cambio distorsore

La parte è dedicata agli effetti per chitarra: Pedali, multieffetti, rack, etc.
Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

cambio distorsore

Messaggio da alessio » 01 mar 2007, 21:50

Poco dopo aver comprato la chitarra elettrica ho comprato un pedale distorsore, ma non capendoci niente ne ho preso uno...era tanto per fare casino! :rocken:
L'oggettino in questione è un DOD Grunge.
Io adoro il suond dei Pink Floyd e cmq sono molto orientato verso un suono british. Ho un'elettrica tipo Strato (S-S-S) ed un Laney VC-15. Pensavo, per avvicinarmi a quelle melodie di abbinarci un fuzz del tipo Dunlop Arbiter Fuzz Face (la riedizione del Dallas insomma) o un Proco Rat. Che mi consigliate? Il mio timore è di avere poca versatilità con quei pedali. Se ne conosce degli altri, senza spendere cifre esorbitanti (T-Rex, Fulltone, ecc.) dite pure!
A proposito ho intenzione di vendere il DOD, l'avrò usato 3 o 4 volte perchè ho comprato da poco l'ampli, quindi è immacolato con tanto di scatola, manuale e scartoffie varie. Se siete interessati fatemi sapere!!!
Grazie a tutti! :ciauz:


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5955
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 09 mar 2007, 15:03

NOn ho capita tanto la direzione del messaggio, devo metterlo in annunci? :ciauz:

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 09 mar 2007, 15:11

David ha scritto:NOn ho capita tanto la direzione del messaggio, devo metterlo in annunci? :ciauz:
in effetti il messaggio è composto da due parti. la prima secondo me può restare in questa sezione, la seconda andrebbe in annunci.
:ciauz:

Avatar utente
][AnDrE][
Maestro
Maestro
Messaggi: 1743
Iscritto il: 17 giu 2006, 11:26
Località: Prov Asti

Messaggio da ][AnDrE][ » 09 mar 2007, 17:28

conviente splittare in 2 parti.ci sarà anche + rendita x la vendita(scusate il gioca di parole) :ciao:
La funzione "Cerca" è tua amica!! :ciao:

Sono pochi, quei pazzi, che decidono di vivere la propria vita con vera originalità. Preferendo al ritratto d'autore, un imperfetto capolavoro del proprio,inimitabile, essere.

Tra il dire e il fare, c'è di mezzo il sognare.

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 09 mar 2007, 17:44

sì, ho fatto un po' di confusione :Very Happy: cmq la prima parte sta bene dove sta, la seconda magari in annunci....cmq sapreste consigliarmi quale distorsore?


Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 12 mar 2007, 09:41

dipende che genere vuoi fare e soprattutto che tipo di suono vuoi ottenere

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 12 mar 2007, 20:50

dipende che genere vuoi fare e soprattutto che tipo di suono vuoi ottenere
Io adoro il suond dei Pink Floyd e cmq sono molto orientato verso un suono british. Ho un'elettrica tipo Strato (S-S-S) ed un Laney VC-15. Pensavo, per avvicinarmi a quelle melodie di abbinarci un fuzz del tipo Dunlop Arbiter Fuzz Face (la riedizione del Dallas insomma) o un Proco Rat. Che mi consigliate?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 13 mar 2007, 23:18

Il ProCo Rat e il Fuzz Face hanno sonorità molto "vintage", molto "'70's", non vorrei che ti svuotassero un po' troppo il suono, considerato il fatto che suoneresti solo con dei single-coil.

Io proverei intanto con un Ibanez TS-9 o simili, e poi qualcosa di più "moderno" (per un suono british potresti provare i pedali a valvole della Vox, ne dicono benissimo), lasciando perdere il grunge, i suoi (di)sgraziati suoni e i suoi ancor più (di)sgraziati adepti che, per fortuna, con i Pink Floyd non hanno nulla a che fare.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 13 mar 2007, 23:27

Il ProCo Rat e il Fuzz Face hanno sonorità molto "vintage", molto "'70's", non vorrei che ti svuotassero un po' troppo il suono, considerato il fatto che suoneresti solo con dei single-coil.
Ho pensato a questi innanzi tutto perchè adoro il suono di quel periodo e pensavo che di poter riempire con delle frequenze basse sfruttando anche la saturazione dell'ampli...poi ho trovato una conferma forte su http://www.gilmourish.com/?page_id=33 che mi ha convinto di più....ultimamente mi sono concentrato più sul Rat perchè ho visto che il Dunlop Arbiter è più costoso e poi non ha l'alimentazione tramite trasformatore :senzasperanze:
Il TS-9 non è un po' troppo rockeggiante, intendo ACDC, Guns, ecc...
(per un suono british potresti provare i pedali a valvole della Vox, ne dicono benissimo)
ho paura che costino un occhio della testa....

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 14 mar 2007, 07:57

Attenzione, il tipo dice di usare, oltre al ProCo Rat, anche un Big Muff e un power booster ! Ma può darsi che, usando un po' dell' overdrive naturale dell' ampli, le frequenze si pareggino, in modo da non avere quel suonaccio tutto svuotato sulle basse tipico degli anni '70.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 14 mar 2007, 12:47

e magari usando solo un big muff?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 14 mar 2007, 15:36

Lo vedo meglio, magari utilizzandolo come booster, oltre che come distorsore, durante i soli.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 14 mar 2007, 18:30

:dubbioso: quindi tra dunlop arbiter, proco rat e big muff quale sarebbe la soluzione migliore? :ciauz:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 14 mar 2007, 18:32

Non conosco il Dunlop, ma fra gli altri due andrei sul Big Muff, mi sembra il più gestibile, ad occhio e croce.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 14 mar 2007, 19:24

Ti ringrazio molto! appena avrò tempo passo a provarli e decido.... :ciauz:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti