Leona ignuda durante un pò di pulizie...

Le chitarre Fender
Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Leona ignuda durante un pò di pulizie...

Messaggio da James_ » 10 nov 2010, 15:43

La tastiera in acero consumata ha un suo fascino, imho, sopratutto se accompagnata da un body opacizzato e ammaccatino!
Dipende da quanto la suoni e da quanto è acido il tuo sudore...se poi hai la tastiera satinata (mi pare di sì) ci impieghi meno tempo!
La cosa è prettamente estetica :ciao:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Leona ignuda durante un pò di pulizie...

Messaggio da Frusciante » 10 nov 2010, 16:08

James_ ha scritto:La tastiera in acero consumata ha un suo fascino, imho, sopratutto se accompagnata da un body opacizzato e ammaccatino!
Dipende da quanto la suoni e da quanto è acido il tuo sudore...se poi hai la tastiera satinata (mi pare di sì) ci impieghi meno tempo!
La cosa è prettamente estetica :ciao:
Ho la tastiera verniciata, non satinata. Cambia qualcosa?
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Leona ignuda durante un pò di pulizie...

Messaggio da ma200360 » 10 nov 2010, 17:28

Frusciante ha scritto:
James_ ha scritto:La tastiera in acero consumata ha un suo fascino, imho, sopratutto se accompagnata da un body opacizzato e ammaccatino!
Dipende da quanto la suoni e da quanto è acido il tuo sudore...se poi hai la tastiera satinata (mi pare di sì) ci impieghi meno tempo!
La cosa è prettamente estetica :ciao:
Ho la tastiera verniciata, non satinata. Cambia qualcosa?
Sarà più resistente all' uso.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Leona ignuda durante un pò di pulizie...

Messaggio da Frank Flicker » 10 nov 2010, 19:59

fruscio, come ti trovi con il ponte a 2 viti?

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Leona ignuda durante un pò di pulizie...

Messaggio da Frusciante » 10 nov 2010, 23:08

Frank Flicker ha scritto:fruscio, come ti trovi con il ponte a 2 viti?
Abbastanza bene. Diciamo che non ho problemi di accordatura più di tanto, anche perchè ho riportato il ponte in pozione standard(appoggiato al corpo). Ultimamente poi la leva del ponte non la utilizzo mai, quindi l'intonazione se ne può andare via solo a colpi di bending.
Forse con un ponte a 6 viti i problemi si ridurrebbero al minimo, ma al momento mi va bene così. :wink:
Il tuo a 6 viti?
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:


Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Leona ignuda durante un pò di pulizie...

Messaggio da Frank Flicker » 11 nov 2010, 11:04

sì, l'avevo sostituito proprio perchè mi dava problemi in fase di bending: il ponte era troppo morbido e quando tiravo le corde non stava in posizione, rendendo più faticoso il bending. ma se tu lo tieni appoggiato al body il discorso cambia totalmente.
te lo chiedevo perchè a quanto pare sono l'unico che ha problemi con i ponti fender a 2 viti...
grazie! :beer:

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Leona ignuda durante un pò di pulizie...

Messaggio da Frusciante » 11 nov 2010, 12:08

Frank Flicker ha scritto:sì, l'avevo sostituito proprio perchè mi dava problemi in fase di bending: il ponte era troppo morbido e quando tiravo le corde non stava in posizione, rendendo più faticoso il bending. ma se tu lo tieni appoggiato al body il discorso cambia totalmente.
te lo chiedevo perchè a quanto pare sono l'unico che ha problemi con i ponti fender a 2 viti...
grazie! :beer:
Figurati.
Comunque l'ho messo appoggiato al corpo perchè non utilizzo più di tanto il tremolo. Infatti quando ce l'avevo "flat"(così si dice mi sembra) mi divertivo a premere il ponte con il palma della mano...ma l'accordatura se ne andava a quel paese, soprattutto il sol. Poi dipende anche da come monto le corde. La maggior parte delle volte par scordarsi ci mette un bel pò, altre volte montandole non al top ci mettono molto meno tempo.
:beer:

P.s.: nel frattempo continuo lo stesso a picchiettare il ponte di tanto in tanto con il palmo. :lollol:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Leona ignuda durante un pò di pulizie...

Messaggio da James_ » 11 nov 2010, 22:57

Frusciante ha scritto: Ho la tastiera verniciata, non satinata. Cambia qualcosa?
Satinata, lucida, olio...son tutte finiture...
Intendevo dire che se hai la classica finitura plasticosa lucida ci metterà di più ad andarsene :ciao:
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite