Chitarra auto-costruita 01

Sezione dedicata ai vostri progetti e lavori
valendast
Principiante
Principiante
Messaggi: 26
Iscritto il: 29 mag 2012, 18:42

Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da valendast » 18 giu 2012, 18:09

Ciao a tutti

volevo condividere con voi alcune foto delle prime fasi di lavorazione della mia nuova nonché prima chitarra Do It Yourself.

Corpo mogano
Manico mogano
Tastiera palissandro 22 tasti
Meccaniche 3 + 3 Gotoh
2 humbucker (ancora da decidere)
Ponte fisso...
e varie!

Narcisamente, aggiornerò questo post con fasi di lavorazione ulteriori! Che poi "fasi" è una parola grossa, sono solo due fotine... Poche ore di lavoro per giungere a body e manico abbondatemente sagomati.
La strada, ovviamente, è lunga e perigliosa.

http://img818.imageshack.us/img818/8020 ... ussrod.jpg

http://img839.imageshack.us/img839/9293/bodypaletta.jpg

Saluti
Paolo


Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da mamasa » 18 giu 2012, 18:34

Il body è davvero particolare, mi piace molto!
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
Henry97
Maestro
Maestro
Messaggi: 1069
Iscritto il: 08 set 2011, 08:22
Località: Dolo, Venezia.

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da Henry97 » 18 giu 2012, 21:56

Il manico lo fai bolt on o set in? Long o short tenon?
Maestro... Io?

REGOLAMENTO DEL FORUM
Immagine

valendast
Principiante
Principiante
Messaggi: 26
Iscritto il: 29 mag 2012, 18:42

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da valendast » 18 giu 2012, 22:52

Il manico è set-through, con il tacco che si allunga fino all'humb al ponte. il progetto iniziale prevedeva un avvitato, ma visto che il blocco di legno del manico lo consente, perché tagliarne via un pezzo? così ho cambiato in corsa... sulla carta funziona, vediamo cosa succede!

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da lux83 » 19 giu 2012, 10:27

La forma del body è bellissima :Very Happy:
Che scala userai?
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)


valendast
Principiante
Principiante
Messaggi: 26
Iscritto il: 29 mag 2012, 18:42

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da valendast » 19 giu 2012, 11:38

Thx :)

Scala 25" (635 mm)

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da lux83 » 19 giu 2012, 11:46

Scala PRS, mi sembra il giusto compromesso :Very Happy:
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

valendast
Principiante
Principiante
Messaggi: 26
Iscritto il: 29 mag 2012, 18:42

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da valendast » 19 giu 2012, 11:50

Ci hai preso in pieno :D

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da Tritvr17 » 20 giu 2012, 15:09

In bocca al lupo e buon lavoro! A lavoro ultimato ti sarai tolto una soddisfazione enorme ne sono certo!

Attendiamo aggiornamenti! :Very Happy:
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
frankielapo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3597
Iscritto il: 08 mar 2009, 20:02
Località: Bari, Italia

Re: Chitarra auto-costruita

Messaggio da frankielapo » 20 giu 2012, 16:28

dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
:yourock: :yourock:
La Funzione "CERCA" è tua amica!!
Altro ha scritto: Che tu faccia sport o artigianato, arte o scienza il processo è esattamente lo stesso. Bruciare le tappe significa togliersi la possibilità di onorare la disciplina per soddisfare un senso di presunta onnipotenza.
]Immagine

valendast
Principiante
Principiante
Messaggi: 26
Iscritto il: 29 mag 2012, 18:42

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da valendast » 20 giu 2012, 18:46

Oggi ho avuto un paio d'ore libere e sono stato dall'amico falegname che mi dà una mano a fare il grosso.
Cose che nella mia testa pensavo di fare a mano, dopo averle spiegate per bene al mastro legnaio, nel giro di pochi minuti erano fatte.
Che sia un bene o un male, lo capirò a lavoro finito. E' che è incontenibile! Fosse per lui la chitarra la finirebbe questo we ;)

Il mio è più che altro un dubbio morale: imparo a usare i macchinari, a capire come funzionano, ecc... ma non ho, come dire, le mani in pasta.
Il tempo di centuplicherebbe, certo... è un po' come il Lato Luminoso e quello Oscuro della Forza.

Btw, nelle ultime fasi ci sono stati un paio di sgraziature al corpo (risolvibili) e una riflessione sulle fasi di lavoro tutto fuorché ortodossa, ma che potrebbe funzionare per giungere al risultato.

Dopo, quando cala la quiete qui in casa, posto alcune nuove foto e altri dettagli.

Ciao a tutti

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da mamasa » 20 giu 2012, 19:56

:twisted: CEDI AL LATO OSCURO! :twisted:
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da lux83 » 21 giu 2012, 00:32

Immagine
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

valendast
Principiante
Principiante
Messaggi: 26
Iscritto il: 29 mag 2012, 18:42

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da valendast » 21 giu 2012, 16:54

:Ok:

Qualche altro scatto easy.

1) Dettaglio congiunzione manico/body, da rifinire ancora un po' prima di incollare e poi da rifinire ancora e ancora e ancora.

http://img198.imageshack.us/img198/252/manicobody.jpg

2) Incidente. Dovrò stondare di più l'ansa per levare di mezzo la scheggia malata.

http://img853.imageshack.us/img853/7921/danno.jpg

3) Assemblata.

http://img708.imageshack.us/img708/2041/incasso.jpg


Lavori fermi per qualche tempo causa pressante lavoro vero (ehhhhhh), ma intanto mi allenerò la sera con Dremel e lame e affini per la creazione degli intarsi custom in madreperla.
Inoltre, la componente elettronica è finalmente stabilita:

2 humb Tesla VR-2
2 pot vol (di cui uno push-pull per l'inversione di fase), 2 pot tono, switch 3-way

Alla prossima e :ciauz:

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Chitarra auto-costruita 01

Messaggio da lux83 » 21 giu 2012, 17:39

Scheggia maledetta :Confuso:
Noto dalla spada laser che ti sei convertito al lato oscuro :Ok:
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite