Consigli per rinnovo pedalboard autocostruita

La parte è dedicata agli effetti per chitarra: Pedali, multieffetti, rack, etc.
Avatar utente
zortec
Esperto
Esperto
Messaggi: 590
Iscritto il: 25 ott 2008, 23:19

Re: Consigli per rinnovo pedalboard autocostruita

Messaggio da zortec » 23 ago 2011, 15:36

Ciao!
Allora..riguardo la questione del send/return potrebbe essere un buon compresso senza dover acquistare un loop; solitamente nel send/return si mandano gli effetti ambiente; nel tuo caso: il delay e il chorus, io proverei a buttarci anche l'accordatore sempre che non crei strani casini. In questo modo hai già tre pedali (tra l'altro non true bypass) in meno, considerando che hai anche il tastino loop, dovresti eliminarli del tutto, quando non ti servono. Quindi in teoria non dovrebbero assorbire nemmeno un filo di segnale.
Overdrive, compressori, ecc...di solito vanno direttamente nell'input tra chitarra e ampli;se li mettessi nel send/return si avrebbe un buon calo di dinamica e il risultato non sarebbe di certo il massimo:
Per quanto riguarda l'equalizzatore, considerando che lo useresti come boost, io lo lascerei con gli Od, anche se alcuni usano il pedale boost nel send/return. Prova e vedi qual è la soluzione che preferisci.

:ciauz:


Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Consigli per rinnovo pedalboard autocostruita

Messaggio da Frank Flicker » 23 ago 2011, 20:04

il send-return negli ampli è stato pensato principalmente per gli effetti rack più che per i pedalini. se proprio vuoi usarlo ci dovresti mettere gli effetti d'ambiente, ma non è proprio una regola. diciamo che dipende da quello che vuoi ottenere. se usi spesso il distorto dell'ampli, ti piace come pasta sonora e vuoi semplicemente boostarlo nei soli, allora nel s/r ci potresti anche mettere l'overdrive.
ti ripeto, il consiglio che ti do è di pensare a soluzioni alternative solo se hai necessità "pratiche", altrimenti rischi veramente di vanificare tutto. pensa solo ai 10 metri in più che faresti fare al segnale semplicemente perchè deve andare all'ampli, tornare alla pedaliera e ritornare di nuovo all'ampli!

Samarian1988
Principiante
Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 17 ago 2011, 15:45

Re: Consigli per rinnovo pedalboard autocostruita

Messaggio da Samarian1988 » 26 ago 2011, 15:44

Riuppo! :D

Avatar utente
diegho59
Maestro
Maestro
Messaggi: 1568
Iscritto il: 18 feb 2009, 11:03
Località: The dark side of Milan
Contatta:

Re: Consigli per rinnovo pedalboard autocostruita

Messaggio da diegho59 » 31 ago 2011, 00:06

Ciao, arrivo tardi perchè ho visto che hai già preso il comp.
Io ho il Dynacomp ed il mio socio il Supercomp sono entrambi ottimi anche se nella produzione attuale avrei anche io scelto il Supercomp. (io ho una vecchia versione D modificata Monte Allum... praticamente una A). Ho anche un CS-2 che va benissimo.
Ho invece dato via il Keeley (2 manopole... in verità 3 perchè c'è dentro un trimmer) perchè non era quello che cercavo.
Buono, silenzioso ma senza il ciccioc del Dyna.... ma io faccio Floyd.
Ottimo il GE-7 ma è meglio se trovi usato quello MIJ.
Cominci ad avere un po' di effetti.... valuta un looper midizzato.... o impara il tip tap

Samarian1988
Principiante
Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 17 ago 2011, 15:45

Re: Consigli per rinnovo pedalboard autocostruita

Messaggio da Samarian1988 » 04 set 2011, 16:09

E tip tap sia allora :D cosa intendi col MIJ comunque?


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti