteristiche...
A maggior ragione una epiphone suona identica a una gibson perchè è fatta alo stesso modo e ha le stesse caratteristiche tecniche...ma per piacere!
Le cort sono belle chitarre ma da qua a osannarle come strumenti super professionali scusate ma credo che ce ne passi di differenza...
Vi chiedo se tra di voi c'è qualcuno che questo strumento ce l'ha o ha avuto l'occasione come me di provarlo "per bene" e non 5 minuti su un ampli settato male in un negozio affollato...
Io l'ho suonata per 2 ore e vi dico che le meccaniche erano "molli", che pure se il nut è in grafite c'è lo stesso il classico "tic" durante l'accordatura (soprattutto del sol) e che l'accordatura stessa non ha tenuto per tutte e due le ore (ma qua potevano essere pure le corde che non erano state suonate da tempo)...
Vi dico che la chitarra mi è parsa leggeretta e che la verniciatura fosse leggermente porosa e opaca...
La chitarra era nuova ma era come se non sembrasse nuova...
Da spenta si avvertiva come uan specie di risonanza interna del legno ma non delle basse, solo delle medie...
Attaccata all'ampli (twin reverb) i PU mi sono sembrati più da metal che da blues, visto che erano molto spostati sulle acute e le basse (avevano la classica equalizzazione a V quando invece per avere un bel suono blues vintage sono meglio dei PU più spostati sulle medie)...
Attaccato all' hot rod sul canale del drive il discorso si è accentuato ancora di più mostrando una saturazione potente sin da subito indice di una DC resistance alta quando invece è risaputo che per un bel suono vintage blues ci vogliono dei PAF con bassa DC...
La tastiera mi è piaciuta ma è sempre un po' troppo spianata per i miei gusti (mi ricordava quella delle yamaha)...
Ora che vi ho detto tutte queste cose (riscontrabili da chiunque provi quella chitarra) mi dite per quale motivo gli volete consigliare questa chitarra per fare blues?
A quel prezzo non ci sono altri 3000 modelli di chitarre migliori di quella oppure dobbiamo per forza seguire la tendenza che ho notato qua di seguire dei temporanei filoni dettati solo da chi ha uno strumento e vuole che tutti gli dicano che suona bene?
Vi dirò di più...
Quella cort mi è sembrata una imitazione cinese poco riuscita di una music man...

Antonucci Luigi

De gustibus...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da Lollo » 17 feb 2009, 14:31

zio ma hai ragione.... di solito non ricorro alle k ma scrivevo mentre ero al telefono con la dolce metà e quindi avevo una sola mano a disposizione..... tornando al discorso: io ho semplicemente detto che la chitarra mi fa molto gola ma è ovvio che va provata e che il ragazzo l'acquisterà solo se se ne innamorerà.
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: epiphone custom o cort kx custom

Messaggio da Cosimino » 17 feb 2009, 15:15

Lollo ha scritto:zio ma hai ragione.... di solito non ricorro alle k ma scrivevo mentre ero al telefono con la dolce metà e quindi avevo una sola mano a disposizione..... tornando al discorso: io ho semplicemente detto che la chitarra mi fa molto gola ma è ovvio che va provata e che il ragazzo l'acquisterà solo se se ne innamorerà.
stessa cosa che intendevo dire io... se devo basarmi sull'esperienza generica personale sicuramente andrei su una cort, ovvio che però prima cercherei di provarle entrambe e di fare un confronto più sensato, ma dubito fortemente che comprerei comunque quella epiphone, piuttosto andrei a guardare qualche altra chitarra con un suono più blues rispetto alla kx...


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti