Fender Champion 20 Watt

Sezione dedicata agli amplificatori per chitarra ed ai loro componenti
Rispondi
Avatar utente
Riff68
Principiante
Principiante
Messaggi: 25
Iscritto il: 27 apr 2014, 00:33

Fender Champion 20 Watt

Messaggio da Riff68 » 27 apr 2014, 01:20

Ciao, sono possessore di un Fender mustang I che mi soddisfa abbastanza, nonostante usi 1/3 degli ampli presettati (led arancio), ma mi manca parecchio il classico tono (tube) dell'ampli fender abbinato ai p.u. di una stratocaster...girovagando come mio solito sul web e leggendo le varie riviste specializzate son venuto a conoscenza della nuova serie solid state Fender Champion 20-40-100 watt, nella fattispecie ho letto una recensione (Chitarre) piu' che esaltante del 100 watt eletto come uno dei migliori ampli di casa fender soprattutto per il fatto che pur essendo un solid state suona meglio o pari ad un valvolare costando poco piu' di 300 euro...poi ho visto e sentito un video http://www.youtube.com/watch?v=gVaChmhUTdQ del 20 watt a me' piu' congeniale per problemi di spazio, ma realizzato con una telecaster...ora Vi chiedo: qualcuno lo ha provato (20 watt), impressioni, opinioni...l'unico dubbio e' sui distorti...meglio o peggio del mustang I ?
Grazie.


Avatar utente
Ulver
Esperto
Esperto
Messaggi: 902
Iscritto il: 30 nov 2010, 18:07
Contatta:

Re: Fender Champion 20 Watt

Messaggio da Ulver » 14 mag 2014, 21:09

Ciò che mi lascia perplesso è più che altro la premessa del topic: ti lamenti del Mustang, sei sicuro di averlo sviscerato per bene? Perchè per un suono un poco saturo e crunchy c'è l'imbarazzo della scelta, dal Princeton al Twin Reverb un po' sparato piuttosto che il Champ (si, ha la simulazione del Champm quello originario) e l'AC30. Forse te ne rendi conto meglio usando l'interfaccia PC, Fuse, e aiutandoti con gli innumerevoli preset scaricabili dalla community.

Quindi, in linea di massima, mi vien da dirti che la versatilità (e anche la credibilità nel suono, nota bene) del Mustang è davvero notevole. Ora non so, magari l'I manca un po' di medio-basse e parlo da possessore del II, ma non credo ci sia quest'abisso.

In conclusione, quindi, penso non aggiungeresti alcunchè alle potenzialità del tuo attuale ampli che, del resto, appartiene alla stessa macro-famiglia.

Avatar utente
Riff68
Principiante
Principiante
Messaggi: 25
Iscritto il: 27 apr 2014, 00:33

Re: Fender Champion 20 Watt

Messaggio da Riff68 » 17 mag 2014, 19:05

Bene , l'ho preso finalmente e provato , per le mie esigenze e' ottimo e non rimpiango assolutamente il mustang I, reagisce bene in tutte le opzioni (pulito-crunch e distorti)...avevo qualche dubbio sulla modalita' distorta ma il dubbio si e' dissolto subito...provato con chitarra single coil e con humbucker e con l'ausilio del tube overdrive della digitech "bad monkey" che digerisce bene, gli effetti sono tutti validi tranne il wah... certo come detto non puo' competere con un vero valvolare ma lo emula bene, a me' soddisfa in pieno tenuto conto anche del prezzo, se lo trovate provatelo...quello che impressiona e' che e' piu' piccolo del mustang I ma suona da paura.



conclusioni: davvero un bell'oggettino, pratico, compatto, leggero, dagli ottimi suoni/effetti,potente, insomma tutto cio' che si puo' desiderare per suonare in casa a buon livello (la mia squier standard canta con questo ampli) senza dover spendere una fortuna, quindi per quanto mi riguarda consigliatissimo !!!!!!!!!!!!!!!!!



ps: il negoziante ha sbottato dicendo che da quando e' uscita la serie champion nessuno vuole piu' il mustang...da Lucky Music (MI) e' andato a ruba.

per rispondere al precedente post di alver: ho cambiato il mustang I per il champion 20 perche' da tempo cercavo, essendo un fan dei suoni fender, il classico effetto tube di una strato e finalmente ci son riuscito senza spendere una fortuna, mentre col mustang no perche' non emula i suoni valvolari, mentre il champion da questo punto di vista lo definisco ottimo, le distorsioni cmq son credibili e la manopolina dei preset e' simile al mustang I cambiando colore da verde ad arancio e rosso a seconda dei preset, almeno 3 per ogni configurazione (tweed-blackface-british-metal quindi in tutto 12 preset tutti validi a differenza del mustang I che di default ne ha diciotto di cui per me' solo 8 utilizzabili)...specifico che non l'ho mai collegato al pc e non ho mai modificato i preset perche' preferisco una cosa piu' pratica e meno complicata, piu' diretta e intutitiva avendo poco tempo a disposizione (mi attacco all'ampli, accendo l'overdrive, due secondi sulle manopole e via'... ma adesso con gran gusto, finalmente ho trovato il mio suono !!!!! ) cmq consiglio di provarlo...per quanto riguarda il mustang I lo ritengo piu' adatto per sonorita' medio-spinte , sul pulito e anche sul crunch il fender champion e' imho assolutamente migliore, si avvicina parecchio ad un valvolare senza bisogno di modificare nulla !!!

ps 2 : non ho dubbi su quanto dici, il mustang I e' validissmo e sicuramente modificabile come tu dici col pc, la mia disamina e' sugli ampli usciti dalla scatola senza alcuna modifica dei parametri, a livello pratico e' piu' diretto e il suono soprattutto sui puliti/crunch e' veramente ottimo/caldo, un pelo inferiore ad un valvolare e non e' poco.

...cmq provare per credere....


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti