Consiglio nuovo acquisto!

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Rispondi
Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da Cosimino » 27 ott 2007, 23:42

Bene è da tanto tempo che non scrivo sul forum, cmq ma ora sicuramente mi dirà tel'avevo detto... e infatti mel'aveva detto, credo sia arrivato il momento di prendere una nuova chitarra, la mia epiphonina ormai è ridotta un colabrodo forse perchè l'ho suonata troppo maltrattandola, forse perke era un colabrodo già quando la comprai, chi può saperlo??
veniamo al dunque:
BUDGET: 250 euri
che chitarra vorrei?
premettendo che il mio sogno sarebbe una bulleyes zakk wylde per la quale però mi hanno sparato 3150 euro, e che cmq sicuramente non fa neanche per me, vorrei una chitarra (sempre tenendo presente i 250 euri) che abbia un ottima suonabilità, intendo un action abbastanza basso (non rasoterra però) e magari un manico un pelino più piccolo della mia epiphone, con un suono abbastanza potente (stile gibson intendo), so che queste caratteristiche magari a quel prezzo sono un pò difficili da trovare, ma se avete qualche chitarra da consigliarmi io sono qui, cosi magari la cerco e la provo!
grazie per l'ascolto!


Avatar utente
Senio
Esperto
Esperto
Messaggi: 654
Iscritto il: 02 gen 2007, 11:07
Località: Siena
Contatta:

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da Senio » 27 ott 2007, 23:50

Ciao, purtroppo con 250 euro penso si possa fare ben poco... ci prenderesti un'altra chitarra di livello scadente... secondo me ti conviene aspettare di aver risparmiato un altro pò di soldi per prendere una buona. :ciauz:
Confucio ha scritto:La musica produce un piacere di cui la natura umana non può fare a meno.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da ma200360 » 28 ott 2007, 02:29

Il discorso di Senio è certamente giusto, ma se non prevedi di trovare ulteriori "fonti di finanziamento" a breve, qui

http://www.mercatinomusicale.com/ann/an ... no-tr2.htm

c' è quel che mi sembra possa essere un buon affare (e risparmieresti anche qualcosa).

Qualcuno l' ha presa, tra gli utenti del forum, e mi pare che ne fosse molto soddisfatto. Le caratteristiche sono all' incirca quelle della SG (fatte le dovute proporzioni, immagino), i pick-ups sono Duncan Designed, che non saranno dei Duncan "veri", ma nemmeno delle schifezze, penso, le meccaniche sono Grover, quindi tra le migliori in assoluto, c' è anche la gigbag e una muta di Elixir, che costa all' incirca il 10% di quello che viene richiesto per tutta la chitarra !

Non mi sembra malaccio, no ? Tra l' altro, tieni presente che, il giorno che passassi a qualcosa di più prestigioso, potresti sempre tenere la tua Greg Bennett come "muletto"; oppure, se volessi solamente upgradare questa, in futuro, ti basterebbe pochissimo a farla diventare una chitarra di ottimo livello: un cambio di pick-ups e via.

In alternativa, puoi vedere una Cort tipo la mia (una X-6), la dovresti trovare in giro a poco più di 200 euro usata, ma tieni presente che il manico è di stampo Ibanez, quindi piuttosto largo e con la tastiera piatta; ultracomodo, secondo me, ma tu parli di manico "piccolo", e non so se può essere il tuo genere. Ha anche un bel tremolo in stile Floyd Rose, con bloccacorde al capotasto.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da Cosimino » 28 ott 2007, 07:19

ho trovato una X6 nuova a 199 euro... ora sarei fortemente tentato dal comprarla, l'unica perplessità è che non l'ho provata, e poi visto che tu ne hai già una, l'altra cosa che mi preoccupa è la qualità costruttiva, ovvero non è che dopo 1 anno mi cade a pezzi(naturalmente se la prendo la tratterò come una regina)? e poi se mi puoi fare una minuscola recensione visto che dovresti conoscerla bene!
oppure come ha detto senio dovrei aspettare, il fatto è che ci vuole un sacco di tempo per racimolare una cifra per comprare una chitarra di buona qualità e io non ho ne la pazienza ne tanta voglia di aspettare, ma perke costano cosi tanto ste chitarre?? :twisted:

Avatar utente
LordAbsinth
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 67
Iscritto il: 28 ott 2007, 07:33
Località: Provincia di Cagliari

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da LordAbsinth » 28 ott 2007, 08:30

mmm...250euro son 250euro...
sinceramente mi sento di consigliarti un "aspetta, raccimola, compra"... :P ...o almeno, io faccio così (nn che abbia una bella strumentazione, anzi... ._." ...ci devo ancora lavorare un bel po'...però mi son tolto alcuni sfizi per quanto riguarda l'effettistica e sto per levarmi qualche sassolino riguardo chitarra e amplificazione... :P)...
come chitarre nn vedo molte alternative...il link che ti hanno postato (se la chitarra suona così...io nn l'ho mai provata...) sembra buono...quindi la scelta ricade per forza su quella o affini...
l'unica alternativa sarebbe cercare la soluzione:
- in modo fai da te #1: ovvero, tu hai necessità di "assetto" e manico...modificando quella che hai o quella che stai per comprare (vedi un altro manico come piace a te, da adattare a quel body, e\o ponte)...ma solo se te la cavi da solo, fartela modificare in liuteria nn penso ti convenga tanto (su una chitarra da 250euro...)... .-.
- in modo fai da te #2: ovvero, hai detto che hai una epiphone...l'ultima volta che sono passato in negozio nn avevano prezzi così esorbitanti...magari provi qualche modello economico (ce ne stavano alcune anche a 400euro), vedi i legni come sono e poi fai un giretto sull'usato cercando quei modelli...se poi i pick up che hai, sulla tua chitarra demolita, suonano proprio come vorresti, smonti e rimonti sulla nuova...e hai una chitarra nuova, con legni decenti e pick up come vuoi tu...(teoricamente dovrebbe andare così... o.o )
- lavorando sul suono: ovvero, alla chitarra ti adegui e cerchi di risolvere la sonorità potente con un pedalino (booster, overdrive o distorsore, dipende da che "pesantezza" intendi... :) )...o perchè no anche sull'amplificatore...
in sostanza, le soluzioni ci sono, vanno solo valutate...io cmq sono per l'aspetta...devi solo riuscire a tenere da parte i soldi... xD ...il brutto è quello: raccimoli, vedi cosine carine, le compri e sei di nuovo a zero... :P
in ogni caso, buona fortuna...
LordAbsinth

PS (riferimento a: "ovvero non è che dopo 1 anno mi cade a pezzi(naturalmente se la prendo la tratterò come una regina)?"): scusami, ma nn capisco come si possa demolire una chitarra... xD ...nel senso, o la usi proprio a mo' di martello\zappa o nn trovo soluzione... xD
A caccia di:
EH Big Muff BM1 (triangle knob)
Ibanez TS808 Narrow Box
Mu-tron Octave Divider
Line6 DL4 Delay Modeler
Line6 FM4 Filter Modeler


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da Cosimino » 28 ott 2007, 09:30

Niente praticamente ha il manico avvitato e mi frigge in maniera assurda a meno che non alzi l'action ma poi la chitarra diventa impossibile da suonare, quindi devo cercare un compromesso tra action e frittura, e visto che mi piace l'action abbastanza basso non è che mi garbi molto sto fatto... con colabrodo intendevo questo, visto che ho smontato anche il manico l'ho rimontato e non riesco proprio a togliere quel cavolo di suono orribile, al liutaio non ci penso proprio, secondo me la cosa ormai è cronica, mi sa che si è piegato il punto dove si aggancia il manico al body, quindi pur essendo il manico dritto suona male, cmq era gia messa cosi quando l'ho comprata, forse si ora è peggiorata un bel pò, la portai al negozio dove l'ho comprata per farmela regolare tempo fa e come risultato suonava peggio di prima...

cmq per quanto riguarda i tuoi consigli si alla fine mi sa che ne prenderò una nuova tipo X6 o cmq una di seconda mano dopo averla provata per bene e mela sistemo per bene con calma, perchè a mettere da parte soldi non vedo la via d'uscita, ci vorrebbe minimo minimo 1 anno e mezzo, visto tutte le spese più "urgenti" che ho da fare(vedi libri per l'uni...)!

A proposito delle hammer cosa mi dite?? ne ho vista una in vetrina a 320 euri che ogni tanto mi strizza l'occhio e un mio amico mene ha parlato bene! :surprised:
anche se 320 euri mamma mia...

Avatar utente
Valgrind17
Principiante
Principiante
Messaggi: 41
Iscritto il: 13 ott 2007, 13:57
Località: Chieri(TO)

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da Valgrind17 » 28 ott 2007, 13:04

Secondo me la schecter omen è una chitarra che ha un buonissimo rapporto qualità/prezzo, d' altronde per la cifra che proponi non puoi fare tanto...Io ho la versione 7 corde e l' ho pagata 340€,quella a 6 non saprei; è made in China ma è meglio di quanto si creda...certo la Epiphone Zakk Wilde anche in versione minore è da paura e la trovi a 700€, dipende che pretese hai, sennò paga a rate.
Credo che il male nasca dal connubio tra un cuore gelido e una mente debole.

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da F@z » 28 ott 2007, 13:25

Cosimino ha scritto:Niente praticamente ha il manico avvitato e mi frigge in maniera assurda a meno che non alzi l'action ma poi la chitarra diventa impossibile da suonare, quindi devo cercare un compromesso tra action e frittura, e visto che mi piace l'action abbastanza basso non è che mi garbi molto sto fatto... con colabrodo intendevo questo, visto che ho smontato anche il manico l'ho rimontato e non riesco proprio a togliere quel cavolo di suono orribile, al liutaio non ci penso proprio, secondo me la cosa ormai è cronica, mi sa che si è piegato il punto dove si aggancia il manico al body, quindi pur essendo il manico dritto suona male, cmq era gia messa cosi quando l'ho comprata, forse si ora è peggiorata un bel pò, la portai al negozio dove l'ho comprata per farmela regolare tempo fa e come risultato suonava peggio di prima...

cmq per quanto riguarda i tuoi consigli si alla fine mi sa che ne prenderò una nuova tipo X6 o cmq una di seconda mano dopo averla provata per bene e mela sistemo per bene con calma, perchè a mettere da parte soldi non vedo la via d'uscita, ci vorrebbe minimo minimo 1 anno e mezzo, visto tutte le spese più "urgenti" che ho da fare(vedi libri per l'uni...)!

A proposito delle hammer cosa mi dite?? ne ho vista una in vetrina a 320 euri che ogni tanto mi strizza l'occhio e un mio amico mene ha parlato bene! :surprised:
anche se 320 euri mamma mia...
Manico avvitato? Les Paul o SG?

Ecco cosa odio di Epiphone...come si fa solo a concepire una chitarra in stile Les Paul/SG con il manico avvitato? :spara: :spara: :spara: :spara: :spara: :spara: :spara:
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da ma200360 » 28 ott 2007, 13:26

Valgrind17 ha scritto:Secondo me la schecter omen è una chitarra che ha un buonissimo rapporto qualità/prezzo, d' altronde per la cifra che proponi non puoi fare tanto...Io ho la versione 7 corde e l' ho pagata 340€,quella a 6 non saprei; è made in China ma è meglio di quanto si creda...certo la Epiphone Zakk Wilde anche in versione minore è da paura e la trovi a 700€, dipende che pretese hai, sennò paga a rate.
700 euro per la Epiphone Zakk Wylde ? A me sembrano un furto, comunque... Va bene che ho sentito dire che sono tra le Epiphone migliori, ma considerato che ho provato quella che normalmente viene definita "la migliore", cioè la Casino, e che forse costa ancor più della Zakk Wylde... le lascio a chi non può fare a meno di avere la chitarra "bullseye", metto via altri 100 euro e mi compro una Les Paul Studio usata. Gibson, però, che è tutt' altra musica !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da ma200360 » 28 ott 2007, 13:32

F@z ha scritto: Ecco cosa odio di Epiphone...come si fa solo a concepire una chitarra in stile Les Paul/SG con il manico avvitato?
Vedi i danni del marketing, certe volte ? Uno compra una chitarra perché SOMIGLIA alla Les Paul ma naturalmente, essendo inesperto, non sa che c' è una differenza tra manico avvitato e manico incollato. E poi, dopo qualche mese o qualche anno, si ritrova in mano uno strumento cui si è piegato irrimediabilmente il manico. E allora si in#@§§a. E questo perché ? Perché ha pensato che la Epiphone, essendo "un' emanazione di Gibson" facesse degli strumenti di livello migliore rispetto alla Stratos o alla Stagg. Ma non è così ! E' solo un' ottima idea per vendere le chitarre a un prezzo maggiore !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Valgrind17
Principiante
Principiante
Messaggi: 41
Iscritto il: 13 ott 2007, 13:57
Località: Chieri(TO)

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da Valgrind17 » 28 ott 2007, 13:40

Credo che non comprerei mai una chitarra con il manico incollato... :pianto: se avessi avuto più soldi avrei preso una neck-tru.
Credo che il male nasca dal connubio tra un cuore gelido e una mente debole.

Avatar utente
Valgrind17
Principiante
Principiante
Messaggi: 41
Iscritto il: 13 ott 2007, 13:57
Località: Chieri(TO)

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da Valgrind17 » 28 ott 2007, 13:42

Premetto di non essere un amante delle gibson...
Credo che il male nasca dal connubio tra un cuore gelido e una mente debole.

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da F@z » 28 ott 2007, 13:45

Valgrind17 ha scritto:Credo che non comprerei mai una chitarra con il manico incollato... :pianto: se avessi avuto più soldi avrei preso una neck-tru.
Perché scusa? Gibson ci ha costruito non uno, ma ben due miti..di nome Les Paul e SG

EDIT:

Non avevo letto il tuo messaggio sotto..

Ma comunque la mia curiosità permane..perché?
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
Valgrind17
Principiante
Principiante
Messaggi: 41
Iscritto il: 13 ott 2007, 13:57
Località: Chieri(TO)

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da Valgrind17 » 28 ott 2007, 13:51

Beh sembrerà una cosa stupida ma esteticamente non mi piacciono, poi per carità i suoni sono stupendi, però credo che anche l' occhio voglia la sua parte, figurati, mi inchino al genio delle grandi case di produzione che hanno dato il via alle chitarre elettriche e contribuito alla loro storia :applauso:
Credo che il male nasca dal connubio tra un cuore gelido e una mente debole.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Consiglio nuovo acquisto!

Messaggio da ma200360 » 28 ott 2007, 14:01

Valgrind17 ha scritto:Beh sembrerà una cosa stupida ma esteticamente non mi piacciono, poi per carità i suoni sono stupendi, però credo che anche l' occhio voglia la sua parte, figurati, mi inchino al genio delle grandi case di produzione che hanno dato il via alle chitarre elettriche e contribuito alla loro storia :applauso:
Non compreresti mai nemmeno una Flying V o una Explorer ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti