Peavey classic 20 Vs Death Metal

Sezione dedicata agli amplificatori per chitarra ed ai loro componenti
Rispondi
rena90
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 12 giu 2011, 04:50

Peavey classic 20 Vs Death Metal

Messaggio da rena90 » 24 dic 2013, 05:20

Ciao;
sono il possessore di un peavey classic 20 (15 W valvolare), accompagnato da una pedaliera boss GT6, chitarra Jackson soloist slattxmg3-6, cablaggio di qualità.
Suono in un gruppo Death Metal, è ho sempre pensato che le distorsioni ottenute con la mia padeliera non fossero molto convincenti.
Ieri ho provato l'ampli del chitarrista solista: Hiwatt g100R (100 W Transistor) e sono rimasto sconvolto, con due regolazioni a caso sentivo sotto le mani una grinta pazzesca (il volume era piuttosto basso, quindi non è semplicemente che me lo sono sparato al massimo :) ).
per vari motivi che non sto a elencare sarebbe per me impossibile acquistare lo stesso ampli, e neanche la versione da 50W dello stesso.

quindi vi chiedo:
è possibile che con il mio Classic 20 aggiungendo un buon pedale distorsore riesca ad ottenere dei risultati soddisfacenti?
o semplicemente il mio ampli non è adatto per ottenere una distorsione della madonna?
e nel caso...che pedali mi consigliate?

Grazie
Rena

ps. BUON NATALE!


Avatar utente
mottolone
Maestro
Maestro
Messaggi: 1045
Iscritto il: 05 giu 2008, 10:35
Località: Melito (NA)
Contatta:

Re: Peavey classic 20 Vs Death Metal

Messaggio da mottolone » 27 dic 2013, 10:40

ciao, non conosco nel dettaglio il tuo ampli ma sicuramente con 15watt il volume non è poco anche se ha un cono da 10''. Io credo che il problema sia nella tua conoscenza della gt6 e se impari a usarla meglio puoi sicuramente tirarci fuori dei suoni più decenti qualitativamente e più aggressivi.
Visto che l'ampli non ha il send - retun il collegamento sarà chitarra ->pedaliera->input ampli, controlla il segnale di output della pedaliera e settalo su "combo in", poi prendi una patch che non ti serve e eliminala totalmente, su questa patch inserisci solo un pedale di distorsione (ce ne sono tanti) e aggiusta un po' i parametri di tone e bottom (non tenere le frequenze alte troppo sparate tanto ad alti volumi non serve).

Se queste operazioni che ti ho elencato ti risultano difficili ti do una mano ma vuol dire che non sai usare bene le funzioni principali della pedaliera.

fammi sapere come va :ciauz:
Il genio è 1% ispirazione e 99% traspirazione ! Sognando il Mark V
GEAR: Mesa Express 5:50 - Rectocab 2x12, Micro cube Rx, Ibanez Jem 7V - Rg 320 fa - MTM1 - EW20ASE acustica, Jackson RR5, LTD ec 1000 Deluxe, Yamaha acustica, Boss GT8 Vari pedali Boss, DS1 Keeley mod, Zoom MS 50, AMT WH-1, Mesa Throttle Box, TC Electronic Flashback.

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti