Qualcosa di diverso da Boss?

La parte è dedicata agli effetti per chitarra: Pedali, multieffetti, rack, etc.
Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da F@z » 01 nov 2007, 18:32

Come ben sapete non sono un amante dei pedali Boss..poi per carità de gustibus..
La mia critica non è rivolta alla qualità ma al suono che per me è fondamentale. Trovo molti pedali Boss poco personali e privi di quel qualcosa in più rispetto ad altri pedali dal costo simile se non inferiore.
Ultimamente grazie a Messenger ho avuto il piacere di chiaccherare con alcuni di voi e ho notato che si prende Boss come riferimento..bene mi son detto, perché non provare a stilare delle alternative partendo proprio dai pedali BOSS? Con una piccola ricerca se ne possono trovare due o tre per tipo..
Ovviamente questo elenco non è il pretesto per dire non comprate Boss ma prendete altro, ne i modelli che elenco sono le migliori sul mercato o quelli che si devono avere per forza; sono semplicemente pedali che ho provato, più o meno approfonditamente e che a mio modo di vedere rappresentano una valida alternativa al classico Stompbox colorato che non manca mai in nessun negozio di strumenti musicali.

Vediamo un Setup abbastanza esteso..ovviamente ognuno valuterà i pedali che ritiene necessari (PS: l'ordine non sarà nemmeno quello obbligatorio, è un mio modo di ordinarli)

Quindi Boost - Wah - Compressore - Overdrive - Distorsore

e nel loop effetti Phaser/Flanger - Chorus - Delay - Riverbero

Ok..partiamo

BOOST
Boss non propone un Boost vero e proprio..probabilmente perché come nella filosofia di molte persone ritiene più efficace far fare questo lavoro ad uno dei suoi Overdrive..Nei suoi cataloghi Boss consiglia due alternative: o il classico SD-1(60€) o il BD-2 (90€)..
Diciamo che nella scelta di un boost la fa da padrona più l'Ibanez con la famiglia dei TubeScreamer più che Boss..
La prima alternativa è appunto il TS9 (90€) o il TS808 (135€)..Io però preferisco usare un Boost per fare questo lavoro, non un OD..personalmente uso l'MXR Microamp (90€)..un'altra alternativa è l'Advance Boost Cat Drive (135€)..che avrei preso al volo se non avessi già avuto il MicroAmp..la cosa bella dei Booster è che sono come il prezzemolo..riesci a farceli stare un po' da tutte le parti..anzi secondo me in abbinamento ad un buon overdrive e con le giuste regolazioni si crea un suono che è anche meglio di quello di un distorsore.

WAH
anche qui in realtà non è Boss che la fa da padrona..quindi qui le scelte sono per Jim Dunlop, Vox, Morley..


COMPRESSORE
del CS-3 se ne sentono di cotte e di crude..beh secondo me è un discreto pedale..uno dei pochi Boss che comprerei..costa sugli 80€ e fa il suo lavoro onestamente..qui però secondo me c'è poco da scegliere..ma da valutarne l'uso che se ne deve fare..se non siete dai patiti del compressore, magari lo usate solo per qualche arpeggio..beh..MXR Dynacomp (85€), semplice e immediato e con un ottimo suono..oppure l'alternativa top a mio modo di vedere è il Carl Martin Compressor/Limiter (255€)..uno spettacolo per quel poco che l'ho provato..ma la spesa secondo me è eccessiva per un compressore da live..un altro da segnalare è il VOx Snake Charmer Compressor (mi pare costi sui 200 €) che si segnala per la valvola..scelta ormai caduta in disuso..non l'ho mai provato però, non saprei dare un giudizio..ma essendo Vox lo segnalo con piacere

OVERDRIVE
non c'è marca che non proponga un overdrive..ma in un modo o nell'altro quasi tutti si rifanno al TS9..Boss ne propone una miariade..per tutti i gusti..si va dal vecchissimo OD-3 al Twin Pedal OD-20..io personalmente trovo valido solamente il BD-2..prendiamo l'SD-1 che pare il più famoso..non è orribile, ma mi pare un po' piatto. Veniamo alle alternative: Dunlop propone lo ZW44 Zakk Wylde Overdrive (100€.. caruccio)..io ho fatto la mia scelta per caso: ero in negozio a provare un riverbero, ho provato questo pedale e me ne sono innamorato: Advance OverCatDrive Orange i 120€ meglio spesi della mia vita..venivo da un Carl Martin Plexitone scartato (colpa mia..quel pedale è da comprare e studiarlo, non limitarsi ad una prova sommaria)..Gran pedale il Carl Martin..se avete 250€ da spendere e vi piaciono le distorsioni tipo Plexi..compratelo..non lo rimpiangerete..
Altro pedale molto bello è il Big Ben Overdrive di Vox..valvolare come tutta la serie Cooltron..sta anche lui sui 200 €..a mio modo di vedere l'overdrive è il pedale su cui non dovete lesinare prove soldi e ripensamenti..per me è fondamentale..anche nel caso di ampli a tre canali...è la soluzione in più che può sempre servire..

DISTORSORE
Mai piaciuti e ci sto provando con tutto me stesso eh? proverò con qualche distorsore valvolare, vedremo se riesco a tirarci fuori qualcosa..ma alla fine a che serve? se abbiamo un bel valvolare che satura e distorce di suo perché usare un qualcosa che lo imita e pure male? non mi piace Zakk Wylde ma lo appoggio nella sua scelta di usare un OD sul crunch per distorcere...
Comunque, spero concorderete con me nel non considerare in questa carrellata il Metal Zone..più che citarlo non faccio..se no potrei essere bannato dal forum
Consideriamo il DS-1(65€) e il DS-2 (sui 90 mi pare)..i pedali più famosi di Boss..buona dinamica, ma poca personalità a mio modo di vedere..e se un distorsore non è personale a che serve? Io ho il DS-1 ma è più le volte che è spento..anzi è praticamente sempre spento..è li a prendere polvere..
Alternative? Tantissime:
Se andiamo sulla distorsione più dura un bel Metal Muff
Sul classico tendente al Fuzz: Big Muff(100 €), RAT (90 €), Ibanez Tube King (valvolare, caro e difficile da trovare), MXR Distortion+ (100€)
Alternative speciali due pedali valvolari Vox Bulldog Distortion (200€) e Mesa V-Twin (che in realtà è una sezione di preamplificatore..esiste infatti anche come Rack - 350 €)..date un occhiata anche al Distorsore della Danelectro..il livello è basso, ma potrebbe rivelarsi una sorpresa

PHASER/FLANGER
qui sono molto laconico..a me non piacciono granché..i due Boss sono il BF-3 e il PH-3 (130 € per entrambi)..qui direi di andare sul classico: MXR Phase 90 (100€)..per il Flanger..carino l'FL9 della Ibanez (mi pare anche qui siamo sui 130), se no il Flanger Hoax della EH ma sta sui 200€..

CHORUS
eh..qui secondo me Boss con il CH-1 (100€) ha fatto su un bel prodotto..quindi o si va a cercare qualcosa di vintage anni'80, oppure le alternative iniziano ad avere costi superiori; abbiamo EH Clone Theory (120€) o l'MXR M-134 (190€)..certo che un bell'Arion Vintage anni'80 non sarebbe male..riuscissi ad usare decentemente il chorus..vabbè

DELAY
Beh il Boss DD-6 è un po' lo standard (180€)..non va male però mi pare decisamente freddo..alternative? abbastanza..se si vuole spendere poco io penso che il miglior delay sotto i 150€ sia il Carl Martin Red Repeat (115€)..se si va più su ci sono ottimi prodotti sia sul campo del digitale sia nell'analogico..elenco sparso: Carl Martin Delayla XL (350€), Line6 DL4 (380€), T-Rex Replica (340€), TC Electronics Nova Delay (250 €)..tutti ottimi..chi più chi meno..bello anche l'AD9 dell'Ibanez (150€)

RIVERBERO
generalmente non ce n'è bisogno, di solito la maggior parte dei riverberi negli ampli di buon livello sono ottimi..Boss propone RV-5 (160€) non è male ma preferivo però il vecchio RV-3..detto questo..mi limito a segnalare tre alternative..EH Holy Grail (150€), Danelctro Spring King Reverb (120€ a molla, non digitale) e TC Electronics Nova Reverb (250€)..il Danelectro merita..e non lo dico solo perché ce l'ho.

Un grosso applauso a chi è riuscito a leggere tutto..vi ho dato delle alternative..se secondo voi ce ne sono altre non esitate a scriverle e a dare le vostre impressioni..

Ciao, Fabio
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly


Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da jack_trinidad » 01 nov 2007, 18:48

Beh, almeno la nostra conversazione su MSN è servita a qualcosa... :lollol:
Comunque credo che prenderò il Plexitone e il Red Repeat...
Grazie F@Z :beer:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da Frank Flicker » 02 nov 2007, 00:17

grazie per le PREZIOSISSIME informazioni, sono molto interessato all'aromento "pedali alternativi".
complimenti per la knowledge!

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da darkfender » 02 nov 2007, 02:07

2 cose:
1 io amo da morire i pedali marshall prima serie (distorsioni e OD) e nessuno mai li prova <.< e dire che hanno una certa fama....(la prima serie eh non la seconda).

2) lo spring king non è propriamente a molla da quel che so... ma è un discorso lungo.

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da F@z » 02 nov 2007, 02:52

darkfender ha scritto:2 cose:
1 io amo da morire i pedali marshall prima serie (distorsioni e OD) e nessuno mai li prova <.< e dire che hanno una certa fama....(la prima serie eh non la seconda).

2) lo spring king non è propriamente a molla da quel che so... ma è un discorso lungo.
1) Infatti sarebbe bello se ti va che ci posti qualche opinione..io purtroppo non ho mai avuto la possibilità di provarli

2) si, mi son espresso male..in realtà non è proprio a molla..in pratica ha una sezione digitale che filtra e amplifica il suono che poi passa attraverso le molle..non si può definire un vero e proprio riverbero a molla...però a mio parere il risultato è molto buono..
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly


Avatar utente
Frank 91
Maestro
Maestro
Messaggi: 1134
Iscritto il: 16 lug 2007, 20:32

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da Frank 91 » 02 nov 2007, 11:34

Bè, io per i pochi pedali che ho 3 (2 Boss), posso dire che fino ad adesso non ne sono mai rimasto deluso, può darsi che col tempo anch'io cambi idea a riguardo ai Boss!
P.s.: Bella Guida :esatto: .

Ciaooo

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da Frank Flicker » 02 nov 2007, 12:22

precisiamo: i boss non sono (generalmente) deludenti, il fatto è che costano più di quello che valgono!

Avatar utente
simo_slash
Maestro
Maestro
Messaggi: 1421
Iscritto il: 29 ago 2007, 21:06

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da simo_slash » 02 nov 2007, 16:12

Frank Flicker ha scritto:precisiamo: i boss non sono (generalmente) deludenti, il fatto è che costano più di quello che valgono!
Hai ragione!
Ma molti vedendo che il loro idolo li usa o perchè sono molto famosi li prendono semza provare a prenderne altri che, magari, hanno la stessa qualità (o anche di più) e li comprano... I "bossieri" sfruttano questa cosa... :Very Happy:

:ciauz:

P.S.: Poi sempre, dipende dai gusti...

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da jack_trinidad » 03 nov 2007, 12:38

simo_slash ha scritto:
Frank Flicker ha scritto:precisiamo: i boss non sono (generalmente) deludenti, il fatto è che costano più di quello che valgono!
Hai ragione!
Ma molti vedendo che il loro idolo li usa o perchè sono molto famosi li prendono semza provare a prenderne altri che, magari, hanno la stessa qualità (o anche di più) e li comprano... I "bossieri" sfruttano questa cosa... :Very Happy:

:ciauz:

P.S.: Poi sempre, dipende dai gusti...
A dire la verità l'unico che conosco che usa solo Boss è Joe Perry...
Poi gli altri usano solo qualche pedale...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da avanzo » 04 nov 2007, 15:51

ottima guida, grazie F@z...io sono parecchio ignorante sul campo pedali (anche sugli altri a dire il vero), l'unica cosa che posso confermare anch'io e' una certa piattezza dell'SD-1, proprio come dici tu...

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da Enriquez » 04 nov 2007, 16:04

avanzo ha scritto:ottima guida, grazie F@z...io sono parecchio ignorante sul campo pedali (anche sugli altri a dire il vero), l'unica cosa che posso confermare anch'io e' una certa piattezza dell'SD-1, proprio come dici tu...
Cosa intendete per piattezza? Io da questa dimostrazione l'ho trovato molto convincente, abbastanza vintage, in altre parole mi è piaciuto molto.

http://www.youtube.com/watch?v=JS-2sP6zPFA

:ciauz:

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da F@z » 04 nov 2007, 16:18

Enriquez ha scritto: Cosa intendete per piattezza? Io da questa dimostrazione l'ho trovato molto convincente, abbastanza vintage, in altre parole mi è piaciuto molto.
http://www.youtube.com/watch?v=JS-2sP6zPFA
:ciauz:
Dal mio punto di vista, intendevo dire che ci ho trovato poca personalità, poca propensione a spiccare, a dare carattere alla chitarra..ed in effetti ho ritrovato queste impressioni nella prova che mi hai linkato..suona bene, fa il suo dovere, ma manca di personalità secondo me..
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
LordAbsinth
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 67
Iscritto il: 28 ott 2007, 07:33
Località: Provincia di Cagliari

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da LordAbsinth » 04 nov 2007, 16:24

allora...
Booster: l' MXR micro amp nn ha paragoni...è IL booster...

Wha: io uso Ibanez WH-10...ottimo pedale...nn è caldo come un cry baby o altri prodotti da Vox, Morley o Dunlop, però per il mio suono è l'ideale...funkeggiante, grintoso, versatile e soprattutto pulito...

Compressore: il DynaComp è quello che devo prendermi...lo sto ancora cercando per motivi di prezzo e bassa vetustà (prendo sempre roba vecchia... :P )...ci sarebbe anche l'EH Soul Preacher...

Overdrive\Boost Overdrive: l'Ibanez TS-808 è uno tra i migliori pedali mai prodotti...sempre della serie tube screamer da segnalare anche la versione TS-9, sempre buona...poi bho, spezzo una lancia in favore di Boss in quanto nn mi va di "disdegnarla": Boss SD-2 Dual Overdrive...pedalino molto carino (anche se è da studiare un po') con 2 overdrive in 1 (1 crunch e 1 lead), swithcabile con footswitch o con più pigiate sul tap del pedale...

Distorsioni: altra lancia per la Boss...io uso DS-1 e DS-2...il DS-1 va da sè...ha il suo suono: se ti piace nn lo cambi mai, se nn ti piace hai bisogno di altro... :P ...il DS-2 da solo invece è un po'...impersonale...ma accoppiato ad altri effetti rende parecchio (almeno a mio avviso)...ovviamente ci sono tantissime distorsioni\fuzz\muff: impossibile nn citare il Big Muff della EH...

Phaser: MXR...Phase 45, 90 e 100...di qui nn si esce...alternative pensavo a qualcosa...mmm...dico, l'espressione regolabile a mo di wha...avete presente? (flanger chiedo scusa ma nn uso e nn mi sono mai informato... :P )

Chorus: qui la boss ha fatto a mio avviso il migliore di tutti! Boss CE-1 (chorus ensemble: chorus+vibrato...presenza di un filtro che segnala quando il segnale sporca il suono...con una modifica può essere anche disabilitato...io l'ho tenuto così com'è...)...io lo ho ed un chorus così caldo ed espressivo che nn s'è mai visto nè sentito (NOTA: pensate anche al fatto che sia stato creato per tastiera!!!)...molto carini, sempre di casa Boss, il CE-2 e il CH-1...altre produzioni\alternative: Small Clone della EH...perde in calore ma è molto più grintoso...

Delay: come ho sempre detto nn sono un "innovatore"...la serie Ibanez va benissimo...AD-9 promosso, anche se uso un AD-80...caldo, accattivante e versatile...

Reverb: come detto da F@z spesso è presente negli amp che usiamo...quindi nn indispensabile...se ce n'è uno che m'è piaciuto (fortuna di averlo potuto sentire una volta), il Fender Reverb Unit...scomodo da portarsi dietro (pare 'na testata... xD ) però ha un signor reverbero...

nn dovrei aver dimenticato nulla... o.o
LordAbsinth
A caccia di:
EH Big Muff BM1 (triangle knob)
Ibanez TS808 Narrow Box
Mu-tron Octave Divider
Line6 DL4 Delay Modeler
Line6 FM4 Filter Modeler

Avatar utente
avanzo
Maestro
Maestro
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da avanzo » 04 nov 2007, 16:37

Enriquez ha scritto:
avanzo ha scritto:ottima guida, grazie F@z...io sono parecchio ignorante sul campo pedali (anche sugli altri a dire il vero), l'unica cosa che posso confermare anch'io e' una certa piattezza dell'SD-1, proprio come dici tu...
Cosa intendete per piattezza? Io da questa dimostrazione l'ho trovato molto convincente, abbastanza vintage, in altre parole mi è piaciuto molto.

http://www.youtube.com/watch?v=JS-2sP6zPFA

:ciauz:
e' probabile che sia io a non saper ancora bilanciare bene level tone e drive, ma quando lo uso e' come se mi mancasse sempre quel qualcosa, in pratica mi soddisfa ma non del tutto...pero' ripeto che la mia esperienza e' veramente scarsa in questo campo, magari tra un po' di tempo mi piacera' di piu',o forse provando altri pedali, magari lo daro' via per un altro...io l'ho preso anche perche' e' stata un occasione,l'ho preso usato da un amico, e da qualcosa dovevo pur iniziare, nella mia "ricerca del suono" :Very Happy:

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Qualcosa di diverso da Boss?

Messaggio da jack_trinidad » 04 nov 2007, 16:42

F@z ha scritto:
Enriquez ha scritto: Cosa intendete per piattezza? Io da questa dimostrazione l'ho trovato molto convincente, abbastanza vintage, in altre parole mi è piaciuto molto.
http://www.youtube.com/watch?v=JS-2sP6zPFA
:ciauz:
Dal mio punto di vista, intendevo dire che ci ho trovato poca personalità, poca propensione a spiccare, a dare carattere alla chitarra..ed in effetti ho ritrovato queste impressioni nella prova che mi hai linkato..suona bene, fa il suo dovere, ma manca di personalità secondo me..
Tu trovi? Invece a me è sembrato proprio il contrario...ovvero quell'OD (accoppiato con la tele) mi sembra davvero Page nei primi 2 album degli Zep, quel suono che io cerco tanto..altro che DS-1...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti