Stratocaster American Standard post 2008?

Le chitarre Fender
Rispondi
Corrystrat
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 131
Iscritto il: 17 dic 2010, 14:30

Stratocaster American Standard post 2008?

Messaggio da Corrystrat » 23 gen 2012, 14:31

Ciao, qualche giorno fa parlavo con un musicista che suona una Strato americana del 2006 e mi ha colpito il suo pensiero riguardo alla produzione attuale di questo modello: mi ha detto che le american standard prodotte dal 2008 in poi sono, dal punto di vista sonoro, molto meno interessanti della produzione pre-2008. Nel dirmi questo, mi spiegava che in generale hanno un suono più sottile e meno personale, e mi diceva che, pur non conoscendo la causa esatta di questo cambiamento qualitativo, gli veniva da pensare che sia colpa della decisione di Fender di laccare troppo la tastiera per renderla più elegante... Voi che pensate al riguardo? Leggo in internet di diversi che dicono che dal 2008 in poi la Strato americana ci ha perso un po' in qualità, avete esperienze o ne sapete qualcosa?


Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Stratocaster American Standard post 2008?

Messaggio da mamasa » 23 gen 2012, 15:01

Avevo sentito dire anche io la stessa cosa, mi associo alla domanda.
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Stratocaster American Standard post 2008?

Messaggio da Varel » 23 gen 2012, 21:37

Io onestamente ho notato solo miglioramenti: laccatura figa e oggettivamente inudibile e ponte a sei viti con le sellette "vintage".
Ma dal punto puramente sonoro mi sembra un po' azzardato fare di questi paragoni. Io non ho ancora trovato due stratocaster che suonino uguali, a prescindere dall'anno.

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Stratocaster American Standard post 2008?

Messaggio da Frank Flicker » 24 gen 2012, 11:41

Varel ha scritto:Io onestamente ho notato solo miglioramenti: laccatura figa e oggettivamente inudibile e ponte a sei viti con le sellette "vintage".
Ma dal punto puramente sonoro mi sembra un po' azzardato fare di questi paragoni. Io non ho ancora trovato due stratocaster che suonino uguali, a prescindere dall'anno.
ponte a 6 viti sulle strato standard dal 2008 in poi? magari!!
secondo me i cambiamenti ci sono, ma non sono così evidenti, sono anche io del parere che ci potrebbero esserere più differenze tra due strato prodotte nello stesso anno che non prima e dopo 2008

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Stratocaster American Standard post 2008?

Messaggio da Varel » 24 gen 2012, 14:30

Pardon, ho fatto confuzione.
Ok, risottolineo quanto scritto, ma senza l'errore.


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Stratocaster American Standard post 2008?

Messaggio da ma200360 » 05 feb 2012, 20:38

Frank Flicker ha scritto:
Varel ha scritto:Io onestamente ho notato solo miglioramenti: laccatura figa e oggettivamente inudibile e ponte a sei viti con le sellette "vintage".
Ma dal punto puramente sonoro mi sembra un po' azzardato fare di questi paragoni. Io non ho ancora trovato due stratocaster che suonino uguali, a prescindere dall'anno.
ponte a 6 viti sulle strato standard dal 2008 in poi? magari!!
secondo me i cambiamenti ci sono, ma non sono così evidenti, sono anche io del parere che ci potrebbero esserere più differenze tra due strato prodotte nello stesso anno che non prima e dopo 2008
Ecco, sono d' accordo anch' io. Lascia perdere quelle storie lì, che le Strato dopo una certa data o prima di una certa data e così e colà e perché questo e perché quello... Belinate. Prendi in mano la chitarra e suonala: ti piace ? Benissimo. Non ti piace ? La lasci dov' è, punto. Ho provato Stratocaster di tutti i generi e di tutti gli anni, credo, alcune andavano bene e altre male. Ho provato Stratoscaster anni '60 che facevano pietà e anni '70 che suonavano egregiamente (poche, ma ci sono. Devi proprio cercarle col lanternino, però !). Ricordo come mi sentii quando nell' '82 (mi pare) provai una delle nuove Stratocaster con la paletta piccola: pensai "finalmente la Fender torna a fare le chitarre come si deve", e la produzione Fender, dopo lo scivolone nel baratro degli anni '70, è sempre stata almeno dignitosa, almeno per quel che ho potuto vedere.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite