Cort....dov'è l'inganno?

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da avanzo » 10 mag 2008, 12:49

ma200360 ha scritto:Scusami se non ti avevo risposto subito: non avevo visto la risposta. Sono le due VX-4, quella a forma Explorer e quella a forma Flying V. Le ho viste, sono di un bello... a 500 euro l' una ! Non consiglierei le VX-2, ma le VX-4 sono due bombe !
belle!
ma200360 ha scritto:Non sono riuscito a vedere quella che piace a te (misteri del sito della Cort) che modello è ?
la Z64...forma LP, tutta nera, pickups Seymour Duncan '59 e JB (che però non ho mai provato) splittabili...

:sorpreso:


Avatar utente
__Ory92__
Principiante
Principiante
Messaggi: 28
Iscritto il: 09 mag 2008, 22:09
Località: FG

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da __Ory92__ » 10 mag 2008, 13:37

Che dire, non sono molto esperto di economia e non ho provato molte chitarre (anche perchè nel paese dove abito non ci sono negozi del settore), ma ho una cort x6 da giugno scorso... Questa l'ho provata prima di comprarla ed ero indeciso anche su una yamaha rgx di circa 300 euro se non erro...Alla fine ho optato per la cort visto il prezzo a parità di qualità (anzi la cort aveva anche gli humbuckers splittabili ed il singol coil centrale). Per valere 200 euro è una cosa infinitamente bella: ho provato chitarre-giocattolo allo stesso prezzo :Very Happy:
Magari se proverai la z64 (che però non so come suona) ne sarai più convinto!

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da Frusciante » 10 mag 2008, 18:25

Kimera ha scritto: sulle politiche di commercializzazione di casa Cort ne abbiamo parlato spesso (sul forum dovresti trovare i vari post)comunque ti posso dire che le componenti che caratterizzano il Marketing anche di questo mercato, sono molte.La mia sensazione personale avendo letto quà e là recensioni degli addetti ai lavori ed esperti di settore, è che in casa Cort fanno le cose in grande e soprattutto per bene.Con questo voglio dire che si sono saputi adattare ai competitors che in questo ramo sono tantissimi e continuano a crescere, un ottima organizzazione produttiva e di ciclo dei flussi, riduzione drastica dei costi ec. ecc. .E questi sono solo alcuni parametri per giudicare l'operato di un azienda. In parole povere sono BRAVI in quello che fanno, ma sono bravi nei processi aziendali e non solo per l'ottimo prodotto finale, che si traduce poi in ottimi risultati a costi ragionevoli.Spero di essere stato abbastanza chiaro.Quindi non ti stupire del relativo basso costo della tua chitarra.Goditela e basta.E poi occhio che se continuiamo a scrivere elogi sui costi bassi delle Cort, va a finire che ci alzano i prezzi. :D
Quoto
avanzo ha scritto:beh non è detto...nel senso che se i ricavi sono migliori tenendo i prezzi non troppo alti, non ci sarebbe motivo di alzarli, andando a inserirsi in una fascia in cui si dovrebbe fare i conti con nomi ben più prestigiosi e quindi sarebbe inevitabile un calo delle vendite...
non sono un esperto di economia, però credo che la fortuna della Cort sia proprio quella di occupare un settore di prezzi in cui la concorrenza offre alternative qualitativamente parecchio inferiori...
Concordo pienamente

Raga però mi fate venire voglia di prendere la M600!!! :Confuso:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

prestige
Maestro
Maestro
Messaggi: 1164
Iscritto il: 29 apr 2007, 21:25

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da prestige » 10 mag 2008, 18:57

Ho visto solo adesso il topic.

IO LA CORT Z-CUSTOM CE L'HO. L'ho pagata cosi poco, ed è diventata la mia chitarra ufficiale. Non c'è nessuna fregatura, solo una grande e onesta marca di chitarre.

Avatar utente
Ji ji
Esperto
Esperto
Messaggi: 389
Iscritto il: 06 gen 2008, 09:41

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da Ji ji » 10 mag 2008, 20:49

Gilmour82 ha scritto:Quindi vediamo se ho capito! La politica dei produttori Cort è implementata sulla qualità ma a prezzi quasi di costo con lo scopo di vendere tanto da farsi la nomea in tutto il mondo. Se è così, una volta conquistato questo obiettivo ci apsetteremo un rialzo dei prezzi da paura!
Mah, la Cort aveva prezzi competitivi già dieci anni fa.


Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da avanzo » 10 mag 2008, 21:33

Ji ji ha scritto:
Gilmour82 ha scritto:Quindi vediamo se ho capito! La politica dei produttori Cort è implementata sulla qualità ma a prezzi quasi di costo con lo scopo di vendere tanto da farsi la nomea in tutto il mondo. Se è così, una volta conquistato questo obiettivo ci apsetteremo un rialzo dei prezzi da paura!
Mah, la Cort aveva prezzi competitivi già dieci anni fa.
credo che la qualità fosse però abbastanza inferiore...non ho mai provato una Cort "recente", ma ne ho provate un paio che una decina d'anni ce l'hanno...due modelli uguali, come questa

Immagine

e mi sono sembrate piuttosto modeste...

anche un mio amico, che iniziò a suonare 7-8 anni fa proprio su una Cort, ne parla sempre malissimo..."manico di scopa" è stato il modo più carino in cui l'ho sentita chiamare XD

Avatar utente
Gilmour82
Esperto
Esperto
Messaggi: 411
Iscritto il: 22 apr 2008, 11:36

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da Gilmour82 » 10 mag 2008, 22:24

Ji ji ha scritto:Mah, la Cort aveva prezzi competitivi già dieci anni fa.
Si ma ora che la qualità è aumentata e che le vendite stanno andando a gonfie vele non credo che i dirigenti Cort non attueranno quella che la legge di mercato più utile di sempre.....aumento numero vendite = aumento prezzi.

Avatar utente
Ji ji
Esperto
Esperto
Messaggi: 389
Iscritto il: 06 gen 2008, 09:41

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da Ji ji » 10 mag 2008, 22:58

avanzo ha scritto:credo che la qualità fosse però abbastanza inferiore...non ho mai provato una Cort "recente", ma ne ho provate un paio che una decina d'anni ce l'hanno...due modelli uguali, come questa

Immagine

e mi sono sembrate piuttosto modeste...

anche un mio amico, che iniziò a suonare 7-8 anni fa proprio su una Cort, ne parla sempre malissimo..."manico di scopa" è stato il modo più carino in cui l'ho sentita chiamare XD
Io ricordo dei bassi niente male :ciao:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da ma200360 » 11 mag 2008, 23:32

avanzo ha scritto:
Ji ji ha scritto:
Gilmour82 ha scritto:Quindi vediamo se ho capito! La politica dei produttori Cort è implementata sulla qualità ma a prezzi quasi di costo con lo scopo di vendere tanto da farsi la nomea in tutto il mondo. Se è così, una volta conquistato questo obiettivo ci apsetteremo un rialzo dei prezzi da paura!
Mah, la Cort aveva prezzi competitivi già dieci anni fa.
credo che la qualità fosse però abbastanza inferiore...non ho mai provato una Cort "recente", ma ne ho provate un paio che una decina d'anni ce l'hanno...due modelli uguali, come questa

Immagine

e mi sono sembrate piuttosto modeste...

anche un mio amico, che iniziò a suonare 7-8 anni fa proprio su una Cort, ne parla sempre malissimo..."manico di scopa" è stato il modo più carino in cui l'ho sentita chiamare XD
Non ho mai provato una Cort di quache anno fa, ma ho sempre avuto l' impressione che ci sia stato un innalzamento del livello qualitativo, dovuto probabilmente a un cambio di management. Se ci fate caso, Cort negli ultimi anni ha subito un pesantissimo restyling (a cominciare dal marchio sulla paletta), e mi pareva di aver letto su quel' articolo di cui parlavo che gli attuali boss della Cort si siano insediati da un periodo di tempo relativamente breve. Questo spiegherebbe molte cose !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Gilmour82
Esperto
Esperto
Messaggi: 411
Iscritto il: 22 apr 2008, 11:36

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da Gilmour82 » 12 mag 2008, 12:52

ma200360 ha scritto:mi pareva di aver letto su quel' articolo di cui parlavo che gli attuali boss della Cort si siano insediati da un periodo di tempo relativamente breve.
Allora si spiega tutto! Bhè questi nuovi boss ci sanno fare! :applauso:

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da ambaradam » 12 mag 2008, 14:47

Ma se alzassero i costi, reggerebbe il confronto col la fascia di prezzo in cui entra (non dico che una X-6 costerà 1000, ma che ne so, 400)?
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da Frusciante » 12 mag 2008, 16:51

una curiosità, mi rivolgo soprattuto a chi possiede una Cort: ma le custodie ve le hanno date(e le danno) morbide o rigide???
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da ma200360 » 12 mag 2008, 18:55

Frusciante ha scritto:una curiosità, mi rivolgo soprattuto a chi possiede una Cort: ma le custodie ve le hanno date(e le danno) morbide o rigide???
La mia non aveva custodia, e ci credo, con quel che costa...

Forse quelle di livello un po' più alto hanno una custodia, ma non ne sarei sicuro.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Tommy81
Esperto
Esperto
Messaggi: 303
Iscritto il: 02 set 2007, 10:44
Località: BG
Contatta:

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da Tommy81 » 13 mag 2008, 19:49

Frusciante ha scritto:una curiosità, mi rivolgo soprattuto a chi possiede una Cort: ma le custodie ve le hanno date(e le danno) morbide o rigide???
Io possiedo una M600, nessuna custodia...
:ciauz:
ODIO QUEI RAGAZZINI CHE ASCOLTANDO SMOKE ON THE WATER ESCLAMANO......."LUCIGNOLO".....ARRRRRRRG

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Cort....dov'è l'inganno?

Messaggio da Cosimino » 14 mag 2008, 12:15

Niente custodia anche per me, ma il cartone è proprio bello :lollol:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti