scelta amplificatore per rock ed hard rock

Sezione dedicata agli amplificatori per chitarra ed ai loro componenti
Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Keller » 07 gen 2013, 22:04

Ciao a tutti ragazzi ...scrivo questo topic dopo aver guardato tutto quello che è possibile trovare in rete su diverse scelte che mi si sono prospettate..

premetto che al momento come amplificatore ho un finale 9200 marshall collegato ad una cassa 1960 lead 4 coni celestion e come preamp uso la boss gt8...non è un sistema che vada male anzi sto registrando i pezzi del gruppo,e quello che sta uscendo fuori non mi dispiace per nulla...

E allora dov'è il problema direte voi...bè il problema è che:
1-l'ampli è in sala prove e la vedo dura portarmi dietro tutto il mostro fino alla mia abitazione effettiva,visto che solo il finale pesa un 36kg
2- ok la pedaliera -preamp me la posso prtare a casa, ma i suoni che ne ricavo poi non sono mai gli stessi suonati nell'amp, nè tantomeno in ensemble con gli altri strumenti
3- sto per diventare babbo, e una stanza di casa dove prima suonavo devo dedicarla al pupo in arrivo per cui in ogni caso starei stretto sia a spazio che a volume con un 4 coni ecc ecc

valutavo quindi l'acquisto di un combo e per puro caso in zona mi si sono presentate diverse occasioni
1-mesa f 50 combo: 700 euri usato provato oggi ...mi è piaciuto tantissimo .in rete come per ogni cosa ho trovato mille pareri discordanti su qualità e quant'altro ma provato in prima persona sono riuscito a suonare tutte le cover che conosco con suoni ottimi e provando i miei pezzi ho riscontrato una enorme versatilità(non suoniamo mai lo stesso genere :ciao: )
2-mesa nomad fifty five testa.....bo non l'ho provata ma in rete non se ne parla mai troppo bene comunque 1290 usata ma rivalvolata da 2 mesi con 6l6
il negoziante mi ha detto che ha un potenziometro che abbassa il wattaggio da 55 watt a 1 watt(bo sarà vero?
3- mesa five:fifty...non provato ma se riesco a permutare la mia atrezzatura dovrei riuscire a prenderlo come budget (anche se non troppo agilmente) e dovrebbe essere l'f50 aggiornato .
4-peavey 6505 ...bo mille take e test in rete sembra un mostro di gain e mi è stato confermato dal negoziante...maaaaa...come può essere a lungo termine? una spesa decente o un invetimento sbagliato in termini di rivendibilità e durata? insomma la solita cineseria?
5- smetterla di cercare di cambiare ampli e riaggiornare il mio set up con un bel engl tube 530? di questo pre ne ho sentito parlare sia bene che male( come del resto tutti sti ampli sibarcamenano tra bello e brutto in egual modo...sarà soggettivo) quello che mi piace è che dovrebbe avere un uscita preamplificata del line out di modo da poterlo scollegare e attaccare anche inmpianti PA..ha 4 canali boostabili e brightabili in tutti i versi e un suono che da quello che ho capito dovrebe spaccare l'osso sacro ai passerotti :Very Happy: ..non mi piace che il pulito sembra sia un po' imballato e poco versatile e dovrebbe essere a quanto ho capito molto poco pratico in live a meno di prendere il footswitch originale che costa un bel po'.....
Come avrete capito sono alquanto indeciso perchè io non sono un fautore del suono puro,cioè, non faccio cover di grandi artisti e non ho interesse ad avere il suono uguale uguale a quello del mio beniamino ,vorrei solo avere un buon distorto e un ottimo pulito per fare musica mia , per le cover mi adatto
il budget è relativo perchè non so bene quanto possa ricavare dal mio precedente ampli, visto che se vai in negozio ti propongono sempre sta cacchio di permuta nella quale in ogni caso penso che non sei tu quello a guadagnarci...(per esempio il negozio del mesa f 50 mi proponeva permuta secca così....si ok ma se la mia roba vale più di 700 euro come la mettiamo che me lo prendo io nel sacco?)
scuste se sono stato prolisso ma non sapevo a chi altro rivolgermi per fare ste domande visto che dei negozianti mi fido poco e in internet ognuno dice la sua e mai due la stessa cosa...ma almeno qui ho avuto spesso riprova che ci si può fidà almeno al 90% :Very Happy:
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!


Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Keller » 07 gen 2013, 23:34

ahem ...mi sono accorto che forse nello sbrodolamento del post sopra ho dimenticato di fare la fatidica domand... :Very Happy: voi che fareste? consigli? :yourock:
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!

Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Keller » 09 gen 2013, 01:22

Nessuno ha qualche buona parola per me?
Bé comunque sono molto indeciso tra il mesa f50 usato o fare uno sforzo per un 5:50 nuovo
L'indecisione deriva dal fatto che ok nuovo contro vecchio magari meglio la seconda però lf50
L'ho provato e mi sembra piú immediato..meno controlli in cui spippolare ma anche piú imprecisi....non saprei voi che dite?
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da mamasa » 09 gen 2013, 09:05

Intanto complimenti per il nuovo arrivo e in bocca al lupo! :beer:

Degli ampli che hai nominato ho sempre sentito parlare bene del 6505 e del Mesa 5:50, però non li conosco più di tanto quindi non saprei darti pareri particolarmente illuminanti.
Quello che posso dirti è che, data la situazione, potresti anche pensare ad un piccolo valvolare per suonare in casa/studiare e tenerti l'ampli che hai (visto che ne sembri soddisfatto) sostituendo la cassa con una 2X12, in modo da rendere il tutto meno inamovibile. Magari potresti investire qualcosa in effettistica di qualità, così la GT8 te la usi in casa e per le prove e live avresti a disposizione suoni migliori.
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
SRV88
Esperto
Esperto
Messaggi: 290
Iscritto il: 14 set 2008, 18:40

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da SRV88 » 09 gen 2013, 09:07

Della serie Express della Mesa ho provato il 5:25 con la mia SG. Beh, sul suono niente da dire, ma che prezzo!


Sniper
Esperto
Esperto
Messaggi: 426
Iscritto il: 29 lug 2007, 11:48
Località: prov. Bari

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Sniper » 09 gen 2013, 09:56

Se riesci ad arrivare al 5:50 secondo me sei al top! Trasportabile, assolutamente versatile e con puliti degni e distorti che.. Slurp! :Very Happy:
L'ho provato 4-5 volte, con varie chitarre e non m'ha mai deluso (Gib Sg con i P90, Strato Am Std, Gib Les Paul Std).. Davvero un ottimo ampli, se non fosse per il prezzo, mi fionderei su quello!
- Sniper -

Fender Stratocaster American Standard rw sunburst 2011 (Bare Knuckle IRISH TOUR)
Gibson Les Paul Standard Plus Top 2013 Heritage Cherry

Fender Blues Deluxe
Laney LC 30

Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Keller » 09 gen 2013, 10:42

Bé...intanto grazie per le risposte....credo che alla fine mi orienterò sul 5:50 della mesa combo...voglio prendere un ampli che non mi permetta di G.A.S.armi piú per almeno parecchi anni da qui a venire.....poi magari al massimo aggiungo pedali...
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!

Avatar utente
SRV88
Esperto
Esperto
Messaggi: 290
Iscritto il: 14 set 2008, 18:40

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da SRV88 » 09 gen 2013, 11:34

Keller ha scritto:Bé...intanto grazie per le risposte....credo che alla fine mi orienterò sul 5:50 della mesa combo...voglio prendere un ampli che non mi permetta di G.A.S.armi piú per almeno parecchi anni da qui a venire.....poi magari al massimo aggiungo pedali...
Ottima scelta, già il fratellino che ho provato è davvero una bella bestia.. in bocca al lupo allora! :beer:

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da mamasa » 09 gen 2013, 13:40

A mannaggia, Mesa EXPRESS 5:50! Scemo io!
L'ho provato una volta e mi è parso eccellente. Comunque l'ha preso da poco l'utente Dinamite bla (uno con l'orecchio fino) e ne è soddisfattissimo. Se può interessarti qui ne parla piuttosto dettagliatamente: post326558.html#p326558
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
Dinamite bla
Maestro
Maestro
Messaggi: 1158
Iscritto il: 15 lug 2007, 13:20

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Dinamite bla » 09 gen 2013, 19:16

mamasa ha scritto:A mannaggia, Mesa EXPRESS 5:50! Scemo io!
L'ho provato una volta e mi è parso eccellente. Comunque l'ha preso da poco l'utente Dinamite bla (uno con l'orecchio fino) e ne è soddisfattissimo. Se può interessarti qui ne parla piuttosto dettagliatamente: post326558.html#p326558
Grazie per l'"orecchio fino", troooppo buono!!! :Very Happy: :Very Happy:
Eh si confermo quanto dice il buon Mamasa, io ho trovato la pace proprio grazie alle caratteristiche di cui sopra, quali pulito eccellente, peso contenuto, versatilità estrema, e distorti molto belli (anche se usarlo ad alto piuttosto che basso volume fa la differenza non poco, cosa che ho scritto anche nel thread indicato da Mamasa, in cui nella prova a caldo c'era qualcosa di non convincente, sistemata a volumi più alti.. in ogni caso è tutto switchabile a potenze inferiori).

E' vero, costicchia.. però la qualità costruttiva si vede, si sente e si "respira".. :ciao:
Non sono soldi buttati e non è una scelta azzardata. Certo, bisogna studiarlo e capirlo, come tutti gli altri ampli e forse più.. :wink:
Gibson CS Les Paul v.o.s. 1958
Fender CS Strat 1956 heavy relic

Dv Mark Bad Boy 120 + C4x12 Std
2x12 Vintage30
Orange Micro Terror

Strymon timeline
Brunetti Mercury Box
Suhr Riot
Suhr Shiba Drive
Carl Martin Plexitone
Boss CS-3
Nova Repeater
Nova Reverb
Vox V847 wah
Zoom MS70 cdr
Joyo vintage tremolo

Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Keller » 10 gen 2013, 14:09

Ok domanda piú tecnica...come funziona nel mesa express o express plus il footswitch?cioé il mio grosso dubbio é : riesco a passare da clean a crunc e da crunch a distorto o ho solo due combinazioni? Intendo senza bruciarmi la funzione solo per il passaggio ma tenermela prr eventuale assolo...non so se sono stato chiaro
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!

Avatar utente
Dinamite bla
Maestro
Maestro
Messaggi: 1158
Iscritto il: 15 lug 2007, 13:20

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Dinamite bla » 10 gen 2013, 14:27

Keller ha scritto:Ok domanda piú tecnica...come funziona nel mesa express o express plus il footswitch?cioé il mio grosso dubbio é : riesco a passare da clean a crunc e da crunch a distorto o ho solo due combinazioni? Intendo senza bruciarmi la funzione solo per il passaggio ma tenermela prr eventuale assolo...non so se sono stato chiaro
Eh se hai letto bene la recensione che ho scritto sull'altra discussione, era proprio una delle principali questioni a cui facevo riferimento. Il discorso è semplice:
- Mesa Express:
Il FTSW ha 3 pulsanti, uno per cambiare dal canale Clean/Crunch, al canale Blues/burn, uno per il riverbero, e uno per il contour (praticamente l'eq).
Ciò significa che tu hai soltanto due possibilità di suono intercambiabili da pedale, perchè i canali sono 2 (i modi invece sono 4, cioè due per ogni canale). Il modo per ogni canale puoi deciderlo solo con il miniswitch posto sul pannello anteriore. Quindi puoi usare il canale 1 con il modo clean per il pulito e il canale 2 in modo blues per un lieve overdrive, o il modo burn per una distorsione spinta. Viceversa puoi usare il canale 1 modo crunch per un overdrive già abbastanza tosto, e il canale 2 modo blues per un semipulito leggermente sporco, o il canale 2 modo burn per un distorto ancora più potente.
Ricapitolando, da footswitch sono richiamabili soltanto 2 modi per volta.
- Mesa Express Plus:
Per l'express plus funziona esattamente nella stessa maniera. Hai però in più la possibilità di giocare un pò di più, oltre che con l'eq, anche con la potenza (puoi selezionare 50w per il clean, e 5 per il distorto ad esempio..). Il "Solo" è indipendente. Agisce come una sorta di booster, che puoi attivare in qualsiasi momento, su qualsiasi modo o canale
Gibson CS Les Paul v.o.s. 1958
Fender CS Strat 1956 heavy relic

Dv Mark Bad Boy 120 + C4x12 Std
2x12 Vintage30
Orange Micro Terror

Strymon timeline
Brunetti Mercury Box
Suhr Riot
Suhr Shiba Drive
Carl Martin Plexitone
Boss CS-3
Nova Repeater
Nova Reverb
Vox V847 wah
Zoom MS70 cdr
Joyo vintage tremolo

Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Keller » 15 gen 2013, 16:37

Ok come volevasi dimostrare ,ho avuto ragione a dare ascolto agli utenti di questo forum..e mi sono accattato l'express 5:50 tra l'altro con grande fortuna l'ho trovato usato in negozio a 1200...ma usato molto poco visto che ha ancora il talloncino hand made in usa.....bé che dire di piú del già detto da dinamite....é esattamente come lo descrive lui..ma aggiungo di mio che con la funzione contour ci si fa del gran metal pesante....fantastico...
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!

Avatar utente
Dinamite bla
Maestro
Maestro
Messaggi: 1158
Iscritto il: 15 lug 2007, 13:20

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Dinamite bla » 15 gen 2013, 16:53

Keller ha scritto:Ok come volevasi dimostrare ,ho avuto ragione a dare ascolto agli utenti di questo forum..e mi sono accattato l'express 5:50 tra l'altro con grande fortuna l'ho trovato usato in negozio a 1200...ma usato molto poco visto che ha ancora il talloncino hand made in usa.....bé che dire di piú del già detto da dinamite....é esattamente come lo descrive lui..ma aggiungo di mio che con la funzione contour ci si fa del gran metal pesante....fantastico...
:esatto: :esatto: :esatto: :brindisi: :brindisi: :brindisi: :brindisi: :brindisi:
Gibson CS Les Paul v.o.s. 1958
Fender CS Strat 1956 heavy relic

Dv Mark Bad Boy 120 + C4x12 Std
2x12 Vintage30
Orange Micro Terror

Strymon timeline
Brunetti Mercury Box
Suhr Riot
Suhr Shiba Drive
Carl Martin Plexitone
Boss CS-3
Nova Repeater
Nova Reverb
Vox V847 wah
Zoom MS70 cdr
Joyo vintage tremolo

Avatar utente
Keller
Esperto
Esperto
Messaggi: 524
Iscritto il: 10 apr 2008, 00:54
Località: Forlì
Contatta:

Re: scelta amplificatore per rock ed hard rock

Messaggio da Keller » 20 gen 2013, 04:20

visto che ormai ci sono ...chiedo info....con il suddetto mesa ho provato ad attaccare la gt8 col metodo four cable come descritto in tanti siti.....
intanto vi dico che non avevo mai sentito la mia boss suonare a quella maniera...ma vi assicuro che cambia dal giorno alla notte..quasi non sembra nemmeno di suonare digitale....quasi :angelo: ....

comunque ho notato con rammarico che collega qua collega la con sto metodo anche se cambio canale dell'ampli da pulito a distorto non cambia assolutamente nulla...cioè se su un pulito della gt8 attivo il canale burn del mesa ...non succede nulla mi rimane il pulito della gt8...ma così facendo non posso utilizzare la distorsione dell'ampli......ora piccola questione...ho sentito in giro che esiste anche un metodo five cable che penso si intenda collegare l'uscita amp control della pedaliera allo switch dei canali...facile direte voi...ma
1- il mesa lo switch ce l'ha col jack midi e la pedala no
2- il mesa ha gli ingressi per switchare i canali separati nel posteriore (ch1 e sotto ch2) ma appunto separati...a quale collego sto benedetto quinto cavo?

ma soprattutto sarà mica rischioso per la mia salute tutta sta matassa di cavi in ogni dove?! :Very Happy: ... vorrei mica inciampare....
Altro for president

Ho una missione da compiere...rimanere coerente..è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti