Differenze qualitative tra Squier Strato standard e Deluxe

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Avatar utente
long_road
Esperto
Esperto
Messaggi: 287
Iscritto il: 13 set 2008, 21:36
Località: Roma

Re: Differenze qualitative tra Squier Strato standard e Deluxe

Messaggio da long_road » 04 gen 2009, 15:47

andreachiaro ha scritto:
long_road ha scritto:Basswood = Tiglio, quindi un punto importante a favore della deluxe rispetto alla standard. Ma se in effetti è la liuteria che vuoi privilegiare... affinity.
Ma le chitarre in oggetto le hai provate? se non lo hai fatto che aspetti?
Comunque attenzione a non farsi ingannare dalle famiglie di appartenenza dei legni!!!
Il basswood è il legno della peggiore qualità della famiglia del tiglio, sotto quasi tutti gli aspetti a parte la lavorabilià e ti assicuro che la differenza può essere così tanta che per rendervi l'idea sentite questa: l'agathis fa parte della famiglia del mogano :paura: quindi è meglio non tenere nemmeno in considerazione la famiglia di appartenenza di un tipo di legno ma solo del suo nome specifico e quindi delle sue caratteristiche specifiche
Sei sicuro? io credo che basswood sia una indicazione generica e non stia ad indicare la peggiore qualità. Voglio dire, anche Tom Anderson usa il basswood per alcune sue chitarre. Un esempio per tutti la drop top ma ce ne sono altri.

http://www.andersonguitars.com/productinfo.html

Mi rifiuto di credere che lui usi la peggiore qualità di Tiglio :paura:!

Certo non mi aspetto che il basswood usato nella deluxe sia lo stesso che usa Tom. Ripeto, secondo me basswood è una indicazione generica.
ma200360 ha scritto: Verissimo ! In effetti si fa presto a dire "mogano" o "tiglio": ma di che mogano si tratta ? Di che tiglio si tratta ? Diciamo però che la traduzione di "Basswood" con "Tiglio", essendo un' essenza così comunemente usata, un' idea te la dà, anche perché quasi tutti gli strumenti in tiglio sono di produzione orientale, di solito coreana, e la qualità di tiglio che viene usata è più o meno sempre quella: insomma, ce ne sono talmente tante, di chitarre in tiglio, in circolazione, che un' idea del suono è facile farsela, e non è nemmeno un legno osceno, diciamoci la verità, soprattutto in ambiti in cui non è richiesta una quantità di basse impressionante. L' agathis invece, secondo me, è proprio una schifezza, moganoide o non moganoide che sia; ma sta diventando uno standard, purtroppo, e lo resterà almeno fino a quando la produzione economica di chitarre si farà in Cina e in Indonesia. Evidentemente, da quelle parti, l' agathis costa proprio poco !
Ecco un discorso sensato.

Per un approfondimento sul basswood e sui legni in generale c'è la guida del sito di Tom:

http://www.andersonguitars.com/tonelibbody.cfm


Avatar utente
chuck_82a
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 226
Iscritto il: 17 feb 2008, 14:18

Re: Differenze qualitative tra Squier Strato standard e Deluxe

Messaggio da chuck_82a » 04 gen 2009, 20:39

Quindi raga, se vado di Affinity e spendo soldi ( ma non troppi ) per pickup e qualche altra fesseria a quale livello di paragone Fender potrei arrivare? Alle Messico? Che ne pensate della Affinity Fat Stratocaster? Ho in casa un Hb Dimarzio che suona tranquillamente con un timbro simile al single coil delle telecaster vintage Hot rod.
Per un'ampli pulito ho pensato al Fender Frontman 212, oppure un peavey classic 30 usato. In alternativa ci sarebbe il Fender Hot rod Deluxe che costa però un pò anche da usato :pianto: :pianto:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Differenze qualitative tra Squier Strato standard e Deluxe

Messaggio da ma200360 » 05 gen 2009, 09:04

chuck_82a ha scritto:Quindi raga, se vado di Affinity e spendo soldi ( ma non troppi ) per pickup e qualche altra fesseria a quale livello di paragone Fender potrei arrivare? Alle Messico? Che ne pensate della Affinity Fat Stratocaster? Ho in casa un Hb Dimarzio che suona tranquillamente con un timbro simile al single coil delle telecaster vintage Hot rod.

Secondo me, potresti avere delle sorprese, da quella Squier, se le cambi i pick-ups. Ricordati che in giro ci sono migliaia di Fender Mex che suonano peggio delle Squier...

La Affinity HSS va benissimo; se hai un DiMarzio... se devi suonarci metal va benissimo, ma se vuoi fare del rockabilly, non te lo consiglio davvero, a meno che non sia un PAF (se ti piace...). Ricordati che dovrai splittarlo, per avere i suoni che fanno per te.
chuck_82a ha scritto: Per un'ampli pulito ho pensato al Fender Frontman 212, oppure un peavey classic 30 usato. In alternativa ci sarebbe il Fender Hot rod Deluxe che costa però un pò anche da usato :pianto: :pianto:
Il Frontman 212 va bernissimo, per il rockabilly, ha dei puliti davvero bellissimi, e un buon riverbero, oltre ai coni da 12". Andrebbe benissimo anche l' Hot Rod DeLuxe, ma come dici tu, si sale col prezzo.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

andreachiaro
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 169
Iscritto il: 14 ago 2008, 01:23
Località: Montebelluna (TV)

Re: Differenze qualitative tra Squier Strato standard e Deluxe

Messaggio da andreachiaro » 05 gen 2009, 16:50

ma200360 ha scritto:
andreachiaro ha scritto:Anche secondo me il tiglio ha caratteristiche armoniche di tutto rispetto ed il basswood è sicuramente meglio dell'agathis ma se nemmeno le squier di primo prezzo si salvano da questo legnaccio(agathis intendo), in effetti è un po' preoccupante...
Ma il bello è che le Squier di primo prezzo si salvano, sono quelle di prezzo più elevato ad avere il corpo in agathis !
Questa non me l'aspettavo!!! Grazie dell'informazione. Misteri...
Io da quando ho scoperto il sound del mogano cerco solo chitarre fatte di questo legno, suonano tutte come piace a me, gia con i pick up di serie! Comunque apprezzo anche ontano e tiglio anche se hanno sfumature di suono molto diverse dal mogano. Se devo spendere poco basswood (tiglio americano) o meglio ancora il tiglio classico vanno benissimo :esatto:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Differenze qualitative tra Squier Strato standard e Deluxe

Messaggio da ma200360 » 05 gen 2009, 16:52

andreachiaro ha scritto: Questa non me l'aspettavo!!! Grazie dell'informazione. Misteri...
Io da quando ho scoperto il sound del mogano cerco solo chitarre fatte di questo legno, suonano tutte come piace a me, gia con i pick up di serie!
Ma allora sali un po' di prezzo...
andreachiaro ha scritto: Comunque apprezzo anche ontano e tiglio anche se hanno sfumature di suono molto diverse dal mogano. Se devo spendere poco basswood (tiglio americano) o meglio ancora il tiglio classico vanno benissimo :esatto:
Quoto !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti