Il fondo? Eccolo!

Le chitarre Gibson
Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da Varel » 14 nov 2010, 20:52

Ma la produzione americana ESP è quella sfigata secondo me O: produce solo per motivi di copyright e praticamente le stesse cose che in europa (ma ancora di più in giappo) abbiamo/hanno in più varianti e con un catalogo molto più folto.
Non farmi pensare a quelle Schecter Hellraiser c1 :sorpreso:


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da ma200360 » 14 nov 2010, 21:28

Varel ha scritto:Ma la produzione americana ESP è quella sfigata secondo me O: produce solo per motivi di copyright e praticamente le stesse cose che in europa (ma ancora di più in giappo) abbiamo/hanno in più varianti e con un catalogo molto più folto.
Non farmi pensare a quelle Schecter Hellraiser c1 :sorpreso:
Va bene, ma a me risulta che siano strumenti di livello molto, ma molto alto, quelli che producono negli USA. "Sfigati", insomma...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da Varel » 14 nov 2010, 21:40

ma200360 ha scritto:
Varel ha scritto:Ma la produzione americana ESP è quella sfigata secondo me O: produce solo per motivi di copyright e praticamente le stesse cose che in europa (ma ancora di più in giappo) abbiamo/hanno in più varianti e con un catalogo molto più folto.
Non farmi pensare a quelle Schecter Hellraiser c1 :sorpreso:
Va bene, ma a me risulta che siano strumenti di livello molto, ma molto alto, quelli che producono negli USA. "Sfigati", insomma...
Ma onestamente non sono certo che siano prodotti negli USA, sei sicuro? So che la sede principale è a New York, ma la casa resta ancora orientale.
Comunque sì, i modelli del catalogo USA sono delle chitarre paurose, è poco ma sicuro, ma non sono in nulla superiori (se non nel prezzo di alcuni) alla produzione giapponese (e quando spendi 2000 euro, giappone o USA, vorrei vedere quali sono le differenze!). Il mio "sfigata" era più che altro riferito al catalogo limitatissimo che hanno in USA, dove sono distribuite metà delle chitarre che abbiamo in Europa e una frazione di quelle disponibili in Giappone, alcune con variazioni estetiche poco belle per i copyright della Jackson, per non parlare del fatto che non hanno Edwars, Grass Roots, eccetera, anche se queste ultime fanno fatica ad arrivare anche da noi, in effetti...

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da ma200360 » 14 nov 2010, 22:10

Mi pare di aver letto da qualche parte che quei modelli lì sono di produzione americana, e che sono di altissimo livello, ma potrei sbagliare e non ne ho mai visto uno, naturalmente. Ma vabbè, mi pare che comunque i modelli che ci arrivano in Europa siano già discretamente variati, di livello più che buono, e di prezzo già abbastanza alto, no ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da Varel » 15 nov 2010, 00:45

Arcano risolto: a quanto ho capito facendo una piccola ricerca sul web, c'è stato un breve periodo non precisato nei '90 in cui alcune ESP (quelle tipiche con il manico avvitato che mi fanno tanto gola) furono prodotte negli USA, ma il resto della produzione dovrebbe essere giapponese.
Comunque sì, il top della gamma resta "ESP - made in japan", e in Europa ce lo godiamo tutto :Very Happy:


Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da James_ » 15 nov 2010, 17:31

ma200360 ha scritto:
James_ ha scritto: In ogni caso sono d' accordo con te che ci sono un po' tanti modelli, forse troppi, e fare confusione è facile. Ma perché la Ibanez non dà un "nome" preciso alle sue "famiglie" di chitarre ? Me lo sono sempre chiesto, e secondo me ne guadagnerebbe non poco.
Ma ci sono...vedi le RG, il problema è che ci sono 6000 modelli di RG!
PS: trovo pregevoli e interessanti le Edwards, "sottomarca" della ESP!
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da Varel » 15 nov 2010, 18:05

James_ ha scritto:
ma200360 ha scritto:
James_ ha scritto: In ogni caso sono d' accordo con te che ci sono un po' tanti modelli, forse troppi, e fare confusione è facile. Ma perché la Ibanez non dà un "nome" preciso alle sue "famiglie" di chitarre ? Me lo sono sempre chiesto, e secondo me ne guadagnerebbe non poco.
Ma ci sono...vedi le RG, il problema è che ci sono 6000 modelli di RG!
PS: trovo pregevoli e interessanti le Edwards, "sottomarca" della ESP!
Virgolette eloquenti, una Edwards E-AL-128 è indubbiamente superiore a una Jackson RR24, alla faccia della sottomarca!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da ma200360 » 15 nov 2010, 19:01

James_ ha scritto: Ma ci sono...vedi le RG, il problema è che ci sono 6000 modelli di RG!
Fantastico. Allora, tutte le volte uno dovrebbe dire una cosa tipo "Io ho una RG1234ABCXY a ponte fisso", e l' altro dovrebbe capire subito di cosa si sta parlando ? Oh, mica siamo tutti Pico della Mirandola, belìn ! :ciao:
James_ ha scritto: PS: trovo pregevoli e interessanti le Edwards, "sottomarca" della ESP!
JVarel ha scritto: Virgolette eloquenti, una Edwards E-AL-128 è indubbiamente superiore a una Jackson RR24, alla faccia della sottomarca!
Ma ne avete mai preso in mano una ? No, perché io non ne ho mai viste, almeno dal vivo. "Indubbiamente" ? Può darsi, ma bisognerebbe vederne qualcuna, in giro ! Ce ne sono tante, dalle vostre parti ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da Varel » 15 nov 2010, 19:52

Io ho provato proprio il modello che ho citato a Bari! Zio, che chitarra! Non potevo crederci che era "solo" una Edwards! Tastiera in ebano stupendo, sembrava vetro, action bassissima senza il minimo fret-buzz di fabbrica, perfettamente intonata, il floyd che non perdeva un centesimo neanche saltandoci sopra. Poi quella che ho provato era modificata con un boost come quello di Laiho, aggeggio stupendo! Esteticamente era rifinita a regola d'arte (e per 1300 cucuzze sfido a fare il contrario!), comodissima, perfettamente equilibrata nonostante la forma scrausa, manico non grosso, ma ugualmente molto consistente. Non una roba da shredders e basta insomma, riempiva la mano, e non ho le mani piccole. Anche la tastiera non era ultra-piatta come si vede in certe chitarre, ma ugualmente abbastanza da agevolare esecuzioni veloci. Accesso ai tasti portato ai massimi livelli imho, comodissima in tutto e per tutto.
L'unica pecca è che con quel magnete ci si fa proprio solo un tot molto limitato, ma non è una chitarra che uno che cerca versatilità va a comprare, no? :wink:
Eppure mi è piaciuta anche sui puliti. Non erano né cristallini, né naturali, né ricchi, però hanno un carattere particolare che in determinati contesti saprei come utilizzare! :ciao:
Tra l'altro rispetto alla versione "americana" LTD aveva anche un suono più proteso sulle alte, meno cupo e bassoso.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da ma200360 » 15 nov 2010, 21:21

Ah, se è così certo che hai ragione ! Ma non so proprio come fate a trovarle, tutte 'ste chitarre strane ! Va bene che io sono proprio alla periferia dell' impero, ma dalle mie parti è già un miracolo se si vede una Gibson marcia, belìn. E' vero anche, però, che Bari non è Sanremo, qualcosa mi dice che sia più facile trovare una Edwards da quelle parti che dalle mie ! Peraltro, tempo fa c' era un tipo di qui che ne vendeva una, ma non interessandomi non avevo approfondito la cosa. E poi, mica potevo andare da quello lì, che tra l' altro non conoscevo nemmeno, e dirgli "Senti, vorrei provare la chitarra ma non te la compro di sicuro" ! :ciao:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da Varel » 15 nov 2010, 22:00

Be', anch'io non riuscivo a credere che ne avessero uno "in stock", infatti mi ci sono fiondato!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da ma200360 » 15 nov 2010, 22:04

Ragazzi, non per dire, ma 'sto topic è diventato il regno dell' OT, eh ? Qui ce lo chiudono...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
SelfZeroing
Principiante
Principiante
Messaggi: 43
Iscritto il: 11 nov 2010, 16:59
Località: Palermo

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da SelfZeroing » 16 nov 2010, 12:28

Questo post l'ho visto soltanto adesso..ma..sono senza parole, vi giuro.

Non riesco a credere che un marchio così, si sia abbassato a cotanta inutilità.
E' un bestemmione questo qui.

Avatar utente
ibanez96
Maestro
Maestro
Messaggi: 1131
Iscritto il: 05 giu 2009, 22:37
Località: Catania
Contatta:

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da ibanez96 » 16 nov 2010, 14:00

ecco perchè la gibson di ora non mi convince per nulla...si mette a fare ste cagate...mah :senzasperanze:
Immagine
Immagine

IL MIO PROFILO FACEBOOK, AGGIUNGETEMI NEESKIANI :D https://www.facebook.com/gabrygrimaldi
Gear:
Kramer Focus 3000 w/Duncan DIstortion
Fender Stratocaster Highway One
Bugera v5 + BUGERA 212V-BK
Excalibur Holy Grail ( Distorsore)
Excalibur Tone Screamer ( Od)

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Il fondo? Eccolo!

Messaggio da Varel » 16 nov 2010, 15:59

Meglio quella vera di una volta eh?


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti