Che differenza c'è fra CTM e STD?

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Lollo » 13 apr 2009, 15:52

Varel ha scritto:
Cosimino ha scritto:Ma siamo così sicuri di quello che si sta scrivendo? ricordatevi che siamo in Italia... 7000 dollari in america, ma per il mercato Italiano siamo sicuri che ci sia questo servizio e ci siano gli stessi prezzi?? :surprised:
qui ci vorrebbero Darkfender e Belbottom rispettivamente appassionati di ESP e Jackson! :Very Happy:
Io posso dire con estrema certezza che il prezzo delle ESP custom è equilibrato rispetto alle gibson: le esp le fanno a mano in giappone con i materiali e la manodopera migliori che si possano immaginare. Le fanno su richiesta e ogni minima parte della chitarra la fanno su tua esplicita richiesta come vuoi tu. Puoi anche fare in modo che disegnino sulla chitarra i motivi che tu vuoi, c'è un tizio che ha una ESP ha forma di Statua della Libertà...
Poi dipende tutto anceh dal posto da cui ordini.
Ad esempio, ordinare una Horizon III dagli USA viene a costare circa 6000 euro, mentre ci sono rivenditori inglesi a cui inoltri la richiesta, loro spediscono l'ordine in giappone (visto che le esp custom sono fatte a mano e solo su ordinazione) e dopo non so quanto hai la tua Horizon III a non più di 3000 euro.
Di certo sia le ESP che le Jackson (soprattutto le prime) sono molto migliori delle Gibson come rapporto qualità-prezzo, anche nelle custom. Poi nei modelli standard la cosa è evidente. Le LTD hanno l'unico svantaggio, rispetto alle ESP, di essere fatte in Korea (e qualche altra cavolata), però una chitarra identica ma fatta negli USA costerebbe il doppio. Cosa che accade, ad esempio, per le fender. Per le Gibson quello che so è solo per sentito dire, non ho esperienze dirette con la casa e non ho intenzione di averne in futuro! Se le possono tenere quelle orribili diavoletto con quello che costano!
Poi, se si hanno tanti soldi da considerare l'idea di farti fare una chitarra su misura, allora non penso che spendere 500 euro in più o in meno sia un problema insormontabile.
Per quanto riguarda il mercato italiano, non lo so, ma di certo se hai a che fare con la ESP il mercato europeo è avvantaggiato rispetto a quello statunitense, salvo rari casi: la iron cross qui è più difficile da reperire a prezzi abbordabili, ma forse è una fortuna... :lingua:
Mi viene da chiedere: se non hai esperienze dirette come fai ad avere una classifica dei rapporti qualità-prezzo così definita ?
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da ma200360 » 13 apr 2009, 16:20

Varel ha scritto: Io posso dire con estrema certezza che il prezzo delle ESP custom è equilibrato rispetto alle gibson: le esp le fanno a mano in giappone con i materiali e la manodopera migliori che si possano immaginare. Le fanno su richiesta e ogni minima parte della chitarra la fanno su tua esplicita richiesta come vuoi tu. Puoi anche fare in modo che disegnino sulla chitarra i motivi che tu vuoi, c'è un tizio che ha una ESP ha forma di Statua della Libertà...
Ferma tutto. E' vero, le fanno a mano, ma solo le VERE Custom Shop, quelle appunto che costano delle cifre pazzesce. Anche la Gibson le faceva, anni fa, poi ha smesso, per cui il suo Custom Shop credo lavori solamente modelli di produzione standard su cui puoi far apportare le modifiche più impensabili. Stessa cosa per Fender.
Varel ha scritto: Poi dipende tutto anceh dal posto da cui ordini.
Ad esempio, ordinare una Horizon III dagli USA viene a costare circa 6000 euro, mentre ci sono rivenditori inglesi a cui inoltri la richiesta, loro spediscono l'ordine in giappone (visto che le esp custom sono fatte a mano e solo su ordinazione) e dopo non so quanto hai la tua Horizon III a non più di 3000 euro.
Di certo sia le ESP che le Jackson (soprattutto le prime) sono molto migliori delle Gibson come rapporto qualità-prezzo, anche nelle custom. Poi nei modelli standard la cosa è evidente. Le LTD hanno l'unico svantaggio, rispetto alle ESP, di essere fatte in Korea (e qualche altra cavolata), però una chitarra identica ma fatta negli USA costerebbe il doppio. Cosa che accade, ad esempio, per le fender. Per le Gibson quello che so è solo per sentito dire, non ho esperienze dirette con la casa e non ho intenzione di averne in futuro! Se le possono tenere quelle orribili diavoletto con quello che costano!
Calma. Le "orribili diavoletto" di cui parli sono strumenti che hanno fatto la storia, ti piaccia o no. La Gibson è un' azienda che ha delle caratteristiche, tra cui quella di produrre soprattutto strumenti di alto livello, da cui TUTTI, ESP compresa, hanno imparato. A te è antipatica Gibson ? E non comprartele, ma non spalare m***a su quello che, da quel che dici, conosci più per sentito dire che per diretta conoscenza.

Ti dirò una cosa: io ho sia Gibson che ESP. Belle chitarre entrambe, ma mentre Gibson mi ha sempre dato quel che mi aspettavo (e talvolta un po' di più), ESP è stata un po' una delusione, da un certo punto di vista. E allora ? Dovrei fare come te ? Magari perché la mia ESP ha un colore strano ? No, io dico che è una gran bella chitarra; magari che non mi dà le soddisfazioni che vorrei, ma me lo aspettavo, dopo tutto. E' una chitarra nata per cose diverse da quello che interessa a me, ma è una bella chitarra, tutto lì.

No, mio caro caro, cerca di darti una calmata, e considera TUTTO; prima di dare dei giudizi, anche sul rapporto qualità/prezzo: ricordati che gli USA sono il Paese in cui la manodopera costa di più al mondo. Se non ci fossero state Gibson e Fender, non so che aspetto avrebbe oggi una chitarra elettrica, ma certamente non quello che ha, di cui la ESP fa larghissimo uso, così come fa qualunque altra azienda che produce chitarre elettriche. Quindi, prima di parlar male di chitarre che hanno fatto la storia, ragionaci un momento, anche se a te non piacciono. Un' altra cosa: ma quante Gibson e Fender ti sono passate per le mani, negli anni ?

Cosimino ha scritto:Ma siamo così sicuri di quello che si sta scrivendo? ricordatevi che siamo in Italia... 7000 dollari in america, ma per il mercato Italiano siamo sicuri che ci sia questo servizio e ci siano gli stessi prezzi?? ...
Non ne sono affato sicuro.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
*a.j.*
Esperto
Esperto
Messaggi: 563
Iscritto il: 16 feb 2009, 12:29
Località: Catania

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da *a.j.* » 13 apr 2009, 17:03

il form ESP del custom Shop è valido solo per USA e Canada io parlavo a titolo di Dream Guitar la farei così e cosa, ma se Varel sai di questi importatori Inglese che importano sul mercato europeo mi dai qualche link o contatto? (non si sa mai dovessi vincere al superenalotto :D)
www.myspace.com/albertonocita
Gibson Les Paul '97
Kramer Focus 3000 '89
Kramer Aereostar ZX 10 vendesi prezzo trattabile
Alba Telecaster 2009 - Albècaster®

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Varel » 14 apr 2009, 00:31

Aspettate, ma da come state mettendo le cose, sembra quasi che io abbia detto che le Gibson non siano chitarre di qualità! A me non piaciono per il design, semplicemente, do molta importanza alla parte estetica, e come non mi piaciono le Les Paul, non mi piaciono neanche le ESP con quel design, così come detesto le Viper sempre della ESP. Per me i fattori estetici hanno una grande importanza, anche se mai quanto la qualità sonora.
Ma che le Gibson non siano ottime chitarre, non mi sembra di averlo mai detto. Esteticamente non mi piaciono, ma non ho altre pretese. Certo dire "orribili diavoletto" era ambiguo, ma è assurdo pensare che mi riferissi al suono. Sarò giovane e inesperto, ma non idiota fino a questo punto, eh no...
Per me il fatto che ESP e Jackson consentano una personalizzazione completa della chitarra custom è un vantaggio delle case rispetto alla Gibson: possono soddisfare meglio gli utenti.
Accidenti poi "spalare me**a", ho solo detto "orribili diavoletto", sarà lecito esprimere un parere personale su una chitarra che io detesto? O per il fatto che è comunque un'ottima chitarra deve piacermi per forza? L'ho detto anche in un'altra occasione che la Gibson fa ottime chitarre, ma a me non piaciono.
Che abbiano fatto la storia, nessun dubbio, ma questo non vedo come possa influire sui miei gusti assolutamente personali.
Non ho mai posseduto una Gibson, ma c'è stato un periodo in cui le amavo e ne ho provata qualcuna, ma ero ancora troppo inesperto per poter dare un parere affidabile, almeno un minimo. No, la mia esperienza indiretta è un amico che aveva esp, ha preso una gibson e se n'è pentito amaramente, perchè a detta sua avrebbe potuto allo stesso prezzo avere una chitarra migliore, anche se non di moltissimo, e i suoi discorsi mi hanno alquanto colpito. Il mio liutaio "di fiducia" è dello stesso parere, e ho avuto la medesima impressione confrontando i listini. Ci si può trovare per le mani una Gibson che costa molto più di quanto vale, mentre in genere le ESP rispettano dei criteri più equilibrati. Non mi sembra di aver detto nulal di così scandaloso.
Che poi a Gibson e Fender piaccia produrre in America solo perchè a noi fa figo leggere "made in usa" non l'ho mai capito: non c'è un posto migliore del Giappone per fabbricare chitarre, e costa anche di meno che in America, molto di meno: perciò la ESP riesce ad essere più competitiva, a mio avviso. Anche la produzione in Corea è vantaggiosa, per quanto di qualità inferiore, ma è chiaro che noi ci ostiniamo sugli USA...
Contro le Fender non ho nulla da dire: mi piaciono da tutti i punti di vista, anche se non rispondono molto bene alle mie esigenze, le suono e le apprezzo. Ora come ora ho solo una American Stratocaster standard SSS, una di quelle di nuova produzione, mi pare 2006. Non ce l'ho sotto mano per controllare. Prima ho avuto un'orripilante Squier Stratocaster (la mia prima) e una Fender American Stratocaster Vintage '57 presa usata e che ho rivenduto subito perchè aveva il manico imbarcato in maniera paurosa e le meccaniche ritoccate male da una mano inesperta che ci voleva sperimentare. Rivendute queste due ho preso l'attuale, e anche se faccio principalmente metal la suono ancora tutti i giorni e senza rimpianti, anche se molta roba mi è completamente preclusa.
Questo è tutto, e direi che è anche tanto, visto che ho solo 17 anni e suono da 5...
Ma temo di essere stato frainteso: non ho nessuna intenzione di fare un paragone tra ESP e Gibson a livello di suono, sono due mondi alieni l'uno all'altro: ho semplicemente paragonato i prezzi, e le ESP sono decisamente più abbordabili.
Poi il fatto che negli USA la manodopera costi di più non significa di certo che sia migliore.
Santi numi, io volevo solo dire che sulle Gibson in genere il prezzo lo tirano un po' più in alto, mentre le ESP sono a prezzi più umani. Se ho parlato di altro, fatemelo notare, perchè io davvero non me ne sono accorto...

@ aj: qualche settimana fa avevo trovato un sito australiano che vendeva custom esp a un prezzo più basso di quello da listino, ma non di molto. Poi ho visto qualche video su you tube e un endorser ESP diceva che la chitarra che da listino costava 6200 la si trovava sui 2000 nel regno unito, però al riguardo non ho trovato nulla, nè mi interessa visto che purtroppo neanch'io ho ancora vinto al superenalotto :ciao:

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Cosimino » 14 apr 2009, 08:40

Varel ha scritto:Per me il fatto che ESP e Jackson consentano una personalizzazione completa della chitarra custom è un vantaggio delle case rispetto alla Gibson: possono soddisfare meglio gli utenti.
e ridajje... ma vogliamo parlare di fatti che succedono qui in Italia e di cui si ha qualche prova tangibile??? io non dico che questo non sia vero però fino ad ora non ho visto un link qualcosa o qualcuno che spieghi bene questa storia delle personalizzazioni e dei relativi prezzi e delle relative disponibilità in italia, e visto che non sono io a dire che personalizzano le chitarre a prezzi vantaggiosi cosa che gibson non fa (e ripeto parlo dell'ITALIA!!!) non sono mica io che devo andare a cercare qualcosa di tangibile! altrimenti faccio un bel viaggetto in america andata e ritorno compreso di soggiorno per comprare una bella ESP custom shop e vediamo quale mi viene a costare di più!
chiamatemi pure San Tommaso adesso! :Very Happy:
per il resto il fatto che Gibson fa pagare le sue chitarre, e le fa pagare abbastanza, non è mica una novità, ovviamente c'è chi ritiene che quella spesa sia giustificabile e chi no, non ci vedo niente di male, succede in tutti i mercati e in tutti i settori del mercato!
Esempio estremo e fantasioso, compro una ferrari da 660000 euro (la ENZO :Very Happy: ) eppure ci sono sicuramente macchine da 300000-400000 euro che vanno almeno quanto la ENZO se non meglio, solo che non sono delle Ferrari... ma potrei fare lo stesso esempio anche con 2 marche di pancetta, mi sono spiegato? :Very Happy:

ps. tutti sti discorsi mi stanno facendo venire una voglia matta di provare una ESP :pianto:


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Cosimino » 14 apr 2009, 09:08

link: http://www.espguitars.com/customshop.html

a sinistra: "Quotes provided on the ESP USA website apply to sales and customers within the USA and Canada only. Customers outside the USA and Canada must contact their local dealer or distributor for pricing."

Avatar utente
*a.j.*
Esperto
Esperto
Messaggi: 563
Iscritto il: 16 feb 2009, 12:29
Località: Catania

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da *a.j.* » 14 apr 2009, 09:32

*a.j.* ha scritto:il form ESP del custom Shop è valido solo per USA e Canada io parlavo a titolo di Dream Guitar la farei così e cosa, ma se Varel sai di questi importatori Inglese che importano sul mercato europeo mi dai qualche link o contatto? (non si sa mai dovessi vincere al superenalotto :D)
ti avevo già risposto cosimino, comunque vorrei sapere l'importatore per l'italia(o l'europa) qual'è tanto per vedere un preventivo. Comunque mi pare che le ESP siano made in USA non piu made in Japan da almeno una decina d'anni. ora vado a controllare e vi faccio sapere

edit:errore mio solo il quartier generale si è spostato in USA la manifattura è sempre japponese
www.myspace.com/albertonocita
Gibson Les Paul '97
Kramer Focus 3000 '89
Kramer Aereostar ZX 10 vendesi prezzo trattabile
Alba Telecaster 2009 - Albècaster®

Avatar utente
Funny Guitar
Esperto
Esperto
Messaggi: 410
Iscritto il: 24 lug 2007, 10:01
Località: Colleferro

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Funny Guitar » 14 apr 2009, 09:45

se vogliamo parlare di qualità/prezzo allora dobbiamo totalmente uscire da determinati marchi quali l'ESP , la Gibson e la Jackson.... ragazzi uno non compra una Les Paul Custom perchè vuole un buon rapporto qualità/prezzo e nemmeno una Horizoont Custom......la Kirk Hammet STD o la CTM hanno ad esempio il Floyd, Pickup EMG attivi, e sono Neck-thru e costano dai 2000 ai 3000 euro; vogliamo parlare di qualità prezzo??? allora dobbiamo parlare di marchi come Cort, esempio lampante la X-th che ho appena comprato a 300euro (usata ma nuova sta a 550) che ha le stesse specifiche della Kirk Hammet STD o CTM....
è fatta in korea ma chi se la sente di dire che è peggio per questo.....
il discorso è che se uno ha i soldi e vuole comprarsi la sua chitarra dei sogni non può cercare il rapporto qualità/prezzo..
Cosimino ha scritto:ps. tutti sti discorsi mi stanno facendo venire una voglia matta di provare una ESP :pianto:
a me il tuo discorso mi sta facendo venire voglia di PANCETTA :Very Happy: :Very Happy:
My Guitar Is My Soul!!!!

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Cosimino » 14 apr 2009, 09:59

*a.j.* ha scritto:ti avevo già risposto cosimino, comunque vorrei sapere l'importatore per l'italia(o l'europa) qual'è tanto per vedere un preventivo. Comunque mi pare che le ESP siano made in USA non piu made in Japan da almeno una decina d'anni. ora vado a controllare e vi faccio sapere
hai ragione pardon, ma la vera risposta è proprio quella che ancora non sai e non so, ovvero in Italia come ci si comporta e come si comportano? quella si che sarebbe una bella risposta da avere, anche se io ho i miei forti sospetti, ovvero prezzi non proprio umani e attese snervanti, ma in fin dei conti sarebbe anche una cosa abbastanza "normale"! :Very Happy:

Funny Guitar ha scritto:se vogliamo parlare di qualità/prezzo allora dobbiamo totalmente uscire da determinati marchi quali l'ESP , la Gibson e la Jackson.... ragazzi uno non compra una Les Paul Custom perchè vuole un buon rapporto qualità/prezzo e nemmeno una Horizoont Custom......la Kirk Hammet STD o la CTM hanno ad esempio il Floyd, Pickup EMG attivi, e sono Neck-thru e costano dai 2000 ai 3000 euro; vogliamo parlare di qualità prezzo??? allora dobbiamo parlare di marchi come Cort, esempio lampante la X-th che ho appena comprato a 300euro (usata ma nuova sta a 550) che ha le stesse specifiche della Kirk Hammet STD o CTM....
è fatta in korea ma chi se la sente di dire che è peggio per questo.....
il discorso è che se uno ha i soldi e vuole comprarsi la sua chitarra dei sogni non può cercare il rapporto qualità/prezzo..
ecco quello che volevo dire io, la verità è questa!
Funny Guitar ha scritto:a me il tuo discorso mi sta facendo venire voglia di PANCETTA
be dai la pancetta puoi comprarla, pensa invece se ti fosse venuta voglia di Ferrari :Ok:

Avatar utente
Funny Guitar
Esperto
Esperto
Messaggi: 410
Iscritto il: 24 lug 2007, 10:01
Località: Colleferro

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Funny Guitar » 14 apr 2009, 10:06

Cosimino ha scritto: be dai la pancetta puoi comprarla, pensa invece se ti fosse venuta voglia di Ferrari :Ok:
hai ragione certo che avere una ferrari con dentro la pancetta sarebbe il TOP.... :risatona:
My Guitar Is My Soul!!!!

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Lollo » 14 apr 2009, 11:42

Funny Guitar ha scritto:
Cosimino ha scritto: be dai la pancetta puoi comprarla, pensa invece se ti fosse venuta voglia di Ferrari :Ok:
hai ragione certo che avere una ferrari con dentro la pancetta sarebbe il TOP.... :risatona:
Difficile lavare gli interni poi :Ok:
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Cosimino » 14 apr 2009, 13:39

Lollo ha scritto:
Funny Guitar ha scritto:
Cosimino ha scritto: be dai la pancetta puoi comprarla, pensa invece se ti fosse venuta voglia di Ferrari :Ok:
hai ragione certo che avere una ferrari con dentro la pancetta sarebbe il TOP.... :risatona:
Difficile lavare gli interni poi :Ok:
:ot: che problema c'è, ci mangiamo pure quelli :Very Happy: :ot:

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Varel » 15 apr 2009, 00:04

La chitarra signature di Kirk Hammet mi sembra un esempio estremo e che non calza con gli standard esp: innanzitutto si tratta di una signature, quindi il prezzo lievita tanto solo per questo motivo (e ancora di più essendo Hammet molto "gettonato"), inoltre è esteticamente curatissima e meglio rifinita, ma il più lo fa il nome sulla paletta.
Invece paragonando una LTD standard a una Cort della stessa fascia, non mi sembra che ci siano grandi differenze. Poi è chiaro che più una ditta è pubblicizzata più può permettersi di alzare i prezzi, non possiamo mica pretendere che facciano le nostre convenienze...

Avatar utente
Funny Guitar
Esperto
Esperto
Messaggi: 410
Iscritto il: 24 lug 2007, 10:01
Località: Colleferro

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da Funny Guitar » 15 apr 2009, 07:53

Varel ha scritto:La chitarra signature di Kirk Hammet mi sembra un esempio estremo e che non calza con gli standard esp: innanzitutto si tratta di una signature, quindi il prezzo lievita tanto solo per questo motivo (e ancora di più essendo Hammet molto "gettonato"), inoltre è esteticamente curatissima e meglio rifinita, ma il più lo fa il nome sulla paletta.
Invece paragonando una LTD standard a una Cort della stessa fascia, non mi sembra che ci siano grandi differenze. Poi è chiaro che più una ditta è pubblicizzata più può permettersi di alzare i prezzi, non possiamo mica pretendere che facciano le nostre convenienze...
il top di gamma Cort sta sui 600 euro nuova, il top di gamma LTD sta sui 1000/1200 e le specifiche tecniche sono pressochè identiche....
non che le LTD siano brutte chitarre ma se una con 500 euro si può avere una CORT completamente in mogano, neck-thru, con EMG 81-85, floyd, 24 tasti e tastiera in ebano.....una LTD da 500 euro non sarà mai così anzi spesso se stiamo sotto ai 500 euro sono anche fatte in agathis
My Guitar Is My Soul!!!!

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Che differenza c'è fra CTM e STD?

Messaggio da darkfender » 15 apr 2009, 09:04

ahhhhh forse sono arrivato a tempo:
2 cose

1) la KH è la signature che mi piace meno di tutto il catalogo......perchè non una bella M2? (cioè la stessa senza la forma di KH e puoi scegliere più colori :P)?

2) le custom shop chiedono 13 mesi MINIMO per arrivare XD fai tu se riesci ad avere la pazienza, anche molte standard le fanno a mano su misura (la mia horizon l'ho aspettata 6 mesi -.-)


Se volete la differenza vera, materiali a parte esiste una cosa detta liuteria che va dalle rifiniture al manico.

Provate una ESP e ve ne accorgete.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti