a chitarra robbòttt

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.
Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: a chitarra robbòttt

Messaggio da jack_trinidad » 21 nov 2007, 15:15

paranoid ha scritto:
ma dai! quando mai un chitarrista blues suona accordato?! :Very Happy: :ciauz:
Sarà per questo che io sono sempre rigorosamente scordato??? :cosa: :lollol: :risatona: :beer:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: a chitarra robbòttt

Messaggio da ma200360 » 21 nov 2007, 17:25

Ma certo ! Ce l' abbiamo nel DNA ! :lollol:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
simo_slash
Maestro
Maestro
Messaggi: 1421
Iscritto il: 29 ago 2007, 21:06

Re: a chitarra robbòttt

Messaggio da simo_slash » 22 nov 2007, 21:38

Ma speriamo che in futuro le chitarre Gibson no siano così... mna che siano con ilbel suono deglia anni '60,'70, '80... e via dicendo... insomma quelle vecchie :Very Happy:

:ciauz:

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: a chitarra robbòttt

Messaggio da paranoid » 24 nov 2007, 00:22

simo_slash ha scritto:Ma speriamo che in futuro le chitarre Gibson no siano così... mna che siano con ilbel suono deglia anni '60,'70, '80... e via dicendo... insomma quelle vecchie :Very Happy:

:ciauz:
ma non è tanto il fattore sound...., forse quello non cambia con la tecnologia delle chitarre che si autoaccordano, ma la personalità di chi suona forse si.
ho un amico che VOLUTAMENTE accorda il mi basso leggermente sopra la perfezione perchè per il suo modo di suonare è meglio così. probabilmente usa il mi basso in maniera violenta, e la vibrazione esasperata della corda fà si che accordandosi perfettamente risulti calante. a lui la perfezione ad esempio non serve, e vi garantisco che parlo di un chitarrista di tutto rispetto.. arrivare ad accordare la chitarra in maniera personale, rendendosi conto di dove e come intervenire per esaltare i lati migliori e mascherare le pecche è, fra le mille altre cose, una di quelle cose che vorrei riuscire ad ottenere.
ovviamente non parlo di modifiche sensibili, quelle creano solo stonature, ma riuscire a sviluppare un orecchio in grado di capire una leggera modifica da fare per esaltare il proprio stile...... magari!
insomma, non facciamoci globalizzare anche l' accordatura della chitarra!!! e ben venga la tecnologia, ma solo dopo aver sviluppato un discreto orecchio.
che fai se il sistema si ingrippa e mentre accordi ti trovi a scoprire che non sei più in grado di accordare usando l' orecchio?
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: a chitarra robbòttt

Messaggio da avanzo » 24 nov 2007, 03:51

parole sante, Paranoid...


Avatar utente
Reziel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2117
Iscritto il: 18 mar 2007, 19:05
Località: Palermo/Torino

Re: a chitarra robbòttt

Messaggio da Reziel » 24 nov 2007, 10:03

ma non è tanto il fattore sound...., forse quello non cambia con la tecnologia delle chitarre che si autoaccordano, ma la personalità di chi suona forse si.
ho un amico che VOLUTAMENTE accorda il mi basso leggermente sopra la perfezione perchè per il suo modo di suonare è meglio così. probabilmente usa il mi basso in maniera violenta, e la vibrazione esasperata della corda fà si che accordandosi perfettamente risulti calante. a lui la perfezione ad esempio non serve, e vi garantisco che parlo di un chitarrista di tutto rispetto.. arrivare ad accordare la chitarra in maniera personale, rendendosi conto di dove e come intervenire per esaltare i lati migliori e mascherare le pecche è, fra le mille altre cose, una di quelle cose che vorrei riuscire ad ottenere.
ovviamente non parlo di modifiche sensibili, quelle creano solo stonature, ma riuscire a sviluppare un orecchio in grado di capire una leggera modifica da fare per esaltare il proprio stile...... magari!
insomma, non facciamoci globalizzare anche l' accordatura della chitarra!!! e ben venga la tecnologia, ma solo dopo aver sviluppato un discreto orecchio.
che fai se il sistema si ingrippa e mentre accordi ti trovi a scoprire che non sei più in grado di accordare usando l' orecchio?
Concordo a pieno!
Diciamo che questo sistema è utile

1)chi non sa accordare..ma ne esce per così dire "danneggiato"
2)per accordare in fretta live...ma uno che fa concerti dovrebbe sapere accordare anche ad orecchio,un minimo almeno

Non credo che Gilmour,Vai e company abbiano bisogno di un sistema auto-accordante

Io,come gia detto,non uso neanche l'accordatore perchè non ti insegna ad accordare

La maggior parte delle volte si finisce con l'aspettare che si accenda la lucetta al centro senza manco sentire cosa si suona...

Preferisco chiedere al tastierista di farmi un La o un Mi e accordo col vecchio metodo della nonna(di Hendrix :Very Happy: )

Poi..questione di gusti ed opinioni :ciao:

Ciauz
Avvampando gli angeli caddero
Profondo il tuono riempì le loro rive
Bruciando con i roghi dell'orco (Roy Batty)

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: a chitarra robbòttt

Messaggio da paranoid » 24 nov 2007, 16:13

io nei live lo uso l' accordatore, quello della boss è velocissimo e comodissimo.
però ho iniziato ad usarlo quando l' orecchio aveva già imparato a riconoscere le note e ad accordare in maniera sufficente.
è sbagliatissimo iniziare con l' accordatore.
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: a chitarra robbòttt

Messaggio da ambaradam » 26 nov 2007, 20:57

:pianto: non è vero! :pianto:
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti