Roland Cube

Sezione dedicata agli amplificatori per chitarra ed ai loro componenti
Rispondi
Avatar utente
Cipollino
Principiante
Principiante
Messaggi: 14
Iscritto il: 21 giu 2012, 16:17

Roland Cube

Messaggio da Cipollino » 06 nov 2014, 08:46

Buon giorno gente :ciauz:

vorrei qualche parere sul roland cube 20gx --> http://www.strumentimusicali.net/produc ... -20gx.html

Userei quasto amp a casa, sono allettato dalla possibilità di personalizzazione che l'amp permette quasi come avere una pedaliera, mi chiedevo appunto se questa mia impressione fosse esatta s'è un buon amp. A tal proposito che ne pensate del 10gx? sembra avere qualcosa di meno ma mi sembra di capire che tramite l'apposita app si possa ottenere un risultato simile al 20gx, sbaglio?

altra info, per swichare i canali del 20gx (cioè dal clean al lead o solo) come posso fare?, dovrei usare un pedale simile? -> http://www.strumentimusicali.net/produc ... santi.html

grazie in anticipo :Very Happy:


Avatar utente
Taranis
Maestro
Maestro
Messaggi: 1824
Iscritto il: 09 set 2008, 17:56
Contatta:

Re: Roland Cube

Messaggio da Taranis » 08 nov 2014, 22:20

Dispensatore di G.A.S.

Avatar utente
Cipollino
Principiante
Principiante
Messaggi: 14
Iscritto il: 21 giu 2012, 16:17

Re: Roland Cube

Messaggio da Cipollino » 09 nov 2014, 22:23

puoi dirmi qualcosa di più su questo amp?
stò guardando dei video sul tubo, ma mi piacerebbe capire meglio le caratteristiche di questo prodotto...

Avatar utente
Taranis
Maestro
Maestro
Messaggi: 1824
Iscritto il: 09 set 2008, 17:56
Contatta:

Re: Roland Cube

Messaggio da Taranis » 10 nov 2014, 20:29

certo^^
avevo il cube ed ora ho questo..mi ci trovo parecchio meglio ^^
Hai prativamente un ampli abbastanza compatto con 2 coni, quindi stereo (ingresso aux stereo, uscita cuffie)
6 canali: 2 clean, 2 crunch e 2 distorsioni
esattamente warm clean (caldo), bright clean (il brillante), crunch, super crunch, od1 e od2 per le distorsioni più moderne o violente.
Il selettore di questi 6 suoni o canali che dir si voglia, in modalità bank diventano la selezione delle 6 memorie che contengono i preset che puoi tranquillamente personalizzare come ti pare. Hai volendo un ingresso footswitch per metterci il suo dedicato e navigare tra le memorie.
Torniamo al pannello: selettore, suono-gain,volume (e fin qui ci siamo) ed ISF che viene indicato come EQ , non è proprio cos' ma è come se lo facesse quasi..l'isf è il "miscelatore" tra carattere inglese e americano del suono, al vero e proprio eq ci arrivo tra poco.
Effetti: 4 modulazioni (phaser,flanger, chorus, tremolo), 4 riverberi e 4 delay. Divisi in 3 moduli che puoi mischiare tra di loro a tuo piacimento, a pannello trovi i pulsantini per attivarli, il tap tempo per i delay o le oscillazioni delle modulazioni e il volume dell'effetto.
USB: ecco la cosa interessante se come me in casa o che sei con l'ampli vicino al pc, una volta collegato c'è il suo software in cui puoi comandare, in tempo reale, tutto ciò che non vedi a pannello come appunto l'eq vero e proprio con bassi, medi ed alti. Nei delay si controlla anche il regen ecc..nei riverberi i room size ecc..e così via per ogni effetto.
Internamente c'è un noisegate controllabile in attivazione e livello.
Puoi tener suoni in memoria sul pc e poi memorizzare sull'ampli quelli che usi di più
Oltretutto il software ti fa da accordatore, lettore mp3 con regolazioni di velocità ecc per farti studiare facilmente, comunity in caso vuoi sbirciare gli altri come settano l'ampli o fanno il suono di qualche famoso e volendo te lo scarichi.
Il tutto può essere usato come "scheda audio" registrando tranquillamente senza problemi tramite usb in 3 modalità; per sintetizzare diciamola così.. una è la "quel che senti", un altra ti mette in una traccia stereo da un lato quello che senti suonando e dall'altra il suono pulito in caso vuoi editare dopo il tutto e la reampling se vuoi addirittura far ciò.
Spero di non aver perso nulla XD
Dispensatore di G.A.S.

Avatar utente
Cipollino
Principiante
Principiante
Messaggi: 14
Iscritto il: 21 giu 2012, 16:17

Re: Roland Cube

Messaggio da Cipollino » 10 nov 2014, 22:28

grazie gentilissimo :Very Happy: :Very Happy:

riguardo il footswitch, l'unico compatibile è questo? http://www.strumentimusicali.net/produc ... oller.html

oppure potrei usarne anche uno più economico come questo? http://www.strumentimusicali.net/produc ... santi.html

Riguardo la descrizione grazie :) avevo visto dei video in inglese :dubbioso:, avevo capito che fosse particolarmente personalizzabile ma non fino a questo punto!!! poi la possibilità di scaricare delle impostazioni da internet mi sembra fantastico.....prodotto assolutamente interessante!!!


Avatar utente
Taranis
Maestro
Maestro
Messaggi: 1824
Iscritto il: 09 set 2008, 17:56
Contatta:

Re: Roland Cube

Messaggio da Taranis » 10 nov 2014, 22:34

no l' FS-10 è della serie ID primaria che comanda mille cose ed infatti costicchia...domani provo a vedere se si interfacciano comunque XD
per gli ID core servirebbe l' 11, questo: http://www.blackstaramps.com/products/fs11/
Non so se quell oche mi hai linkato è compatibile perchè se che dal footswitch è possibile richiamar le modalità, tipo se tieni premuto più a lungo ecc

umh
comunque se guardi i prezzi della serie id core son più che interessanti :Very Happy: e per questo battono i vari cube ecc
il 10w si aggira al massimo a 99€ , il 20 149 e il 40 199
Dispensatore di G.A.S.

paolobitta44
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 1
Iscritto il: 12 mar 2015, 15:22

Re: Roland Cube

Messaggio da paolobitta44 » 19 mar 2015, 10:50

Ciao a tutti,
riapro la discussione perchè ho gli stessi dubbi di Cipollino.
Dovrei prendere un ampli per divertirmi a casa, max 20-25W spesa max 150-200€. Da un po' di giorni l'occhio mi è caduto sul roland cube 20gx e sul blackstar id core 20.
Premetto che non ho possibilità di provarli quindi compro a scatola chiusa.
Cerco un ampli con qualche effetto, con una buona distorsione che mi faccia sfogare ogni tanto (stile metallica, pantera...) mantenendo però anche una certa qualità per i puliti. A livello di distorsione mi garba più il roland (almeno sentendo i samples su youtube), il blackstar non mi ha dato l'impressione di aggressività. La cosa di quest ultimo che mi piace però è la personalizzazione degli effetti sul computer per cercare il suono desiderato che sembra ben fatto, una sorta di Amplitube/Guitarrig(onestamente non ho capito se anche il roland può farlo su ogni sistema operativo, o è "brandizzato apple"). Altra cosa che mi lascia un po' perplesso è l'uso di 2 coni stereo piuttosto piccoli rispetto al 10" del roland, dai sample mi sembra di sentire suoni un po' troppo brillanti e acuti (passatemi i termini :ciao: ), poco pieni e corposi. E' dovuto all'uso di coni più piccoli o è una sonorità tipica dei blackstar?
Agggiungo che ho una stratocaster quindi di base tende a suoni più acuti e brillanti.

La domanda (mi rivolgo principalmente a taranis che lo possiede ma chiunque è ben accetto) è, dal vivo (tralasciando youtube) come si comportano? Si riesce ad ottenere un suono corposo?
Per quanto riguarda prezzo ed effetti vari credo siano abbastanza simili

Avatar utente
Taranis
Maestro
Maestro
Messaggi: 1824
Iscritto il: 09 set 2008, 17:56
Contatta:

Re: Roland Cube

Messaggio da Taranis » 04 apr 2015, 10:19

guarda sul id 20 core si riesce comunque a gestire il tutto, tra i 3 wataggi della serie mi è parso il più bilanciato nelle frequenze, poi i sample son sempre con uno o due settaggi scelti come gli pareva per laregistrazione e spesso con l'isf totalmente americano che schiarisce ma tende a svuotare. Sull' OD2 con la sua compressione in suono si chiude notevolmente rispetto a quel che hai potuto sentire.
Considerando poi che tutto quel che non vedi sulla plancia lo comandi via software la versatilità c'è.
Ovviamente sui due OD si sente differenza con la serie ID primaria che grazie al simulatore di valvola riesce a dare parecchio ma di buono c'è che comunque hai OD1 con una bella riserva di gain e OD2 che di garantisce anche più compressione se ne hai bisogno. Per quanto riguarda l'aggressività per sfogarti considera che ci faccio ritmiche thrash, su ID core con OD1 e su ID:15 con OD2 :ciao:
In fin dei conti mi son trovato a preferire di gran lunga questi Blackstar rispetto a Roland nonostante abbia sempre considerato i cube dei bei prodotti...però anche il mercato ha voce e blackstar con questa serie sembra aver decisamente rimodernizzato quella fascia di prezzo con un notevole apprezzamento
Dispensatore di G.A.S.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti