Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da Frusciante » 09 gen 2009, 16:14

Ciao ragazzi, volevo incominciare a farmi un'idea su una chitarra che sarà la mia seconda chitarra/chitarra di riserva, visto che ho la Strato in "prima linea" e che la mia prima elettrica (Ibanez GSA60) è oramai inascoltabile(sui puliti nn è pulita; sui distorti fà un sacco di rumore anche quando metto l'humbucker; la manopola del tono si è rotta quasi completamente, potrei girarla senza mai smettere;) ed ho notato che mi trovo poco bene sulla sua tastiera.
Visto che la INAMOVIBILE è la Strato, volevo puntare una chitarra che si aggirasse sui 200 euro(poco più o poco meno) che avesse 2 humbucker, con dei buoni puliti e degli ottimi distorti. Eviterei il floyd rose poichè 1) nn mi piace, mi sembra troppo metallaro e nn lo sfrutterei a dovere e 2) poichè sò che i floyd rose nelle chitarre di bassa fascia sono pessimi.
La chitarra di base deve essere comunque buona in modo che con qualche lavoretto(ancora più futuro) diventi una signora chitarra.
Riassumendo una simil-Les Paul per suonare pezzi dove occorre tanto gain senza che i single coils vadano in difficoltà.

Al momento avevo pensato a queste pretendenti:

Cort M520 Nera : 290 euro nuova, 2 humbucker, ponte fisso. Viste le ottime referenze e il basso prezzo credo sia in pole. La vedo bene sia come chitarra ritmica checome solistica.

Cort M600 : 400 euro nuova, stesse caratteristiche della M520, solo che differenzia per i segnatasti stile Gibson e e per il colore del body.

OLP MM1 : 200 euro nuova, 2 humbucker, ponte tremolo. Questa mi sembra più una chitarra da shredder visto che sono copie delle Music Man. Ne ho letto bene e volevo avere dei vostri pareri, anche perchè il prezzo sembra molto, troppo basso.

Ibanez serie Artist: di queste invece sono un pò diffidente e vorrei avere delle informazioni in più da chi possedeva modelli simili.

Sapete consigliarmi qualche altra chitarra? Quale tra questi modelli è farebbe al caso mio?

Grazie
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da ma200360 » 09 gen 2009, 16:22

Tutte ! Tieni presente che la OLP MM1 è una chitarra in tiglio, per cui se cerchi il suono del mogano mi sa che sei fuori strada, ma altrimenti va benissimo. Ricordati anche del problema che ho riscontrato io su quasi tutte le OLP che ho provato !

In ogni caso, tutte queste chitarre farebbero al caso tuo, e aggiungerei la Vintage V100 Icon (NON la V99 !!!); se poi fosse quella reliccata, l' ho provata bene, e ti assicuro che suona veramente alla grande.

Ah, naturalmente Greg Bennett serie AV.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da Cosimino » 09 gen 2009, 16:28

Azz più o meno sono nello stesso dubbio amletico solo che per me sarebbe la chitarra di riserva della chitarra di riserva, comunque vai sempre nel catalogo cort e dai uno sguardo alla serie Z, la Z 44 è in mogano e ha manico incollato, e di sustain dovrebbe averne, l'unica cosa sono i pick up ma se hai messo in conto un cambio in futuro...
ah già il prezzo 240 euri
http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_c ... 10843.html
eccola qui!

ps. curiosità, per Ma, la olp è una candidata anche per me, qual'è il problema che hai trovato su tutte le olp??? :surprised:

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da Frusciante » 09 gen 2009, 16:42

ma200360 ha scritto:Tutte ! Tieni presente che la OLP MM1 è una chitarra in tiglio, per cui se cerchi il suono del mogano mi sa che sei fuori strada, ma altrimenti va benissimo. Ricordati anche del problema che ho riscontrato io su quasi tutte le OLP che ho provato !
Che differenze sonore ci sono tra mogano e tiglio? purtroppo nn so che caratteristiche danno ai vari suoni i diversi tipi di legni.
Cosimino ha scritto:Azz più o meno sono nello stesso dubbio amletico solo che per me sarebbe la chitarra di riserva della chitarra di riserva, comunque vai sempre nel catalogo cort e dai uno sguardo alla serie Z, la Z 44 è in mogano e ha manico incollato, e di sustain dovrebbe averne, l'unica cosa sono i pick up ma se hai messo in conto un cambio in futuro...
ah già il prezzo 240 euri
http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_c ... 10843.html
eccola qui!
La Z44 nn mi piace per niente. Sono uno di quei tipi a cui la parte visiva gioca una minima parte della scelta. :senzasperanze:
Cosimino ha scritto:ps. curiosità, per Ma, la olp è una candidata anche per me, qual'è il problema che hai trovato su tutte le olp??? :surprised:
Avevo letto un bel pò di tempo fà, ma ora nn ricordo.
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da ma200360 » 09 gen 2009, 16:51

Cosimino ha scritto:Azz più o meno sono nello stesso dubbio amletico solo che per me sarebbe la chitarra di riserva della chitarra di riserva, comunque vai sempre nel catalogo cort e dai uno sguardo alla serie Z, la Z 44 è in mogano e ha manico incollato, e di sustain dovrebbe averne, l'unica cosa sono i pick up ma se hai messo in conto un cambio in futuro...
ah già il prezzo 240 euri
http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_c ... 10843.html
eccola qui!
240 euro. Roba da matti, belìn, ci fai la spesa per una settimana, con quei soldi lì, ma solo se abiti da solo, se hai famiglia probabilmente non ce la fai. E questi ti danno una chitarra del genere per quei soldi, che dovrebbe durare un po' di più...

Oddio, per una settimana non mangi (o mangi a scrocco) ma per molti potrebbe essere addirittura una buona cosa, il sovrappeso è un problema di tanti ! :ciao:
Cosimino ha scritto: ps. curiosità, per Ma, la olp è una candidata anche per me, qual'è il problema che hai trovato su tutte le olp??? :surprised:
Ponte montato male. E' praticamente impossibile fare l' ottava giusta del Mi basso. Ma non tutti gli esemplari che ho provato avevano questo problema. Peccato, perché per il resto sono davvero delle belle chitarre, che con un cambio di pick-ups diventano proprio di ottimo livello. Io sono riuscito a regolare l' ottava al 90%, sulla 12 corde, la "stonatura" è avvertibile praticamente solo sugli ultimi tasti, e quasi solo con l' accordatore, altrimenti non te ne rendi conto, ma ho dovuto togliere la molletta della selletta del Mi, altrimenti non sarebbe stato possibile regolarla nemmeno fino lì. Bastava un millimetro e sarebbe stata perfetta, ma tanto quando mai vai a suonare il mi basso dopo il 12° tasto, su una 12 corde ?

E' chiaro che, se ne trovi una che non ha questo problema, e ce ne sono, è da prendere di corsa. Io l' avrei già comprata da tempo, se non fosse che Madame non vuole: mi ha detto che, se voglio quella chitarra lì, la devo comprare della Music Man o niente. Ma la devo comprare IO, non è che me la regali LEI, belìn, e IO i soldi dove li prendo ?

Ah, dimenticavo: la MM1 ha uno dei più bei manici che ci siano in circolazione, uguale identico a quello della Music Man; io la comprerei solo per quel manico lì, dico la verità.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da darkfender » 09 gen 2009, 17:06

io te lo dico...
la chitarra di riserva è la scusa più bella per appagare la propria GAS ;D usa la gio finchè non sai tu stesso cosa comprare...e ti "innamori" di qualcosa XD

Avatar utente
SRV88
Esperto
Esperto
Messaggi: 290
Iscritto il: 14 set 2008, 18:40

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da SRV88 » 09 gen 2009, 17:30

Frusciante ha scritto: Che differenze sonore ci sono tra mogano e tiglio? purtroppo nn so che caratteristiche danno ai vari suoni i diversi tipi di legni.

Credo (ma non ci metto la mano sul fuoco) che il Tiglio enfatizzi soprttutto le medie e che conferisca un suono "punchoso" (passatemi il termine :Very Happy: )
Comunque credo che sarebbe interessante un post di qualcuno esperto in materia, magari un liutaio, dove vengono elencati i vari legni utilizzati e le rispettive caratteristiche.

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da Cosimino » 09 gen 2009, 17:35

Frusciante ha scritto:
La Z44 nn mi piace per niente. Sono uno di quei tipi a cui la parte visiva gioca una minima parte della scelta. :senzasperanze: [/quote]

si la penso così anche io, effettivamente è un pò strana, soprattutto quel pezzo di corpo smangiato è abbastanza inguardabile dal mio punto di vista, anche se con quelle caratteristiche e quel prezzo chiuderei un occhio!
ma200360 ha scritto:Ponte montato male. E' praticamente impossibile fare l' ottava giusta del Mi basso. Ma non tutti gli esemplari che ho provato avevano questo problema. Peccato, perché per il resto sono davvero delle belle chitarre, che con un cambio di pick-ups diventano proprio di ottimo livello. Io sono riuscito a regolare l' ottava al 90%, sulla 12 corde, la "stonatura" è avvertibile praticamente solo sugli ultimi tasti, e quasi solo con l' accordatore, altrimenti non te ne rendi conto, ma ho dovuto togliere la molletta della selletta del Mi, altrimenti non sarebbe stato possibile regolarla nemmeno fino lì. Bastava un millimetro e sarebbe stata perfetta, ma tanto quando mai vai a suonare il mi basso dopo il 12° tasto, su una 12 corde ?

E' chiaro che, se ne trovi una che non ha questo problema, e ce ne sono, è da prendere di corsa. Io l' avrei già comprata da tempo, se non fosse che Madame non vuole: mi ha detto che, se voglio quella chitarra lì, la devo comprare della Music Man o niente. Ma la devo comprare IO, non è che me la regali LEI, belìn, e IO i soldi dove li prendo ?

Ah, dimenticavo: la MM1 ha uno dei più bei manici che ci siano in circolazione, uguale identico a quello della Music Man; io la comprerei solo per quel manico lì, dico la verità.
capito, è molto caruccia, e sarei curioso di provare il tremolo al m assimo la lascio al liutaio e gli dico di aggiustarla alla perfezione, in negozio ne hanno 2 le proverò sicuramente!
darkfender ha scritto:io te lo dico...
la chitarra di riserva è la scusa più bella per appagare la propria GAS ;D usa la gio finchè non sai tu stesso cosa comprare...e ti "innamori" di qualcosa XD
parole sante, ma se non si comincia a guardarsi intorno (grazie alla beneamata GAS) è difficile potersi innamorare di qualcosa, poi sicuramente è sempre meglio prendersi tutto il tempo necessario! :Very Happy:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da ma200360 » 09 gen 2009, 17:45

Cosimino ha scritto: capito, è molto caruccia, e sarei curioso di provare il tremolo al m assimo la lascio al liutaio e gli dico di aggiustarla alla perfezione, in negozio ne hanno 2 le proverò sicuramente!
Attento: se il ponte è montato male, neanche il liutaio ci può fare nulla !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da Cosimino » 09 gen 2009, 17:45

Frusciante ha scritto:Che differenze sonore ci sono tra mogano e tiglio? purtroppo nn so che caratteristiche danno ai vari suoni i diversi tipi di legni.
io posso darti una dritta sul mogano che dovrebbe dare un suono molto pieno, insomma più sul corposo che non sullo squillante, ma neanche io ci metterei la mano sul fuoco, questa è l'impressione che mi da la mia chitarra moganosa!
facendo una ricerca veloce ho trovato questo:
http://www.jemsite.com/jem/wood.htm
però ricordo che c'era un altro sito sempre tutto in inglese ancora più completo e bello, Ma forse sa di che sito parlo, l'avevo tra i preferiti nel vecchio pc, dopo che è esploso non cel'ho più! :Very Happy:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da ma200360 » 09 gen 2009, 17:55

Cosimino ha scritto:
Frusciante ha scritto:Che differenze sonore ci sono tra mogano e tiglio? purtroppo nn so che caratteristiche danno ai vari suoni i diversi tipi di legni.
io posso darti una dritta sul mogano che dovrebbe dare un suono molto pieno, insomma più sul corposo che non sullo squillante, ma neanche io ci metterei la mano sul fuoco, questa è l'impressione che mi da la mia chitarra moganosa!
facendo una ricerca veloce ho trovato questo:
http://www.jemsite.com/jem/wood.htm
però ricordo che c'era un altro sito sempre tutto in inglese ancora più completo e bello, Ma forse sa di che sito parlo, l'avevo tra i preferiti nel vecchio pc, dopo che è esploso non cel'ho più! :Very Happy:
Qui

http://www.bothner.co.za/articles/bodywoods.shtml

te ne fai un' idea
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da Frusciante » 09 gen 2009, 18:09

Cosimino ha scritto:
darkfender ha scritto:io te lo dico...
la chitarra di riserva è la scusa più bella per appagare la propria GAS ;D usa la gio finchè non sai tu stesso cosa comprare...e ti "innamori" di qualcosa XD
parole sante, ma se non si comincia a guardarsi intorno (grazie alla beneamata GAS) è difficile potersi innamorare di qualcosa, poi sicuramente è sempre meglio prendersi tutto il tempo necessario! :Very Happy:
la G.A.S. è una brutta bestia lo so...e infatti se nn compro qualcosa in questo periodo mi sà che questa continuerà a crescere dentro di me...anche perchè alla fine il regalo di Natale nn me lo sono fatto(ero indeciso se prendere o meno il plexitone). Però la seconda chitarra potrebbe davvero servirmi visto che forse col gruppo che ho ora dovremmo fare anche cover molto toste, come gli Evanescence, e lì senza un humbucker nnci fai davvero niente.

La gio nn riesco ad usarla. Bisticcio anche con il manico e la tastiera!

Io mi sono già innamorato di un'altra chitarra! Questa è la Les Paul! Solo che una chitarra da 1700 euro nn posso permettermela al momento...ma un giorno sarà mia. :Very Happy:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
...InTrUsO...
Esperto
Esperto
Messaggi: 597
Iscritto il: 14 mar 2008, 20:51
Località: Vibo Valentia (VV)

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da ...InTrUsO... » 09 gen 2009, 23:00

Una Le Marquis N.Y. le cambi i p.u. e ti fai fare na messa a punta dal liutaio con action bassa e manico perfetto...

una di queste magari : http://www.le-marquis-ny.com/produkte/e ... style.html :ciao:

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da Altro » 10 gen 2009, 12:15

Frusciante ha scritto: Che differenze sonore ci sono tra mogano e tiglio? purtroppo nn so che caratteristiche danno ai vari suoni i diversi tipi di legni.
Ci sono un centinaio di tipi diversi di mogano, dal korina al sapeli (probabilmente il più pregiato). In generale diciamo che il mogano Honduras è quello più usato per la liuteria moderna. La differenza tra l'honduras ed il tiglio è abbastanza evidente. Il primo ha un suono pastoso e ricco sui medio bassi, con acuti morbidi. Il secondo invece fa risaltare i medi mentre nè bassi profondi nè acuti sono ben definiti. Sustain: maggiore nell'honduras. Poi parliamo dei pickup: single coil montati sul mogano suonano molto strani perchè l'attacco viene abbastanza attenuato (viene invece favorito il sustain).
Insomma, è una storia un po' complicata...
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Consigli per "futura" seconda chitarra/chitarra di riserva.

Messaggio da Frusciante » 10 gen 2009, 13:59

...InTrUsO... ha scritto:Una Le Marquis N.Y. le cambi i p.u. e ti fai fare na messa a punta dal liutaio con action bassa e manico perfetto...

una di queste magari : http://www.le-marquis-ny.com/produkte/e ... style.html :ciao:
bè i prezzi sn invitanti...ma nn vedo i due humbucker...e preferirei somigliasse come caratteristiche ad una les paul...
forse potrei cercare una Farida come quella chea veva trovato jack???glielo dovrei chiedere....
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti