brunetti mille vs mille cr con silver bullet, Qualita?

Sezione dedicata agli amplificatori per chitarra ed ai loro componenti
Rispondi
pablo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 191
Iscritto il: 08 apr 2008, 16:11

brunetti mille vs mille cr con silver bullet, Qualita?

Messaggio da pablo » 13 lug 2014, 19:56

salve avrei un paio di domande da porvi
che differenze ci sono tra il brunetti mille ed il mille custom release?
inoltre cosa mi potete come qualita combinato al brunetti silver bullet?
cioe escludendo pareri riguardanti la timbrica che ritengo una cosa esclusivamente a gusto personale, come sistema valvolare lo ritenete veramente ottimo
perche mi trovo nella situazione di voler cambiare preamp e siccome dispongo gia di un silver bullet optavo per una soluzione piu economica e prendere un preamp a rack pero non escluso il poter vendere anche lui ed optare per una testata con budget da 1700 per prodotti sia nuovi che usati
il mio unico dubbio riguarda nella fascia di prezzo da mettere per una corrispettiva testata.

le sonorita che cerco io sono quelle tendelziamente tondeggianti senza zanzare sulla parte acuta, per intenderci musica tipo rock, blues alla bonamassa e simili...

una testata che mi è parsa decisamente ottima è la mercury della brunetti ma andrebbe a completare la timbrica mancante nelle mie distorsioni, al momento io utilizzo un tonecandy red hot (suono morbido rotondo con gain un po cattivello) ed un keeley ts9dx(docile e dolce molto paffoso)

ovviamente al momento è solo una cosa teorica ed apro questo topic guisto per poter farmi un'idea ed iniziare a fare una lista di prodotti da dover provare prima di una decisione


pablo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 191
Iscritto il: 08 apr 2008, 16:11

Re: brunetti mille vs mille cr con silver bullet, Qualita?

Messaggio da pablo » 14 lug 2014, 22:29

salve chiedo anche
cosa ne pensate del mille vintage, che differenze ci sono con le altre versioni

come qualita intendo, non la timbrica ma cio che rende un pre migliore di un'altro, di fascia superiore al generico
nello specifico che un valvolare usi realmente le valvole tirando fuori tutto ciò che possano offrire
che abbia headroom e che non sembri che il suono provenga solamente da un punto centrale del cono
che abbia dinamicita che come dico io non deve suonare l'ampli ma la chitarra, nello specifico come mi è capitato molto nelle pedaline e nelle testate di fascia "normale" circa 100/1000euro nei distorti sia se passi da un single coil ad un humbucker il suono non cambia perdendo tutte le caratteristiche che la chitarra possiede.

quasi tutte queste cose sono presenti nelle testate di fascia alta anche di prezzo
ma il mio timore ringuarda questi pre a rack che data la loro poca diffusione esistano solamente come tappa buchi nel catalogo dei produttori e che sono qualitativamente limitate alla fascia di prezzo con cui vengano commercializzate alla pari delle testate di marche piu commerciali.

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti