Scelta primi pedali.

La parte è dedicata agli effetti per chitarra: Pedali, multieffetti, rack, etc.
Fragile
Esperto
Esperto
Messaggi: 728
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:54

Scelta primi pedali.

Messaggio da Fragile » 16 mar 2007, 22:57

Diciamo che segue il discorso intrapreso con la "prima chitarra elettrica".

Ho comprato un paio di riviste e le pedaliere che mi piacerebbe avere sono di tipo sperimentale e per live/studio.

Little big muff?
Wah Wah?


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 16 mar 2007, 23:49

Per il prog, chorus e delay sono obbligatori. Naturalmente anche un distorsore, un wha e un compressore non ci starebbero male, e li potresti usare anche in altre situazioni !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Fragile
Esperto
Esperto
Messaggi: 728
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:54

Messaggio da Fragile » 17 mar 2007, 00:32

E un Cry Baby?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 17 mar 2007, 08:43

Il Cry Baby è un wha, come ti dicevo probabilmente non è essenziale nel prog, ma averlo non guasta.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Fragile
Esperto
Esperto
Messaggi: 728
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:54

Messaggio da Fragile » 18 mar 2007, 14:52

E come marca cosa mi consigliate?
La boss è la numero uno, ma i suoi prezzi? :dubbioso:


Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 18 mar 2007, 15:14

Fragile ha scritto:E come marca cosa mi consigliate?
La boss è la numero uno, ma i suoi prezzi? :dubbioso:

+prezzo=+qualità

non è sempre così in tutto e per tutto, ma a grandi linee è così
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
fenis
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 149
Iscritto il: 22 dic 2006, 14:02

Messaggio da fenis » 18 mar 2007, 23:14

Non direi che è la numero 1... semplicemente è la più diffusa e la più accettabile che si trovi, come prezzi ce ne sono di moooooooolto peggio, ma anche come qualità ce ne sono di moooooooooolto meglio....
Vi propongo dei pedali che non siano esageratamente cari ma che suonino bene e soprattotto che forniscano l'alternativa in meglio alla banale scelta dei boss, ognuno poi faccia come crede, io posto solo un consiglio:
Per gli effetti di modulazione (chorus, phaser, flanger...) vai di MXR
Per gli overdrive sicuramente IBANEZ (anche la serie economica "7" è molto molto interessante)
Per le distorsioni Electro Harmonix
Per quelli di preamp. e dinamica (booster, compressori...) ancora MXR
Wha Wha dunlop cry baby
Per quelli di quantizzazione del tempo (delay reverberi), non male i digitech

Se invece vuoi risparmiare tanto e tutto sommato avere degli effetti dignitosi e magari non a prova di bomba atomica (ma comunque robusti), e soprattutto se il suono lo valuti con l'orecchio e non con la vergogna di esibire certi pedali..... vai di behringer, anche se la scocca è di plastica (plastica dura!) io li uso da un'anno e mezzo e non hanno alcun problema![/quote]

Avatar utente
Kemyslate
Esperto
Esperto
Messaggi: 265
Iscritto il: 28 nov 2006, 12:54
Località: Palermo
Contatta:

Messaggio da Kemyslate » 18 mar 2007, 23:28

fenis ha scritto: ...
Wha Wha dunlop cry baby
...
ankio concordo per il cry baby della dunlop!! costa un po' ma è il whawha per eccellenza :Very Happy: :Very Happy:
La mia strumentazione: OLP MM4 JP, Marshall VS65R, Bad Monkey, Danelectro Cool Cat CM1, Death Metal, Korg AX1000G.

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 19 mar 2007, 00:04

fenis ha scritto:Non direi che è la numero 1... semplicemente è la più diffusa e la più accettabile che si trovi, come prezzi ce ne sono di moooooooolto peggio, ma anche come qualità ce ne sono di moooooooooolto meglio....
Vi propongo dei pedali che non siano esageratamente cari ma che suonino bene e soprattotto che forniscano l'alternativa in meglio alla banale scelta dei boss, ognuno poi faccia come crede, io posto solo un consiglio:
Per gli effetti di modulazione (chorus, phaser, flanger...) vai di MXR
Per gli overdrive sicuramente IBANEZ (anche la serie economica "7" è molto molto interessante)
Per le distorsioni Electro Harmonix
Per quelli di preamp. e dinamica (booster, compressori...) ancora MXR
Wha Wha dunlop cry baby
Per quelli di quantizzazione del tempo (delay reverberi), non male i digitech

Se invece vuoi risparmiare tanto e tutto sommato avere degli effetti dignitosi e magari non a prova di bomba atomica (ma comunque robusti), e soprattutto se il suono lo valuti con l'orecchio e non con la vergogna di esibire certi pedali..... vai di behringer, anche se la scocca è di plastica (plastica dura!) io li uso da un'anno e mezzo e non hanno alcun problema!
[/quote]


si, senz' altro la boss è quella più accettabile e diffusa, e non è detto che sia la migliore in tutto. potrebbe anche non esserlo affatto.
poi se vogliamo, ci sono anche prezzi moooolto ma mooolto più cari, vedi FULLTONE ad esempio..
da quello che hai scritto, mi sembri uno che ne ha provati davvero tanti di pedali, hai per caso provato anche i fulltone?
sento sempre più spesso persone che rimangono entusiaste di questi pedali, e mi piacerebbe sentire ancora altri pareri (sai com'è, 300 euro un distorsore!!!)
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 19 mar 2007, 10:41

io proporrei a grandi linee un overdrive , un sustainer , un equalizzatore , poi se sei uno che vuole sperimentare passerei direttamente ad un rack possibilmente buono perche' anche quello che ho io il bheringer vamp 2 l'ho pagato una miseria ma non vale un soldo bucato suoni plastificati metti da parte un gruzzoletto e prendi un rocktron qualcosa che non sia finto come il bheringer o lo zoom

Avatar utente
fenis
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 149
Iscritto il: 22 dic 2006, 14:02

Messaggio da fenis » 19 mar 2007, 14:55

paranoid ha scritto:

si, senz' altro la boss è quella più accettabile e diffusa, e non è detto che sia la migliore in tutto. potrebbe anche non esserlo affatto.
poi se vogliamo, ci sono anche prezzi moooolto ma mooolto più cari, vedi FULLTONE ad esempio..
da quello che hai scritto, mi sembri uno che ne ha provati davvero tanti di pedali, hai per caso provato anche i fulltone?
sento sempre più spesso persone che rimangono entusiaste di questi pedali, e mi piacerebbe sentire ancora altri pareri (sai com'è, 300 euro un distorsore!!!)
Per la tua domanda vedi:
Forum/fulltone-vt1715.html

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 19 mar 2007, 18:05

dudu junior ha scritto: quello che ho io il bheringer vamp 2 l'ho pagato una miseria ma non vale un soldo bucato suoni plastificati
Io l' ho usato per un sacco di tempo, e non sarei così impietoso col V-Amp ! Va bene, alcuni suoni sono proprio finti, ma ti assicuro che alcuni altri sono migliori di quelli del POD !

Certo, se poi mi dici che il Dual Rectifier vero suona meglio di quello emulato nel V-Amp, non posso che darti ragione, ma pensa a quanto pesa e a quanto costa un Dual Rectifier e ti darai la risposta da solo !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 19 mar 2007, 21:00

fenis ha scritto:
Per la tua domanda vedi:
Forum/fulltone-vt1715.html
ah già, mi avevi già risposto. scusa.

non mi era molto piaciuta quella risposta però...

dei fulltone ne ho sentito parlare bene da professionisti seri, e se Robin Trower li esalta non credo che sia solo un discorso di soldi/pubblicità visto che usa da anni solo i fulltone per qualsiasi effetto... :rocken:

ridurre o criticare un distorsore di grande qualità abbinandolo solo al peso ''umano'' che può sostenere mi sembra solo un preconcetto, sorry.

ho capito, sarò costretto a prenderne uno usato (sui 250 euro... :pianto: )
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 19 mar 2007, 21:15

paranoid ha scritto:
ho capito, sarò costretto a prenderne uno usato (sui 250 euro... :pianto: )
BELIN !!!
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 23 mar 2007, 21:44

ma200360 ha scritto:
BELIN !!!
lo sò ma200360, è un prezzo folle....ma sai come sono io!...... una elttrica/una acustica/4 pedali/un ampli/tutti belli.

lo sò, non avrò mai l' esperienza che hai tu, perchè non cambierò mai e non avrò mai decine di chitarre, che ce posso fà!


ps: comunque in tanti mi hanno detto che ne vale la pena, gente anche professionista. la differenza di suono, la naturalità del suono valvolare, la durata eterna del prodotto, sono davvero tangibili, te ne rendi conto immediatamente. (così dicono)

e come saprai meglio di me, è difficile alzare un twin reverb '65 attaccato ad un pedale in un negozio..... e a suoni bassi non si può proprio valutare...
è una spesa, ma se proprio mi delude dovrei recuperare un bel 90% nella rivendita.

vediamo quando avrò qualche risparmio in tasca...... e poi c'è la flying che continua a volarmi nel cervello....... :fumato:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti